Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Sab Lug 18, 2015 11:48 am

Promemoria primo messaggio :

Il governo aveva messo i precari della ge su un piedistallo e noi con l'aiuto dei sindacati abbiamo rovinato tutto. Mi aspetto i soliti attacchi ma mi rivolgo ai precari delle ge: Una sola richiesta dovevamo fare , quella di non abolire le ge fino al totale esaurimento. Abbiamo fatto gli eroi e questi sono i risultati. Ora siamo gli ultimi e se tutto va bene saremo deportati. Chi ringraziare? Prima di tutto noi stessi per non avere capito che ai sindacati non ha mai importato nulla delle ge.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 3:20 am

marco1970 ha scritto:
Gli idonei hanno sfruttato le falle di un decreto  con il quale è stato bandito il concorso 2012, che partiva dal presupposto che il concorso era solo per cattedre. Invece il decreto doveva con "chiarezza" specificare che il tutto era in deroga ad ogni altra legge precedente, ma il professor profumo con tutti gli altri suo amici professori/ministri ha palesato tutte le sue carenze politico/giuridiche.

un decreto di un funzionario del ministero non può derogare alla legge.
per derogare alla legge occorre un'altra legge.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15861
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 9:31 am

carletto 2 ha scritto:
marco1970 ha scritto:
Gli idonei hanno sfruttato le falle di un decreto  con il quale è stato bandito il concorso 2012, che partiva dal presupposto che il concorso era solo per cattedre. Invece il decreto doveva con "chiarezza" specificare che il tutto era in deroga ad ogni altra legge precedente, ma il professor profumo con tutti gli altri suo amici professori/ministri ha palesato tutte le sue carenze politico/giuridiche.

un decreto di un funzionario del ministero non può derogare alla legge.
per derogare alla legge occorre un'altra legge.
Esatto !

Vogliamo poi ricordare da dove derivava la porcata del numero chiuso illegale ?

Quando viene fatto un nuovo concorso sostitutivo di uno vecchio ormai con GM esaurite, il TU IMPONE di recuperare i posti dati in più alle GaE negli anni precedenti.

Per questo non si sono fatti più concorsi, altrimenti le GaE sarebbero rimaste al palo; per questo Profumo ha fatto credere che il concorso era di "nuova ipostazione" e che quel recupero non andava fatto.

Profumo ed i sindacati che non hanno sollevato la questione, hanno tenuto un comportamento pro GaE chiaro, oltre l'illegalità, ed i gaeini li hanno sempre presi a pesci in faccia.
Tornare in alto Andare in basso
marco1970



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 16.07.15

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 4:59 pm

Carletto 2 era ovvio che con la parola decreto intendevo un dm prima e un dl dopo. Rimane il fatto che è tipico dell'Italia e dell'italiano trovare l'inghippo in ogni legge per sfruttarlo a proprio agio. Su questo concorso sono già troppi i ricorsi presentati come ad esempio per i quota 35. Io non ho nulla contro gli idonei, sono persone che hanno speso se stessi per un obbiettivo importante. Trovo solo scandaloso dire che sia "giusto" (il giusto e la legge non sempre van d'accordo) che gli idonei debbano avere il ruolo quando hanno partecipato ad un concorso con regole chiare, cosi come non trovo "giusto" lo scioglimento della riserva per i quota 35. Quello a cui gli idonei non avevano assolutamente diritto era partecipare alla fase C in quanto facente parte di un piano straordinario in deroga al TU. Una legge non può derogare un'altra legge nella parte in cui inserisce un criterio di retroattività ma legge 107/2015 in questo caso ha stabilito che gli idonei rientrano nelle assunzioni su organico di diritto come stabilito dal TU e mentre non era "necessario" inserirli anche nella fase C che riguardava l'organico di potenziamento. Ma anche questo gentile offertorio è stato fatto all'altare del mercimonio politico. Mineo e Tocci docet.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 8:46 pm

sparviero. ha scritto:
Il governo aveva messo i precari della ge su un piedistallo e noi con l'aiuto dei sindacati abbiamo rovinato tutto. Mi aspetto i soliti attacchi ma mi rivolgo ai precari delle ge: Una sola richiesta dovevamo fare , quella di non abolire le ge fino al totale esaurimento. Abbiamo fatto gli eroi e questi sono i risultati. Ora siamo gli ultimi e se tutto va bene saremo deportati. Chi ringraziare? Prima di tutto noi stessi per non avere capito che ai sindacati non ha mai importato nulla delle ge.
Condivido in toto: per un pugno di lenticchie è stata venduta la primogenitura.
Tornare in alto Andare in basso
ortica77



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.08.12

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 9:29 pm

Procopio ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Il governo aveva messo i precari della ge su un piedistallo e noi con l'aiuto dei sindacati abbiamo rovinato tutto. Mi aspetto i soliti attacchi ma mi rivolgo ai precari delle ge: Una sola richiesta dovevamo fare , quella di non abolire le ge fino al totale esaurimento. Abbiamo fatto gli eroi e questi sono i risultati. Ora siamo gli ultimi e se tutto va bene saremo deportati. Chi ringraziare? Prima di tutto noi stessi per non avere capito che ai sindacati non ha mai importato nulla delle ge.
Condivido in toto: per un pugno di lenticchie è stata venduta la primogenitura.

Io al mio sindacato ho sempre detto chiaramente quello che pensavo sulla vergognosa non difesa delle Gae. E loro infatti non hanno mai replicato ... guarda caso. Ora, quando li contatto, mi fanno capire che sono oberati di scadenze e che questa nostra urgenza (presentazione domanda entro il 14 agosto) non è l'unica cosa importante che hanno da fare. Praticamente abbandonati a noi stessi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 9:30 pm

Poco male, basta disdire la tessera come ho fatto io. Eprepararsi ai ricorsi e alla battaglia civile legale e democratica.
Tornare in alto Andare in basso
ortica77



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.08.12

MessaggioOggetto: Re: eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!   Mar Lug 21, 2015 9:35 pm

precario_acciaio ha scritto:
Poco male, basta disdire la tessera come ho fatto io. Eprepararsi ai ricorsi e alla battaglia civile legale e democratica.

Infatti
Tornare in alto Andare in basso
 
eravamo i primi e potevano scegliere 5 province!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» I primi vaccini
» Liberi di non scegliere SIAE
» Faccio outing: in questi primi 4 mesi io ho preso oltre 6 kg
» quale amido di riso per primi bagnetti
» Un ricordo di quando eravamo piccole

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: