Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 10:52 am

Non c'è bisogno di imposizioni, basterà procedere così:

- Si permette al docente su base volontaria di prendere incarichi con orari più lunghi e con aumenti di stipendi che saranno - ovviamente - meno che proporzionali al numero di ore

Può sembrare una norma innocua perchè è su base volontaria e sacrosanta perchè se uno è volenteroso e vuole lavorare di più merita di poterlo fare, in ossequio alla tanto decantata "meritocrazia" e alla diffusa cultura del "sacrificio".

Ma a questo punto entrano in scena i dirigenti che hanno degli incentivi forti a fare economia e dunque preferiranno avere docenti che lavorano di più con stipendi meno che proporzionali alle ore lavorate. In sede di scelta dei candidati si richiederà l'eventuale disponibilità a prendere incarichi fino a 20-24-30 ore, chi non è disponibile è scartato (ed eventualmente si accontenterà della scuola assegnata d'ufficio dall'USP).
Man mano che aumentano i docenti con orario esteso si ridurrà il fabbisogno di personale delle scuole e quindi anche il numero di assunzioni. Una volta che lavorare 24 ore sarà diventata la norma si potrà istituzionalizzare questo orario rendendolo obbligatorio senza ricevere resistenze.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 11:25 am

Cioè 24 ore come oggi fanno quelli di ruolo togliendone 6 ai precari "perchè il preside ci ha detto di prenderle"?
E cosa cambia?
E secondo te non facendo le assunzioni (perchè sempre lì arriviamo) la scuola sarà l'Eden delle 15 ore? O delle 12? O delle 9 ore con merenda?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 11:28 am

gugu ha scritto:
Cioè 24 ore come oggi fanno quelli di ruolo togliendone 6 ai precari "perchè il preside ci ha detto di prenderle"?

Sì, ma con in aggiunta un ricatto di trasferimento o rifiuto dell'incarico che adesso non c'è.

Citazione :

E cosa cambia?
E secondo te non facendo le assunzioni (perchè sempre lì arriviamo) la scuola sarà l'Eden delle 15 ore? O delle 12? O delle 9 ore con merenda?

Fosse per me ridurrei le classi a 20 alunni e gli orari di lavoro a 15 ore e assumerei in massa fino a riempire il fabbisogno che ne scaturisce.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 1:07 pm

Concordo. Attualmente il DS non può imporre di prendere 24 ore, dopo potrà farlo, ergo a lungo termine i posti saranno sempre di meno.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 2:55 pm

non c'è neanche bisogno di un ragionamento così contorto

ci sono le deleghe al governo che semplificano la procedura! appena approvato il ddl ci ritroveremo un decreto che aumenterà le ore di didattica degli insegnanti da 18 a 24/30 ore
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:00 pm

Concordo con Babbeus, con precario_acciaio e con A0quarantasette. Inizialmente saremo ricattati dai DS e di lì a poco il governo utilizzerà le deleghe per aumentare le ore di lavoro. Quindi questo sarà il primo e l'ultimo piano di assunzione di massa, dopo di che tutti i pensionamenti saranno coperti dai docenti già in ruolo grazie all'aumento orario, perciò nessun docente verrà più assunto per parecchi anni.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:05 pm

Per aumentare l'orario di lavoro non servirebbe un macchinoso DDL.
Basta un comma nella Legge di Stabilità, come aveva fatto Profumo.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:10 pm

Sì ma quel tentativo era fallito. Con questa "Riforma" sarà più facile. Molti precari vogliono essere assunti (io a queste condizioni NO) e tutti gli altri si focalizzano sui maggiori poteri del DS e altri abomini di questo tipo, togliendo l'attenzione dalla pericolosità delle deleghe in bianco.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:12 pm

era fallito perché attaccabile sotto l'aspetto giuridico

dopo questo ddl i sindacati avranno le mani legate
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:14 pm

La Legge di Stabilità è l'unica che non può andare incontro a ricorso, visto che riguarda materia economica.
Almeno i rudimenti prima di attaccare dovrebbero essere conosciuti.
E' chiaro che assunzioni o meno se il governo vorrà alzare l'orario di lavoro lo potrà fare.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:15 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Sì ma quel tentativo era fallito. Con questa "Riforma" sarà più facile. Molti precari vogliono essere assunti (io a queste condizioni NO) e tutti gli altri si focalizzano sui maggiori poteri del DS e altri abomini di questo tipo, togliendo l'attenzione dalla pericolosità delle deleghe in bianco.


Mi auguro per la tua coerenza che una volta arrivato l'offerta tu rifiuti senza pensarci un secondo.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:19 pm

gugu ha scritto:

E' chiaro che assunzioni o meno se il governo vorrà alzare l'orario di lavoro lo potrà fare.
ù

Su questo non c'è dubbio! ...per questo è da sciocchi vendersi per un pugno di assunzioni che non sappiamo manco se ci saranno veramente o se saranno solo giuridiche!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 3:23 pm

La nomina giuridica è identica alla nomina in ruolo, con il trattamento economico spostato al 01-09-2016 ma quello giuridico al 01-09-2015.
Piantiamola di dire sciocchezze, soprattutto da parte di chi è di ruolo e ha l'unico obiettivo di non volere queste immissioni per aver più posti per i trasferimenti, che comunque avrà.
Quanto meno si abbia la dignità di non far passare i docenti precari come stupidi.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:02 pm

gugu ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
Sì ma quel tentativo era fallito. Con questa "Riforma" sarà più facile. Molti precari vogliono essere assunti (io a queste condizioni NO) e tutti gli altri si focalizzano sui maggiori poteri del DS e altri abomini di questo tipo, togliendo l'attenzione dalla pericolosità delle deleghe in bianco.


Mi auguro per la tua coerenza che una volta arrivato l'offerta tu rifiuti senza pensarci un secondo.

Intendevo dire altro. Sei abbastanza intelligente da capirlo da solo ma te lo spiego ugualmente. Spero che il ddl non venga approvato e che tra qualche altro anno di precariato potrò entrare in ruolo nella mia provincia. Se invece la riforma passerà e sarò costretta ad accettare l'assunzione il prossimo anno scolastico in un'altra provincia, pena il licenziamento, ovviamente non potrò rifiutare. Oppure mi darai tu da mangiare d'ora in poi?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:07 pm

Ma io ti sto dicendo esattamente questo.
Se rifiuti il ruolo rimani nelle GI e potrai attendere il nuovo concorso con le regole di assunzione che saranno vigenti a quella data.
Purtroppo come ti dicevo sopra gli interessi sono intrecciati: il tuo non trasferimento (tra l'altro da te ipotizzato, visto che nessuno conosce i contingenti) avrebbe come conseguenza la non assunzione di altre decine di migliaia di persone.
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:35 pm

Ragazzi, scusate l'intromissione e il tono un po' alla buona dell'intervento. Condivido tutte le critiche al ddl e ne aggiungo di più, ma è chiaro che molti precari vogliono l'assunzione. Per i docenti di ruolo il rischio degli albi è giustamente uno spauracchio e anche i precari preferirebbero essere immessi con le vecchie regole. Detto questo, albi o non albi, chi potrà firmerà per il ruolo. E la sera festeggerà com'è giusto che sia.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:37 pm

Come posso accettare io qualche altro anno di precariato, allo stesso modo possono farlo anche gli altri. Anzi, tutti quelli che hanno una famiglia e il mutuo da pagare NON VORRANNO essere assunti in una provincia lontana!
Ovviamente io spero di rimanere dove sono, ma il solo fatto di dover indicare tutte le 109 province italiane nella domanda di assunzione mi sembra a dir poco assurdo e sconcertante. Come trovo altrettanto sconcertante il fatto di poter essere licenziata dopo l'anno di prova, a discrezione del DS e del tutor (se non ho capito male) come se laurea, abilitazione e tanti anni di servizio non contino un bel niente. E non capisco come alcuni possano accettare queste condizioni con tanta serenità.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:37 pm

lucylucy ha scritto:
Ragazzi, scusate l'intromissione e il tono un po' alla buona dell'intervento. Condivido tutte le critiche al ddl e ne aggiungo di più, ma è chiaro che molti precari vogliono l'assunzione. Per i docenti di ruolo il rischio degli albi è giustamente uno spauracchio e anche i precari preferirebbero essere immessi con le vecchie regole. Detto questo, albi o non albi, chi potrà firmerà per il ruolo. E la sera festeggerà com'è giusto che sia.

Parla per te, non mi risulta affatto che ci sia aria di festa trai precari, quelli che conosco vogliono il ritiro del ddl.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:40 pm

Babbeus ha scritto:
lucylucy ha scritto:
Ragazzi, scusate l'intromissione e il tono un po' alla buona dell'intervento. Condivido tutte le critiche al ddl e ne aggiungo di più, ma è chiaro che molti precari vogliono l'assunzione. Per i docenti di ruolo il rischio degli albi è giustamente uno spauracchio e anche i precari preferirebbero essere immessi con le vecchie regole. Detto questo, albi o non albi, chi potrà firmerà per il ruolo. E la sera festeggerà com'è giusto che sia.

Parla per te, non mi risulta affatto che ci sia aria di festa trai precari, quelli che conosco vogliono il ritiro del ddl.


Si vede che ne conosci pochi, con ampie disponibilità economiche e senza l'interesse di sapere se a settembre potranno lavorare ancora o meno, se il loro posto verrà preso da uno già di ruolo per trasferimento o qualsiasi altra cosa.
Il mondo è bello perchè è vario.
Quindi parla per te.
Io festeggerò, eccome.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:41 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Come posso accettare io qualche altro anno di precariato, allo stesso modo possono farlo anche gli altri. Anzi, tutti quelli che hanno una famiglia e il mutuo da pagare NON VORRANNO essere assunti in una provincia lontana!

Se anche non si assumesse in ruolo neanche un docente l'anno prossimo sarebbe comunque necessario ricoprire il fabbisogno con assunzioni a tempo determinato e i precari continuerebbero a lavorare, senza dover sottostare a ricatti.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:42 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Come posso accettare io qualche altro anno di precariato, allo stesso modo possono farlo anche gli altri. Anzi, tutti quelli che hanno una famiglia e il mutuo da pagare NON VORRANNO essere assunti in una provincia lontana!
Ovviamente io spero di rimanere dove sono, ma il solo fatto di dover indicare tutte le 109 province italiane nella domanda di assunzione mi sembra a dir poco assurdo e sconcertante. Come trovo altrettanto sconcertante il fatto di poter essere licenziata dopo l'anno di prova, a discrezione del DS e del tutor (se non ho capito male) come se laurea, abilitazione e tanti anni di servizio non contino un bel niente. E non capisco come alcuni possano accettare queste condizioni con tanta serenità.

L'anno di prova esiste anche ora. E anche ora ti possono licenziare anche se hai la laurea.
Se tu puoi accettare qualche anno di precariato magari qualcuno non può proprio perché, ad esempio, non può accendere un mutuo e non ha il marito con il contratto a TI che puoi farselo aprire. Non trovi?
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:42 pm

Babbeus ha scritto:
lucylucy ha scritto:
Ragazzi, scusate l'intromissione e il tono un po' alla buona dell'intervento. Condivido tutte le critiche al ddl e ne aggiungo di più, ma è chiaro che molti precari vogliono l'assunzione. Per i docenti di ruolo il rischio degli albi è giustamente uno spauracchio e anche i precari preferirebbero essere immessi con le vecchie regole. Detto questo, albi o non albi, chi potrà firmerà per il ruolo. E la sera festeggerà com'è giusto che sia.

Parla per te, non mi risulta affatto che ci sia aria di festa trai precari, quelli che conosco vogliono il ritiro del ddl.

Idem. Io e tutti i miei colleghi precari della GaE abbiamo scioperato.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:45 pm

gugu ha scritto:
Babbeus ha scritto:
lucylucy ha scritto:
Ragazzi, scusate l'intromissione e il tono un po' alla buona dell'intervento. Condivido tutte le critiche al ddl e ne aggiungo di più, ma è chiaro che molti precari vogliono l'assunzione. Per i docenti di ruolo il rischio degli albi è giustamente uno spauracchio e anche i precari preferirebbero essere immessi con le vecchie regole. Detto questo, albi o non albi, chi potrà firmerà per il ruolo. E la sera festeggerà com'è giusto che sia.

Parla per te, non mi risulta affatto che ci sia aria di festa trai precari, quelli che conosco vogliono il ritiro del ddl.


Si vede che ne conosci pochi, con ampie disponibilità economiche e senza l'interesse di sapere se a settembre potranno lavorare ancora o meno, se il loro posto verrà preso da uno già di ruolo per trasferimento o qualsiasi altra cosa.

La stragrande maggioranza dei precari delle graduatorie a esaurimento lavora in modo regolare ogni anno e non ha dubbi di essere riassunta l'anno successivo. Sono quelli di seconda e terza fascia che vivono in condizione di incertezza ma per loro con questo ddl l' incertezza diverrebbe certezza di NON poter più lavorare. Loro non festeggeranno di certo.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:47 pm

Babbeus ha scritto:


La stragrande maggioranza dei precari delle graduatorie a esaurimento lavora in modo regolare ogni anno e non ha dubbi di essere riassunta l'anno successivo.


E per quale motivo allora non dovrebbero avere un contratto a tempo indeterminato subito?
Oppure, seguendo il tuo ragionamento, portiamo l'intero corpo docente a TD. Tanto la stragrande maggioranza a settembre lavorerà lo stesso; chi se ne frega che d'estate non prenderà quasi nulla, dovrà cambiare scuola e attendere le convocazioni. Mi pare giusto agire in questo secondo modo.
Anzi andrebbe consigliato al Miur, ci sarebbero margini di risparmio enormi.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore   Sab Mag 30, 2015 4:50 pm

gugu ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
Come posso accettare io qualche altro anno di precariato, allo stesso modo possono farlo anche gli altri. Anzi, tutti quelli che hanno una famiglia e il mutuo da pagare NON VORRANNO essere assunti in una provincia lontana!
Ovviamente io spero di rimanere dove sono, ma il solo fatto di dover indicare tutte le 109 province italiane nella domanda di assunzione mi sembra a dir poco assurdo e sconcertante. Come trovo altrettanto sconcertante il fatto di poter essere licenziata dopo l'anno di prova, a discrezione del DS e del tutor (se non ho capito male) come se laurea, abilitazione e tanti anni di servizio non contino un bel niente. E non capisco come alcuni possano accettare queste condizioni con tanta serenità.

L'anno di prova esiste anche ora. E anche ora ti possono licenziare anche se hai la laurea.
Se tu puoi accettare qualche anno di precariato magari qualcuno non può proprio perché, ad esempio, non può accendere un mutuo e non ha il marito con il contratto a TI che puoi farselo aprire. Non trovi?

A quanto mi risulta (ditemi se sbaglio) chi non supera l'anno di prova non viene assunto in ruolo ma non viene nemmeno licenziato, semplicemente rimane precario. Nel ddl invece si parla di licenziamento. Ma anche se gli fosse permesso di rimanere in GaE non potrebbe più lavorare, visto che non si potranno più stipulare contratti a TD. Oppure ho capito male io?
Hai ragione sul discorso del mutuo, ammetto di non aver considerato questo aspetto. Ma c'è il rovescio della medaglia: chi ha il marito che lavora con contratto a TI e figli piccoli, come farà a spostarsi? Dovrebbe cercare di vendere la casa e lasciare il marito? Ti sembra giusto chiedere di cambiare vita a queste persone? Qui si parla di gente oltre i quaranta, non di venticinquenni.
Comunque noi dobbiamo essere tutti assunti, per quanto deciso dalla Commissione Europea. Ed è inaccettabile che le assunzioni avvengano a questo prezzo.


Ultima modifica di Stellastellina1975 il Sab Mag 30, 2015 4:56 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
Come potrebbero di fatto costringere a tutti a lavorare con orari estesi oltre le 18 ore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Domanda per chi ha fatto il taglio cesareo....
» Ho fatto la mia prima IUI
» Fatto vaccino rosolia!!
» transfer fatto, che emozione!
» mio zio mi ha fatto il regalo più bello del mondo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: