Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 06, 2012 2:39 pm

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti, seguo un bambino di 8 anni con rapporto 1:1 e con il tempo pieno. Il pomeriggio non resiste a stare a scuola e sta tutto il tempo buttato per terra, rotolando per la classe o sotto i banchi e le sedie dei compagni..io passo il tempo a prenderlo e farlo stare seduto al suo posto di forza, ricevendo soltanto calci, morsi, sputi, pugni, spinte, lanci di oggetti addosso (compreso lancio di scarpe)...inoltre, come se tutto questo non bastasse, passa tutto il tempo ad infilarmi le mani in mezzo alle gambe o sotto la maglia... FINO A CHE PUNTO UN'INSEGNANTE DEVE SOPPORTARE??? CHI CI TUTELA? A CHI DEVO DENUNCIARE TUTTO QUESTO?
non rispondetemi di denunciarlo al DS perchè l'ho già fatto senza NESSUN RISULTATO!!!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
eragon



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 10, 2012 5:43 pm

Ale78 ha scritto:
Uhmm, eppure io non sarei così sicuro che "ignorarlo" sia la scelta più giusta, a volte un alunno difficile tanto più è ignorato tanto più va avanti, perchè comunque si diverte a prescindere e on vuole seguire nessuna attività didattica.
Lo dice anche Isabella Milani nel suo blog, mai ignorare un comportamento scorretto.
Scusami perchè l'opinione di "Isabella Milani" dovrebbe valere più della mia, o di quella di tata matilda, o di quella di altri INSEGNANTI SPECIALIZZATI che scrivono sul forum?
Cmq, per farla breve, finora l'unico "esperto" che conosce il caso meglio di tutti noi è lo psicologo che a quanto pare consiglia proprio di ignorarlo e di non prestargli attenzione. Mi continuo a chiedere perchè non seguire il suo consiglio...
Tornare in alto Andare in basso
pulsar



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 21.07.12

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 10, 2012 7:46 pm

Scusa,Eragon,da vecchia insegnante,anche di sostegno (tanti anni fa),mi chiedo:Vi 84 dovrebbe farsi toccare e non reagire?Io farei finta di inciampare e una pestatina su un piede gliela darei.Non mi farei mai toccare in punti "strategici".Carezze,coccole e molto altro ancora,ma non toccatine particolari.
Scusa,Vi84,quando tu non ci sei,come si comporta il bimbo con gli altri insegnanti?
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 10, 2012 8:09 pm

Premetto che il primo incontro con lo psicolo l'ho avuto 1mese fa..ha fatto un'osservazione in classe e da lì ho chiesto più suggerimenti possibili proprio per migliorare la situazione. Ho messo in atto tutti i suoi consigli e nessuno di questi è stato efficace.
SOTTOLINEO UNA COSA: sotto consiglio dello psicologo, non HO MAI sgridato il bambino perchè mi toccava, ho semplicemente tolto le sue mani, ogni volta, di continuo...al massimo mi sono alzata, girando tra i banchi aiutando i compagni ed ignorando lui. Ammetto di non controllare le mie reazioni e quindi di averlo rimproverato parecchio ogni qualvolta mi ha sputato in faccia. Scusa, ma questo proprio mi da ai nervi.
Riguardo il fatto di ignorarlo, l'ho fatto e lui è stato sdraiato per terra 4 ore per tutto questo mese!!!
Io ce la sto mettendo tutta..ho provato a giocarci tutto il giorno, a leggergli favole, a regalargli pupazzetti di animali visto che gli piacciono...ho provato anche a parlare con lui cantando....MAI a forzarlo a lavorare. CREDETEMI, tutti i tentativi sono stati inutili!
Quando non ci sono io sta con l'AEC e l'unica differenza è che resta sulla sedia..però ci resta per conto suo, a fare ciò che vuole...tutti lo lasciano stare, e lui sta bene.
Onestamente, non voglio offendere nessuno e chiedo scusa a priori se dovessi farlo, però di questo psicologo non mi fido molto..Perchè? perchè lavora privatamente, la famiglia paga e quindi sistema bene le carte a suo favore. La scuola inizialmente si era offerta a pagare un'associazione privata, un centro specifico, dove fare inserire il bambino il pomeriggio..per evitare il tempo pieno e andare in contro alla famiglia...però, lo psicologo ha stroncato tutto sul nascere.
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 10, 2012 8:30 pm

Eragon, non ci vedo lo sfondo sessuale nei gesti di un bambino di 8 anni e, onestamente, nemmeno mi importa...però è davvero una cosa fastidiosissima. Mi sbottona i pantaloni..mi infila la mano dentro la maglia...qualunque sia il motivo per cui lo fa, DA FASTIDIO!!!

