Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ma che razza di alternanza è?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 3:17 pm

Promemoria primo messaggio :

Non so se questa è la sezione giusta, ma vorrei raccontarvi l'ultima esperienza di alternanza scuola-lavoro di mio figlio, 18 anni non ancora compiuti, ultimo anno di un istituto tecnico. È stato mandato in un'azienda in cui c'è un'unica titolare che fuma in continuazione, in palese violazione del divieto di fumo nei luoghi di lavoro. Mio figlio non fuma... e dai mal di testa con cui torna a casa mi pare di capire che neanche il fumo passivo gli piaccia tanto. A mio figlio non fa fare niente salvo mandarlo al bar vicino a prendere caffè e cornetti per lei e i suoi ospiti.... anche sotto la pioggia e ovviamente senza ombrello.... altrimenti come farebbe a portare i caffè? Ora mi chiedo... ma che razza di alternanza è questa? Pensate che serva davvero? Ovviamente io gli ho detto di pazientare... sono due settimane, 8 ore al giorno... nella speranza di raggiungere presto queste fatidiche 400 ore e tornare a fare scuola seriamente. Per la verità non ho ben capito se in sede di esame di maturità dovrà relazionare su queste esperienze. Dovrà dire che è stato tutto bello, altamente formativo? Altrimenti ci sarà da ridere...
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 8:48 pm

Certo che ho avuto il punteggio! Ti pare sufficiente come retribuzione? E vorrei ricordare che il punteggio mi spettava per legge, non me lo dava la scuola di tasca sua. La scuola mi ha sfruttata e basta.
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 8:50 pm

Nera ha scritto:
Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io... diciamo che mi sono dovuta piegare al sistema, comunque ingiusto, perché avevo un obiettivo. In questo caso i ragazzi non possono sciegliere e l'obiettivo a molti di loro sfugge o non viene centrato. Certamente non è la fine del mondo fare 400 ore di apprendistato. Ma al tempo stesso non si può  passivamente accettare tutto quello che non è "la fine del mondo" però è stupido e inutile..

11 anni di scuola senza essere pagata è da emerita cretina oltre che disonesta, tu e quei farabutti della scuola. Andreste denunciati tutti, tu che ti sei letteralmente comprata punteggio senza neppure guadagnare una centesimo. E non dire che ti sei adeguata al sistema perché ci fai ancora più brutta figura. Alla faccia di quelli che si sono scalati le graduatorie onestamente facendo supplenze e caricando VERI PUNTI di servizio. E la scuola che ha evaso contributi per 11 anni e retribuzioni. E parli di asl? Magari ora sei pure in ruolo. Puah.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 8:56 pm

Nera ha scritto:
Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io...

Se è tutto vero e se non sei un troll, hai tutto il mio più profondo disprezzo.

Le persone che ragionano come te sono un pericolo pubblico non solo per la scuola e la professione di insegnante, ma anche per la dignità umana e civica in generale.

Oltretutto, sempre che la storia sia vera e che non si tratti dell'ennesima trollata... con che razza di coscienza e di coerenza ti permetti di lamentarti soltanto adesso, perché tuo figlio è costretto ad adeguarsi a una situazione umiliante e sgradevole, se tu sei stata la prima a dargli come esempio che è normale chinare la testa e accettare abusi e ingiustizie per 11 anni di seguito?


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Mer Ott 25, 2017 9:07 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9274
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:00 pm

boston ha perfettamente spiegato come la penso. condivido il suo pensiero, tutto.
quello che mi ....impensierisce è che siano genitori (e colleghi) a protestare per una pratica disonesta (che sfrutta i ragazzi senza insegnar loro nulla) e sfrutta lo stato (se ho capito bene la storia degli sgravi fiscali), quando essi stessi per primi hanno scelto, liberamente, di sfruttare lo stesso sistema che ora condannano.
mi...lascia perplessa la cosa...eh si si.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:04 pm

E ti dirò di più. Quando dopo 11 anni mi sono dimessa, perché non ce la facevo più ... c'era la fila di docenti pronti a prendere il mio posto. Alle stesse condizioni. E poi... come avrei fatto a comprarmi il punteggio? Io ho semplicemente lavorato e non mi hanno pagata. La disonesta sarei io? Mah...
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:11 pm

mac67 ha scritto:
boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Opinione lapidaria personale, non sono per niente d'accordo. É che in Italia almeno per i licei è un'esperienza nuova, le aziende e le scuole vanno educate e accompagnate. Se ben organizzata è un'esperienza formativa che promuove la crescita personale, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, stimola curiosità, dà conoscenza. Mio nipote studente di liceo classico é stato una settimana in Germania in un'azienda, gli hanno spiegato cos'è la green economy, come si fa un business plan, come si muove una ditta nei rapporti clienti fornitori, le varie fasi di progettazione  e produzione, ecc. ecc, tutto rigorosamente in inglese. É tornato più gasato che mai e ha imparato un sacco di cose. I liceali fanno alternanza in aziende di cui molte selezionate e formate dalla Camera di commercio o negli studi professionali. La bufala che vadano a cuocere patatine da McDonald è appunto una bufala, nessun liceale finisce da McDonald, né alunni del professionale o dei tecnici che di solito fanno l'alternanza proprio in settori di loro competenza. I miei alunni dell'alberghiero e di accoglienza turistica sono entusiasti e stanno imparando molto sul campo. Nessuno si è lamentato. Sono gli unici in tutta Italia? Non credo proprio.

Questo tuo intervento è esattamente quel che ci vuole per spiegare che la asl della 107 è un disastro.

Tuo nipote è dovuto andare in Germania per una settimana per farla in modo sensato. Ti pare una soluzione praticabile per tutti i licei italiani?
Al contrario. Mio nipote NON È DOVUTO andare in Germania per fare une buona asl, molti licei organizzano asl all'estero, è un'opzione spesso in luogo della gita scolastica che la scuola propone e i ragazzi accettano di buon grado. Non ci si forma solo a scuola e l'asl mette i ragazzi a contatto con realtà professionali, fornisce conoscenza, stimola curiosità che è il motore portante per imparare. I liceali fanno asl in studi professionali, aziende, università, onlus. Almeno in Lombardia funziona. Tecnici e professionali hanno sempre fatto asl, non esiste che uno dell'alberghiero vada a friggere patatine, ci sono protocolli molto rigidi e precisi, nessun titolare di ristorante rischierebbe casini nel caso il ragazzo si facesse male, o un titolare di un'azienda meccanica farebbe lavorare al tornio uno studente dell'ipsia, sono mica scemi. Asl non è lavoro è preparazione a ciò che sarà il lavoro che i ragazzi andranno a fare.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:22 pm

Nera ha scritto:
E ti dirò di più. Quando dopo 11 anni mi sono dimessa, perché non ce la facevo più ... c'era  la fila di docenti pronti a prendere il mio posto. Alle stesse condizioni. E poi... come avrei fatto a comprarmi il punteggio? Io ho semplicemente lavorato e non mi hanno pagata. La disonesta sarei io? Mah...  

Sì, la disonesta sei ANCHE tu, perchè con quella svendita del valore del tuo lavoro (svendita che è a tutti gli effetti una forma di prostituzione, anche se meno pruriginosa e meno pecoreccia di quella fisica), hai potuto accumulare punteggio sorpassando in graduatoria quelli che invece hanno preferito lavorare in regola, e non prestarsi a un tale mercato illegale.

Anzi, direi anche di più: se hai potuto farlo, è perché per 11 anni hai potuto permetterti di farti mantenere da qualcun altro.

Quindi, non solo hai sorpassato indebitamente quelli che hanno "preferito" lavorare in regola per scelta, ma hai anche sorpassato quelli che non avrebbero potuto accettare il tuo meschino compromesso nemmeno se avessero voluto, perché avevano bisogno di guadagnare per mantenersi, come la maggior parte delle persone normali.

Tu dici che c'è la fila di gente prontissima a fare la stessa cosa?

Bene, allora vuol dire che c'è un sacco di gente che vive di rendita o che è mantenuta da qualcun altro e che non ha bisogno di lavorare per vivere.

Dove sta questo mitologico paese di abbondanza?
Spiegacelo, che ci veniamo anche noi.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:25 pm

boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Tuo nipote è dovuto andare in Germania per una settimana per farla in modo sensato. Ti pare una soluzione praticabile per tutti i licei italiani?
Al contrario. Mio nipote NON È DOVUTO andare in Germania per fare une buona asl, molti licei organizzano asl all'estero, è un'opzione spesso in luogo della gita scolastica che la scuola propone e i ragazzi accettano di buon grado.

E le spese di viaggio e di soggiorno all'estero chi le paga?
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:35 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Tuo nipote è dovuto andare in Germania per una settimana per farla in modo sensato. Ti pare una soluzione praticabile per tutti i licei italiani?
Al contrario. Mio nipote NON È DOVUTO andare in Germania per fare une buona asl, molti licei organizzano asl all'estero, è un'opzione spesso in luogo della gita scolastica che la scuola propone e i ragazzi accettano di buon grado.

E le spese di viaggio e di soggiorno all'estero chi le paga?
L'asl all'estero viene proposta non imposta in alternativa alla gita scolastica che nel triennio è sempre all'estero. È ovvio che le spese siano a carico della famiglia, come lo sarebbero quelle della gita.
Torna in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:46 pm

Nera ha scritto:
Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io... diciamo che mi sono dovuta piegare al sistema, comunque ingiusto, perché avevo un obiettivo. In questo caso i ragazzi non possono sciegliere e l'obiettivo a molti di loro sfugge o non viene centrato. Certamente non è la fine del mondo fare 400 ore di apprendistato. Ma al tempo stesso non si può  passivamente accettare tutto quello che non è "la fine del mondo" però è stupido e inutile..
e il problema sarebbe la titolare dell'agenzia viaggi che non rispetta il presunto divieto di fumo e l'alternanza che tuo figlio fa gratis?
Evidentemente il senso della morale e della legalità lo ha imparato da te....
e tu vieni qui a dirci cosa è giusto e cosa no?
ma vai va...
Torna in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:49 pm

paniscus_2.0 ha scritto:


E le spese di viaggio e di soggiorno all'estero chi le paga?
una quota la scuola (ha i soldi dal ministero) e una quota la famiglia.
Su base volontaria, per chi non partecipa si organizzano attività alternative (impresa simulata).
da quest'anno ci sono dei fondi a parte per l'estero.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 9:50 pm

carla75 ha scritto:
Io ho fatto più di 2 anni di praticantato senza rimborso spese e telefonando col mio cellulare a mie spese, per lo studio ovviamente. come me tanti altri praticanti . sempre tutto gratis. se questi ragazzi che non sanno nemmeno che cosa sia il lavoro fanno 15 giorni di apprendistato senza una lira  non mi pare proprio la fine del mondo.
E la scuola deve far capire che le cose stanno così con didattica costruttivista.

Sti cazzi che teoria !

Tu sei riuscita ad imparare che nel lavoro si viene sfruttati ? Non pensi che ci riusciranno anche loro ? Serve che tale insegnamento lo dia la scuola ?

Leggere, scrivere e far di conto lo sanno già fare bene ?

Qualche bella ragazza verrà violentata sul posto di lavoro; se mi offro come tutor interno non è che mi date del sessista ?
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:03 pm

Nera ha scritto:
Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io... diciamo che mi sono dovuta piegare al sistema, comunque ingiusto, perché avevo un obiettivo. In questo caso i ragazzi non possono sciegliere e l'obiettivo a molti di loro sfugge o non viene centrato. Certamente non è la fine del mondo fare 400 ore di apprendistato. Ma al tempo stesso non si può  passivamente accettare tutto quello che non è "la fine del mondo" però è stupido e inutile..
in un altro topic si parla delle ragazze che la danno ai produttori cinematografici per far carriera, se siano vere vittime o se siano complici-carnefici nei confronti delle attrici che non la danno e che carriera non ne possono fare.

Tu hai lavorato gratis prendendo punti ed utilizzandoli "contro" quelli che non hanno voluto piegarsi al sistema.
Sei la vittima o sei una complice ? Per me la seconda che ho detto.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:09 pm

Cioè, fateci capire: per imparare cosa sia il lavoro, è necessario imparare che quando si lavora è normale accettare di essere sfruttati?

E tutto questo deve anche passare attraverso la scuola, che deve farsi carico di insegnare ai giovani questo principio?
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:17 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Cioè, fateci capire: per imparare cosa sia il lavoro, è necessario imparare che quando si lavora è normale accettare di essere sfruttati?

E tutto questo deve anche passare attraverso la scuola, che deve farsi carico di insegnare ai giovani questo principio?
E chi l'ha mai detto? Se ti fai sfruttare sei solo un coglione senza dignità, non mi unisco certo al coro dei deficienti che si sono prestati a lavorare gratis o per due soldi. E se torniamo al topic "asl" in alternanza i ragazzi non lavorano e nessuna scuola trasmette questo principio.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:31 pm

Giusto per chiarire. Non ho superato nessuno, perché in quella graduatoria ad esaurimento lavoravamo TUTTI nella paritaria. Di supplenze nella scuola pubblica.. neanche a parlarne. Non è il paese dell'abbondanza. È la disperazione del sud. Ma sapete qual è stata la beffa? Non mi è servito a nulla quel punteggio. Perché con la Buona Scuola la Gae si è svuotata. Sono stati assunti anche quelli che in una scuola, pubblica o privata che fosse, non avevano mai messo piede. Se pensate che non abbia diritto di parlare di Asl, non interverro' più. Ma un'ultima cosa la voglio dire. Mi posso aspettare, e non lo condivido, che una scuola privata sfrutti i lavoratori per il proprio tornaconto personale. Ma lo Stato no! Lo Stato non lo può fare!
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9274
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:36 pm

Ma guarda che lo stato siamo noi...
"Noi" che lavoriamo gratuitamente nella scuola privata in cambio di punteggi per poi fregare il sistema andando a lavorare nello stato.
È un gatto che si morde la coda.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:10 pm

Nera ha scritto:
Giusto per chiarire. Ma sapete qual è stata la beffa? Non mi è servito a nulla quel punteggio.

E scusa la poca diplomazia, ma penso sinceramente che ti stia bene.

Per rispetto a chi a non ha fatto come te e ha seguito strade diverse e più regolari.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Mer Ott 25, 2017 11:14 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:13 pm

Nera ha scritto:
Ma un'ultima cosa la voglio dire. Mi posso aspettare, e non lo condivido, che una scuola privata sfrutti i lavoratori per il proprio tornaconto personale.  Ma lo Stato no! Lo Stato non lo può fare!


Non è vero che non lo condividi: hai dichiarato esplicitamente di averlo condiviso per 11 anni.

Se non l'avessi condiviso, saresti scappata a gambe levate molto prima.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:18 pm

boston ha scritto:
E se torniamo al topic "asl" in alternanza i ragazzi non lavorano e nessuna scuola trasmette questo principio.

Bene: e allora perché mai si chiama alternanza scuola-lavoro?

Non sarebbe molto più onesto chiamarla "simulazione di lavoro" o "lavoro finto"?
Torna in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:21 pm

In effetti in Francia si chiama formation en alternance e la parola lavoro non compare!
E' la dicitura scuola-lavoro che crea false speranze.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:31 pm

Ricordo di un/a utente, circa un mesetto fa, che diceva di aver lavorato 5 anni in paritarie senza retribuzione. Avete avuto la stessa reazione indignata (e molti di voi li ritrovo qui)....adesso addirittura 11...mi pare un'assurdità. Ma 11 anni senza stipendio come si campa?
Non vorrei dire che anche questo thread finisce a "inviti"...ma siamo sulla buona strada....mah!
Torna in alto Andare in basso
Tiracab



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 15.10.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:48 pm

Ecco la paranoica alla riscossa che si sveglia di notte dopo aver pascolato le pecore
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 11:50 pm

ed ecco quella che lavora ma stranamente sa tutto di tutti (forse lavora qui sul forum?) non ti sei sciacquata la bocca neanche stasera eh?
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Gio Ott 26, 2017 8:56 am

Bene. Dopo che mi avete dato della emerita cretina, disonesta e, in maniera non tanto velata, anche prostituta... vi chiedo quale soluzione proponete. Ribellarsi? Quando ho deciso di dimettermi ho trascorso molti anni a fare la casalinga, perché non ho trovato un'alternativa "regolare". Qui nel privato è sfruttamento ovunque. Per questo l'impiego pubblico e così ambito. Cosa dovrebbero fare le madri e i padri di famiglia sottopagati e sfruttati? Scegliere la strada della disoccupazione? Immolare sé stessi e i propri figli in nome di un ideale? Certamente si può fare. Ma non siamo tutti nati per fare i martiri. Chiedo scusa per essere uscita fuori dall'argomento principale. Ma ho lavorato gratis nella paritaria! Non ho il diritto di parlare di asl. Quasi quasi chiederò che mi tolgano la cittadinanza.
Torna in alto Andare in basso
 
Ma che razza di alternanza è?
Torna in alto 
Pagina 3 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» PON alternanza scuola/lavoro: orario curriculare o no?
» Cosa rende un uomo malvagio?
» Alternanza scuola lavoro a carico degli studenti?!
» alternanza scuola lavoro
» Retribuzione per docenti Alternanza Scuola Lavoro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: