Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
sparviero.

avatar

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioTitolo: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Ven Dic 30, 2016 5:30 pm

Promemoria primo messaggio :

Tutti lo sanno ma non nessuno interviene. Grazie signori del MIUR i docenti possono pagare perché hanno stipendi altissimi.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 8:28 am

sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

ci credo che tu non abbia (mai) fatto assenze; al sud il lavoro scarseggia e quando lo si trova si cerca di tenerlo stretto
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3591
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 8:37 am

rita 76 ha scritto:
sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

ci credo che tu non abbia (mai) fatto assenze; al sud il lavoro scarseggia e quando lo si trova si cerca di tenerlo stretto

Anche al nord il lavoro si tiene stretto. Evitiamo di fare confronto nord-sid in ogni verso :-)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 8:42 am

circo ha scritto:
rita 76 ha scritto:
sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

ci credo che tu non abbia (mai) fatto assenze; al sud il lavoro scarseggia e quando lo si trova si cerca di tenerlo stretto

Anche al nord il lavoro si tiene stretto. Evitiamo di fare confronto nord-sid in ogni verso :-)

Lo so che anche al nord e da te il lavoro si tiene stretto e che da te si lavora bene e i ds sono competenti. :-)

Anche io lavoro al nord solo che mentre io so dove sei tu perché lo hai scritto precedentemente tu non sai dove lavoro io perché io non l'ho scritto e non lo scrivo perché non voglio che si sappia. Ovviamente il problema non sei tu, anzi te lo direi pure per motivi vari che non posso dire :-)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 8:45 am

Quelli del sud non criticano mai quelli del nord ma è il contrario. Quello che volevo dire è semplicemente che bisogna capire chi come sparviero vorrebbe scendere prima. Il senso del mio discorso era quello
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 8:48 am

circo ha scritto:
rita 76 ha scritto:
sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

ci credo che tu non abbia (mai) fatto assenze; al sud il lavoro scarseggia e quando lo si trova si cerca di tenerlo stretto

Anche al nord il lavoro si tiene stretto. Evitiamo di fare confronto nord-sid in ogni verso :-)

io abito in una bellissima cittadina del nord dove si sta benissimo anche se lavoro nella provincia di questa città che è capoluogo di provincia. E come è bellissima la mia città/provincia lo è altrettanto la tua :-) :-) :-)
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62277
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 11:52 am

circo ha scritto:
sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

La posizione della DS è corretta, se tu vuoi trovare escamotage almeno non renderli pubblici. Detto questo mi taccio!

Insomma, i permessi per motivi personali e familiari non possono essere negati, neanche se uno li chiede prima delle vacanze. Le ferie sì.
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3591
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:09 pm

Dec ha scritto:
circo ha scritto:
sparviero. ha scritto:
In venti anni di precariato non ho mai fatto un giorno di assenza , nemmeno quando ho avuto la febbre e ho raggiunto la scuola anche con le strade ghiacciate o piene di neve. Se oggi mi trovo a fare una simile considerazione è perché non vedo altre alternative per poter passare qualche giorno con la mia famiglia. La DS mi ha detto chiaro e tondo che non concede permessi o ferie a ridosso delle vacanze. Detto questo  non accetto lezioni morali da nessuno .

La posizione della DS è corretta, se tu vuoi trovare escamotage almeno non renderli pubblici. Detto questo mi taccio!

Insomma, i permessi per motivi personali e familiari non possono essere negati, neanche se uno li chiede prima delle vacanze. Le ferie sì.

Ma questi sono non retribuiti? Non lo so perché mai presi. :-)
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62277
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:18 pm

Non retribuiti per i precari, retribuiti per i docenti di ruolo come sparviero. Chiaramente anch'io non posso che condannare il fatto di mettersi in malattia se non si è malati, ma anche la Ds sta abusando dei suoi poteri.
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3591
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:21 pm

Dec ha scritto:
Non retribuiti per i precari, retribuiti per i docenti di ruolo come sparviero. Chiaramente anch'io non posso che condannare il fatto di mettersi in malattia se non si è malati, ma anche la Ds sta abusando dei suoi poteri.

Grazie, per me non retribuiti. :-)
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1147
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:27 pm

Al di là della provocazione (che condanno) di sparviero, mi sembra eccessiva la preside, se sono permessi CHE GLI SPETTANO senza se e senza ma lei non deve dire assolutamente nulla.
Ho i brividi a pensare che questi sono i DS a cui l'ex governo ha concessola la chiamata diretta... speriamo che il prossimo punto della 107 a cadere sia proprio questo!!!!
Torna in alto Andare in basso
Pitt

avatar

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:37 pm

Ma si...era una provocazione quella di sparviero. E diciamolo, ha detto pubblicamente qualcosa che verrebbe in mente a qualsiasi docente --> non ce la faccio a pagarmi il biglietto dell'aereo, allora prendo gg di permesso/malattia/altro per prenotarne uno la settimana prima a costo inferiore. Poi sta tutto nell'onestà delle persone, ovviamente. Io non riuscirei a farlo.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1147
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:44 pm

Ribadisco il mio consiglio: Occorre organizzarsi MOLTO prima, io adesso sto vedendo per i biglietti di Luglio e per il nuovo ritorno ad Agosto qui al nord... già il 28 agosto siamo sui 100 euro... SBRIGATEVI compaesani ;-) !!!!
Torna in alto Andare in basso
Pitt

avatar

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:49 pm

Mi sa che inizio a vedere per pasqua. Le vacanze vanno dal 13 al 18 compresi, giusto?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:51 pm

Pitt ha scritto:
Ma si...era una provocazione quella di sparviero. E diciamolo, ha detto pubblicamente qualcosa che verrebbe in mente a qualsiasi docente --> non ce la faccio a pagarmi il biglietto dell'aereo, allora prendo gg di permesso/malattia/altro per prenotarne uno la settimana prima a costo inferiore. Poi sta tutto nell'onestà delle persone, ovviamente.  Io non riuscirei a farlo.

non solo; da quello che ho capito io il ragionamento è: "devo spendere tanti soldi per pochi giorni?" Ed il suo ragionamento è lecito.

Ora, se la sua ds gli concedeva i giorni per motivi familiari o personali o faceva qualche scambio di giorno libero lui non era costretto a prendere questi giorni che cmq, da quello che ho capito, prenderà lo stesso. Quindi, a che pro negare i giorni?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:52 pm

Pitt ha scritto:
Mi sa che inizio a vedere per pasqua. Le vacanze vanno dal 13 al 18 compresi, giusto?

Dipende dalle regioni. Guarda il calendario della tua regione
Torna in alto Andare in basso
Pitt

avatar

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 12:53 pm

Ah ok, comunque mi interessa la Lombardia. Ora vedo
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62277
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 1:15 pm

rita 76 ha scritto:
Pitt ha scritto:
Ma si...era una provocazione quella di sparviero. E diciamolo, ha detto pubblicamente qualcosa che verrebbe in mente a qualsiasi docente --> non ce la faccio a pagarmi il biglietto dell'aereo, allora prendo gg di permesso/malattia/altro per prenotarne uno la settimana prima a costo inferiore. Poi sta tutto nell'onestà delle persone, ovviamente.  Io non riuscirei a farlo.

non solo; da quello che ho capito io il ragionamento è: "devo spendere tanti soldi per pochi giorni?" Ed il suo ragionamento è lecito.

Ora, se la sua ds gli concedeva i giorni per motivi familiari o personali o faceva qualche scambio di giorno libero lui non era costretto a prendere questi giorni che cmq, da quello che ho capito, prenderà lo stesso. Quindi, a che pro negare i giorni?

Se gli manda la visita fiscale e non lo trovano a casa, poi sono problemi suoi.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Dic 31, 2016 1:32 pm

Dec ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Pitt ha scritto:
Ma si...era una provocazione quella di sparviero. E diciamolo, ha detto pubblicamente qualcosa che verrebbe in mente a qualsiasi docente --> non ce la faccio a pagarmi il biglietto dell'aereo, allora prendo gg di permesso/malattia/altro per prenotarne uno la settimana prima a costo inferiore. Poi sta tutto nell'onestà delle persone, ovviamente.  Io non riuscirei a farlo.

non solo; da quello che ho capito io il ragionamento è: "devo spendere tanti soldi per pochi giorni?" Ed il suo ragionamento è lecito.

Ora, se la sua ds gli concedeva i giorni per motivi familiari o personali o faceva qualche scambio di giorno libero lui non era costretto a prendere questi giorni che cmq, da quello che ho capito, prenderà lo stesso. Quindi, a che pro negare i giorni?

Se gli manda la visita fiscale e non lo trovano a casa, poi sono problemi suoi.


certo ma penso che questo lui lo abbia messo in conto.


Magari è proprio questo che lui vuole: stare a casa più tempo possibile per stare con i suoi familiari. In questo modo lui raggiunge ugualmente il suo scopo.
Torna in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 1:46 pm

Ma io in tutto ciò mi chiedo: ma le visite fiscali esistono ancora?

No perchè io, che per fortuna nella mia carriera non ho mai avuto malattie lunghe ma solo brevissime assenze (banali virus, ad esempio) ho SEMPRE e dico SEMPRE avuto la visita fiscale.

Quindi, a parte le ovvie e sacrosante considerazioni che sono state fatte in merito al problema etico, qua la gente "si mette" in malattia e sta tranquilla che nessuno suonerà il campanello a casa per verificare?
Boh, a me sinceramente questa cosa lascia perplessa e anche abbastanza irritata.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3265
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 1:59 pm

disorientata71 ha scritto:
Ma io in tutto ciò mi chiedo: ma le visite fiscali esistono ancora?

No perchè io, che per fortuna nella mia carriera non ho mai avuto malattie lunghe ma solo brevissime assenze (banali virus, ad esempio) ho SEMPRE e dico SEMPRE avuto la visita fiscale.

Quindi, a parte le ovvie e sacrosante considerazioni che sono state fatte in merito al problema etico, qua la gente "si mette" in malattia e sta tranquilla che nessuno suonerà il campanello a casa per verificare?
Boh, a me sinceramente questa cosa lascia perplessa e anche abbastanza irritata.

Non mi assento molto ma già da diversi anni non mi arrivano più visite fiscali. Quando arrivavano, il medico si limitava a controllare la presenza, chiedeva cosa avessi e basta. Lo stesso accade al mio compagno, dipendente pubblico di altro comparto. Ci sono migliaia di malattie non verificabili, dall'emicrania ai dolori mestruali ai virus intestinali.
Torna in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 2:06 pm

Ah ok... invece da me arrivano ancora. Però almeno verificano che uno sia in casa..... almeno quello
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3265
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 2:47 pm

disorientata71 ha scritto:
Ah ok... invece da me arrivano ancora. Però almeno verificano che uno sia in casa..... almeno quello

Quando a scuola ti conoscono e vedono che ti assenti di rado, non sprecano soldi e non mandano la visita.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 3:18 pm

chicca70 ha scritto:
disorientata71 ha scritto:
Ah ok... invece da me arrivano ancora. Però almeno verificano che uno sia in casa..... almeno quello

Quando a scuola ti conoscono e vedono che ti assenti di rado, non sprecano soldi e non mandano la visita.

vero!!!
Torna in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 3:26 pm

Allora la mia scuola fa eccezione. In media faccio 2 gg di assenze l'anno, ripeto che è solo questione di fortuna e non di merito, eppure li mandano sempre.
Va bè...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.   Sab Gen 07, 2017 4:08 pm

disorientata71 ha scritto:
Allora la mia scuola fa eccezione. In media faccio 2 gg di assenze l'anno, ripeto che è solo questione di fortuna e non di merito, eppure li mandano sempre.
Va bè...

che la vita sia SEMPRE e SOLO questione di fortuna l' ho sempre sostenuto anch' io!!!
Torna in alto Andare in basso
 
A ridosso della presa servizio , delle vacanze e dei rientri i prezzi dei biglietti aerei triplicano.
Torna in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ricordo delle vacanze estive......
» presa di servizio sabato 1 settembre
» il difetto della donna...
» Avete visto il servizio delle Iene di ieri dei bambini tolti ai genitori?
» Congedo parentale e vacanze di Natale

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: