Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mar Lug 12, 2016 9:40 pm

Promemoria primo messaggio :

PIENA DISCREZIONALITA' DI SCELTA DA PARTE DEI PRESIDI !!

RITORNA IL PRESIDE SCERIFFO...

PEGGIO DI COSI' SI MUORE !

IL PD PAGHERA' CARO ANCHE QUESTO!!

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-trattativa-interrotta-miur-propone-pi-certificazioni-e-dirigenti-vogliono-mano

Chiamata diretta, trattativa interrotta. MIUR propone più certificazioni e dirigenti vogliono mano libera. UIL, cambio carte in tavola. Gilda, usare graduatorie mobilità


Ultima modifica di causaeffetto il Mer Lug 13, 2016 11:26 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 9:44 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
carla75 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
carla75 ha scritto:
ormai si e' capito che devono essere i primi in provincia , anche davanti ai DOP, e nella scelta della sede. non si capisce pero' il perché....

A dire il vero i DOP hanno partecipato alla sottofase provinciale della fase A.
a me risulta che in fase provinciale la prima cosa che hanno fatto i csa e' stata accantonare i posti per i vincitori di concorso, solo dopo hanno sistemato i dop.

L'eventualità èpossibile ma non costituisce l'ordinarietà. I posti per i vincitori di concorso vanno accantonati, ma quante sono le province in cui ci sono stante immissioni in ruolo da graduatoria concorsuale in cui c'è però un nutrito numero di soprannumerari in DOP?
Nelle regioni in cui c'era un cospicuo tasso di soprannumerarietà non ci sono stati concorsi nel 2012 per quelle classi di concorso. Magari l'hanno fatto in qualche regione, ma in molte regioni no.
Più frequenti possono invece essere casi di *alcuni* idonei in GM immessi in ruolo e di alcuni DOP presenti nella provincia. Lo scarto è però fisiologico e alla fine gli accantonamenti possono essere applicati a scapito della mobilità professionale e dei passaggi dal sostegno.

Insomma, quante province conosci in cui i DOP non troveranno allocazione perché si accantonano i posti per i neoimmessi da GM? A mio parere puoi contarle sulle dita deella mano.
hai perfettamente ragione poiché per legge non e' possibile bandire un concorso se ci sono esuberi. ma nella mia regione lo hanno fatto per economia aziendale. e sai qual è il bello? che una collega della mia scuola ha chiesto il passaggio dal sos a materia e non l'ha ottenuto perché c'erano i concorsisti. quei concorsisti che lei stessa ha valutato in qualità di commissaria nel 2012....
Tornare in alto Andare in basso
Online
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 9:52 am

Romado72 ha scritto:
A questo punto sarebbe il caso che salti tutto davvero e, visti i tempi stretti, ci si basi sull'unico criterio meritocratico che abbiamo, il punteggio di mobilità.

Dove sta il merito nella quantità di un servizio di cui non si valuta la qualità? A seconda della qualità del servizio prestato, la mera anzianità di servizio può essere titolo di merito oppure di demerito.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 9:58 am

Schifo all'ennesima potenza.

Vogliono farci dire che, tutto sommato, la chiamata diretta super discrezionale e priva di criteri può andarci bene? Che ci si può inventare di peggio?

Capirai!
Inventiamoci noi qualcosa allora.

Spero che la domanda preveda la solita sezione "allegati", invece del modulo xy previsto inseriamo tutti un nostro comunicato, nel quale ci poniamo come obiettori rispetto a questa pagliacciata e ci rimettiamo al buon senso (forse, raro, chissà) del tal preside. In ogni caso dichiariamo solo i titoli di studio, le abilitazioni e il servizio, il resto ciccia!


Ultima modifica di Ciccio.8 il Mer Lug 13, 2016 10:34 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:03 am

bravo ciccio.
ottima idea.
così i ds, anche illuminati, vi individueranno come docentirognosi e non vi chiameranno...
sigh
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:08 am

ma tanto da quello che leggo e' solo una lotta tra titoli. nulla di piu'. si allarga la platea....che è solo peggio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:11 am

MWM ha scritto:
Romado72 ha scritto:
A questo punto sarebbe il caso che salti tutto davvero e, visti i tempi stretti, ci si basi sull'unico criterio meritocratico che abbiamo, il punteggio di mobilità.

Dove sta il merito nella quantità di un servizio di cui non si valuta la qualità? A seconda della qualità del servizio prestato, la mera anzianità di servizio può essere titolo di merito oppure di demerito.
un titolo comprato invece non è nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Online
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:15 am

carla75 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
carla75 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
carla75 ha scritto:
ormai si e' capito che devono essere i primi in provincia , anche davanti ai DOP, e nella scelta della sede. non si capisce pero' il perché....

A dire il vero i DOP hanno partecipato alla sottofase provinciale della fase A.
a me risulta che in fase provinciale la prima cosa che hanno fatto i csa e' stata accantonare i posti per i vincitori di concorso, solo dopo hanno sistemato i dop.

L'eventualità èpossibile ma non costituisce l'ordinarietà. I posti per i vincitori di concorso vanno accantonati, ma quante sono le province in cui ci sono stante immissioni in ruolo da graduatoria concorsuale in cui c'è però un nutrito numero di soprannumerari in DOP?
Nelle regioni in cui c'era un cospicuo tasso di soprannumerarietà non ci sono stati concorsi nel 2012 per quelle classi di concorso. Magari l'hanno fatto in qualche regione, ma in molte regioni no.
Più frequenti possono invece essere casi di *alcuni* idonei in GM immessi in ruolo e di alcuni DOP presenti nella provincia. Lo scarto è però fisiologico e alla fine gli accantonamenti possono essere applicati a scapito della mobilità professionale e dei passaggi dal sostegno.

Insomma, quante province conosci in cui i DOP non troveranno allocazione perché si accantonano i posti per i neoimmessi da GM? A mio parere puoi contarle sulle dita deella mano.
hai perfettamente ragione poiché per legge non e' possibile bandire un concorso se ci sono esuberi. ma nella mia regione lo hanno fatto per economia aziendale. e sai qual è il bello? che una collega della mia scuola ha chiesto il passaggio dal sos a materia e non l'ha ottenuto perché c'erano i concorsisti. quei concorsisti che lei stessa ha valutato in qualità di commissaria nel 2012....
Nel 2013 considerato l'alto numero di esuberi si sono inventati le riconversioni su SOS. Adesso sono certo che faranno una cosa simile per gli esuberi nazionali su cdc, i posti SOS non mancano su tutto il territorio, l'of ancora è corposo e può essere trasformato in OA. Allo Stato piuttosto che dar lavoro alla 2 fascia SOS conviene allocare gli esuberi pagati in caso contrario per non far nulla. Nel 2013 molti colleghi che non volevano riconvertirsi furono minacciati ( se non ricordo male ci fu una circolare MIUR) in quanto in assenza di posto in provincia su CDC li avrebbero trasferiti anche al di fuori della regione. Nessuno, infatti, si rifiutò di fare il corso, tra l'altro piuttosto rapido, di riconversione.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:23 am

carla75 ha scritto:
ma tanto da quello che leggo e' solo una lotta tra titoli. nulla di piu'. si allarga la platea....che è solo peggio.


una lotta tra titoli per accaparrarsi una scuola dove magari non ci si troverà bene per eccesso di aspettative da parte del ds.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:25 am

ma infatti...chi dirà di no?!
in fondo un bel regalo per chi è comunque entrato in ruolo in tempi inaspettati e una bella tegola in testa per chi quell'abilitazione in sos l'ha conseguita con i canali classici e soprattutto i tempi lunghi.
e così con un colpo solo riescono ancora a metterci l'uno contro l'altro...
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1366
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:49 am

Ma non è meglio che salti la trattativa?
A quanto ho capito se i sindacati non firmano resta solo l'indicazione della 107: discrezionalità del DS (che in ogni caso rimarrebbe) ma almeno si eviterebbe la corsa al titolo-un-tanto-al-chilo.
La dicrezionalità dei DS a mio avviso, perlomeno nella maggioranza dei casi, si risolverà nel delegare le segreterie a scegliere in base alla graduatoria. Impensabile che si mettano seriamente a fare colloqui o a valutare curricula in pochi giorni.

Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 10:51 am

tellina ha scritto:
ma infatti...chi dirà di no?!
in fondo un bel regalo per chi è comunque entrato in ruolo in tempi inaspettati e una bella tegola in testa per chi quell'abilitazione in sos l'ha conseguita con i canali classici e soprattutto i tempi lunghi.
e così con un colpo solo riescono ancora a metterci l'uno contro l'altro...
Infatti nel 2013 Ci furono sommosse di precari SOS che temevano riduzione di posti per supplenze. I corsi li ha fatti e i docenti in esubero da quest'anno sono su SOS.
Tornare in alto Andare in basso
tecnologo alim



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 11:31 am

royalstefano ha scritto:
tellina ha scritto:
ma infatti...chi dirà di no?!
in fondo un bel regalo per chi è comunque entrato in ruolo in tempi inaspettati e una bella tegola in testa per chi quell'abilitazione in sos l'ha conseguita con i canali classici e soprattutto i tempi lunghi.
e così con un colpo solo riescono ancora a metterci l'uno contro l'altro...
Infatti nel 2013 Ci  furono sommosse di precari SOS che temevano riduzione di posti per supplenze. I corsi li ha fatti e i docenti in esubero da quest'anno sono su SOS.

Ma quando li hanno fatti questi corsi? E perchè entrano quest'anno? Ma solo su secondo grado o anche su primo?
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 11:33 am

royalstefano ha scritto:
Anche per me +4 .

ma io mi chiedo:
in Italia ci sono solo 4 persone che hanno conoscenze con i presidi???
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 11:40 am

causaeffetto ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Anche per me +4 .

ma io mi chiedo:
in Italia ci sono solo 4 persone che hanno conoscenze con i presidi???
Ti posso chiedere se in passato sei stato/a vittima di "Bossing".
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 11:53 am

royalstefano ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Anche per me +4 .

ma io mi chiedo:
in Italia ci sono solo 4 persone che hanno conoscenze con i presidi???
Ti posso chiedere se in passato sei stato/a vittima di "Bossing".

siii!!!... Umberto Bossi mi ha sempre infastidito!
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 11:57 am

Causaeffetto.

Io avevo posto degli interrogativi al titolificio che ponevano gravi discriminazioni e incoerenze:

1) nessun rispetto e considerazione degli anni di esperienza;

2) mercimonio di titoli e compravendita di punti con corsi di dubbia utilità, nessuna verifica dei risultati (vedesi diplomifici del napoletano)

3) spinta a trascurare la didattica da parte dei docenti per dedicarsi ad acquisire qualche titolo utile per scopi personali;

4) grave discriminazione ttra chi può permettersi il conseguimento dei titoli e chi no (famiglia numerosa o spese per bimbi/genitori malati);

5) spinta a trascurare lo studio indoviduale di approfontimento/aggiornamento della materia o a seguire corsi specifici (anche come autodidatta) utili per la didattica laboratoriale ma che non producono cerificazioni.

6)  DS può sempre costruire un profilo cucito addosso a chi vuole prendere (nei comuni e nelle gare.pubbliche d'applato si fa così in Italia)

Non credere che io parli per scopi personali, chi mi ha letto sa che ho lavorato per molti anni nel privato e sono nel mondo della scuola solo da 6 anni. Pertanto chiedere il riconoscimento dell' anzianità di servizio per per è controproducente. Ma ho sempre avuto il vizio, nel privato e nel pubblico poi, di pormi in modo umile verso chi lavora da anni nel settore. Nella convinzione, quasi sempre vera, che ne sappia più di me e che io non posso che imparare da costui.

L'assurdo, col titolificio,  si pone sullo stesso piano chi è bravo, sia come insegnante che come preparazione nella materia,  con chi non lo è (ne ho incontrati ma non così tanti). La differenza la dovrebbe la presenza o meno dei titoli. Il paradosso è che chi è bravo spende molte ore, anche nel pomeriggio, a scuola preparando lezioni e laboratorio (parlo del mio settore elettronico). Chi invece si impegna meno a scuola avrà più tempo per prendere qualche titolo in più e fregare il bravo! Che bel risultato!

A questo punto meglio la scelta del dirigente che può considerare invece tutto il contesto e fare una scelta motivata e responsabile.

Nel caso ci sia grave illecito si avrà ancora l'arma del ricorso. Col titolificio non si avrebbe nulla.

Pienamente d'accordo sul fatto ch il PD dovrà pagare per come ci ha ridotto.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Mer Lug 13, 2016 1:02 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 12:04 pm

causaeffetto, la valutazione di un Ds deve essere sempre motivata. faccio un esempio. per pura fortuna rientro nel mio ambito e chiedo la mia scuola dove ho continuità con i miei ragazzi da 4 anni. se il ds sceglie un altro dovrà spiegarlo, non solo a me, ma anche ai genitori il perché. e dovrà fare attenzione perché e' sempre passibile di ricorso. se invece vale l'ecdl e non tutti gli aggiornamenti fatti a scuola in materia di disabilità, frutto dell'anzianità del mio servizio, allora che tutela hanno famiglie e anche noi?
Tornare in alto Andare in basso
Online
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 12:06 pm

causaeffetto ha scritto:
royalstefano ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Anche per me +4 .

ma io mi chiedo:
in Italia ci sono solo 4 persone che hanno conoscenze con i presidi???
Ti posso chiedere se in passato sei stato/a vittima di "Bossing".

siii!!!... Umberto Bossi mi ha sempre infastidito!
E i Dirigenti scolastici?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 12:08 pm

esatto sconcertato. da settembre sai quante richieste di 150 ore ci saranno? nelle classi non ci sarà piu' nessuno. io per prima. immagina i ragazzi disabili che fine faranno! se poi aggiungi che per il bonus devi svolgere attività parallele spesso in orario scolastico , come accompagnare i ragazzi all'erasmus, mi sa che sarà un massacro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 1:05 pm

tecnologo alim ha scritto:
royalstefano ha scritto:
tellina ha scritto:
ma infatti...chi dirà di no?!
in fondo un bel regalo per chi è comunque entrato in ruolo in tempi inaspettati e una bella tegola in testa per chi quell'abilitazione in sos l'ha conseguita con i canali classici e soprattutto i tempi lunghi.
e così con un colpo solo riescono ancora a metterci l'uno contro l'altro...
Infatti nel 2013 Ci  furono sommosse di precari SOS che temevano riduzione di posti per supplenze. I corsi li ha fatti e i docenti in esubero da quest'anno sono su SOS.

Ma quando li hanno fatti questi corsi? E perchè entrano quest'anno? Ma solo su secondo grado o anche su primo?

Entrano quest'anno quelli che hanno conseguito il titolo per il sostegno tramite i corsi di riconversione nel periodo tra la mobilità 2015 e quella 2016.

Mi pare che solo Napoli e Salerno avessero terminato i primi corsi di riconversione in tempo per la mobilità dell'anno scorso.

Alcuni (tipo la Calabria e Palermo) hanno finito nella prima parte del 2016. Quindi questi passano la titolarità sul SOS dal 1 settembre.

Altre regioni sono ancora indietro e non li hanno manco finiti. Per esempio a Milano finiscono il primo corso di riconversione nel 2017.

Cmq si, era solo per cdc della secondaria II grado. In particolare alcune delle cdc tecnico-pratiche e dattilografia/stenografia avevano la precedenza in quanto cdc terminali.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 1:21 pm

x carla: la vedo difficile fare ricorso contro la libera scelta di un preside quando la legge gli da facoltà e piena discrezionalità valutativa e selettiva.

x sconcertato: il problema della "spesa" eccessiva per conseguire formazione/titoli andava affrontato come stavano cercando di fare i sindacati cioè limitando al massimo il numero dei criteri/ titoli

a quel punto, oltre a limitare la spesa, si sarebbe rivalutato il vecchio punteggio di mobilità (anzianità inclusa) ; riducendo i criteri / titoli / requisiti si sarebbe  andati verso una posizione di parità tra i docenti in cui avrebbe contato di più il vecchio punteggio di mobilità....


di fattosi si sarebbe  annullata , quasi del tutto, la chiamata diretta discrezionale dei presidi


ma ora è inutile parlarne: telefonerò anche io al mio "santo in paradiso" per avere il posto che desidero

... EVVIVA L' ITALIA!

FEDELI AL REGIME!!
Tornare in alto Andare in basso
precious77



Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 39
Località : Brescia

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 1:36 pm

Non leggo neanche tutti gli interventi.
Preferisco di gran lunga una chiamata davvero diretta da un DS, con colloquio e valutazione del curriculum, piuttosto che una (nuova!) graduatoria basata su titoli e titoletti che scatenerà la corsa alle certificazioni più o meno farlocche e che vincolerebbe i DS a chiamare gente che magari ha tanto tempo e soldi da buttare e non maggiori competenze di altri che questa fortuna (?) non l'hanno.
So di essere controcorrente, ma tant'è. Ormai è abitudine.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 1:47 pm

causaeffetto ha scritto:
x carla: la vedo difficile fare ricorso contro la libera scelta di un preside quando la legge gli da facoltà e piena discrezionalità valutativa e selettiva.

x sconcertato: il problema della "spesa" eccessiva per conseguire formazione/titoli andava affrontato come stavano cercando di fare i sindacati cioè limitando al massimo il numero dei criteri/ titoli

a quel punto, oltre a limitare la spesa, si sarebbe rivalutato il vecchio punteggio di mobilità (anzianità inclusa) ; riducendo i criteri / titoli / requisiti si sarebbe  andati verso una posizione di parità tra i docenti in cui avrebbe contato di più il vecchio punteggio di mobilità....


di fattosi si sarebbe  annullata , quasi del tutto, la chiamata diretta discrezionale dei presidi


ma ora è inutile parlarne: telefonerò anche io al mio "santo in paradiso" per avere il posto che desidero

... EVVIVA L' ITALIA!

FEDELI AL REGIME!!
un ds ha una discrezionalità amministrativa, deve motivare le sue scelte.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 2:02 pm

Il motivo del contendere dell’avvincente partita a scacchi giocata a candy-crush sugli smartphones delle alte sfere dirigenziali al miur è, a me pare, evidente: ci si confronta amabilmente tra una visione che prevede il mantenimento dello status quo elevando l’ego dei dirigenti ed un’altra, antitetica, che prevede il mantenimento dello status quo deprimendo l’ego dei dirigenti a spese dei docenti pur tutelandoli plurititolandoli.
Il compromesso è dietro l’angolo: elevare l’ego dei dirigenti a spese dei docenti pur tutelandoli plurititolandoli mantenendo lo status quo. Non tarderanno ad arrivarci.
Dopo le ferie.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!   Mer Lug 13, 2016 2:11 pm

Solita sceneggiata inscenata dai sindacati e Miur complici su tutto, per gettare fumo, dire abbiamo evitato il peggio e far digerire il loro ennesimo voltafaccia rispetto agli scioperi e proteste anno scorso. tutto secondo copione e ancora c'è chi pensa ad una contrasto tra questi personaggi...
Tornare in alto Andare in basso
 
piena discrezionalità ai presidi : che bello ora si che posso farmi raccomandare!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» mio zio mi ha fatto il regalo più bello del mondo
» il pisellino più bello del mondo............
» Il giorno piu bello della nostra vita!!!
» QUALE NOME E' PIU' BELLO
» A volte è proprio bello essere me..

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: