Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Lerbavoglio



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioOggetto: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Mar Mag 12, 2015 7:13 pm

Promemoria primo messaggio :

Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso attraverso la Riforma La Buona Scuola, vi scrivo come nuovo utente del Forum, anche io precario come voi. Anche io da anni vago per la nostra penisola per raccimolare qualche ora di supplenza nell'attesa, finora possibile, della stabilizzazione tanto meritata che coronerà questi miei sacrifici, miei e della mia famiglia. ma nulla, ora arriva il Giustiziere. Ora, leggiamo al TG e sulle principali testate, L'Europa sta chiedendo che l'Italia, per dirsi definitivamente fuori dalla crisi, dimostri di "rientrare" coi bilanci. Ebbene sì, noi siamo parte di tale risanamento, che però non è PER noi, ahimè, ma TRAMITE noi. Forse non vi era chiara questa cosa, forse, come me, sperate ancora nei proclami elettorali di chi ci governa, ma è così, apriamo gli occhi di fronte alla perfidia di chi abbassa la scure sul nostro capo per fare "tornare i conti".

Vi ricordate, quando, prima dell'inizio dell'anno scolastico si parlava del maxi piano assunzionale per iscritti nelle gae e nelle graduatorie del concorso Profumo? Le due categorie apparentemente salvate, redente, fino al loro prosciugamento, ora sono quelle più martoriate. I primi, illusi di rientrare in toto nei posti "vacanti e disponibili" di questo poco chiaro organico dell'autonomia (che, secondo il ddl emendato, i presidi dovrebbero presentare-dietro limiti imposti dal MIUR-entro 15 giorni), i secondi, beffati da un rinvio all'anno 2016 che non è solo incostituzionale ma aprirà varchi enormi per futuri contenziosi quando, a settembre, 2015 anche questa graduatoria andrà in fumo, facendo volutamente perdere tracce di sè nel tempo.
Nonostante l'insistenza dei sindacati, che però continuano a difendere molto più le istanze ed idiritti ormai acquisiti dei docenti già stabilizzati, il Governo non ha nessuna intenzione di eliminare il precariato assorbendolo, bensì ELIMINANDOLO. I più colpiti saranno proprio coloro che, attualmente, non hanno compreso che, primi, secondi o terzi nelle graduatorie ad esaurimento, se non si trovano in posizione utile per ricoprire i soliti pochi posti lasciati vacanti da colleghi in pensione o occupanti cattedre di diritto, non solo non avranno PIU' possibilita' di aspirare al ruolo se non per concorso, ma il loro destino come supplenti sarà pur'esso gettato nel baratro dello "stand by" dell'anno 2016/2017 attendendo che la prima fascia delle GI esali l'ultimo sospiro prima di lasciare il posto ai veri vincitori di questa riforma, gli abilitati PAS e TFA che, apparentemente esclusi agli occhi dei più, sarannno gli unici a poter godere di una tutela: quella di poter sbarcare il lunario facendo supplenze. E vi pare poco? Cosa dovrebbero fare coloro che, inclusi nelle gae ma in posizioni non utili per l'assegnazione in ruolo di quest'anno e magari pure giudicati abili come insegnanti all'ultimo concorso ma non tra i vincitori, si troveranno presto a non poter nemmeno più avere uno straccio di contratto a tempo determinato?..

Prima di arrovellarvi il cervello su dichiarazioni di giornalisti, politici, sindacti e avvocati, e di consumarvi le dita scrivendo ad inutili hashtag, specchietti per allodole, perchè non ammettete che la vera verità è molto più dura di quello che i politici ci stanno "vendendo" e che le gae, purtroppo, saranno chiuse con tutti noi dentro?

Apriamo gli occhi, non diamo gratuitamente contro a colleghi che sono in altre graduatorie perchè questo è ciò che il Giustiziere vuole. Gae, graduatorie del concorso, TFA, PAS, graduatorie d'istituto: solo marionette, solo merce di scambio fra i Faraoni del Governo. Resistiamo, urliamo, imprechiamo, perchè nessuna graduatoria sarà realmente assorbita, men che meno quella ad esaurimento, e quando a fine agosto si avvererà il "massacro" già profetizzato dall'ex Ministro Carrozza, sarà già troppo tardi...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 2:12 am

sparviero. ha scritto:
Per luce83. E se qualcuno facesse saltare le tue vacanze cosa diresti? Se lo stato all'improvviso ti obbligasse a essere in servizio tutto il mese di luglio?
Mi dovrebbero prolungare il contratto; li ringrazierei:-)
sparviero. ha scritto:
Se a causa di un'agitazione del personale addetto agli stipendi ti pagassero con due mesi di ritardo?
Questo succede già normalmente a tutti i supplenti brevi, senza bisogno che ci sia un'agitazione del personale addetto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 8:41 am

contessa ha scritto:
Ok ma questo ti deve far capire che il governo sta' iniziando ad usare lo scontro per metterci l'opinione pubblica contro e verso gli insegnanti basta poco perché non so perché ma la stragrande maggioranza delle persone ci percepisce come casta. Ho la netta sensazione che le uscite degli ultimi giorni hanno rafforzato il governo e non indebolito. forse mi sbaglio.


Mi pare abbastanza chiaro che ogni servizio sulle manifestazioni degli insegnanti conto la riforma porti la stessa ad apparire giusta da parte dell'opinione pubblica.
E' sotteso "se a loro non va bene è perchè finalmente faranno più".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 10:48 am

gugu ha scritto:
contessa ha scritto:
Ok ma questo ti deve far capire che il governo sta' iniziando ad usare lo scontro per metterci l'opinione pubblica contro e verso gli insegnanti basta poco perché non so perché ma la stragrande maggioranza delle persone ci percepisce come casta. Ho la netta sensazione che le uscite degli ultimi giorni hanno rafforzato il governo e non indebolito. forse mi sbaglio.


Mi pare abbastanza chiaro che ogni servizio sulle manifestazioni degli insegnanti conto la riforma porti la stessa ad apparire giusta da parte dell'opinione pubblica.
E' sotteso "se a loro non va bene è perchè finalmente faranno più".

solo alle persone non istruite, al popolino ignorante. Chi ha la cultura necessaria per capire, anche dall'esterno non approva la massima parte della riforma.
Certo se chiedi al pizzicagnolo sotto casa una risposta facile facile l'avrai, come per il job act "Era ora che potessero cacciare tutti!"

Non è una novità che la maggior parte del Paese non ha il livello culturale adeguato per leggersi da sola una legge e pertanto le menzogne dei politici, le loro mezze verità, hanno terreno fertile.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 11:25 am

luce83 ha scritto:
gugu ha scritto:
contessa ha scritto:
Ok ma questo ti deve far capire che il governo sta' iniziando ad usare lo scontro per metterci l'opinione pubblica contro e verso gli insegnanti basta poco perché non so perché ma la stragrande maggioranza delle persone ci percepisce come casta. Ho la netta sensazione che le uscite degli ultimi giorni hanno rafforzato il governo e non indebolito. forse mi sbaglio.


Mi pare abbastanza chiaro che ogni servizio sulle manifestazioni degli insegnanti conto la riforma porti la stessa ad apparire giusta da parte dell'opinione pubblica.
E' sotteso "se a loro non va bene è perchè finalmente faranno più".

solo alle persone non istruite, al popolino ignorante. Chi ha la cultura necessaria per capire, anche dall'esterno non approva la massima parte della riforma.
Certo se chiedi al pizzicagnolo sotto casa una risposta facile facile l'avrai, come per il job act "Era ora che potessero cacciare tutti!"

Non è una novità che la maggior parte del Paese non ha il livello culturale adeguato per leggersi da sola una legge e pertanto le menzogne dei politici, le loro mezze verità, hanno terreno fertile.


Sì, ma il voto è uguale per tutti.
A Renzi non interessa se tu sei un premio Nobel o il pizzicagnolo. Sempre 1 voto vali.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 11:29 am

gugu ha scritto:
luce83 ha scritto:
gugu ha scritto:
contessa ha scritto:
Ok ma questo ti deve far capire che il governo sta' iniziando ad usare lo scontro per metterci l'opinione pubblica contro e verso gli insegnanti basta poco perché non so perché ma la stragrande maggioranza delle persone ci percepisce come casta. Ho la netta sensazione che le uscite degli ultimi giorni hanno rafforzato il governo e non indebolito. forse mi sbaglio.


Mi pare abbastanza chiaro che ogni servizio sulle manifestazioni degli insegnanti conto la riforma porti la stessa ad apparire giusta da parte dell'opinione pubblica.
E' sotteso "se a loro non va bene è perchè finalmente faranno più".

solo alle persone non istruite, al popolino ignorante. Chi ha la cultura necessaria per capire, anche dall'esterno non approva la massima parte della riforma.
Certo se chiedi al pizzicagnolo sotto casa una risposta facile facile l'avrai, come per il job act "Era ora che potessero cacciare tutti!"

Non è una novità che la maggior parte del Paese non ha il livello culturale adeguato per leggersi da sola una legge e pertanto le menzogne dei politici, le loro mezze verità, hanno terreno fertile.


Sì, ma il voto è uguale per tutti.
A Renzi non interessa se tu sei un premio Nobel o il pizzicagnolo. Sempre 1 voto vali.

La gente che non voterà più PD neanche pagata in diamanti fortunatamente è molta
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...   Dom Mag 17, 2015 11:50 am

non lo so Luce

molta gente vota PD per fede, e si sa sui dogmi non c'è realtà che tenga. Io sono molto meno fiduciosa
Tornare in alto Andare in basso
 
Cari colleghi delle gae fiduciosi del ruolo promesso...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» assenza convocazioni per immissioni in ruolo GaE
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: