Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Fase C. Cattedra o potenziamento?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nio59



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 16.08.13

MessaggioOggetto: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 5:32 pm

Salve. Sono della fase C. Ho scelto una scuola dove c'è una cattedra da ricoprire e due di potenziamento. Premetto che sono l'unico di quella CdC della fase C. Posso richiedere che mi venga assegnata la cattedra e non il potenziamento? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 5:34 pm

non esiste differenza tra cattedra e potenziamento. decide il ds.
Tornare in alto Andare in basso
Nio59



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 16.08.13

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 7:15 pm

C080 ha scritto:
non esiste differenza tra cattedra e potenziamento. decide il ds.

Quindi non posso decidere io...Il DS può dare la cattedra a chi vuole, anche a chi arriva dopo di me.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 7:30 pm

Nio59 ha scritto:


Quindi non posso decidere io...Il DS può dare la cattedra a chi vuole, anche a chi arriva dopo di me.

ma essendo fase C non sei su ambito? cosa intendi per chi arriva dopo di te?
Tornare in alto Andare in basso
Albith

avatar

Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 9:20 pm

Il DS volendo può mettere te su cattedra e mettere un docente titolare nella scuola da vent'anni su potenziamento. Esattamente come il DS decide anno per anno che va nella sez.A chi nella B e chi nella C per ogni materia.
Tornare in alto Andare in basso
light



Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 9:52 pm

Ciao a tutti allora nelle scuole dell'ambito a me assegnato Ho guardato i codici posti ed ho quindi capito a quale indirizzo afferiscono i posti di potenziamento. Oggi usr mia città pubblica disponibilità dopo o trasferimenti e vedo che in un istituto c'è anche cattedra intera su altro indirizzo. La domanda è il ds può darmi quella cattedra anche se di altro indirizzo o suddetto posto va alle gae visto che Nn compare in quello di potenziamento?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50659
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mar Ago 16, 2016 11:07 pm

Guarda che tu concorri anche per i posti normali, non solo per quelli di potenziamento:
http://www.orizzontescuola.it/news/assegnazione-cattedre-comuni-e-potenziamento-bruschi-decide-dirigente-titolari-ambito-si-posson
Tornare in alto Andare in basso
Online
Nio59



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 16.08.13

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mer Ago 17, 2016 7:57 am

Grazie Dec.
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 548
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mer Ago 17, 2016 8:46 am

Ho letto proprio ora il commento di Bruschi. Un pó tardivo (anche se noto l'argomento trattato) perché alcuni ds ti anticipano già nel colloquio che il posto da assegnare é cattedra e/o potenziamento. Cioè i giochi sono giá fatti anche senza l'organico completo. Nel mio caso la ds mi ha chiaramente detto che sará una cattedra mista 9+9.
Ho provato a chiedere se il potenziamento non potesse andare ad un altro poiché la scuola dista 50km da casa e non é propriamente semplice fare avanti e indietro, ma lei ha asserito che no per continuità delle classi e perché chi è giunto prima lei lo tiene su classe.
Quindi, contrariamente a quanto afferma Bruschi, non tutti i ds applicano le regole correttamente.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Mer Ago 17, 2016 9:49 am

russele ha scritto:
Ho letto proprio ora il commento di Bruschi. Un pó tardivo (anche se noto l'argomento trattato) perché alcuni ds ti anticipano già nel colloquio che il posto da assegnare é cattedra e/o potenziamento. Cioè i giochi sono giá fatti anche senza l'organico completo. Nel mio caso la ds mi ha chiaramente detto che sará una cattedra mista 9+9.
Ho provato a chiedere se il potenziamento non potesse andare ad un altro poiché la scuola dista 50km da casa e non é propriamente semplice fare avanti e indietro, ma lei ha asserito che no per continuità delle classi e perché chi è giunto prima lei lo tiene su classe.
Quindi, contrariamente a quanto afferma Bruschi, non tutti i ds applicano le regole correttamente.

mi sembra invece logico il ragionamento della DS. Poi se il DS può fare quello che vuoi è improprio parlare di "correttezza" ma solo di "logica" a limite
Tornare in alto Andare in basso
massimo48



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 07.07.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Ven Ago 19, 2016 3:46 pm

Dec ha scritto:
Guarda che tu concorri anche per i posti normali, non solo per quelli di potenziamento:
http://www.orizzontescuola.it/news/assegnazione-cattedre-comuni-e-potenziamento-bruschi-decide-dirigente-titolari-ambito-si-posson

Salve. Insegno in una scuola avente più indirizzi con diversi codici meccanografici. L’anno scorso la mia titolarità era su una Coe che abbracciava due dei vari indirizzi (titolare in un indirizzo con 14 ore + 4 di un altro indirizzo). Quest’anno l’unica collega che mi precedeva in graduatoria ha ottenuto il trasferimento. Si è così liberato un posto. Il 18 agosto il DS ha pubblicato la disponibilità di un posto nella sua scuola. Si tratta del mio ex posto sempre Coe oppure con l’organico dell’autonomia i codici meccanografici dei due indirizzi è come se fossero unificati? Faccio presente che nella mia scuola non è stato previsto alcun posto di potenziamento nella mia classe di concordo. Grazie anticipatamente della risposta
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50659
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Sab Ago 20, 2016 8:43 pm

Se non sbaglio, tu sei stato riassorbito sulla COI e la COE dovrebbe andare al neoarrivato, ma non sono sicuro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 27456
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 2:23 pm

russele ha scritto:
Ho letto proprio ora il commento di Bruschi. Un pó tardivo (anche se noto l'argomento trattato) perché alcuni ds ti anticipano già nel colloquio che il posto da assegnare é cattedra e/o potenziamento. Cioè i giochi sono giá fatti anche senza l'organico completo. Nel mio caso la ds mi ha chiaramente detto che sará una cattedra mista 9+9.
Ho provato a chiedere se il potenziamento non potesse andare ad un altro poiché la scuola dista 50km da casa e non é propriamente semplice fare avanti e indietro, ma lei ha asserito che no per continuità delle classi e perché chi è giunto prima lei lo tiene su classe.
Quindi, contrariamente a quanto afferma Bruschi, non tutti i ds applicano le regole correttamente.


Se però tu fai 9+9 vuol dire che anche un altro docente o più docenti faranno 9 ore di potenziamento. Mi pare un buon compromesso.
Come ti dicevo in altro post se quando hai il pomeriggio ti fai mettere le ultime ore di lezione al mattino non dovresti soffrire troppo la situazione.
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 3:08 pm

gugu ha scritto:
russele ha scritto:
Ho letto proprio ora il commento di Bruschi. Un pó tardivo (anche se noto l'argomento trattato) perché alcuni ds ti anticipano già nel colloquio che il posto da assegnare é cattedra e/o potenziamento. Cioè i giochi sono giá fatti anche senza l'organico completo. Nel mio caso la ds mi ha chiaramente detto che sará una cattedra mista 9+9.
Ho provato a chiedere se il potenziamento non potesse andare ad un altro poiché la scuola dista 50km da casa e non é propriamente semplice fare avanti e indietro, ma lei ha asserito che no per continuità delle classi e perché chi è giunto prima lei lo tiene su classe.
Quindi, contrariamente a quanto afferma Bruschi, non tutti i ds applicano le regole correttamente.


Se però tu fai 9+9 vuol dire che anche un altro docente o più docenti faranno 9 ore di potenziamento. Mi pare un buon compromesso.
Come ti dicevo in altro post se quando hai il pomeriggio ti fai mettere le ultime ore di lezione al mattino non dovresti soffrire troppo la situazione.

Non è detto: magari la DS deve coprire 9 ore di insegnamento in classe rimaste scoperte (spezzone di diritto o di fatto) che preferisce giustamente dare a docente di ruolo invece che a supplenza.
Tornare in alto Andare in basso
massimo48



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 07.07.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 9:44 pm

Dec ha scritto:
Se non sbaglio, tu sei stato riassorbito sulla COI e la COE dovrebbe andare al neoarrivato, ma non sono sicuro.


DEC, STAMATTINA LA TECNICA DELLA SCUOLA HA PUBBLICATO QUEST'ARTICOLO. C'ENTRA QUALCOSA?????

Ecco cosa fare se il DS sbaglia nell’assegnare il docente alla cattedra

(Tecnica della Scuola, Lucio Ficara, Domenica21 agosto 2016)

In questo periodo i Ds, organico dell’autonomia alla mano e organico di fatto in dirittura d’arrivo, stanno pensando come assegnare i docenti ai posti e alle classi.
A tale proposito ci vengono segnalati più casi di dirigenti scolastici che andrebbero a destinare posti interni di potenziamento ai nuovi docenti incaricati triennalmente con la chiamata diretta e manderebbero su cattedra orario esterna ex novo i docenti titolari da anni nella scuola, sostenendo che la legge 107 dà loro questo potere.
Ma le cose stanno veramente così? Qualcuno ritiene, attribuendo in tal modo al Ds più poteri rispetto a quelli che la legge prevede, che toccando al dirigente scolastico il compito di assegnare i docenti alle classi e ai posti, sia una sua prerogativa quella di scegliere chi debba ricoprire la cattedra oraria esterna, anche su comuni differenti. Questa ipotesi è completamente strampalata; infatti il dirigente scolastico non può in alcun modo decidere, anche se la cattedra orario esterna fosse strutturata all’interno dello stesso comune, chi dovrà ricoprire tale posto in organico.

Allora cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. I docenti titolari da anni nella scuola, qualora ce ne fossero le condizioni di organico dell’autonomia o anche di fatto, hanno tutto il diritto a restare interamente nella loro scuola di titolarità. Per quanto riguarda l’assegnazione delle cattedre orario esterne, la legge 107/2015 non modifica per nulla il contratto di mobilità firmato il giorno 8 aprile 2016. In tale contratto è specificato, all’art.12 comma 18, che qualora, a seguito di contrazione di ore nell’organico di diritto, si costituisca ex novo una cattedra orario con completamento esterno da assegnare ad uno dei docenti già titolari nella scuola ed in servizio su cattedra interna nel corrente anno scolastico, tale assegnazione avrà carattere annuale e dovrà avvenire tenendo conto della graduatoria interna d’istituto formulata ai sensi del successivo comma 3 dell’art. 22, aggiornata con i titoli posseduti al successivo 31 agosto e ai sensi del comma 11 dell’art. 22, riferito ai titolari trasferiti dal successivo 1° settembre e con la precisazione di cui all’art. 13, comma 3, lett. c del presente contratto. In presenza di più richieste volontarie, avanzate da docenti interessati a ricoprire la cattedra orario esterna, la definizione delle modalità e dei criteri di applicazione delle precedenze art. 13 c. 1 del presente contratto o di altre agevolazioni di legge (ad es. tutela delle lavoratrici madri) dovrà essere definita in tempo utile dalla contrattazione d’istituto.

Quindi appare ovvio che, se non ci fossero docenti che volontariamente chiedessero di andare sulla cattedra orario esterna, il Ds sarebbe obbligato a redigere una graduatoria interna d’Istituto mettendo in coda gli ultimi docenti arrivati con la mobilità 2016/2017. Sarebbero questi ultimi a finire nella cattedra orario esterna ex novo.

Quindi se capita una situazione del genere è consigliabile ricorrere al giudice del lavoro per la violazione, da parte del Ds, dell’art.12 comma 18 del CCNI della mobilità 2016/2017. La soccombenza dell’Amministrazione davanti al giudice del lavoro, in tal caso, potrebbe pesare pesantemente sulla prossima valutazione del dirigente scolastico.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50659
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 9:46 pm

C'entra, ma la questione è complessa e non sono in grado di darti una risposta definitiva. Se Giovanna Onnis o qualche altro esperto passano di qua, ti diranno di più.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1630
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 9:53 pm

Mi aggiungo anch'io, per evitare di creare un altro topic doppione.

Nel mio ambito c'è una scuola parecchio isolata che tendenzialmente non riscuoterebbe da parte mia nessun interesse, tuttavia ho scoperto che molto probabilmente è una cattedra e non c'è potenziamento di A37. Me ne sono reso conto vedendo la dicitura COE, una cattedra unita quindi da due spezzoni (che in realtà esisteva anche l'anno scorso).
La mia priorità è la filosofia... secondo voi faccio bene a candidarmi a questa scomoda scuola?
Tornare in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Fase C. Cattedra o potenziamento?   Dom Ago 21, 2016 9:58 pm

Da tutto ciò che hai scritto in questi mesi, ho capito (dimmi se sbaglio) che per te, insegnare la tua disciplina è più importante di ogni altra cosa. Quindi, vai di treno o di corriera e vai ad insegnare filosofia.
Io farei la scelta opposta, ma la mia vita quotidiana ha esigenze e ritmi sicuramente differenti dai tuoi e, sinceramente, mi sento appagata, professionalmente, anche se ho lasciato la mia materia (che ho insegnato ininterrottamente per 9 anni)
Tornare in alto Andare in basso
 
Fase C. Cattedra o potenziamento?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione
» Estradiolo basso in fase luteinica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: