invito ad andarsene Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



invito ad andarsene

+25
lucetta10
chicca70
royalstefano
Paolo Santaniello
franco71
TittiTitti76
herman il lattoniere
patty20
arrubiu
paniscus_2.1
andyGE
Davide
Scuola70
Lucia C
seasparrow
mac67
elirpe
balanzoneXXI
bread&butter
stefanoragazzi
sempreconfusa1
gugu
Dec
Befree2
alessioweb
29 partecipanti

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

invito ad andarsene Empty invito ad andarsene

Messaggio Da alessioweb Sab Mar 10, 2018 7:29 pm

Buonasera,

vorrei portare all'attenzione dei colleghi il mio caso, credo comune ad altri colleghi che lavorano presso un Liceo da non molto tempo.
Ricevo una convocazione dal DS come gli altri colleghi del CDC in seguito all'abbandono di uno studente che ha optato per un'altra scuola. Dopo la consueta (quanto inutile, a mio parere) "ramanzina" circa l'importanza di includere "tutti" gli studenti nel processo di apprendimento, mi viene ricordato dal DS il fatto che vi sono molte mail da lui ricevute da parte dei rappresentanti dei genitori/studenti che lamento una certa "fragilità" della mia azione di insegnamento e un certo disorientamento degli studenti. Quindi mi ricorda che, sebbene i problemi docente-studenti sia diffusi anche per altri colleghi (ma va!), se riceverà altre mail a mio nome convocherà una visita ispettiva.

A nulla sono valse le mie giustificazione sulla regolarità del mio servizio in questa come in altre scuole: le assenze sono limitate alla malattia e, peraltro, le valutazione degli alunni sono meno "tragiche" rispetto a quelle di altri colleghi di materia (per la cronaca insegno Matematica e Fisica al Liceo Classico).

A questo punto credo che chiederò il trasferimento da un altra parte con gli inevitabili disguidi del caso: nuova scuola, nuovi libri di testo, programmi, studenti,...stessi problemi.

Viene alla mente l'articolo di Galimberti pubblicato in questi giorni sul sito di OS: me lo sono stampato e lo porterò con me leggendo al preside o magari all'ispettore di turno la parte in cui molti genitori di oggi sono perennemente contro il professore e ne svalutano il lavoro quotidianamente

Grazie per l'attenzione
A

alessioweb

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 08.08.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

invito ad andarsene Empty invito ad andarsene

Messaggio Da alessioweb Dom Mar 11, 2018 11:55 am

Salve

ho già vent'anni di servizio e nei miei quasi quindici di precariato o cambiato una scuola all'anno circa a volte lavorando in due scuole diverse: quindi, ho il desiderio di restare dove sono visto che mi trovo bene a parte questo, inaspettato, problema.

Quanto alla mia mente è ben aperta e attenta te l'assicuro. Spero in consigli migliori, professionalmente parlando, in particolare da qualche moderatore esperto

A

alessioweb

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 08.08.14

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da Dec Dom Mar 11, 2018 12:45 pm

Premesso che non ti conosco e quindi non vorrei esprimere nessun giudizio su di te, ti rispondo solo perché hai chiesto l'intervento dei moderatori (io comunque ho meno esperienza di te), anche se non so cosa potremmo dirti.
Personalmente non credo che il bravo insegnante sia quello che dà meno insufficienze degli altri, quindi se nonostante questo ti contestano probabilmente ci sarà qualcosa che non va nel tuo modo di insegnare o di rapportarti con gli alunni. A prescindere dal fatto che la colpa sia tua o loro (non possiamo saperlo), non capisco perché accanirsi a rimanere in un ambiente ostile, con un Ds che non ti stima e degli alunni che passandosi parola ti metteranno probabilmente in difficoltà anche nei prossimi anni. Io approfitterei del suggerimento per cambiare aria.
Naturalmente puoi sempre rimanere e rispondere alle domande dell'ispettore e alle eventuali contestazioni del dirigente, ma non so se questo ti farà vivere serenamente, come dici di stare oggi. E' una scelta che puoi fare solo tu.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87688
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da gugu Dom Mar 11, 2018 1:01 pm

Dec, ricorderò io male ma non mi pare il primo post sull'argomento negli ultimi anni; mi pare, al contrario, che l'inaspettato problema continui da quando è arrivato in quella scuola.

Tra l'altro è da capire cosa sia la "fragilità" dell'insegnamento. Presumo che più che i voti gli studenti e i genitori contestino la preparazione e la capacità comunicativa.

Cosa c'entri il fatto che si sia sempre presente a scuola o che i voti siano più alti che in altre materie non riesco a capirlo.

