Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Non abilitati in Graduatoria di Istituto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mar Feb 17, 2015 5:11 pm

Promemoria primo messaggio :

Non ho ben capito come mai noi NON abilitati in GI dovremmo essere esclusi da:


  • concorso 2015
  • immissione in ruolo di massa del prossimo anno
  • concorsi futuri


E' una discriminazione allucinante e inaccettabile!
Qualcuno sa se c'è qualche speranza ?
Siccome vedo che vengo richiesto come supplente in continuazione (immagino che ci sia scarsità di docenti nella mia classe di insegnamento) mi chiedo se, quando non riusciranno a trovare docenti tra le migliaia e migliaia che assumeranno, cosa faranno? Faranno insegnare informatica a un professore di educazione fisica? E' normale ?

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 2:35 pm

durbans ha scritto:
Più leggo indiscrezioni e ipotesi su questa riforma più rimango allibito, tipo questa:

http://www.orizzontescuola.it/news/anno-prova-150-mila-neoassunti-ci-sar-modifica-santerini-formarli-alluniversit-e-licenziarli-se

cioè i nuovi docenti dovranno fare un anno di prova ed essere giudicati da una commissione?
Ma è ridicolo! In ogni caso continua a persistere il problema di cosa succederà quando alcuni immessi in ruolo lo rifiuteranno ... chi assumeranno?


Questo succede da sempre. Forse dovresti interessarti un po' del funzionamento del mondo della scuola, anche se ci sei entrato solo 6 mesi fa.
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 2:40 pm

gugu ha scritto:


Questo succede da sempre. Forse dovresti interessarti un po' del funzionamento del mondo della scuola, anche se ci sei entrato solo 6 mesi fa.

Non è che se succede da sempre è meno ridicolo ...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 2:43 pm

Se non spieghi nemmeno perchè un anno di prova come in tutti lavori è ridicolo non dici niente.
Anche se leggere che per te fare l'insegnante non è un lavoro. Mi chiedo perchè tu allora abbia deciso di insegnare.
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 3:02 pm

gugu ha scritto:
Se non spieghi nemmeno perchè un anno di prova come in tutti lavori è ridicolo non dici niente.
Anche se leggere che per te fare l'insegnante non è un lavoro. Mi chiedo perchè tu allora abbia deciso di insegnare.

Perché questa gente ha già titoli ed esperienza.
Comunque io non ho deciso di fare l'insegnante, sono solo un potenziale supplente, quindi il nulla assoluto.


Ultima modifica di durbans il Mer Feb 18, 2015 3:06 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 3:04 pm

durbans ha scritto:
e il problema di cosa succederà quando alcuni immessi in ruolo lo rifiuteranno ... chi assumeranno?

SFP vecchio ordinamento e congelati SSIS, ad es. , per riparare ad un vecchio errore del miur.

PS. hai letto La Buona Scuola? sarebbe un buon punto di partenza
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 3:13 pm

durbans ha scritto:
gian ha scritto:

Si va be', ciai ragione

Guarda che non è che uno ha ragione e uno ha torto, ci stiamo solo confrontando su idee diverse.
Io non ti stavo esponendo le mie idee, ti stavo semplicemente spiegando i principi su cui si basano certe disposizioni. Il fatto che questi principi siano disattesi nella realtà quotidiana non esclude che possano essere idealmente condivisibili.
Ti faccio l'esempio della Costituzione. Il suo articolo più famoso, quello che conoscono dogs and pigs, chiens et cochons, perros y puercos, sancisce che l'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro. Sappiamo benissimo che la democrazia è spesso percepita come parola troppo grossa se ci si sofferma con occhio critico sulla liceità morale di determinate procedure istituzionali e sappiamo benissimo che il lavoro, per un'ampia fascia dell'italica popolazione, è un miraggio travestito da incubo. Quindi, che facciamo? buttiamo nel cesso la Costituzione perché spara cazzate? O forse, da sognatori fedeli all'idea di una repubblica esattamente come prevista dalla Costituzione, auspichiamo di vederne realizzati in pieno i suoi valori un giorno o l'altro? Ovviamente, possiamo essere più realisti del re e optare per la prima ipotesi. Con buona pace di tutti quegli italiani che hanno imbracciato un fucile o si sono fatti ammazzare per liberarci dal fascismo e proporci un'Italia più libera e democratica.

Citazione :
Quando dicevo "non me ne frega di quello che dice la legge" intendevo che le leggi per fortuna si possono cambiare... e anche la mentalità delle persone.
Pienamente d'accordo sulla linea del principio. Ma il menefrego può essere interpretato in vari modi. Forse un pochino di attenzione in più prima di inviare un messaggio contenente la frase "non mene frega.." avrebbe permesso un approccio dfferente.

Citazione :
Non mi vorrà mica dire che lei è convinto che solo una persona abilitata all'insegnamento è in grado di insegnare?
No, non sono convinto di questo. D'altra parte non sono convinto che il mancato possesso di un'abilitazione sia una garanzia. L'Italia è piena di maghi e puttane. Non esiste l'abilitazione all'esercizio della magia o all'esercizio della prostituzione. Quando ti rivolgi ai servizi di un mago o di una puttana puoi aspettarti di trovare la soluzione ai tuoi problemi o, più semplicemente, puoi scoprire di esserti beccato una sòla o una malattia venerea senza che i tuoi problemi siano stati risolti. In quest'ultimo caso non si può far altro che prendere atto della fregatura.

Citazione :
Secondo lei non sarebbe più corretto far accedere ai concorsi tutti i laureati senza discriminazioni?
Non so se sarebbe più corretto, ma sarebbe coerente con quanto è stato fatto in passato. Io stesso ho partecipato ad un concorso e conseguito l'abilitazione in virtù del superamento della prova, Non ci troverei nulla di scandaloso se il concorso continuasse ad essere aperto a tutti, abilitati e non.
Tuttavia, come ti ho detto in precedenza, anche la preclusione di una selezione a chi non è in possesso di un'abilitazione ha la sua logica di fondo. Se poi la condizione è stata imposta per alimentare caste è un altro paio di maniche, ma sul piano concettuale ha un suo fondamento.


Ultima modifica di gian il Mer Feb 18, 2015 7:51 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 7:13 pm

Dec ha scritto:
durbans ha scritto:
Dec ha scritto:
E' il tuo punto di vista, ma non è quello che dice la legge.

Penso sia il punto di vista di molti. Lasciamo perdere quello che dice la legge.

Di solito non è un buon punto di partenza per una discussione serena.
Neanche invocare la legge quando essa è palesemente a favore di una parte e palesemente discriminante per un'altra parte è un buon punto di partenza in una discussione. Specialmente quando si invoca la legge in una discussione con qualcuno che appartiene alla parte discriminata.
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr



Messaggi : 2234
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 8:59 pm

sappiamo benissimo che l'abilitazione è solo una spesa ulteriore e che le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia, più capaci di relazionarsi con i ragazzi...ma si sa che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire...ci facciamo fregare da questi baroni della scuola e della politica perchè ognuno spera che così alla fine venga il suo turno...insultare un non abilitato come se fosse uno scarto della scuola è tipico di chi non ha nemmeno l'onestà intellettuale di ammettere che pensa solo al proprio interesse.

P.S. sono abilitato ma l'abilitazione non mi ha minimamente migliorato sul piano didattico e umano, quello che sono lo sono diventato nella fucina dell'esperienza!
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 10:20 pm

lallaorizzonte ha scritto:
durbans ha scritto:
Leggo qua (http://www.linkiesta.it/assunzione-docenti-scuola-gae) prospettive aberranti, ovvero che un docente in economia potrebbe essere convertito a insegnare informatica ... alla faccia dell'abilitazione e di tutte le belle favole scritte in questi post.
Come lo giudicate?


scritto da chi non ha compreso cosa vuol dire "materia affine" ma punta a toccare l'emotività di chi non rientra nel piano assunzioni così come disegnato finora dal Governo renzi

Il punto è che non esistono classi di concorso affini alla A019. Non se ne esce da questo problema.
Purtroppo temo che alla fine le considereranno affine la A017 (in virtù della parola "economia"... già me li immagino i geni del MIUR al lavoro... a metter mani su cose che nemmeno sanno cosa siano, basandosi solo sui nomi); è vero che molti possiedono entrambe le abilitazioni (e parlo dei laureati in economia), ma così avremo anche laureati in giurisprudenza e scienze politiche che insegneranno economia aziendale... il colpo fatale alla credibilità degli istituti tecnici economici...
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr



Messaggi : 2234
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 10:39 pm

posso fare lo stesso ragionamento pensando a laureati che nella A050 non sanno una cippa di latino e greco e insegneranno nei licei classici (cosa che già accade in alcuni licei classici con la A051 nel ginnasio) italiano e storia....ma questa è la BS!
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 10:47 pm

la A037 con chi la fareste sedere?
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:03 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
la A037 con chi la fareste sedere?

Non vorrei dire, ma temo che farà una brutta fine. Secondo me creeranno un'unica classe per filosofia (accorpando A036 e A037), scorporando dalla A037 storia, che ritornerà alle varie classi di italiano.
Purtroppo al MIUR non si rendono conto del casino che combineranno.
Spero di sbagliarmi, ma questo è ciò che immagino.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:09 pm

marcob ha scritto:
L'ALTRO POLO ha scritto:
la A037 con chi la fareste sedere?

Non vorrei dire, ma temo che farà una brutta fine. Secondo me creeranno un'unica classe per filosofia (accorpando A036 e A037), scorporando dalla A037 storia, che ritornerà alle varie classi di italiano.
Purtroppo al MIUR non si rendono conto del casino che combineranno.
Spero di sbagliarmi, ma questo è ciò che immagino.

E' un ipotesi che non scarto benché, abilitato in Filosofia e Storia, non so se mi sentirei in grado di insegnare socio-psico-pedagogia.
Ma non vogliono esaurire le GaE nella loro totalità con un colo di spugna...? Come potranno mai farlo secondo la tua pur verosimile ipotesi?
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:18 pm

Diciamo che io parlavo del secondo step, quello della riforma delle classi di concorso, di cui si parla da anni senza nulla di fatto. Le classi affini sono solo il primo passo.
Nella fase delle classi affini probabilmente sposteranno molti A037 su A036 (se ci sono posti), sennò forse gli faranno fare storia, "scippandola" alla A050 (che non credo abbia esuberi).
Escludo spostamenti alle medie (se non per le classi che hanno ambiti medie-superiori), benchè molti li prevedano.
Chi vivrà vedrà.
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:24 pm

Secondo me l'unica riforma seria delle classi di concorso dovrebbe prevedere una e una sola classe di concorso per ogni materia. Via le maledette atipicità, via le classi affini.
Così, si creerebbe una classe di Italiano, una di Storia, una di Filosofia, una di Latino, una di Matematica, una di Fisica, e così via.
Naturalmente, chi è abilitato nelle attuali classi "bastarde", avrebbe entrambe le abilitazioni.
Io farei così. Ci sarebbe meno confusione, e almeno si saprebbe chi deve insegnare cosa. Bisognerebbe poi rivedere tutti i titoli di accesso, molto inadeguati.
Mah...
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:43 pm

Condivido ma...non siamo noi a decidere così a tavolino
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Mer Feb 18, 2015 11:48 pm

Infatti, si andrà completamente in tutt'altra direzione... con l'obbrobrio dei maxi-ambiti dove tutti insegneranno di tutto, il fatto che se ne abbiano le competenze o meno passerà in secondo piano.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 7:04 am

Io non vedo l'ora di insegnare Fuffologia diuretica in un istituto compressivo verticalizzato per la tangente come se fosse antani.
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 8:42 am

marcob ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
durbans ha scritto:
Leggo qua (http://www.linkiesta.it/assunzione-docenti-scuola-gae) prospettive aberranti, ovvero che un docente in economia potrebbe essere convertito a insegnare informatica ... alla faccia dell'abilitazione e di tutte le belle favole scritte in questi post.
Come lo giudicate?


scritto da chi non ha compreso cosa vuol dire "materia affine" ma punta a toccare l'emotività di chi non rientra nel piano assunzioni così come disegnato finora dal Governo renzi

Il punto è che non esistono classi di concorso affini alla A019. Non se ne esce da questo problema.
Purtroppo temo che alla fine le considereranno affine la A017 (in virtù della parola "economia"... già me li immagino i geni del MIUR al lavoro... a metter mani su cose che nemmeno sanno cosa siano, basandosi solo sui nomi); è vero che molti possiedono entrambe le abilitazioni (e parlo dei laureati in economia), ma così avremo anche laureati in giurisprudenza e scienze politiche che insegneranno economia aziendale... il colpo fatale alla credibilità degli istituti tecnici economici...

D'accordo. Io sono della 17 e temo anch'io che la considerino affine alla 19, per la parola economia, peccato che in un caso è quella aziendale, nell'altro quella politica. Due concetti completamente diversi.
Ciò sarebbe una follia perchè avremmo, come dice giustamente marcob laureati in legge che proveranno a spiegare la contabilità, il budget, il bilancio con risultati, a mio parere, disastrosi; contemporaneamente persone come il sottoscritto potrebbero insegnare il diritto, e non ho alcun problema ad ammettere che, eccezion fatta per quello tributario e commerciale, non ne sarei capace.
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 8:50 am

Aresgr ha scritto:
sappiamo benissimo che l'abilitazione è solo una spesa ulteriore e che le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia, più capaci di relazionarsi con i ragazzi...ma si sa che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire...ci facciamo fregare da questi baroni della scuola e della politica perchè ognuno spera che così alla fine venga il suo turno...insultare un non abilitato come se fosse uno scarto della scuola è tipico di chi non ha nemmeno l'onestà intellettuale di ammettere che pensa solo al proprio interesse.

P.S. sono abilitato ma l'abilitazione non mi ha minimamente migliorato sul piano didattico e umano, quello che sono lo sono diventato nella fucina dell'esperienza!

Come ho scritto in un post precedente, il sistema attuale di abilitazione è decisamente migliorabile, ma ciò non significa che l'abilitazione è inutile.
Scrivi che "le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia" e non ne dubito.
In Italia ci sono tantissimi professionisti "abusivi" che fanno il loro lavoro meglio dei colleghi abilitati; ciò non significa che l'abilitazione sia un optional. E' la certificazione di competenze minime. Ti faresti operare da un medico non abilitato? Magari è bravissimo, ma non basta essere preparati, bisogna apparire tali.
Da aziendalista ti posso citare il caso dei sindaci di una società: non basta essere indipendenti nei confronti della maggioranza assembleare che ti ha eletto, ma agli occhi della minoranza è necessario apparire tale per poter essere credibile quando esprimo il giudizio sul bilancio.
Se un insegnante è stato bocciato al TFA non significa che sia meno bravo di chi lo ha superato, potenzialmente conosce tutto il resto del programma tranne quelle 2-3 cose che gli hanno chiesto.
Tuttavia agli occhi degli studenti, dei genitori apparirà come impreparato e ne va della sua credibilità ed autorevolezza.
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 10:44 am

Aresgr ha scritto:
sappiamo benissimo che l'abilitazione è solo una spesa ulteriore e che le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia, più capaci di relazionarsi con i ragazzi...ma si sa che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire...ci facciamo fregare da questi baroni della scuola e della politica perchè ognuno spera che così alla fine venga il suo turno...insultare un non abilitato come se fosse uno scarto della scuola è tipico di chi non ha nemmeno l'onestà intellettuale di ammettere che pensa solo al proprio interesse.

P.S. sono abilitato ma l'abilitazione non mi ha minimamente migliorato sul piano didattico e umano, quello che sono lo sono diventato nella fucina dell'esperienza!

Lo dica sottovoce perché potrebbero insultarla in questo thread ...
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 11:56 am

durbans ha scritto:
Aresgr ha scritto:
sappiamo benissimo che l'abilitazione è solo una spesa ulteriore e che le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia, più capaci di relazionarsi con i ragazzi...ma si sa che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire...ci facciamo fregare da questi baroni della scuola e della politica perchè ognuno spera che così alla fine venga il suo turno...insultare un non abilitato come se fosse uno scarto della scuola è tipico di chi non ha nemmeno l'onestà intellettuale di ammettere che pensa solo al proprio interesse.

P.S. sono abilitato ma l'abilitazione non mi ha minimamente migliorato sul piano didattico e umano, quello che sono lo sono diventato nella fucina dell'esperienza!

Lo dica sottovoce perché potrebbero insultarla in questo thread ...

non ci risulta che qualcuno sia stato insultato in questo thread, nè che non si possano esprimere idee contrarie alla validità dell'abilitazione.
è sufficiente spiegare le proprie idee con rispetto

Se ritieni ci siano stati degli insulti ti chiediamo di segnalarlo a redazione@orizzontescuola.it o attraverso la modalità del forum
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 12:03 pm

lallaorizzonte ha scritto:
durbans ha scritto:
Aresgr ha scritto:
sappiamo benissimo che l'abilitazione è solo una spesa ulteriore e che le scuole sono piene di non abilitati che sono spesso più motivati, esperti della materia, più capaci di relazionarsi con i ragazzi...ma si sa che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire...ci facciamo fregare da questi baroni della scuola e della politica perchè ognuno spera che così alla fine venga il suo turno...insultare un non abilitato come se fosse uno scarto della scuola è tipico di chi non ha nemmeno l'onestà intellettuale di ammettere che pensa solo al proprio interesse.

P.S. sono abilitato ma l'abilitazione non mi ha minimamente migliorato sul piano didattico e umano, quello che sono lo sono diventato nella fucina dell'esperienza!

Lo dica sottovoce perché potrebbero insultarla in questo thread ...

non ci risulta che qualcuno sia stato insultato in questo thread, nè che non si possano esprimere idee contrarie alla validità dell'abilitazione.
è sufficiente spiegare le proprie idee con rispetto

Se ritieni ci siano stati degli insulti ti chiediamo di segnalarlo a redazione@orizzontescuola.it o attraverso la modalità del forum

Ero ironico.
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr



Messaggi : 2234
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 12:21 pm

non mi preoccupo certo degli insulti che ha suo tempo ho ricevuto ma che non mi scalfiscono nemmeno!
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioOggetto: Re: Non abilitati in Graduatoria di Istituto   Gio Feb 19, 2015 1:18 pm

Aresgr ha scritto:
non mi preoccupo certo degli insulti che ha suo tempo ho ricevuto ma che non mi scalfiscono nemmeno!

Magari "a suo tempo". In un forum che parla di scuola mi sembra il minimo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Non abilitati in Graduatoria di Istituto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» ovodonazione Istituto Marques di Barcellona
» BARCELLONA (SPAGNA) - ISTITUTO MARQUES - Scheda
» istituto marques
» Istituto Marquès Barcellona
» Istituto Marques di Barcellona

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: