I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli

+27
luna7
paniscus_2.1
Galatea
terminator2020
Cozza
lucetta10
E-scooter
pepe
Settebello
balanzoneXXI
pasqui74
arrubiu
Navy2020
seasparrow3
sempreconfusa1
Dec
Corto Circuito
franco71
mattopris
kelila
Perplessa
mordekayn
pino mugo
baustelle
Miyagi
Garamond
gugu
31 partecipanti

Pagina 13 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13

Andare in basso

I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli - Pagina 13 Empty I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli

Messaggio Da gugu Dom Ago 09, 2020 3:47 pm

Promemoria primo messaggio :


*Invito i soliti utenti a non intervenire per fare chiudere il post.
Questo è un post meramente tecnico, quindi risponda chi sa dare soluzioni. Chi vuole citare link o storie fantasiose scriva altrove.*


Problemi da affrontare al ritorno:

1) La malattia: un docente il 15 settembre prende un raffreddore.
Cosa fa?
Va dal medico? Chiama il medico? Si mette in isolamento (e quindi dal medico non può andarci).
Come procedere per avere un certificato da inviare alla scuola e come procede per capire se dovrà essere sottoposto a tampone?
Questa situazione potrebbe idealmente verificarsi molte volte durante l'anno (raffreddore, mal di gola, abbassamento della voce, tosse, rinite, ecc.). Alcuni docenti potrebbero rimanere assenti per mesi.

2) Il contagio degli studenti.
In base alle linee guida se c'è un studente positivo in classe, tutta la classe va in quarantena per 14 giorni.
Quali insegnanti dovranno andare in quarantena con la classe?
Anche questa situazione potrebbe ripetersi numerose volte durante l'anno. Alcune classi potrebbero dover ricorrere alla DaD per interi mesi.

3) Le sostituzioni.
Con un tasso di assenza teoricamente altissimo è chiaro che sarà impossibile coprire tutte le ore dei docenti assenti. Si può ragionare sull'uscita anticipata, ma per quanto riguarda il resto delle ore, se l'assenza è improvvisa e non ci sono docenti disponibili la classe dovrà essere lasciata sola.
Finora era possibile pensare allo smembramento o, nei casi estremi, ad esempio all'unione con i piccoli di gruppi di alternativa.
Ma ora come sarà possibile agire in questo modo se c'è il continuo rischio che magari proprio il singolo studente mandato in un'altra classe per la sorveglianza risulti poi positivo obbligando l'intera classe (non sua) alla quarantena? I genitori sarebbero inferociti?
C'è da tenere presente, però, che lasciare una classe da sola vuol dire teoricamente esporla al contagio perché nessuno potrebbe controllare il rispetto del distanziamento.

Questi sono tre dei primi problemi che mi vengono in mente.
Chiunque abbia soluzioni o voglia aggiungere altre criticità è invitato a farlo, almeno per trovare qualche spiraglio di luce prima di metà settembre.




gugu
gugu

Messaggi : 38942
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso


I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli - Pagina 13 Empty Re: I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli

Messaggio Da gugu Sab Ago 15, 2020 4:31 pm

Beh, parliamo di ragazzi...se è per quello ho colleghi che si stanno vantando delle loro vacanze in Grecia, dove a loro dire la situazione è perfetta. Peccato ora abbiano paura del tampone al ritorno...
gugu
gugu

Messaggi : 38942
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli - Pagina 13 Empty Re: I dubbi sulle sostituzioni, sulle assenze e sui controlli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 13 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.