P.S. al GLH è stato ammesso che lo fa SEMPRE alla sorella..una ragazzina che frequenta la seconda media!!!
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Dom Nov 11, 2012 8:45 am

Per quanto mi riguarda, ho una pessima opinione degli psicologi che si occupano di integrazione scolastica.
Quando danno consigli, sono banalità che si rivelano inutili.
Una volta, con un comportamentale gravissimo, la psicologa neppure si è degnata di venire ai Pei.
L'unica cosa che dovrebbero fare, seriamente, sarebbero sedute efficaci di psicoterapia ai ragazzini; ma si guardano bene dal muovere un dito.
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Dom Nov 11, 2012 9:27 pm

Vi84 ha scritto:
Eragon, non ci vedo lo sfondo sessuale nei gesti di un bambino di 8 anni e, onestamente, nemmeno mi importa...però è davvero una cosa fastidiosissima. Mi sbottona i pantaloni..mi infila la mano dentro la maglia...qualunque sia il motivo per cui lo fa, DA FASTIDIO!!!

P.S. al GLH è stato ammesso che lo fa SEMPRE alla sorella..una ragazzina che frequenta la seconda media!!!

Ciao!
Nessuno ha detto di NON reagire quando allunga le mani...
Lo allontani e gli dici no...
E poi ti allontani fisicamente da lui (pur sorvegliandolo ovviamente)...
Lasci che faccia il matto, che si rotoli per terra... che urli...
Cerca di far finta di non guardarlo... comunque non rivolgergli la parola e non dargli ciò che lui vuole (l'attenzione, se ho ben capito)
Dopo un po' si stuferà...

Altra cosa: se ciò che scatena il comportamento problema è la ricerca di attenzione, insegnali a ottenere attenzione in modo adeguato... ad esempio chiamandoti educatamente...
Mani nei pantaloni o sotto la maglia devono significare per lui "allontanamento"... Se puoi reagisci senza guardarlo negli occhi... niente contatto visivo...

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Lun Nov 12, 2012 3:20 pm

Vi84 ha scritto:
Premetto che il primo incontro con lo psicolo l'ho avuto 1mese fa..ha fatto un'osservazione in classe e da lì ho chiesto più suggerimenti possibili proprio per migliorare la situazione. Ho messo in atto tutti i suoi consigli e nessuno di questi è stato efficace.
SOTTOLINEO UNA COSA: sotto consiglio dello psicologo, non HO MAI sgridato il bambino perchè mi toccava, ho semplicemente tolto le sue mani, ogni volta, di continuo...al massimo mi sono alzata, girando tra i banchi aiutando i compagni ed ignorando lui. Ammetto di non controllare le mie reazioni e quindi di averlo rimproverato parecchio ogni qualvolta mi ha sputato in faccia. Scusa, ma questo proprio mi da ai nervi.
Riguardo il fatto di ignorarlo, l'ho fatto e lui è stato sdraiato per terra 4 ore per tutto questo mese!!!
Io ce la sto mettendo tutta..ho provato a giocarci tutto il giorno, a leggergli favole, a regalargli pupazzetti di animali visto che gli piacciono...ho provato anche a parlare con lui cantando....MAI a forzarlo a lavorare. CREDETEMI, tutti i tentativi sono stati inutili!
Quando non ci sono io sta con l'AEC e l'unica differenza è che resta sulla sedia..però ci resta per conto suo, a fare ciò che vuole...tutti lo lasciano stare, e lui sta bene.
Onestamente, non voglio offendere nessuno e chiedo scusa a priori se dovessi farlo, però di questo psicologo non mi fido molto..Perchè? perchè lavora privatamente, la famiglia paga e quindi sistema bene le carte a suo favore. La scuola inizialmente si era offerta a pagare un'associazione privata, un centro specifico, dove fare inserire il bambino il pomeriggio..per evitare il tempo pieno e andare in contro alla famiglia...però, lo psicologo ha stroncato tutto sul nascere.
Personalmente, ma credo anche tutti, io non penso minimamente che tu nn stia cercando di fare tutti i tentativi possibili.
Anzi sei una che ci tiene altrimenti non staresti qui di certo sul forum a scrivere, appunto, cerca di non tenerci troppo troppo. Di certo non sarà la gestione di questo caso a determinare se tu sei o non sei una brava insegnante. Il messaggio che volevo fare passare è appunto che a volte, per svariati motivi (colleghi del cavolo, psicologhi poco collaborativi, bambini DAVVERO impossibili ed altri mille ragioni) la gestione del ragazzo non è e non potrà mai essere buona, ed a volte, mi spiace ammetterlo, non esiste davvero una soluzione, bisogna solo pensare che la nottata deve passare e cercare, per quanto possibile, di non lasciarci anche la propria salute fisica e mentale.
Ecco perchè, a differenza di altri colleghi, non ti ho caricato a "molla", è facile dirti "denuncia, scrivi, protocolla, chiama a desta, chiama a sinistra, contattatta l'usp, l'ufficio integrazione" ma fino a che punto questa trafila ti fa bene (vedi non parlo più nemmeno del bambino) e risolve qualcosa? La mia paura è che già tu sei abbastanza "sotto pressione" per questo caso, se ci mettiamo pure noi a caricarti tu fai il botto.
Ecco quindi perchè ti dicevo molto tranquillamente, fatti scrivere dallo psicologo cosa fare, lo metti agli atti nel fascicolo del bambino e tu fai quello, quando qualcuno si lamenta dici apertamente che "l'ha detto lo psicologo, l'esperto".
Evita di entrare in contrasto (anche solo nella tua mente) con la famiglia e con lo psicologo perchè riproponi lo schema "vittima" del sistema, schema che ti posso assicurare non farà altro che avvilirti, farti arrabbiare e farti stare male.
Bisogna anche capire quando siamo nella classica situazione di "lotta con i mulini a vento" e quindi capire che è meglio smettere di lottare.
E' molto fastidioso che il bambino ti tocchi, ma anche qui, questa semplice cosa è di una difficoltà di lettura ardua cioè:
1)Il bambino ti tocca perchè per lui è piacevole farlo quindi se ti allontani fai la cosa giusta;
2)Il bambino ti tocca perchè vuole attirare le tua attenzione quindi se ti allontani fai la cosa giusta;
2)Il bambino ti tocca perchè sa che così tu ti allontani, quindi se ti allontani fai la cosa sbagliata (posto che la tua presenza sia uno stimolo avversivo cioè il bambino non vuole la tua presenza, se la risposta del bambino è toccarti, ed a quella risposta segue la cessazione dello stimolo avversivo (la tua presenza perchè te ne vai), stai certa che il bambino ripeterà sempre quella risposta in tua presenza ovvero ti toccherà sempre di più.
Se capisci per quale di questi tre motivi ti tocca sei già sulla buona strada...
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Lun Nov 12, 2012 11:08 pm

Eragon hai capito tutto alla perfezione!
Sabato sera mi sono sentita male e il mio medico mi ha dato qualche giorno di riposo totale...pensavo di riuscire a resistere ma invece sono arrivata a toccare il fondo, non aggiungo altro perchè alla fine questo è un problema mio.
Purtroppo questa situazione mi ha portato all'asasperazione, non c'è nessuno che si preoccupa di gestire al meglio (non solo per me ma anche e SOPRATTUTTO per il bambino) tutti questi problemi. Del resto, se il problema è di altri perchè qualcuno dovrebbe preoccuparsi?
So che la mia carriera non dipende da questo incarico così come so anche che dovrei fregarmene di tutto...vogliono che io vada avanti "provando" i loro suggerimenti? bene, li ho provati e non funzionano. Vogliono che il bambino stia 8 ore a scuola perchè non hanno dove lasciarlo, senza preoccuparsi di cosa fa per 8 ore..perfetto..allora lo lascerò "pascolare" in giro per la classe e io farò altro, la mia collega non mi rende partecipe di altro tranne che delle accuse per interagire con il bambino...ok, starò seduta al banco a scrivere relazioni. Sto cercando di convincermi che la "mia via d'uscita" a quest'anno è questa ma non so se riuscirò a farlo. Ammetto che sto pensando seriamente di lasciare quest'incarico, sperando che arrivi qualcuno che sia in grado di affrontare meglio di me questo caso. Certo, quest'anno ci rimetterò i 12 punti, oltre allo stipendio..però mi sto ammalando, sto già molto male e credo che solo così potrò uscire da questo tunnel.

L'ultima cosa: mi spiace ma i consigli di relazionare li seguo. Infatti, anche se mollerò tutto farò delle relazioni con le mie motivazioni. Probabilmente mi servirà anche come sfogo, però ci tengo a farlo perchè spero che nessun altro debba trovarsi in situazioni del genere. La maggior parte di noi non si lamenta mai, nessuno protesta quando si tratta di ricevere botte o di portare in bagno e cambiare i bambini..dobbiamo essere noi stessi a difendere i nostri diritti.

GRAZIE DI TUTTO COLLEGHI
Tornare in alto Andare in basso
Veronica70



Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Lun Nov 12, 2012 11:38 pm

boston ha scritto:
cara Vi84 in primis tutta la mia solidarietà e la mia stima. io insegno inglese alle superiori, non sono specializzata sul sostegno ma ho lavorato 3 anni come insegnante di sostegno, e una situazione analoga mi è capitata qualche anno fa. ragazzo 15enne disturbatissimo seguito 10 ore settimanali dalla sottoscritta, uno psicotico che alternava momenti di 'normalità' ad altri di aggressività ingestibile. in preda ai furori sputava, mi graffiava, allungava le mani per darmi pugni al petto e si calmava solo quando arrivava il bidello grande e grosso a contenerlo fisicamente. scrivi subito al dirigente e pretendi AIUTO, tutto va segnalato, protocollato, tutto. io ho sempre fatto così. ho preteso un educatore che è arrivato dopo 3 mesi dall'inizio della scuola, e ho chiesto che non fossi mai sola in compagnia dell'alunno. ne andava della mia incolumità, fisica e mentale. un insegnante non è uno psichiatra santo Dio, non è un badante e non può farsi carico di problemi immensi. il dirigente ha il dovere di tutelare i propri docenti per cui scrivi immediatamente tutto quello che succede quando sei in compagnia del bambino, pretendi l'incontro con lo psichiatra e chiedi un consiglio di classe straordinario ogni volta che la situazione diventa per te ingestibile, voglio vedere se i colleghi continueranno a fregarsene. non puoi essere lasciata sola, tu non sei l'insegnante del singolo alunno ma della classe e questo problema riguarda tutti. puoi anche dire al dirigente che se non sarai aiutata a svolgere il tuo lavoro chiamerai un'ispezione ministeriale, diritto sacrosanto. e non devi essere tu a chiamare i genitori ma il ds, è un suo dovere e lo sa, stronzo che non è altro. guarda ti dico per esperienza che solo facendoti sentire per iscritto il dirigente schioderà il suo deretano dalla sedia e si darà una mossa. non aver paura di agire, anzi, è l'unico modo, scrivere in modo chiaro e fermissimo come stanno le cose. sul fatto che il pargolo tocchi le parti intime non si può soprassedere e chi se ne frega se non lo fa apposta, non puoi 'far finta di niente', non è accettabile. tutelare il diritto allo studio di un minore con problemi psichici è un conto, accettare di farsi toccare e stare zitta e muta è un altro. intervento immediato degli psichiatri per lui e dei sindacati per te, se il ds continua a fare lo gnorri.
forza, sono con te.
ciao


sottoscrivo pienamente.
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 9:04 am

Tutta la mia solidarietà e onestamente non riesco nemmeno a consigliarti un testo che parli di strategie di modificazione del comportamento. Una sola cosa: non mollare e non farti travolgere dall'onda emotiva del momento. Ho avuto casi simili così come ho lavorato in scuole dove la patata bollente veniva lasciata all'ultimo arrivato. Una figura maschile sarebbe da preferire in questi casi ma come sempre ognuno pensa al suo quieto vivere. Prenditi qualche giorno di riposo e poi riparti con più grinta e voglia di farcela. Facci sapere!
Tornare in alto Andare in basso
Martina_1078



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 11:20 am

Penso che un' insegnante non dovrebbe permettere ad un alunno, qualunque sia la sua condizione di arrivare ad assumere certi atteggiamenti.
Non dimentichiamoci che stiamo parlando di un minore (8 anni) e in ogni caso siamo noi responsabili di quello che combina!
Bisogna farsi valere e fargli capire che non può e non deve permettersi per nessun motivo al mondo di fare certe cose...E poi, proprio alla sua insegnante!!!!
Mi sembra assurdo pensare che lui possa prendersi tutte queste libertà!!!???!!! E noi, nel frattempo che facciamo?????? Lo lasciamo fare????
Scusatemi, ma qui da denunciare sarebbe chi lo lascia fare!!!!!
Apriamo gli occhi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Martina_1078



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 11:23 am

Vi84 ha scritto:
ciao a tutti, seguo un bambino di 8 anni con rapporto 1:1 e con il tempo pieno. Il pomeriggio non resiste a stare a scuola e sta tutto il tempo buttato per terra, rotolando per la classe o sotto i banchi e le sedie dei compagni..io passo il tempo a prenderlo e farlo stare seduto al suo posto di forza, ricevendo soltanto calci, morsi, sputi, pugni, spinte, lanci di oggetti addosso (compreso lancio di scarpe)...inoltre, come se tutto questo non bastasse, passa tutto il tempo ad infilarmi le mani in mezzo alle gambe o sotto la maglia... FINO A CHE PUNTO UN'INSEGNANTE DEVE SOPPORTARE??? CHI CI TUTELA? A CHI DEVO DENUNCIARE TUTTO QUESTO?
non rispondetemi di denunciarlo al DS perchè l'ho già fatto senza NESSUN RISULTATO!!!
fai attenzione, perchè secondo me rischi molto...
ma il mio è solo un consiglio.
Capisco il tuo punto di vista, ma credo che tu debba reagire e anche al più presto!
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 11:52 am

fino ad ora non l'ho lasciato fare..non sono stata a guardare. Quando l'ho lasciato stare era solo per seguire i consigli dei terapisti esterni che lo seguono privatamente..era l'ultima spiaggia, dopo aver provato di tutto. Arrivati a questo punto, come dovrei fargli capire che non deve comportarsi così? Dovrei legarlo alla sedia in modo da impedirgli qualsiasi movimento? Penso che SOLO COSì sarei io da denunciare.
Scusa Martina, ma dopo tanti tentativi e nessun riscontro positivo inizio ad essere stanca. Stanca di un sistema che non funziona. O meglio, che funziona solo con i più forti, coloro che hanno più potere. Martina, il DS per non avere problemi con la famiglia, mi ha detto di SCRIVERE DEI COMPITI SUL QUADERNO DEL BAMBINO E SVOLGERLI IO!!!! specificando che nel frattempo il bambino starà a fare ciò che vuole, senza interrompere la lezione per i compagni di classe e aggiungendo che tanto, questo bambino non potrà raccontare a casa che i compiti non li ha fatti lui! Rischio??? piuttosto che continuare a stare in questo schifo..
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 1:13 pm

Martina_1078 ha scritto:
Vi84 ha scritto:
ciao a tutti, seguo un bambino di 8 anni con rapporto 1:1 e con il tempo pieno. Il pomeriggio non resiste a stare a scuola e sta tutto il tempo buttato per terra, rotolando per la classe o sotto i banchi e le sedie dei compagni..io passo il tempo a prenderlo e farlo stare seduto al suo posto di forza, ricevendo soltanto calci, morsi, sputi, pugni, spinte, lanci di oggetti addosso (compreso lancio di scarpe)...inoltre, come se tutto questo non bastasse, passa tutto il tempo ad infilarmi le mani in mezzo alle gambe o sotto la maglia... FINO A CHE PUNTO UN'INSEGNANTE DEVE SOPPORTARE??? CHI CI TUTELA? A CHI DEVO DENUNCIARE TUTTO QUESTO?
non rispondetemi di denunciarlo al DS perchè l'ho già fatto senza NESSUN RISULTATO!!!
fai attenzione, perchè secondo me rischi molto...
ma il mio è solo un consiglio.
Capisco il tuo punto di vista, ma credo che tu debba reagire e anche al più presto!
E cosa dovrebbe "rischiare" la collega? Segue i consigli dello psicologo, certo nessuno qui gli dice di lasciarsi toccare tranquillamente, ci mancherebbe
E' molto molto facile proporre lotte quando sono gli altri a doverle fare, magari anche da soli.
Il DS ha trovato una "soluzione" di comodo, addirittura gliel'ha proposto il DS, ora ditemi cosa dovrebbe fare la collega?
Magari arriva qualcuno che gli dirà anche di denunciare il DS!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Martina_1078



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 1:39 pm

eragon ha scritto:
Martina_1078 ha scritto:
Vi84 ha scritto:
ciao a tutti, seguo un bambino di 8 anni con rapporto 1:1 e con il tempo pieno. Il pomeriggio non resiste a stare a scuola e sta tutto il tempo buttato per terra, rotolando per la classe o sotto i banchi e le sedie dei compagni..io passo il tempo a prenderlo e farlo stare seduto al suo posto di forza, ricevendo soltanto calci, morsi, sputi, pugni, spinte, lanci di oggetti addosso (compreso lancio di scarpe)...inoltre, come se tutto questo non bastasse, passa tutto il tempo ad infilarmi le mani in mezzo alle gambe o sotto la maglia... FINO A CHE PUNTO UN'INSEGNANTE DEVE SOPPORTARE??? CHI CI TUTELA? A CHI DEVO DENUNCIARE TUTTO QUESTO?
non rispondetemi di denunciarlo al DS perchè l'ho già fatto senza NESSUN RISULTATO!!!
fai attenzione, perchè secondo me rischi molto...
ma il mio è solo un consiglio.
Capisco il tuo punto di vista, ma credo che tu debba reagire e anche al più presto!
E cosa dovrebbe "rischiare" la collega? Segue i consigli dello psicologo, certo nessuno qui gli dice di lasciarsi toccare tranquillamente, ci mancherebbe
E' molto molto facile proporre lotte quando sono gli altri a doverle fare, magari anche da soli.
Il DS ha trovato una "soluzione" di comodo, addirittura gliel'ha proposto il DS, ora ditemi cosa dovrebbe fare la collega?
Magari arriva qualcuno che gli dirà anche di denunciare il DS!!!!

Forse non sono stata chiara...

La collega dovrebbe rifiutarsi di agire in questo modo!!!
Quale DS saggio proporrebbe cose simili?????
E ancora peggio, quale psicologo con un po' di cervello consiglierebbe una simile assurdità?
Nessuno è tenuto a fare lotte da solo! Esistono i sindacati e se non bastasse polizia e carabinieri...
Tornare in alto Andare in basso
Martina_1078



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Mar Nov 13, 2012 1:39 pm

La collega deve assolutamente tutelarsi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Gio Nov 15, 2012 9:17 pm

Putroppo non abbiamo la bacchetta magica, non possiamo fare altro che attivare strategie. Secondo me i suoi comportamenti problema sono modi per richiamare la tua attenzione, lo devi ignorare. Non pretendere di fare didattica, la gestione del comportamento va in primo piano. Si butta x terra? Lascialo li', si stanchera'. Ti tocca? Mostri che non sei infastidita, gli togli le mani e te ne vai. Hai provato ad adottare l'analisi funzionale, studiando l'antecedente e il conseguente del comportamento problema. Cosa accade prima e dopo che ti ha toccato?
La cosa fastidiosa e' il comportamento delle colleghe che davanto a te gli dicono che ha fatto il cattivo e deve andare fuori. Cosi' la tua figura ai suoi occhi viene svilita. Parla loro anche a brutto muso, che non accada mai piu'.
Io ho avuto casi difficili, anche un ragazzino che era violento. Si buttava x terra e piangeva quando non esaudivo le sue richieste. Io lo ignorao e smetteva. A fine hanno ho avuto qualche risultato.
Lo scorso anno un ragazzino che bestemmiava e urlava come avvenivano i rapporti sessuali. Hai pensato ad una terapia cognitivo-comportamentale, con premi x i comportamenti corretti?
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 3:59 pm

Ho preso qualche giorno di assenza anche dal forum, ho cercato di liberare un pò la mia mente..anche se è stato quasi inutile.
Per due mesi siamo andati avanti a strategie, a tentativi, ad impressioni..senza risultati..NESSUN miglioramento. I consigli di esperti e terapisti possono essere validi in un altro contesto, nei loro studi dove si trovano a lavorare loro da soli con il bambino..senza altri 21 bambini in classe e, soprattutto, in studi senza alcun oggetto come distrazione.
Il muso duro con le colleghe l'ho fatto dalle loro prime reazioni ma hanno comunque continuato: una, è la classica collega che sta in quella scuola da 20 anni, presuntuosa e prepotente, senza peli sulla lingua, tanto che ha avuto discussioni con TUTTI i colleghi nella scuola.
Marcos2k: sembrerà strano, ma non ci sono antecedenti ai suoi comportamenti. Appena rientriamo in classe, dopo la pausa in giardino dopo il pranzo, inizia a comportarsi così..senza motivo. Ignorandolo non la smette, lo scrivo di nuovo: IGNORANDOLO, E' STATO BUTTATO PER TERRA PER 4 ORE!!!
Premi? ho provato anche questo..senza risultati.

Questa settimana l'ho presa di malattia, nessuno si è preoccupato di chiedersi cosa mi fosse successo, figuriamoci. Mi hanno chiamato dalla segreteria per una conferma sul mio orario, visto che la mia collega era andata a dire che il mercoledì io non lavoravo, che avevo preso delle ore di permesso, quindi non le serviva la supplente. TUTTO FALSO!
Comunque, questa settimana c'è stata una supplente e il bambino ha fatto lo stesso show che fa a me, solo che le mie colleghe di classe, per evitare ulteriori lamentele in presidenza, hanno pensato bene di far andare la supplente ed il bambino in biblioteca..così il bambino ha giocato, per conto suo, per 4 ore senza fare nulla! Questa secondo voi è scuola?
Lunedì tornerò a scuola, vi confido che voglio fare l'ultimo tentativo poi, se la situazione non cambia e non ci sarà nessun miglioramento, io mi farò da parte. Aspetto un aiuto mirato del sindacato, oppure lascio l'incarico. Mi dispiace, è un fallimento mio personale e dopo tanti sacrifici fatti mi costa davvero tanto prendere questa scelta. Però sono onesta, in queste condizioni non posso continuare.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 4:36 pm

Cara Vi84,
ti esorto a non mollare. Non so se tu sia precaria, ma in caso lo fossi, aspetta almeno febbraio per ottenere i 12 agognati punti.
Cmq ricordati che gli insegnanti di sostegno non salvano il mondo: non devi colpevolizzarti, nè prendere la cosa come un tuo personale fallimento.
Se c'è qualcuno che ha fallito qui, anzitutto è lo specialista che segue il ragazzino. Non parliamo poi della famiglia, del tutto disfunzionale.

Cerca di non prendertela tanto a cuore, lo dico per esperienza personale. Non ne vale la pena. Tu ti danni l'anima per cercare di fare del tuo meglio e ricevi solo vagonate di fango (per usare un eufemismo). Ribadisco: non ne vale la pena!
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3371
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 4:46 pm

Vi84 non mollare il posto di lavoro! Tu sei di ruolo? sei precaria di 1 fascia? Io ti esorto a non lasciare il posto di lavoro, a meno che tu possa lasciarlo per andare da un'altra parte, non conosco il tuo contratto attuale. Al massimo limitati a portarlo in biblioteca e lascialo giocare, fai semplice sorveglianza, non puoi andarci di mezzo tu e lo stipendio... Ma scherziamo, da ciò che racconti tu ce l'hai davvero messa tutta... Ma un insegnante non è detto che debba per forza riuscire con tutti i bambini, evidentemente con quel bambino la situazione non è possibile....
Io insegno sostegno alle elementari da 6 anni, ma bambini come il tuo mai visti fin'ora... Aggiornaci e tieni almeno il posto !!!
DAVIDE
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 4:50 pm

Fedup, lo so che non porta a nulla prendersela. Ho sempre cercato di fare del mio meglio, mettendocela tutta in qualsiasi situazione. Non penso di poter cambiare il mondo, ma pensavo di poter contribuire, nel mio piccolo, ad aiutare dei bambini che hanno più bisogno di aiuto ed attenzioni. Mi fa rabbia, tanta rabbia, questo sistema composto in primis dalla dirigenza e dagli specialisti. Non ne vale la pena prendermela, ok, però non vale nemmeno la pena di stare a fare ciò che mi viene chiesto, cioè il "guardiano" di un bambino che sta a scuola per "passare il tempo", rotolandosi per terra tutto il tempo.
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 4:55 pm

cercherò di resistere fino a marzo solo per salvaguardare i punti...tra ferie, malattia e giorni di inferno a scuola, forse riuscirò a tenere duro. Sono precaria, con un incarico annuale. Per i soldi, bene o male, posso sopravvivere lo stesso per fortuna, però il mio futuro devo salvaguardare i punti. E' dura, non so se riuscirò a resistre ma ci provo un'altra volta

Mi è costato tanto avere il posto nella stessa scuola dell'anno scorso..dove però mi hanno trattato malissimo,togliendomi, dopo 10 giorni, la bambina che seguivo lo scorso anno ( a cui è stato dimezzato l'orario di sostegno) e mandandomi sul caso che nessuno ha voluto. questo perchè l'anno scorso ho lavorato bene, non ho mai dato problemi e sono andata a lavoro anche malata..quindi ero la persona più adatta a cui mollare questo "pacco".
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3371
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 4:59 pm

Tieni duro, e l'anno prossimo cambia scuola... Tra un mese è Natale, poi ogni mese ci sono feste tra Carnevale, Elezioni (se fate seggio), Pasqua, 24 Aprile... Insomma, ce la puoi fare... Non mollare il posto, i punti e lo stipendio che in questa epoca di crisi devono essere tenuti stretti
CIAO
DAVIDE
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 5:03 pm

Vi84 ha scritto:
cercherò di resistere fino a marzo solo per salvaguardare i punti...tra ferie, malattia e giorni di inferno a scuola, forse riuscirò a tenere duro. Sono precaria, con un incarico annuale. Per i soldi, bene o male, posso sopravvivere lo stesso per fortuna, però il mio futuro devo salvaguardare i punti. E' dura, non so se riuscirò a resistre ma ci provo un'altra volta

Mi è costato tanto avere il posto nella stessa scuola dell'anno scorso..dove però mi hanno trattato malissimo,togliendomi, dopo 10 giorni, la bambina che seguivo lo scorso anno ( a cui è stato dimezzato l'orario di sostegno) e mandandomi sul caso che nessuno ha voluto. questo perchè l'anno scorso ho lavorato bene, non ho mai dato problemi e sono andata a lavoro anche malata..quindi ero la persona più adatta a cui mollare questo "pacco".

Non dirlo a me. Sono quattro anni che mi becco i casi peggiori delle scuole in cui insegno. Mai un "grazie" o un apprezzamento per tutti gli sforzi. Anzi, più sei corretta, più ne approfittano tutti.
L'unica cosa che ci ho guadagnato sono state la gastrite cronica e DUE gastroscopie in tre anni, il che non è poco!
Per questo ti esorto a non prendertela tanto a cuore.
Abbi un po' di sano egoismo, portalo in biblioteca e lascialo giocare...
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime   Sab Nov 17, 2012 5:11 pm

questa scuola, mi dispiace dirlo, ma non mi vedrà mai più. Mi dispiace perchè mi ero trovata benissimo, c'era un clima collaborativo che è difficile trovare..purtroppo, il cambio di dirigenza ha comportato anche questo. Un DS che non è di polso, si è fatto mettere i piedi in testa da docenti radicati nella scuola, che hanno avuto il sopravvento e comandano loro al posto suo.
Grazie Davide, proverò a resistere più che posso. Stringendo i denti e continuando ad inghiottire bocconi amari finchè riesco. E soprattutto, finchè la mia salute me lo permetterà.
Tornare in alto Andare in basso
 
alunno h tocca l'insegnante nelle parti intime
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Chiacchieriamo..
» risultatati ovodonazione
» Siti satira religione e chiesa
» DOLORI ALLE PARTI BASSE
» Consigli per venire bene nelle foto del matrimonio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: