Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

+17
gugu
fntscnzt
cha
saracinesca
herman il lattoniere
Fantaman
Maestro.neoborbonico
balanzone21
eracle
paniscus_2.1
MarcoTerzi82
franco.71
carla75
Cloretta_2
Magide
Mario1970
elirpe
21 partecipanti

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da elirpe Sab Ago 13, 2022 9:37 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera,
Ciò che io temo per la prossima Legislatura:

1.La messa a punto di un sistema di valutazione per i docenti che renda la nostra categoria ancora più debole e divisa.
2.Un ritorno alla chiamata diretta in una delle sue forme, ad esempio quella insidiosa del concorso per reti di scuole da albi regionali di abilitati.

Non ne faccio un discorso di partiti perché il primo punto è comune ai tre poli, in modo esplicito o implicito, mentre il secondo, pur essendo in origine del centrodestra (Aprea) è stato poi, in una delle sue varianti, applicato effettivamente dal governo Renzi.


elirpe

Messaggi : 1127
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso


Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Mar Ago 16, 2022 6:26 pm

saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da franco.71 Mar Ago 16, 2022 9:48 pm

carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno
E poi, per rispondere al nostro marcoterzi, da una visita ispettiva in classe dovrebbe dipendere lo scatto stipendiale del docente? Le visite ispettive esistono ma vengono usate per dirimere questioni limite. Poi la questione della proposta dell'invalsi per i docenti non ho capito come legarla all'efficacia didattica, anche per gli alunni i dati invalsi hanno solo un valore orientativo per il ministero.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Cloretta_2 Mar Ago 16, 2022 9:52 pm

franco.71 ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno
E poi, per rispondere al nostro marcoterzi, da una visita ispettiva in classe dovrebbe dipendere lo scatto stipendiale del docente? Le visite ispettive esistono ma vengono usate per dirimere questioni limite. Poi la questione della proposta dell'invalsi per i docenti non ho capito come legarla all'efficacia didattica, anche per gli alunni i dati invalsi hanno solo un valore orientativo per il ministero.

A seguito di visita ispettiva, prego inviare foto a figura intera al fine di meglio valutare il quadro altimetrico della docente..
Gia ci siamo dimenticati dell'assunzione diretta maseseicarinae'meglio

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da saracinesca Mar Ago 16, 2022 11:00 pm

carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno

Ero un istruttore culturale a t.d.. A tutti i dipendenti veniva assegnato un foglio con una griglia piena di indicatori e di fianco la valutazione. Era abbastanza un pro forma comunque.

saracinesca

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Mer Ago 17, 2022 4:03 pm

saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno

Ero un istruttore culturale a t.d.. A tutti i dipendenti veniva assegnato un foglio con una griglia piena di indicatori e di fianco la valutazione. Era abbastanza un pro forma comunque.
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da franco.71 Mer Ago 17, 2022 9:21 pm

carla75 ha scritto:...
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio
E già con il bonus premiale docenti è finita male.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da saracinesca Mer Ago 17, 2022 10:30 pm

carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno

Ero un istruttore culturale a t.d.. A tutti i dipendenti veniva assegnato un foglio con una griglia piena di indicatori e di fianco la valutazione. Era abbastanza un pro forma comunque.
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio

No, era lavoro ordinario.

saracinesca

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 11:44 am

saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno

Ero un istruttore culturale a t.d.. A tutti i dipendenti veniva assegnato un foglio con una griglia piena di indicatori e di fianco la valutazione. Era abbastanza un pro forma comunque.
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio

No, era lavoro ordinario.
Ma tu non sai questo ente sulla base di cosa veniva finanziato. Magari era nato in base a dei progetti europei? Questi vanno rendicontati e Documentati. Bisogna conoscere la natura dell'ente, le sue funzioni, le sue modalità di gestione e lo statuto.  Non tutti gli enti funzionano allo stesso modo.
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 11:46 am

franco.71 ha scritto:
carla75 ha scritto:...
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio
E già con il bonus premiale docenti è finita male.
Il bonus era qualcosa di veramente vergognoso.  Ho saputo di gente che ha preso il bonus sulla base di prestazioni che comunque venivano già retribuite per progetto.  Gente che ha preso il bonus Per delle sciocchezze.  Il modo più delinquenziale di ripartire denaro pubblico.  Se avessero pagato dignitosamente i coordinatori e i collaboratori nessuno avrebbe avuto nulla da ridire, anzi forse molti sarebbero stati incentivati ad accettare questi fastidiosissimi incarichi
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da saracinesca Gio Ago 18, 2022 1:51 pm

carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:
saracinesca ha scritto:
carla75 ha scritto:In quale pubblica amministrazione un dipendente viene valutato per il suo lavoro? Mi pare che in alcune pubbliche amministrazioni ci siano degli incentivi per il raggiungimento di alcuni obiettivi, Non mi risulta che ci siano controlli particolari, se non quelli ordinari previsti per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Io, quando ho lavorato per un ente locale, ricordo di aver ricevuto una scheda di valutazione da parte del mio Dirigente.
Qual era la tua funzione? Che tipo di contratto avevi? E in base a quale norma ricevevi tale valutazione? 
Ripeto, a me risulta che in molte amministrazioni le valutazioni servano per stabilire se un certo obiettivo è stato raggiunto al fine di conferire premi monetari ai propri dipendenti.
Del resto se nella scuola detti incentivi fossero dati a chi rimane i pomeriggi interi per collaborare con i dirigenti come emolumento aggiuntivo allo stipendio non ci vedrei nulla di male, così come la monetizzazione reale mensile per chi fa il coordinatore. Ma figurati se lo faranno

Ero un istruttore culturale a t.d.. A tutti i dipendenti veniva assegnato un foglio con una griglia piena di indicatori e di fianco la valutazione. Era abbastanza un pro forma comunque.
Probabilmente era un lavoro a progetto e il dirigente doveva redigere una relazione dove si inquadravano Appunto i risultati raggiunto. Leggendo su Internet confermo che la normativa sulla valutazione dei dipendenti pubblici, la cosiddetta legge Madia, ha valore essenzialmente premiale. Chi non raggiunge gli obiettivi Ha come penalità la non percezione del premio

No, era lavoro ordinario.
Ma tu non sai questo ente sulla base di cosa veniva finanziato. Magari era nato in base a dei progetti europei? Questi vanno rendicontati e Documentati. Bisogna conoscere la natura dell'ente, le sue funzioni, le sue modalità di gestione e lo statuto.  Non tutti gli enti funzionano allo stesso modo.

È un comune.

saracinesca

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Cloretta_2 Gio Ago 18, 2022 2:24 pm

Cosa c' entra tutto ciò con la scuola?

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 2:29 pm

Cloretta_2 ha scritto:Cosa c' entra tutto ciò con la scuola?
Ti riferivi al commento di cui sopra? Si stava riflettendo sul fatto che in tutte le pubbliche amministrazioni i dipendenti vengono valutati e quindi premiati per la loro produttività, cosa che invece non succede nella pubblica amministrazione scuola.  A mio avviso non è possibile valutare effettivamente la produttività di un insegnante, a meno che non si vada semplicemente a quantificare le ore aggiuntive che lo stesso presta,  e che oggi vengono pagate meno di 5 euro nette l'ora
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da MarcoTerzi82 Gio Ago 18, 2022 2:55 pm

carla75 ha scritto: A mio avviso non è possibile valutare effettivamente la produttività di un insegnante

Scherzi? Con la statistica vedi tutto.
E' sufficiente implementare delle prove simil invalsi ogni anno scolastico e verificare il livello medio in rapporto alla proposta di voto allo scrutinio.
Questo ogni anno per ogni classe per ogni materia per ogni istituto, dopo tot anni hai delle medie campionarie tali che ti permettono di capire chi fa, chi non fa, chi fa ma la colpa è della classe scarsa etc etc..
Il punto è: a chi interessa? A noi non di certo,complicarsi la vita per cosa? Meglio 500€ a pioggia a tutti.
Al Governo? Ma se cambia ogni 2 anni. Alzare il livello della Scuola signifca fare la guerra contro tutti: alunni, genitori, docenti, sindacati.
Ma se qui siamo al reclutamento per sanatoria da liste dove insegnanti mai valutati lavorano da anni per scorrimento di graduatoria?
Se siamo al voto di consiglio per aggiustare le classi per l'anno seguente e tenere congruo il numero delle iscrizioni?
E' l'Europa che ci chiede un sistema di valutazione ma noi, nel Belpaese, abbiamo da viver bene, altro che complicarci la vita con stress e competitività.
Il docente esperto, quella chagata di riforma, è semplicemente una versione low cost per assolvere ai diktat europei...
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da franco.71 Gio Ago 18, 2022 3:08 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:
carla75 ha scritto: A mio avviso non è possibile valutare effettivamente la produttività di un insegnante

Scherzi? Con la statistica vedi tutto.
E' sufficiente implementare delle prove simil invalsi ogni anno scolastico e verificare il livello medio in rapporto alla proposta di voto allo scrutinio.
Questo ogni anno per ogni classe per ogni materia per ogni istituto, dopo tot anni hai delle medie campionarie tali che ti permettono di capire chi fa, chi non fa, chi fa ma la colpa è della classe scarsa etc etc..
...
Questa non l'ho capita. Io faccio un ottimo test invalsi, insieme al voto di scrutinio cosa si dovrebbe certificare? Mi dai un pò di bibliografia.
Allo stato attuale posso capire incrementi di stipendio più sostanziosi per le funzioni strumentali e per chi fa ore di formazione certificate in modo serio.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da MarcoTerzi82 Gio Ago 18, 2022 3:46 pm

franco.71 ha scritto:
MarcoTerzi82 ha scritto:
carla75 ha scritto: A mio avviso non è possibile valutare effettivamente la produttività di un insegnante

Scherzi? Con la statistica vedi tutto.
E' sufficiente implementare delle prove simil invalsi ogni anno scolastico e verificare il livello medio in rapporto alla proposta di voto allo scrutinio.
Questo ogni anno per ogni classe per ogni materia per ogni istituto, dopo tot anni hai delle medie campionarie tali che ti permettono di capire chi fa, chi non fa, chi fa ma la colpa è della classe scarsa etc etc..
...
Questa non l'ho capita. Io faccio un ottimo test invalsi, insieme al voto di scrutinio cosa si dovrebbe certificare? Mi dai un pò di bibliografia.
Allo stato attuale posso capire incrementi di stipendio più sostanziosi per le funzioni strumentali e per chi fa ore di formazione certificate in modo serio.

Se la tua classe ha un pessimo risultato alla prova invalsi ma tu coerentemente hai valutato i singoli coerentemente allo scrutinio, è molto probabile che la colpa non sia tua.
E intanto ho verificato la tua capacità di valutare.
Se poi la stessa classe l'anno dopo la do a pinco pallino e la situazione si ribalta, è molto probabile che la colpa sia tua.
Questo ogni anno, dopo un po' la produttività di un insegnante ce l'hai, con del semplice datawarehouse.
Poi ci abbini ispezioni e il gioco è fatto.
Ma questo è il Mondo reale eh...niente di così innovativo ne fantascientifico.
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Cloretta_2 Gio Ago 18, 2022 4:05 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:
franco.71 ha scritto:
MarcoTerzi82 ha scritto:
carla75 ha scritto: A mio avviso non è possibile valutare effettivamente la produttività di un insegnante

Scherzi? Con la statistica vedi tutto.
E' sufficiente implementare delle prove simil invalsi ogni anno scolastico e verificare il livello medio in rapporto alla proposta di voto allo scrutinio.
Questo ogni anno per ogni classe per ogni materia per ogni istituto, dopo tot anni hai delle medie campionarie tali che ti permettono di capire chi fa, chi non fa, chi fa ma la colpa è della classe scarsa etc etc..
...
Questa non l'ho capita. Io faccio un ottimo test invalsi, insieme al voto di scrutinio cosa si dovrebbe certificare? Mi dai un pò di bibliografia.
Allo stato attuale posso capire incrementi di stipendio più sostanziosi per le funzioni strumentali e per chi fa ore di formazione certificate in modo serio.

Se la tua classe ha un pessimo risultato alla prova invalsi ma tu coerentemente hai valutato i singoli coerentemente allo scrutinio, è molto probabile che la colpa non sia tua.
E intanto ho verificato la tua capacità di valutare.
Se poi la stessa classe l'anno dopo la do a pinco pallino e la situazione si ribalta, è molto probabile che la colpa sia tua.
Questo ogni anno, dopo un po' la produttività di un insegnante ce l'hai, con del semplice datawarehouse.
Poi ci abbini ispezioni e il gioco è fatto.
Ma questo è il Mondo reale eh...niente di così innovativo ne fantascientifico.

Ma quante baggianate!! Il mondo reale!! Gli alunni paragonati ad un motore: il meccanico scarso non sa mettere a punto l' anticipo apertura valvole e il motore non rende. Poi arriva quello più esperto e il motore gira come un violino..
Mai visto nessun scansafatiche rompipalle fannullone tra i nostri alunni cambiare e modificare cambiando docente..
Tu ormai sei fissato con ste ispezioni, come l altro è fissato con la milizia..avete davvero bisogno di qualcuno che vi terrorizzi e vi controlli per sentirvi sicuri di voi stessi...

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da MarcoTerzi82 Gio Ago 18, 2022 4:08 pm

Cloretta_2 ha scritto:
Tu ormai sei fissato con ste ispezioni, come l altro è fissato con la milizia..avete davvero bisogno di qualcuno che vi terrorizzi e vi controlli per sentirvi sicuri di voi stessi...

Possibile...però tu sei fissata con il diritto di essere liberi di fare come cax ci pare senza rendere conto.
Questo lo puoi fare, ma devi prendere la P.IVA e fare il libero professionista capisci? Altrimenti, se il 23 il bonifico arriva ugualmente, succede il caos...
Non puoi affidare una organizzazione così complessa, di 800.000 persone, al buonsenso....
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Cloretta_2 Gio Ago 18, 2022 4:30 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:
Cloretta_2 ha scritto:
Tu ormai sei fissato con ste ispezioni, come l altro è fissato con la milizia..avete davvero bisogno di qualcuno che vi terrorizzi e vi controlli per sentirvi sicuri di voi stessi...

Possibile...però tu sei fissata con il diritto di essere liberi di fare come cax ci pare senza rendere conto.
Questo lo puoi fare, ma devi prendere la P.IVA e fare il libero professionista capisci? Altrimenti, se il 23 il bonifico arriva ugualmente, succede il caos...
Non puoi affidare una organizzazione così complessa, di 800.000 persone, al buonsenso....
Niente, non ha capito che a scuola non si " produce " e che gli alunni non sono prodotto di una catena di montaggio da ottimizzare

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da antalia Gio Ago 18, 2022 4:31 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:
Cloretta_2 ha scritto:
Tu ormai sei fissato con ste ispezioni, come l altro è fissato con la milizia..avete davvero bisogno di qualcuno che vi terrorizzi e vi controlli per sentirvi sicuri di voi stessi...

Possibile...però tu sei fissata con il diritto di essere liberi di fare come cax ci pare senza rendere conto.
Questo lo puoi fare, ma devi prendere la P.IVA e fare il libero professionista capisci? Altrimenti, se il 23 il bonifico arriva ugualmente, succede il caos...
Non puoi affidare una organizzazione così complessa, di 800.000 persone, al buonsenso....

Tu invece non consideri alcuni fattori determinanti che vanificano qualsiasi tuo discorso sulla valutazione.

L'attitudine e la volontà del singolo sono essenziali, io potrei avere alunni dotati ma che se ne fregano di studiare o lo fanno in modo opportunistico, ovvio che in quel caso i miei risultati ne saranno fortemente condizionati.

Tu ancora dimentichi che classi parallele in una stessa scuola potrebbero essere disallineate nei contenuti e sui livelli di partenza per mille motivi diversi e non sempre dovuti al docente, ovvio che gli esiti di prove specifiche potrebbero essere fallimentari e non certo perchè ci si è grattati la pancia!

Quindi se ho la sfiga di avere classi disastrate partirei già male in una qualsiasi valutazione come quella che tu proponi e la mia "produttività" sarebbe reputata scarsa o ridotta per cause indipendenti dal mio impegno!




antalia

Messaggi : 1169
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 4:46 pm

L'insegnamento Infatti è un obbligo di mezzi e non di risultati per parlare alla "giuridichese", quindi dovremmo essere valutati su come facciamo le cose e non sul risultato che produciamo.  Qui l'esito sarebbe ancor più disastroso: sarebbe eccellente l'insegnante che produce lezioni multimediali, fantasiose , scherzose, accattivanti, a prescindere dal fatto che i ragazzi studino oppure no.  Tanti anni fa aveva una collega alta un metro e cinquanta, per 40 kg di peso.  I ragazzi erano terrorizzati da lei, la sua metodica di insegnamento era la stessa da 40 anni, non l'ho mai vista Alzarsi per prendere un gessetto in mano, per girare tra i banchi,  produrre materiale proprio.  Solo libro. Chiamava tutti per cognome senza dare alcun tipo di confidenza ai ragazzi.  I ragazzi per timore studiavano solo la sua materia. Ed erano anche bravi.  Come verrebbe valutata un insegnante così oggi?
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Enoc Gio Ago 18, 2022 5:12 pm

Solo io temo altri tagli diretti (vedi 10.000 cattedre dell'organico potenziato) e indiretti (ritorno alla Fornero, blocco del turnover)?

Enoc

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 31.01.12

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 5:25 pm

Enoc ha scritto:Solo io temo altri tagli diretti (vedi 10.000 cattedre dell'organico potenziato) e indiretti (ritorno alla Fornero, blocco del turnover)?
Sul potenziamento Stendiamo un velo pietoso. La Fornero non è mai stata abolita, il sistema di Salvini e company era solo temporaneo. Quindi era logico che tornasse in pieno vigore. Pensi che un sistema pensionistico possa reggere diversamente?
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Cloretta_2 Gio Ago 18, 2022 5:42 pm

carla75 ha scritto:
Enoc ha scritto:Solo io temo altri tagli diretti (vedi 10.000 cattedre dell'organico potenziato) e indiretti (ritorno alla Fornero, blocco del turnover)?
Sul potenziamento Stendiamo un velo pietoso. La Fornero non è mai stata abolita, il sistema di Salvini e company era solo temporaneo. Quindi era logico che tornasse in pieno vigore. Pensi che un sistema pensionistico possa reggere diversamente?

Purtroppo la fornero è l 'unica soluzione,amara,ad un continuo allungamento della vita media . Sarebbe anche opportuno, efficace agiremo contemporaneamente con un'altra misura molto efficace,cioè la riduzione delle pensioni.. io pendoche un taglio del 30% darebbe respiro all ' inps. Purtroppo in italia la gerontocrazia è potentissima e guai parlare di taglio alle pensioni!

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da carla75 Gio Ago 18, 2022 6:25 pm

Cloretta_2 ha scritto:
carla75 ha scritto:
Enoc ha scritto:Solo io temo altri tagli diretti (vedi 10.000 cattedre dell'organico potenziato) e indiretti (ritorno alla Fornero, blocco del turnover)?
Sul potenziamento Stendiamo un velo pietoso. La Fornero non è mai stata abolita, il sistema di Salvini e company era solo temporaneo. Quindi era logico che tornasse in pieno vigore. Pensi che un sistema pensionistico possa reggere diversamente?

Purtroppo la fornero è l 'unica soluzione,amara,ad un continuo allungamento della vita media . Sarebbe anche opportuno, efficace agiremo contemporaneamente con un'altra misura molto efficace,cioè la riduzione delle pensioni.. io pendoche un taglio del 30% darebbe respiro all ' inps. Purtroppo in italia la gerontocrazia è potentissima e guai parlare di taglio alle pensioni!
Le nostre pensioni, col sistema contributivo, Saranno già bassissime. Il problema sono i diritti acquisiti. Quelli che oggi prendono pensioni altissime, col sistema retributivo, Avendo lavorato molti meno anni di quelli che lavoreremo noi. per non parlare delle pensioni di reversibilità.  Se ci mettiamo anche il reddito di cittadinanza abbiamo fatto tombola.
carla75
carla75

Messaggi : 5790
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Mario1970 Gio Ago 18, 2022 6:31 pm

carla75 ha scritto:............ Tanti anni fa aveva una collega alta un metro e cinquanta, per 40 kg di peso.  I ragazzi erano terrorizzati da lei, la sua metodica di insegnamento era la stessa da 40 anni,......e materiale proprio.  Solo libro. Chiamava tutti per cognome senza dare alcun tipo di confidenza ai ragazzi.  I ragazzi per timore studiavano solo la sua materia. Ed erano anche bravi.  Come verrebbe valutata un insegnante così oggi?
ovvio, infatti è quello il tipo di insegnante che può servire a qualcosa. Grazie a questi tipi di insegnanti siamo arrivati sulla Luna.
io ho avuto insegnanti per la maggior parte di questo tipo

Mario1970

Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 29.07.21

Torna in alto Andare in basso

Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura? - Pagina 3 Empty Re: Le uova del drago: cosa temete per la prossima Legislatura?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.