Per curiosità: a quanti altri docenti del consiglio di classe, soprattutto quelli che hanno voti bassi, è stato chiesto gentilmente di fare domanda di trasferimento altrimenti sarebbe arrivato l'ispettore?

Mi colpisce abbastanza il fatto che presuma già, in qualsiasi altra scuola, di avere gli "stessi problemi".
gugu
gugu

Messaggi : 38778
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da Ospite Dom Mar 11, 2018 4:27 pm

alessioweb ha scritto:Dopo la consueta (quanto inutile, a mio parere) "ramanzina" circa l'importanza di includere "tutti" gli studenti nel processo di apprendimento, mi viene ricordato dal DS il fatto che vi sono molte mail da lui ricevute da parte dei rappresentanti dei genitori/studenti che lamento una certa "fragilità" della mia azione di insegnamento e un certo disorientamento degli studenti.

Questo passaggio mi solleva due ipotesi:
1. "l'importanza di includere tutti gli studenti el processo di apprendimento". Una forma edulcorata per dire qua si fanno tutti promossi.
2. "la fragilità dell'insegnamento". E' l'arma vincente dei ragazzi quando si vogliono togliere dalle scatole un insegnante che non sta a loro troppo simpatico.

Ma gli alunni e i genitori, nei colloqui, cosa ti hanno mai detto?
E' mai possibile che oggi nella scuola subito si scrive ancor prima di parlare?!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da alessioweb Dom Mar 11, 2018 4:38 pm

Grazie Dec e giobbe per aver centrato il problema. Purtroppo il colloquio con il DS l'ho avuto (casualmente!) a fine giornata quando ero anche un po' stanco e la risposta pronta sui genitori che mi ha dato giobbe mi è scattata dopo.

Cambierò aria volentieri, ma spero di non passare dalla padella alla brace.

Per la mia esperienza nei Licei i genitori sono saccenti e con l'avvocato "nel taschino", mentre nei tecnici e professionali l'insegnante deve spesso dirimere problemi disciplinari con alunni allo stato "animalesco".

Cordiali saluti
A

alessioweb

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 08.08.14

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da sempreconfusa1 Dom Mar 11, 2018 4:42 pm

Befree2 ha scritto:Questa idea,un po da mammoni, che bisogna avere il posto fisso, il lavoro fisso, la sede di lavoro fisso, la scuola fissa,la moglie fissa e la suocera fissa è un 'idea aberrante tutta italiana..
Cambiare è respirare, migliorare,conoscere gente nuova ,ambienti nuovi,apre la mente.
È un'opportunità. Approfitta e cambia scuola.

punto 1) a meno che tu non sia musulmano e ti fai l'harem...
punto 2) ....erasmus? yep!

sempreconfusa1

Messaggi : 5422
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da stefanoragazzi Dom Mar 11, 2018 5:04 pm

Mi sembra che attribuire la responsabilità agli insegnanti (o di uno in particolare ) se uno studente abbandona la scuola sia un'idea dir poco spaventosa . Non si mette in conto che ci potrebbero essere migliaia di altre cause di ogni ordine e grado (che vi risparmio) che con la scuola centrano poco.
Tra l'altro i licei classici hanno la triste tendenza a invitare alla porta gli studenti che non reggono i carichi di lavoro e lo stress da prestazione e a pretendere dagli insegnanti una certa severità. Quello adombrato dal Dirigente a me pare un reato (mobbing, se fossimo in un paese civile) e il consiglio di vari trhead a cambiare aria sia piuttosto triste.
Perchè un docente dovrebbe scappare da una scuola appena un DS gli fa una minaccia neanche tanto velata? E insegniamo l'educazione alla legalità ? Cioè a resistere alle pressioni fatte in forme implicite o esplicite a compiacere qualcuno.. Fatte salve le debite proporzioni (mi auguro che in quella scuola come in tutte le altre si possa lavorare senza compiacere i genitori e i DS) ci sono elementi davvero preoccupanti in questo dibattito
Stefano Ragazzi

stefanoragazzi

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 27.12.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da elirpe Dom Mar 11, 2018 8:25 pm

Personalmente farei le seguenti considerazioni:

1. Non è bene stare in un luogo in cui non si è riconosciuti e si è continuamente criticati.
2. Non c'è nessun vantaggio a dimostrare di essere duri e rocciosi se poi si sta male per la situazione.

Per tale ragioni io farei domanda mantenendo da qui fino a Giugno un basso profilo, preparandosi al prossimo anno in cui ci saranno soddisfazioni maggiori, senza partire dal presupposto che in un professionale o in un tecnico si stia necessariamente male.

In bocca al lupo

elirpe

Messaggi : 1048
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da mac67 Dom Mar 11, 2018 8:52 pm

alessioweb ha scritto:Buonasera,

vorrei portare all'attenzione dei colleghi il mio caso, credo comune ad altri colleghi che lavorano presso un Liceo da non molto tempo.
Ricevo una convocazione dal DS come gli altri colleghi del CDC in seguito all'abbandono di uno studente che ha optato per un'altra scuola. Dopo la consueta (quanto inutile, a mio parere) "ramanzina" circa l'importanza di includere "tutti" gli studenti nel processo di apprendimento, mi viene ricordato dal DS il fatto che vi sono molte mail da lui ricevute da parte dei rappresentanti dei genitori/studenti che lamento una certa "fragilità" della mia azione di insegnamento e un certo disorientamento degli studenti. Quindi mi ricorda che, sebbene i problemi docente-studenti sia diffusi anche per altri colleghi (ma va!), se riceverà altre mail a mio nome convocherà una visita ispettiva.

A nulla sono valse le mie giustificazione sulla regolarità del mio servizio in questa come in altre scuole: le assenze sono limitate alla malattia e, peraltro, le valutazione degli alunni sono meno "tragiche" rispetto a quelle di altri colleghi di materia (per la cronaca insegno Matematica e Fisica al Liceo Classico).

A questo punto credo che chiederò il trasferimento da un altra parte con gli inevitabili disguidi del caso: nuova scuola, nuovi libri di testo, programmi, studenti,...stessi problemi.

Perché pensi di avere gli stessi problemi anche in un'altra scuola?

mac67

Messaggi : 6881
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da Ospite Dom Mar 11, 2018 8:57 pm

I colleghi docenti dove sono?
Se un collega fa il proprio dovere deve essere sostenuto da tutti. Invece ci sono tanti lecchini che godono sadicamente sulle disgrazie altrui. Solo per questo i lecchini non sono degni di insegnare.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da gugu Dom Mar 11, 2018 8:59 pm

bread&butter ha scritto:Abbandono nel senso di dimissioni, di recedere dal contratto firmato, che va praticamente dall'inizio dell'a.s. 2017/18 fino al termine delle lezioni.
Cioè una mattina, invece di entrare in aula per far lezione come al solito, si entra nell'ufficio della presidenza e si consegna il foglio per le dimissioni dall'incarico di supplente a termine. Cercando al contempo di fissare indelebilmente nella memoria la faccia spaesata del despota.

Comunque ho un appuntamento con quelli del sindacato proprio per parlare di questo.

I miei 180 gg sono compiuti, il gruzzolo dei 12 p.ti è al sicuro nelle apposite banche. Posso recedere.

Ne sei così sicuro?
Chi perde lo stipendio e il diritto alla disoccupazione sei tu, non certo lui. A lui basterà dire alla segretaria di scorrere la graduatoria.
gugu
gugu

Messaggi : 38778
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Mar 12, 2018 12:30 pm

Anche io, in generale, la penso come balanzone. Se la scuola sta -diventando- questo, allora cosa serve spostarsi da un luogo all'altro, alla prima occasione di scontro? Se i ragazzini, spalleggiati dai genitori, pensano di poter agire in questo modo per poter allontanare i docenti poco graditi, con tale comportamento non stiamo forse dando loro una maggiore conferma? Non stiamo in tal modo contribuendo a rendere la scuola proprio un luogo di sosta e via, verso altri lidi, sperando siano diversi, salvo poi ritrovarsi non dico in situazioni identiche, ma magari simili?
Naturalmente, ognuno sceglie secondo le proprie possibilità, dunque se si è incapaci, soprattutto dal punto di vista emotivo, di affrontare serenamente una situazione così pesante, è chiaro che il fatto di allontanarsi è scontato, perché ne trae beneficio in primis chi si sente mobbizzato (sempre che non si usi impropriamente questo termine).
Però nel caso del breadbutter non mi sembra così, e in questi casi io direi che forse, se ci riuscite, dovreste lanciare un messaggio che la scuola può e deve essere anche altro. Così come non date voti alti quando lo ritenete inopportuno, allora non date nemmeno soddisfazione così immediata a chi vorrebbe vincere facile.

sempreconfusa1

Messaggi : 5422
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da Lucia C Lun Mar 12, 2018 3:50 pm

Befree2 ha scritto:Questa idea,un po da mammoni, che bisogna avere il posto fisso, il lavoro fisso, la sede di lavoro fisso, la scuola fissa,la moglie fissa e la suocera fissa è un 'idea aberrante tutta italiana..
Cambiare è respirare, migliorare,conoscere gente nuova ,ambienti nuovi,apre la mente.
È un'opportunità. Approfitta e cambia scuola.

Lo fanno già i barboni o gli zingari.

Lucia C

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.07.17

Torna in alto Andare in basso

invito ad andarsene Empty Re: invito ad andarsene

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.