Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Mer Dic 06, 2017 1:36 pm

Promemoria primo messaggio :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 11:47 am

mascheradiferro ha scritto:
Mx Bruschi (consulente tecnico del Ministero) ha detto chiaramente che per i docenti di ruolo non sarà possibile iscriversi in un'altra regione nella medesima classe di concorso per cui sono in ruolo. Se hanno un'altra abilitazione potranno farlo, ma solo per un'altra classe di concorso...
se ha detto questa fesseria allora non ha capito nulla.

Essere docenti di ruolo non è un handicap che impedisce di diventare insegnanti di ruolo, nè in una stessa cdc nè in una stessa regione; se io vinco il concorso e tu no significa che io sono più bravo di te; perchè gli alunni di quella città devono accontentarsi di te se possono avere me ?

La Costituzione dice che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge quindi se una legge dice che si fa un concorso tutti i cittadini, compresi i docenti, possono parteciparvi.

E' così difficile ?
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1825
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 12:37 pm

Dec ha scritto:

Allora vedi che siamo d'accordo? Con tutto il rispetto per le situazioni personali queste persone, che in molti casi non hanno mai superato una selezione, non meritano un percorso riservato, ma solo altre opportunità di partecipare ai concorsi con i giovani e magari questa volta andrà meglio.

Eh no non l'accetto,
io ho fatto il concorso 2016 e si è trattato di una PRESA DI GIRO. Ho perso la stima dei colleghi che ci hanno fatto da commissari al punto che ero profondamente in dubbio se prendere il ruolo o restare precaria, o fare tutt'altro.
Ho conosciuto molti colleghi trombati, e ho anche due amiche molto brave (laurea con 110 e lode) trombate.
Ho anche visto vari accessi agli atti, ho letto valutazioni RIDICOLE da parte dei commissari (molto molto spesso toglievano i punti indispensabili alla sufficienza valutando al minimo la parte relativa all'originalità, perché ill resto era inattaccabile).
Io stessa all'orale ho preso 1/2 sulla parte di inglese. Nonostante fossi l'UNICA dei 52 con certificazione linguistica, e l'UNICA ad aver risposto correttamente a tutti i quesiti in lingua della prova scritta. L'UNICA ad aver compreso la domanda della commissaria e ad aver risposto fluentemente (allo speaking sono c1). Inutile dire che ache il mio scritto era stato molto penalizzato dalla "mancanza di originalità".

Se ti dico che ho il forte sospetto che le commissioni abbiano fortemente considerato l'aspetto anagrafico, lo faccio con cognizione di causa. Nonostante il risultato dopotutto discreto che ho ottenuto, sono rimasta profondamente delusa ed anche sconvolta dal comportamento di quelli che in fondo non sono altro che colleghi.
Sono sempre, sempre, e infine sempre stata a favore dei concorsi per il reclutamento nella PA, ma se si affida la valutazione a dei colleghi totalmente inetti a gestire i loro 5 minuti di "potere", e a delle domande totalmente aleatorie, beh, non c'è alcun merito o demerito ad averlo superato, e ripetere un teatrino simile per i trombati del primo giro è del tutto inutile, anzi è solo dispendioso.

Infine, non sono affatto d'accordo sulle tue osservazioni relative ai 36 mesi.
Alla radice di ogni problema sul reclutamento di questi 10 anni è stata la totale mancanza di possibilità di essere stabilizzati. Il concorso 2012, atteso per molti anni, escludeva (illegittimamente, ma si è saputo a posteriori) una marea di persone che non erano abilitate o laureate da troppo poco.
Se tu permetti a delle persone di fare i supplenti per 10 anni SENZA ALCUNA SELEZIONE, e poi la selezione la fai, NON LI PUOI ESCLUDERE. Non puoi dire "no, c'è un neolaureato neoabilitato che ha fatto meglio di te perciò ritenta alla prossima".
La selezione va fatta SUBITO. Subito, anche per far fare le supplenze. E' immorale, e profondamente scorretto, se lo stato si approfitta per 10 anni di una quantità di docenti e poi gli dice che non sono abbastanza bravi da essere stabilizzati.
Quindi sì, ora devono stabilizzare tutti gli abilitati, ad ogni costo, e poi dovranno smetterla con queste puttanate dei corsi abilitanti e balle varie e fare solo concorsi per il reclutamento, LIMITATAMENTE AI POSTI VACANTI, ogni 2/max 3 anni.
Sennò non usciremo mai dalle nostre "liti" (ma forse è quello che vogliono).
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 1:25 pm

dubitoergosum ha scritto:
Dec ha scritto:

Allora vedi che siamo d'accordo? Con tutto il rispetto per le situazioni personali queste persone, che in molti casi non hanno mai superato una selezione, non meritano un percorso riservato, ma solo altre opportunità di partecipare ai concorsi con i giovani e magari questa volta andrà meglio.

Eh no non l'accetto,
io ho fatto il concorso 2016 e si è trattato di una PRESA DI GIRO. Ho perso la stima dei colleghi che ci hanno fatto da commissari al punto che ero profondamente in dubbio se prendere il ruolo o restare precaria, o fare tutt'altro.
Ho  conosciuto molti colleghi trombati, e ho anche due amiche molto brave (laurea con 110 e lode) trombate.
Ho anche visto vari accessi agli atti, ho letto valutazioni RIDICOLE da parte dei commissari (molto molto spesso toglievano i punti indispensabili alla sufficienza valutando al minimo la parte relativa all'originalità, perché ill resto era inattaccabile).
Io stessa all'orale ho preso 1/2 sulla parte di inglese. Nonostante fossi l'UNICA dei 52 con certificazione linguistica, e l'UNICA ad aver risposto correttamente a tutti i quesiti in lingua della prova scritta. L'UNICA ad aver compreso la domanda della commissaria e ad aver risposto fluentemente (allo speaking sono c1). Inutile dire che ache il mio scritto era stato molto penalizzato dalla "mancanza di originalità".

Se ti dico che ho il forte sospetto che le commissioni abbiano fortemente considerato l'aspetto anagrafico, lo faccio con cognizione di causa. Nonostante il risultato dopotutto discreto che ho ottenuto, sono rimasta profondamente delusa ed anche sconvolta dal comportamento di  quelli che in fondo non sono altro che colleghi.
Sono sempre, sempre, e infine sempre stata a favore dei concorsi per il reclutamento nella PA, ma se si affida la valutazione a dei colleghi totalmente inetti a gestire i loro 5 minuti di "potere", e a delle domande totalmente aleatorie, beh, non c'è alcun merito o demerito ad averlo superato, e ripetere un teatrino simile per i trombati del primo giro è del tutto inutile, anzi è solo dispendioso.
Su tutto questo sono d'accordo e mi sembrava di averlo anche già scritto. Mi chiedo solo come abbia potuto essere soggettiva la valutazione sulle domande di inglese nella prova scritta, visto che erano a scelta multipla e quindi per forza di cose con valutazione oggettiva, ma all'interno del tuo discorso è un dettaglio.

dubitoergosum ha scritto:
Infine, non sono affatto d'accordo sulle tue osservazioni relative ai 36 mesi.
Alla radice di ogni problema sul reclutamento di questi 10 anni è stata la totale mancanza di possibilità di essere stabilizzati. Il concorso 2012, atteso per molti anni, escludeva (illegittimamente, ma si è saputo a posteriori) una marea di persone che non erano abilitate o laureate da troppo poco.
Se tu permetti a delle persone di fare i supplenti per 10 anni SENZA ALCUNA SELEZIONE, e poi la selezione la fai, NON LI PUOI ESCLUDERE. Non puoi dire "no, c'è un neolaureato neoabilitato che ha fatto meglio di te perciò ritenta alla prossima".
La selezione va fatta SUBITO. Subito, anche per far fare le supplenze. E' immorale, e profondamente scorretto, se lo stato si approfitta per 10 anni di una quantità di docenti e poi gli dice che non sono abbastanza bravi da essere stabilizzati.
Quindi sì, ora devono stabilizzare tutti gli abilitati, ad ogni costo, e poi dovranno smetterla con queste puttanate dei corsi abilitanti e balle varie e fare solo concorsi per il reclutamento, LIMITATAMENTE AI POSTI VACANTI, ogni 2/max 3 anni.
Sennò non usciremo mai dalle nostre "liti" (ma forse è quello che vogliono).
Invece su questo non sono assolutamente d'accordo. Queste persone non sono state sfruttate: hanno avuto un contratto a tempo determinato che hanno accettato volontariamente, sono state pagate, sono stati loro versati i contributi e il Tfr (e la disoccupazione per i periodi in cui non hanno lavorato). Nessuno ha mai promesso loro che sarebbero stati assunti prima degli altri, perciò se hanno accettato le supplenze solo perché pensavano che sarebbe stato così è un problema solo loro.
Se si facesse quello che dici tu (e che sostanzialmente prevede il decreto del governo anche se dice il contrario), negli anni che ci vorranno per stabilizzarli tutti (e non saranno pochi per certe regioni e classi di concorso) ci saranno altrettanti docenti che faranno supplenze senza alcuna selezione e che tra dieci anni (in qualche caso forse meno, ma in certi altri forse anche di più) ripeteranno la stessa storia e pretenderanno un concorso riservato. I concorsi ogni 2 o 3 anni sui posti vacanti nella scuola non si potranno mai fare perché nessuno sarà mai in grado di stabilire due o tre anni prima quanti saranno questi posti vacanti e poi perché appena si stabilisce un numero partono le richieste di derogare del 10% e poi di derogare anche quel 10% e di assumere tutti gli idonei e finora nessun governo è stato in grado di resistere a queste pressioni. Infine non si capisce percé questi concorsi dovrebbero essere migliori di quello che hai vissuto tu nel 2016 e non si dovrebbero ripresentare gli stessi problemi che hai denunciato nella prima parte del post.
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1825
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 3:51 pm

1)1/2 era il punteggio che ho ottenuto all'orale relativamente a inglese.Gente che a malapena sapeva distinguere tra yes e no ha preso 2/2, solo perché erano amici dei commissari.
2) i concorsi andrebbero fatti, sui posti vacanti, da commissari che provengono dall'università. So che sono perfino peggiori di noi se si parla di concorsi, ma almeno non sono colleghi.

Il problema secondo me non sono le pressioni, il vero problema è che il MIUR sbaglia in eccesso da una parte, e poi ci mette la pezza esagerando dall'altro verso. Hanno cominciato a prendermi per i fondelli appena ho iniziato: la SSIS del 2007 non doveva dare accesso alle GAE, e invece... poi il concorso 2012, che doveva essere solo per abilitati (see), poi TFA e PAS che però non davano diritto all'assunzione, e comunque impensabile per loro riaprire le GAE. E ora le rifanno.
Fino a che i dirigenti MIUR non faranno pace coi loro cervelli, o fino a che l'organigramma MIUR non verrà raso al suolo e sostituito integralmente da persone anche inesperte ma meno incapaci, noi non avremo alcun sistema di reclutamento accettabile.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 3:56 pm

Posso essere d'accordo sui limiti dei dirigenti del miur, ma non puoi negare che le pressioni politiche e le campagne mediatiche hanno il loro peso; altrimenti non sarebbe un ministero, il cui titolare dipende dal consenso popolare e dalla fiducia parlamentare.
Torna in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 4:14 pm

Dec ha scritto:
Posso essere d'accordo sui limiti dei dirigenti del miur, ma non puoi negare che le pressioni politiche e le campagne mediatiche hanno il loro peso; altrimenti non sarebbe un ministero, il cui titolare dipende dal consenso popolare e dalla fiducia parlamentare.
Pressioni e campagne mediatiche? Non min risulta che ci abbiano ascoltato per la 107 o per il concorso 2016 che i precari non volevano e neppure per l'inserimento in GE che avrebbe evitato tanti casini! Forse la batosta del referendum ha avuto qualche effetto ma approvare il transitorio dopo i danni fatti ha contribuito a peggiorare le cose. Se si regala qualcosa dopo che altri hanno sudato per averla permetti che viene a tutti il desiderio di sedersi a tavola?
Torna in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 4:46 pm

Laura70 ha scritto:
io sono di ruolo alle medie su inglese.

Come potrei fare per abilitarmi ed insegnare tedesco?

Pessima idea... con inglese hai tanta scelta, lascia stare le cattedre di tedesco che sono già scarse! Con simpatia eh
P.S. Di che regione sei così mi preoccupo meno?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 4:51 pm

In teoria dovresti partecipare al fit, quando sarà aperto ai docenti di ruolo per prendere altre abilitazioni.
Ma non si sa quando si potrà fare questo.
Torna in alto Andare in basso
triny84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 07.04.16

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 5:14 pm

Scusatemi, a proposito delle ipotesi su cosa farà il miur Vista la possibilità per i docenti di ruolo di partecipare al concorso per abilitati, continuano a trapelare indiscrezioni sulle decisioni del miur per la bozza definitiva (che tra l'altro boccia almeno due obiezioni del cspi, figuriamoci...) dunque mi chiedo : se ne fregherà anche della decisione della Corte costituzionale e farà uscire prima possibile questo decreto? Altrimenti tutte queste news non si spiegano...
Torna in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 5:31 pm

triny84 ha scritto:
Scusatemi, a proposito delle ipotesi su cosa farà il miur Vista la possibilità per i docenti di ruolo di partecipare al concorso per abilitati, continuano a trapelare indiscrezioni sulle decisioni del miur per la bozza definitiva (che tra  l'altro boccia almeno due obiezioni del cspi, figuriamoci...) dunque mi chiedo : se ne fregherà anche della decisione della Corte costituzionale e farà uscire prima possibile questo decreto? Altrimenti tutte queste news non si spiegano...
Ma veramente credete possibile non rispettare una sentenza della Corte Costituzionale, massimo organo di garanzia? Si sovvertirebbe tutto il sistema su cui poggia la nostra repubblica. Allora dovremmo veramente preoccuparci ma non perché non ci fanno fare il xoncorso ma perché non ci sarebbe più in argine al potere legislativo e potrebbero approvare ogni schifezza in ogni campo.
Torna in alto Andare in basso
triny84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 07.04.16

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 5:47 pm

patty20 ha scritto:
triny84 ha scritto:
Scusatemi, a proposito delle ipotesi su cosa farà il miur Vista la possibilità per i docenti di ruolo di partecipare al concorso per abilitati, continuano a trapelare indiscrezioni sulle decisioni del miur per la bozza definitiva (che tra  l'altro boccia almeno due obiezioni del cspi, figuriamoci...) dunque mi chiedo : se ne fregherà anche della decisione della Corte costituzionale e farà uscire prima possibile questo decreto? Altrimenti tutte queste news non si spiegano...
Ma veramente credete possibile non rispettare una sentenza della Corte Costituzionale, massimo organo di garanzia? Si sovvertirebbe tutto il sistema su cui poggia la nostra repubblica. Allora dovremmo veramente preoccuparci ma non perché  non ci fanno fare il xoncorso ma perché  non ci sarebbe più  in argine al potere legislativo e potrebbero approvare ogni schifezza in ogni campo.


Io la penso come te... Sono le varie indiscrezioni che leggo sulla bozza definitiva del decreto che mi fanno venire il dubbio che il miur se ne possa fregate e lasciar fare ai ricorsi
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 5:51 pm

Quando è stata pubblicata la bozza? La sentenza di quando è?
Torna in alto Andare in basso
apollonius



Messaggi : 339
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 6:41 pm

gugu ha scritto:
Ripeto, piuttosto che il caos si rimandi tutto alla prossima legislatura. E si organizzi un sistema di reclutamento basato sui bisogni della scuola e non su quelli dei docenti che, una volta preso il ruolo volontariamente in altre regioni, pensano che l'unico obiettivo dell'amministrazione sia poi trovare una scuola sotto casa dove i posti non ci sono (e dove ne scompariranno a migliaia nei prossimi anni a causa della denatalità).

Se le prossime elezioni le vince chi temo, i prossimi concorsi ce li scordiamo.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33373
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 6:45 pm

apollonius ha scritto:
gugu ha scritto:
Ripeto, piuttosto che il caos si rimandi tutto alla prossima legislatura. E si organizzi un sistema di reclutamento basato sui bisogni della scuola e non su quelli dei docenti che, una volta preso il ruolo volontariamente in altre regioni, pensano che l'unico obiettivo dell'amministrazione sia poi trovare una scuola sotto casa dove i posti non ci sono (e dove ne scompariranno a migliaia nei prossimi anni a causa della denatalità).

Se le prossime elezioni le vince chi temo, i prossimi concorsi ce li scordiamo.

Sarebbe lo stesso avere un concorso senza posti da dare.
Se vince il cdx è sarà poco utile avere nuovi concorsi, al sud probabilmente i posti scompariranno per anni. C'è dunque tutto il tempo di prevedere nuove forme di reclutamento.
Torna in alto Andare in basso
triny84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 07.04.16

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 7:13 pm

arrubiu ha scritto:
Quando è stata pubblicata la bozza? La sentenza di quando è?

È stata pubblicata da OS dopo la sentenza con le annotazioni del parere cspi. E tra l'altro in queste ultime ore sono stati pubblicati degli articoli in cui si parla delle intenzioni del miur riguardo la bozza definitiva (tipo non valutare il servizio su sostegno, ecc...)
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 7:31 pm

Sì ma bisogna capire se questa bozza è stata elaborata prima o dopo la sentenza.
Torna in alto Andare in basso
triny84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 07.04.16

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 9:32 pm

arrubiu ha scritto:
Sì ma bisogna capire se questa bozza è stata elaborata prima o dopo la sentenza.

Questo non l'ho capito infatti... credo queste notizie siano emerse nell'incontro con i sindacati del 7 dicembre, lo stesso incontro nel quale il miur, a quanto riferiscono i sindacati, avrebbe espresso la volontà di prendere un momento di riflessione...
Torna in alto Andare in basso
defraz



Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 11.04.13

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Dom Dic 10, 2017 11:54 pm

avidodinformazioni ha scritto:

se ha detto questa fesseria allora non ha capito nulla.

Essere docenti di ruolo non è un handicap che impedisce di diventare insegnanti di ruolo, nè in una stessa cdc nè in una stessa regione; se io vinco il concorso e tu no significa che io sono più bravo di te; perchè gli alunni di quella città devono accontentarsi di te se possono avere me ?

La Costituzione dice che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge quindi se una legge dice che si fa un concorso tutti i cittadini, compresi i docenti, possono parteciparvi.

E' così difficile ?

In relazione al punto stessa cdc il principio a cui si faceva riferimento è la non possibilità all'interno della pa di fare due volte il concorso per accedere ad una posizione per cui si è vinto e si è conseguentemente in servizio.
La scuola è sotto lex specialis quindi potrebbe non valere (il tutto per quanto ho capito io che non sono un leguleio).

Sul principio generale sono assolutamente d'accordo e lo è anche la corte costituzionale, non lo era chi aveva scritto la legge e si è visto il risultato.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 12:35 am

patty20 ha scritto:
Dec ha scritto:
Posso essere d'accordo sui limiti dei dirigenti del miur, ma non puoi negare che le pressioni politiche e le campagne mediatiche hanno il loro peso; altrimenti non sarebbe un ministero, il cui titolare dipende dal consenso popolare e dalla fiducia parlamentare.
Pressioni e campagne mediatiche? Non min risulta che ci abbiano ascoltato per la 107 o per il concorso 2016 che i precari non volevano e neppure per l'inserimento in GE che avrebbe evitato tanti casini! Forse la batosta del referendum ha avuto qualche effetto ma approvare il transitorio dopo i danni fatti ha contribuito a peggiorare le cose. Se si regala qualcosa dopo che altri hanno sudato per averla permetti che viene a tutti il desiderio di sedersi a tavola?

La legge 107 è stata approvata per l'ostinazione dell'allora presidente del Consiglio che pensava di trarne chissà quali vantaggi; uno dei suoi errori politici più gravi. Il concorso 2016 è venuto dopo quello del 2012 ed era sostanzialmente inevitabile; i precari non lo volevano? Pazienza. L'inserimento nelle GE non è mai stata nemmeno una possibilità.
Concordo sul fatto che quando si regala qualcosa a qualcuno tutti gli altri vorrebbero sedersi a tavola; per questo bisognerebbe sempre comportarsi da persone serie.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 12:36 am

arrubiu ha scritto:
In teoria dovresti partecipare al fit, quando sarà aperto ai docenti di ruolo per prendere altre abilitazioni.
Ma non si sa quando si potrà fare questo.

Non si parla di fit, ma di attività integrative per poter insegnare in altre classi di concorso; sicuramente un qualcosa di molto più leggero.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 7:46 am

Sì, intendevo il fit come la "cosa" per la formazione degli insegnanti:)
Torna in alto Andare in basso
Vale82r



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 07.12.11

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 9:30 am

Ma è allucinante quello che si riesce a dire....se una persona ha titolarità su una materia in valle d'aosta non può rifare il concorso per avere la titolarità in sicilia....ed è cosi per TUTTI i posti statali.
Se un carabiniere viene assegnato in friuli non è che l'anno dopo rifà il concorso per vedere se rientra nella sua regione e così vale per qualsiasi altro impiego. E normalmente i tempi per il rientro non sono 4-5 anni...normalmente un militare (e lo dico perchè lo so con certezza) aspetta dai 17 ai 20 anni per rientrare in regione, attenzione in regione non a casa!
Lo scorso anno mia sorella ha fatto il concorso dell'agenzia delle entrate in Lombardia nonostante noi siamo meridionali perchè sapeva di avere più opportunità e difatti lo ha vinto...ora però sta là non si inventa 100000 di motivazioni per tornare.
Se una persona intraprende questo percorso sa benissimo a cosa va incontro! non si accetta un ruolo a bolzano per poi PRETENDERE di essere mandati a casa...nè si può rifare un concorso..è logica!
Siamo il paese degli escamotage e dei ricorsi...ogni occasione è quella buona per fregare il vicino!
Non ci lamentiamo poi delle scappatoie dei politici perchè i primi a cercarli siamo noi stessi!
Torna in alto Andare in basso
godoPAS



Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 20.12.13

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 9:40 am

Io sono in anno di prova sulla A60 nella scuola media, a seguito del superamento del concorso 2016. Ho anche abilitazione su A37, ma essendo pochi i posti è praticamente impossibile con le aliquote attuali ottenere il passaggio di ruolo. La fase transitoria permetterà anche a me di avere delle chance in più. Era assurdo escludere gli abilitati di ruolo dalla sanatoria.
Torna in alto Andare in basso
Vale82r



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 07.12.11

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 9:56 am

Ma per cambiare classe lo posso capire...non per cambiare regione!
Altrimenti non si parlasse di nuovo reclutamento...
Torna in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Re: Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi   Lun Dic 11, 2017 2:23 pm

Vale82r ha scritto:
Ma per cambiare classe lo posso capire...non per cambiare regione!
Altrimenti non si parlasse di nuovo reclutamento...
Se avessi saputo che l'anno dopo avrebbero regalato i posti nella mia regione sicuramente non mi sarei sacrificata a studiare per andare fuori. Non è che oltre il danno la beffa
Torna in alto Andare in basso
 
Partecipazione docenti di ruolo ai concorsi
Torna in alto 
Pagina 5 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ma i docenti di ruolo?
» PAS per docenti di ruolo
» Ferie estive docenti di ruolo
» Partecipazione docenti di strumento musicale agli esami orali
» 730 per docenti di ruolo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: