Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ecco le linee guida Contatti
Ultimi argomenti commentati
Link sponsorizzati

 

 Ecco le linee guida

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 6:22 pm

Questo riporta oggi sul tema l'ADNS Kronos: https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/06/25/scuola-oggi-linee-guida-manifestazioni-protesta-citta_zEvHfbVviNu2MfHLFKcVOM.html
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 9:39 pm

Le linee guida fanno praticamente del tutto leva sull'autonomia scolastica, e ricordano la normativa vigente.
Non mi pare che in campo sanitario il decentramento regionale abbia dato grossi frutti, tanto che oggi si parla di centralizzare: per la scuola si fa invece l'opposto.

Non si fissa uno standard su nulla, né dal punto di vista didattico (sarebbe stato a mio avviso indispensabile fissare dei criteri sulle ore di lezione, sia in presenza che in dad, stabilendo almeno un minimo) né dal punto di vista organizzativo (si ricorda quello che già sappiamo, e che tra l'altro potrebbe cambiare da qui a settembre, sul distanziamento).

Se ci si deve arrangiare sfruttando le risorse del territorio, La forbice degli squilibri tra scuole, el tra ordini e indirizzi di scuola si amplierà inevitabilmente.
Il potere dei presidi (che per questa volta neanche lo vogliono!) diventerà determinante

A herman il lattoniere piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
seasparrow3



Messaggi : 1808
Data d'iscrizione : 20.04.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 10:26 pm

8.636 scuole

i numeri tra parentesi sono su oltre 40mila plessi

86,9% non sono a norma antisismica
59,2% (23.799) non hanno il certificato di prevenzione incendi
53,8% (21.609) le sedi senza certificato di agibilita'
38,6% (15.524) non hanno il collaudo statico

40% le aule nelle quali non sara' possibile rispettare il distanziamento

2 milioni le mascherine che sarebbero necessarie ogni giorno

1,2 milioni i test sierologici che si ipotizza di fare in luglio e agosto

https://www.gildavenezia.it/scuola-tutti-numeri-emergenza/

(110)
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6191
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 10:46 pm

Domani dovrebbero arrivare notizie più certe sulle linee guide, condivise con le regioni.

Per l'angolo del buonumore, ci pensa l'ex ministro Fioramonti che ha dichiarato: "Se ci dovessero essere le condizioni di ripensamento da parte del Governo, sarei contento di tornare a fare il ministro dell'Istruzione"
Torna in alto Andare in basso
Online
seasparrow3



Messaggi : 1808
Data d'iscrizione : 20.04.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 10:56 pm

[quote="franco71"]

ripensamento

[/quote]

ripensamento => soldi

NON CI SONO

https://www.quotidiano.net/economia/coronavirus-regole-1.5195395
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 11:30 pm

Ancora un articolo sul tema, in totale disaccordo pare siano le Regioni:https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/25/scuola-rimandata-la-conferenza-stato-regioni-conte-lavoriamo-per-ritorno-in-aula-a-settembre-ma-serve-piu-tempo-bonaccini-dal-governo-garanzie-su-un-accordo-entro-martedi/5847225/
Torna in alto Andare in basso
seasparrow3



Messaggi : 1808
Data d'iscrizione : 20.04.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 11:36 pm

ripensamento => soldi

I SOLDI NON CI SONO

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/i-presiti-conte-non-arrivano-mani-straniere-sugli-hotel-1872760.html
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyGio Giu 25, 2020 11:36 pm

[quote="franco71"]Domani dovrebbero arrivare notizie più certe sulle linee guide, condivise con le regioni.

Per l'angolo del buonumore, ci pensa l'ex ministro Fioramonti che ha dichiarato: "Se ci dovessero essere le condizioni di ripensamento da parte del Governo, sarei contento di tornare a fare il ministro dell'Istruzione"[/quote]

un signore!
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6191
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 12:03 am

[quote="seasparrow3"]8.636 scuole

i numeri tra parentesi sono su oltre 40mila plessi

86,9% non sono a norma antisismica
59,2% (23.799) non hanno il certificato di prevenzione incendi
53,8% (21.609) le sedi senza certificato di agibilita'
38,6% (15.524) non hanno il collaudo statico

...[/quote]
E' assurdo pensare che da qui a Settembre si risolvano queste emergenze strutturali. La risposta che deve essere data, e già sarebbe una cosa, riguarda l'emergenza sanitaria.
Torna in alto Andare in basso
Online
pino mugo



Messaggi : 481
Data d'iscrizione : 22.06.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 12:45 am

Quasi il 90% non sono a norma antisismica..quarto mondo..forse in Afghanistan. E ci preoccupiamo del virus a scuola
Mortalità covid tra gli studenti: 0%
Mortalità crollo di una scuola tra gli studenti.. le mettete voi le percentuali?
Torna in alto Andare in basso
kloretta

kloretta

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 29.03.19

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 1:19 am

[quote]Quasi il 90% non sono a norma antisismica..quarto mondo..forse in Afghanistan.  E ci preoccupiamo del virus a scuola
Mortalità covid tra gli studenti: 0%
Mortalità crollo di una scuola tra gli studenti.. le mettete voi le percentuali? [/quote]

Sacrosanto.
Ma è più conveniente credere ai fantasmi, che costano meno.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 6:34 am

Percentuali da brivido che molti DS conoscono (?) ma fanno finta di non sapere perché “the show must go on”


Ultima modifica di Procopio il Ven Giu 26, 2020 8:51 am, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 8:08 am

Quindi quale sarebbe la conclusione del dotto intervento del bar?

Visto che tanto le scuole sono ospitate da edifici pericolanti, meglio rientrare senza timore per il contagio? Tanto è tutto un magna magna? Piovegovernoladro...

Di guasti, la scuola ne ha tanti: troppi precari, troppi alunni per classe, pochi bidelli, pochi laboratori... tutte ragioni a favore di un rientro come nulla fosse? cosa c'entra con le linee guida?

Ma avete letto le linee guida? Se interessa parlare di altro e ululare alla luna, o non si ha voglia di studiare, non capisco perché intervenire
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 8:13 am

[quote="Procopio"]Percentuali da brivido che molti DS conoscono ma fanno finta di non sapere perché “the show must go in”[/quote]

Adesso la colpa degli edifici non a norma sarebbe dei DS? Mah...
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 8:49 am

[quote="lucetta10"][quote="Procopio"]Percentuali da brivido che molti DS conoscono ma fanno finta di non sapere perché “the show must go in”[/quote]

Adesso la colpa degli edifici non a norma sarebbe dei DS? Mah...[/quote]

Esiste in capo ai DS l'obbligo di verificare che tutto sia a norma, cosa che non viene evidentemente fatta se quelli sono i numeri dell'"abusivismo" delle scuole italiane. Provare per credere. P.S.: agibilità e certificato di prevenzione incendi sono parole arcinote ai tecnici, ma non ai DS, evidentemente. Per intenderci: io non transiterei mai su un ponte che non sia stato precedentemente collaudato da un tecnico abilitato (e serio) esperto in materia.
Torna in alto Andare in basso
pino mugo



Messaggi : 481
Data d'iscrizione : 22.06.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 9:24 am

" se interessa parlare di altro e ululare alla luna ".
Riferito a .? Le vere emergenze sono appunto quelle strutturali degli edifici scolastici non già il virus.
.orizzontescuola.it/infettivologo-a-settembre-si-puo-andare-a-scuola-come-prima-se-scendono-contagi/
Con buona pace della collega che insegna italiano che mi scuserà, ma sul tema rientro mi affido ad un infettivologo che opera in prima linea, non all armata Brancaleone di questi governo, ne al relativo codazzo di pseudoesperti, ne alle opinioni a caso espresse qui nel forum
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6191
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 12:20 pm

[quote="pino mugo"]" se interessa parlare di altro e ululare alla luna ".
Riferito a .? Le vere emergenze sono appunto quelle strutturali degli edifici scolastici non già il virus.
.orizzontescuola.it/infettivologo-a-settembre-si-puo-andare-a-scuola-come-prima-se-scendono-contagi/
Con buona pace della collega che insegna italiano che mi scuserà,  ma sul tema rientro mi affido ad un infettivologo che opera in prima linea, non all armata Brancaleone di questi governo, ne al relativo codazzo di pseudoesperti, ne alle opinioni a caso espresse qui nel forum[/quote]
Nessuno nega il problema delle scuole non a norma.
Però, se sei coerente con te stesso, sarebbe un buon motivo per chiedere l'aspettativa, per una ragione molto di più valida che non quella dell'obbligo della mascherina in classe.
Torna in alto Andare in basso
Online
pino mugo



Messaggi : 481
Data d'iscrizione : 22.06.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 12:28 pm

Io non faccio il coniglio..sempre in prima linea a raccogliere firme, disturbare assessori in ufficio per denunciare e chiedere interventi per posteggi disastrati, alberi pericolanti, cornicioni malconci e tutto ciò che a scuola può essere un rischio
Ho dichiarato guerra agli amministratori pubblici da anni.. non chiedo il congedo. Le scuole dovrebbero essere compatte contro regioni, città metropolitane, comuni per pretendere la messa in sicurezza e la manutenzione delle infrastrutture
Anche Libera secondo me dovrebbe smetterla con la tiritera della mafia di 40 anni fa totalmente anacronistica, aggiornarsi ,lasciare il tema "Palermo" e interessarsi dello schifo della malagestione a livello nazionale.avrebbe fondi e capacità mediatica per farlo, per prevenire i Morandi e le tragedie come quella di Albizzate .urge una Libera 2.0


Ultima modifica di pino mugo il Ven Giu 26, 2020 12:32 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6191
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 12:29 pm

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2020/06/25/news/niente_classi_a_meta_la_ministra_cambia_il_piano_per_la_scuola-260194674/?ref=RHPPTP-BH-I260204009-C12-P10-S1.8-T1

"Distanziamento di un metro ma tra le “rime boccali” di ciascun alunno, dunque non tra i banchi."

Dal metro alla metrica.
Qualcuno al ministero si sarà fatto un boccale prima di questa invenzione stilistica.


Intanto Fieramonti vuole sempre i famosi tre miliardi (che però dovrebbero essere diventati 2 visto il miliardo concesso dal ministro Gualtieri):
https://rep.repubblica.it/pwa/intervista/2020/06/26/news/fioramonti_per_l_istruzione_servono_tre_miliardi_e_100mila_insegnanti_in_piu_azzolina_si_schieri_con_le_scuole_-260227267/?ref=RHPPTP-BH-I260204009-C12-P10-S2.4-T1

Non vede l'ora di ritornare ministro e riprovare i brividi delle dimissioni.
Torna in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 1:31 pm

[quote="pino mugo"]" se interessa parlare di altro e ululare alla luna ".
Riferito a .? Le vere emergenze sono appunto quelle strutturali degli edifici scolastici non già il virus.
.orizzontescuola.it/infettivologo-a-settembre-si-puo-andare-a-scuola-come-prima-se-scendono-contagi/
Con buona pace della collega che insegna italiano che mi scuserà,  ma sul tema rientro mi affido ad un infettivologo che opera in prima linea, non all armata Brancaleone di questi governo, ne al relativo codazzo di pseudoesperti, ne alle opinioni a caso espresse qui nel forum[/quote]


...perché la fame nel mondo e il riscaldamento globale ti paiono bagattelle?

una nota da insegnante con la penna rossa sempre in mano visto che mi si chiama in causa e è da un po' che leggo con un certo fastidio.

Capisco che quello che sai di scuola lo apprendi battendo il forum h24, ma quando ti impadronisci di modulo stilistici e idiomi dei tuoi interlocutori, gli stessi tra l'altro che vengono spesso rivolti contro di te, dovresti avere cura di non sembrare autoparodistico o tristerello come quelli che scopiazzano le tesi di laurea: non è piacevole leggere le proprie espressioni in interventi altrui (per di più a sproposito).

Non mi metto a fare il regesto che si può facilmente verificare con ricerchine semplici, ma alcuni esempi: Armata Brancaleone, supercazzola... discorsi da bar.
Altrove leggo la ridicola accusa di profetare, pratica a cui indulgi da marzo, e che in molti, me compresa, ti hanno rivolto per tutto il corso della pandemia, e che convive ridicolmente con la sfilza di "lo avevo detto già a marzo!" senza che si colga contraddizione alcuna (il senso del ridicolo lo lasciamo perdere!).
Ora ti affidi al virologo, ma hai sputato contro i virologi fino a ieri, insomma un minestrone di tutto e il contrario di tutto rabberciato qua e là e condito da qualche provocazione da bocciofila (altra espressione che hai rubacchiato qua e là) e un paio di maiuscole.

Ormai persuasi che anche bannandoti mille volte tornerai all'attacco col piglio del martire de nojaltri, almeno costruisciti un tuo lessico di base, qualche espressione idiomatica tua, una nota di stile e smettila di fare lo Zelig linguistico...

Nel merito ho smesso di risponderti da due nickname fa, l'immagine di te lancia in resta che improvvisamente faresti i picchetti per la sicurezza (senza aver mai fatto un corso sulla sicurezza, immagino!) fa già ridere da sola... io mi ricordo di quando ti vantavi di aver sorvegliato da solo 3/4 classi di adolescenti in aula magna perché te lo aveva chiesto la vicepreside! Quella sì che era una iniziativa scomoda e "a norma"! Di raccolta firme mi ricordo il raccontino del collega che aveva fatto la petizione in collegio docenti sul foglio A4 con in calce la firma sua e tua invece di inviare la segnalazione a chi di competenza: impresa gloriosa!
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 1:47 pm

[quote="Procopio"][quote="lucetta10"][quote="Procopio"]Percentuali da brivido che molti DS conoscono ma fanno finta di non sapere perché “the show must go in”[/quote]

Adesso la colpa degli edifici non a norma sarebbe dei DS? Mah...[/quote]

Esiste in capo ai DS l'obbligo di verificare che tutto sia a norma, cosa che non viene evidentemente fatta se quelli sono i numeri dell'"abusivismo" delle scuole italiane. Provare per credere. P.S.: agibilità e certificato di prevenzione incendi sono parole arcinote ai tecnici, ma non ai DS, evidentemente. Per intenderci: io non transiterei mai su un ponte che non sia stato precedentemente collaudato da un tecnico abilitato (e serio) esperto in materia.[/quote]

...quindi dici che i DS non segnalano e quindi il ministero ma anche l'ufficio tecnico del municipio "non sanno" quello che noi sappiamo con tanto di percentuali? E da dove verrebbero queste percentuali se non ci sono le segnalazioni?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 2:10 pm

[quote="lucetta10"][quote="Procopio"][quote="lucetta10"][quote="Procopio"]Percentuali da brivido che molti DS conoscono ma fanno finta di non sapere perché “the show must go in”[/quote]

Adesso la colpa degli edifici non a norma sarebbe dei DS? Mah...[/quote]

Esiste in capo ai DS l'obbligo di verificare che tutto sia a norma, cosa che non viene evidentemente fatta se quelli sono i numeri dell'"abusivismo" delle scuole italiane. Provare per credere. P.S.: agibilità e certificato di prevenzione incendi sono parole arcinote ai tecnici, ma non ai DS, evidentemente. Per intenderci: io non transiterei mai su un ponte che non sia stato precedentemente collaudato da un tecnico abilitato (e serio) esperto in materia.[/quote]

...quindi dici che i DS non segnalano e quindi il ministero ma anche l'ufficio tecnico del municipio "non sanno" quello che noi sappiamo con tanto di percentuali? E da dove verrebbero queste percentuali se non ci sono le segnalazioni?[/quote]

Quando nel lontano 1984 entrai nei ruoli, da tecnico qual sono chiesi al mio DS di allora (all'epoca si usava il termine "preistorico" di "preside") se la scuola fosse dotata di certificato di agibilità, collaudo statico e certificato di prevenzione incendi: sto ancora spettando la risposta, che da lui non arriverà mai essendo nel frattempo ritornato nelle braccia del Signore. P.S.: i numeri snocciolati sopra, qualora verificati, costituiscono la prova provata di quanto da me qui asserito ;-)
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 2:14 pm

[quote="Procopio"][quote="lucetta10"][quote="Procopio"][quote="lucetta10"][quote="Procopio"]Percentuali da brivido che molti DS conoscono ma fanno finta di non sapere perché “the show must go in”[/quote]

Adesso la colpa degli edifici non a norma sarebbe dei DS? Mah...[/quote]

Esiste in capo ai DS l'obbligo di verificare che tutto sia a norma, cosa che non viene evidentemente fatta se quelli sono i numeri dell'"abusivismo" delle scuole italiane. Provare per credere. P.S.: agibilità e certificato di prevenzione incendi sono parole arcinote ai tecnici, ma non ai DS, evidentemente. Per intenderci: io non transiterei mai su un ponte che non sia stato precedentemente collaudato da un tecnico abilitato (e serio) esperto in materia.[/quote]

...quindi dici che i DS non segnalano e quindi il ministero ma anche l'ufficio tecnico del municipio "non sanno" quello che noi sappiamo con tanto di percentuali? E da dove verrebbero queste percentuali se non ci sono le segnalazioni?[/quote]

Quando nel lontano 1984 entrai nei ruoli, da tecnico qual sono chiesi al mio DS di allora (all'epoca si usava il termine "preistorico" di "preside") se la scuola fosse dotata di certificato di agibilità, collaudo statico e certificato di prevenzione incendi: sto ancora spettando la risposta, che da lui non arriverà mai essendo nel frattempo ritornato nelle braccia del Signore. P.S.: i numeri snocciolati sopra, qualora verificati, costituiscono la prova provata di quanto da me qui asserito ;-)[/quote]

come dovrei commentare?
Immagino che casi simili ci siano anche negli anni 2000, anche se la normativa è ben cambiata, come anche la formazione e le responsabilità dei dirigenti in materia... non mi pare che la sostanza cambi molto.
Riguardo ai numeri, mi pare evidente che se esistono non saranno forniti da carbonari o Anonymous, nel qual caso sarebbero ben poco attendibili ma avranno un minimo di autorevolezza e ufficialità.

In ogni caso, tutta questa discussione non ha nulla a che vedere con le linee guida, e il ragionamento in base al quale, visto che non esiste il certificato di staticità dovrebbe mancare anche il protocollo covid, o che magari si dovrebbero fare i certificati di staticità invece dei protocolli covid perché si delira che "si muore più" di uno o di un altro in base a singole percezioni, è irricevibile
Torna in alto Andare in basso
pino mugo



Messaggi : 481
Data d'iscrizione : 22.06.20

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 2:33 pm

La richiesta di un " protocollo covid" , a fronte di una sostanziale riapertura di locali, ritrovi, a fronte di centinaia di persone assiepate sulle spiagge e negli stabilimenti balneari, a fronte di un distanziamento che nella sostanza non esiste più né in italia né in altri paesi europei, e che quindi sarebbe prerogativa esclusiva della scuola, arriverebbe dai docenti? Sono loro a richiedere un protocollo con forza? Se è tutto è aperto e la socialità ripristinata, se da settimane i bambini stanno con i nonni , i ragazzi si ammucchiano sulle panchine , ci si assiepa al bar dello stabilimento balneare, l esigenza di tornare a scuola con misure severissime e protocolli rigidi quale sarebbe? Tutelare gli alunni o tutelare gli insegnanti? Tutti gli insegnanti ? Chi ha problemi di salute ed è piu esposto avrà facoltà di chiedere esoneri e tutele, ma siamo tutti dichiaratamente " soggetti a rischio"? Mah..e poi si ciancia di "singole percezioni"
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida EmptyVen Giu 26, 2020 11:32 pm

Lucetta 10 il nome San Giuliano non dice nulla? Eppure si tratta di una scuola venuta giù per un terremoto e stando ai dati riportati l’86,9 % degli edifici scolastici non è antisismico ! Smettiamola di fare finta di niente! Dopo 36 anni passati all’insegna del motto “the show must go on” penso di avere il diritto ed il dovere di essere “vox clamans in deserto”, non per me ma per tutti!



Ultima modifica di Procopio il Ven Giu 26, 2020 11:47 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Ecco le linee guida Empty
MessaggioTitolo: Re: Ecco le linee guida   Ecco le linee guida Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Ecco le linee guida
Torna in alto 
Pagina 1 di 12Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: