Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Piano straordinario di immissioni in ruolo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
clacl



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 02.12.14

MessaggioOggetto: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Ven Apr 03, 2015 3:26 pm

Promemoria primo messaggio :

Perché lo hanno incardinato nel ddl ? Perché subordinare una misura urgente al dibattito parlamentare che necessita di tutto il tempo necessario per valutare una proposta di legge che cambierà il funzionamento della scuola? Si sarebbe potuto istituire l'organico funzionale prescindendo da tutto oppure è tutto collegato?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
crotone



Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Sab Apr 04, 2015 3:27 pm

Ma nel caso delle 6 ore residue per esempio, che spesson vengono date ai docenti di ruolo. Continuerà ad essere possibile?

Ed invece 9 ore residue in una scuola, senza una scuola vicina per completare, come saranno gestite?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Sab Apr 04, 2015 5:18 pm

crotone ha scritto:
Ma nel caso delle 6 ore residue per esempio, che spesson vengono date ai docenti di ruolo. Continuerà ad essere possibile?
Non si sa, ma se non vengono utilizzate per formare una cattedra l'alternativa è darle alla II o III fascia Gi; non influiscono sul piano di immissioni.

crotone ha scritto:
Ed invece 9 ore residue in una scuola, senza una scuola vicina per completare, come saranno gestite?
Probabilmente con ore a disposizione.
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Sab Apr 04, 2015 6:15 pm

Perplessa ha scritto:

Io credo che dipenderà anche dai singoli usp. Nel mio fanno da sempre tutti i COE che il sitema permette di formare, ampliando l'OD. In altri, per mia esperienza diretta, lasciano spezzoni di 10/12/14/16 h in presenza di altri di 8/6/4/2h con cui sarebbero perfettamente abbinabili, limitando il numero dei posti disponibili in organico di diritto. A quanto mi risulta, le indicazioni ministeriali prevedono la formazione di COE ove possibile, ma evidentemente sono spesso disattese. Ci sarà da vedere quali indicazioni riceveranno quest'anno e quanto saranno vincolanti.

Penso che il problema sia che l'ampiezza dell'OD è fissata a livello nazionale (600.839) e poi ripartita al MIUR ogni anno tra ordini/gradi e regioni (gli USR poi dividono la dotazione di OD assegnata alla regione tra le province).
In alcuni casi le COE non vengono create perchè l'USP ha già raggiunto la dotazione di OD assegnata per quell'ordine o grado.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Sab Apr 04, 2015 6:18 pm

Dec ha scritto:
crotone ha scritto:
Ma nel caso delle 6 ore residue per esempio, che spesson vengono date ai docenti di ruolo. Continuerà ad essere possibile?
Non si sa, ma se non vengono utilizzate per formare una cattedra l'alternativa è darle alla II o III fascia Gi; non influiscono sul piano di immissioni.


Oppure per attuare quel completamento su classi in cui si ha titolo ma non abilitazione (12 ore di inglese + 6 di spagnolo fanno una cattedra per un assunto che non deve spostarsi fra due scuole).
Tra l'altro sulle "più scuole" c'è da ragionare: se io vengo assunto dal preside del liceo pinco pallo per 12 ore non è detto che io sia gradito anche al preside del liceo pluto pippo dove ci sono 6 ore di completamento...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:35 am

In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:45 am

Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.

Più probabile che i redattori del didielle non abbiano neppure considerato questa eventualità. Probabilmente non sanno neppure che all'ammontare complessivo dei posti vacanti concorre una miriade di spezzoni che vanno da un massimo di 16 ore ad un minimo di 2 ore.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 8:30 am

Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.


Oppure in ogni scuola potranno esserci solo "posti interi" (per le ore che non fanno cattedra il docente fa altro ma non va in altre scuole); bisognerebbe, certo, immaginare scuole a tenuta stagna, dove nulla entra e nulla esce se non è impiegato al 100%. Per i micro-spezzoni ci si comporterà come dicevo sopra, dando quelle ore al docente di classe affine o come ore eccedenti alle 18. Ovviamente il discorso non potrà valere per le scuole che si strutturano in più plessi/sedi; in quel caso i docenti potranno "viaggiare" fra le varie sedi associate.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 8:35 am

resteranno alle scuole, secondo me, i cui docenti completeranno all'interno della scuola con la supplenze

così non ci saranno neanche soprannumerari

nel ddl l'organico dell'autonomia sembra sia stato fatto proritariamente per coprire i buchi

Il personale della dotazione organica dell’autonomia
è tenuto ad assicurare la copertura
delle supplenze temporanee fino a
dieci giorni. Esso gode del trattamento
stipendiale del grado di istruzione della
scuola in cui è impiegato qualora sia
superiore a quello già in godimento. Il
personale della dotazione organica dell’autonomia
è tenuto inoltre ad assicurare
PRIORITARIAMENTE la copertura dei posti
vacanti e disponibili.
.(art. 6 comma 3)
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 8:47 am

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.


Oppure in ogni scuola potranno esserci solo "posti interi" (per le ore che non fanno cattedra il docente fa altro ma non va in altre scuole); bisognerebbe, certo, immaginare scuole a tenuta stagna, dove nulla entra e nulla esce se non è impiegato al 100%. Per i micro-spezzoni ci si comporterà come dicevo sopra, dando quelle ore al docente di classe affine o come ore eccedenti alle 18. Ovviamente il discorso non potrà valere per le scuole che si strutturano in più plessi/sedi; in quel caso i docenti potranno "viaggiare" fra le varie sedi associate.

Quindi: nella mia provincia c'è solo una cattedra intera in OD, nessun'altra intera, solo spezzoni
io avevo inteso che avrebbero accorpato ad es. la scuola X con 9 ore alla scuola Y (comune limitrofo) con altre 9 ore per fare una cattedra intera (così come attualmente fanno con le assegnazioni provvisorie)
Invece non è cosi? Non ci sto capendo più niente
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:01 am

michetta ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.


Oppure in ogni scuola potranno esserci solo "posti interi" (per le ore che non fanno cattedra il docente fa altro ma non va in altre scuole); bisognerebbe, certo, immaginare scuole a tenuta stagna, dove nulla entra e nulla esce se non è impiegato al 100%. Per i micro-spezzoni ci si comporterà come dicevo sopra, dando quelle ore al docente di classe affine o come ore eccedenti alle 18. Ovviamente il discorso non potrà valere per le scuole che si strutturano in più plessi/sedi; in quel caso i docenti potranno "viaggiare" fra le varie sedi associate.

Quindi: nella mia provincia c'è solo una cattedra intera in OD, nessun'altra intera, solo spezzoni
io avevo inteso che avrebbero accorpato ad es. la scuola X con 9 ore alla scuola Y (comune limitrofo) con altre 9 ore per fare una cattedra intera (così come attualmente fanno con le assegnazioni provvisorie)
Invece non è cosi? Non ci sto capendo più niente

La mia era semplicemente un'ipotesi per non dividere il docente tra due DS.
Tra l'altro ripeto, la forte verticalizzazione in IC e l'unione in IIS di molte scuole superiori permetterà di creare cattedre fra le sedi associate, quindi di fatto COE.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:12 am

Questo vale in IC di grosse "proporzioni" come immagino sia per le province più grandi.
Nella mia non esistono IC con almeno due scuole di I grado, ma solo con una media, due/tre o più primarie e scuole di infanzia.
Quindi la cattedra mista (9+9 h) di cui avevo fatto l'esempio sarebbe da comporre tra due IC dello stesso comune o eventualmente tra due IC di due comuni diversi
Tornare in alto Andare in basso
clacl



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 02.12.14

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:17 am

Perdonatemi se insisto sulla questione degli spezzoni a pagina 38, dove indicano le fattispecie dei posti sembrerebbe che gli spezzoni con tutti i posti dell'organico di fatto diventino organico di diritto, mentre a pagina 44 nella descrizione della scheda economica sembrerebbero riferirsi solo all'organo di fatto e spezzoni del sostegno. Cosa vorranno effettivamente perseguire? C'è una bella differenza!
Tornare in alto Andare in basso
clacl



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 02.12.14

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:23 am

Nel primo caso avrei le idee più chiare su dove prenderò servizio a lsettembre qualora il piano dovesse andare in porto, nel secondo caso è un terno a lotto. IC sta per? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:26 am

clacl ha scritto:
IC sta per? Grazie

istituto comprensivo
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:26 am

clacl ha scritto:
Nel primo caso avrei le idee più chiare su dove prenderò servizio a lsettembre qualora il piano dovesse andare in porto, nel secondo caso è un terno a lotto. IC sta per? Grazie

Istituto Comprensivo
Tornare in alto Andare in basso
clacl



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 02.12.14

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:30 am

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:48 am

Ma se in una classe di conc in una provincia c'è solo una cattedra di organico di fatto e ci sono perdenti posto a cui quella cattedra non viene assegnata perché non l'hanno, questa va a ruolo?
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 9:49 am

"Non l'hanno voluta" volevo dire
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 10:16 am

I perdenti posto devono essere assegnai ad una cattedra in OD, quella che vogliono se possono, altrimenti anche quella che non vogliono; poi possono chiedere assegnazione provvisoria altrove, ma la titolarità ce l'hanno in quella cattedra che non potrà essere messa a ruolo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:02 pm

GingerLaG82 ha scritto:
Perplessa ha scritto:

Io credo che dipenderà anche dai singoli usp. Nel mio fanno da sempre tutti i COE che il sitema permette di formare, ampliando l'OD. In altri, per mia esperienza diretta, lasciano spezzoni di 10/12/14/16 h in presenza di altri di 8/6/4/2h con cui sarebbero perfettamente abbinabili, limitando il numero dei posti disponibili in organico di diritto. A quanto mi risulta, le indicazioni ministeriali prevedono la formazione di COE ove possibile, ma evidentemente sono spesso disattese. Ci sarà da vedere quali indicazioni riceveranno quest'anno e quanto saranno vincolanti.

Penso che il problema sia che l'ampiezza dell'OD è fissata a livello nazionale (600.839) e poi ripartita al MIUR ogni anno tra ordini/gradi e regioni (gli USR poi dividono la dotazione di OD assegnata alla regione tra le province).
In alcuni casi le COE non vengono create perchè l'USP ha già raggiunto la dotazione di OD assegnata per quell'ordine o grado.
Può darsi sia così, mi sembra una spiegazione ragionevole. Rimane da capire come si proceda poi alla suddivisione dell'OD tra le varie cattedre. Cmq, l'usp a cui mi riferisco, questo comportamento lo aveva anche quando le cattedre di II lingua erano ancora tutte OF, lasciava tutti spezzoni e non accorpava, mentre qua accorpavano anche tre scuole su due comuni.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:04 pm

gian ha scritto:
Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.

Più probabile che i redattori del didielle non abbiano neppure considerato questa eventualità. Probabilmente non sanno neppure che all'ammontare complessivo dei posti vacanti concorre una miriade di spezzoni che vanno da un massimo di 16 ore ad un minimo di 2 ore.
concordo
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:07 pm

michetta ha scritto:
Questo vale in IC di grosse "proporzioni" come immagino sia per le province più grandi.
Nella mia non esistono IC con almeno due scuole di I grado, ma solo con una media, due/tre o più primarie e scuole di infanzia.
Quindi la cattedra mista (9+9 h) di cui avevo fatto l'esempio sarebbe da comporre tra due IC dello stesso comune o eventualmente tra due IC di due comuni diversi
E questa è già una dimostrazione dello scarso criterio con cui si fanno "le riforme". si è fatta la verticalizzazione senza pensare che le educazioni e le seconde lingue hanno bisogno di almeno tre corsi per dar vita ad una cattedra e che basta che si perda una classe, la cattedra anche se c'era diventa COE... Mentre per la primaria il problema non si poneva.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 12:15 pm

giulia boffa ha scritto:
resteranno alle scuole, secondo me, i cui docenti completeranno all'interno della scuola con la supplenze

così non ci saranno neanche soprannumerari

nel ddl l'organico dell'autonomia sembra sia stato fatto proritariamente per coprire i buchi

Il personale della dotazione organica dell’autonomia
è tenuto ad assicurare la copertura
delle supplenze temporanee fino a
dieci giorni. Esso gode del trattamento
stipendiale del grado di istruzione della
scuola in cui è impiegato qualora sia
superiore a quello già in godimento. Il
personale della dotazione organica dell’autonomia
è tenuto inoltre ad assicurare
PRIORITARIAMENTE la copertura dei posti
vacanti e disponibili.
.(art. 6 comma 3)
qui in realtà con supplenze ci si riferisce alle supplenze fino a 10 giorni, ossia di sostituzioni che saranno a carico del personale interno. Per i posti vacanti, siano essi cattedre o spezzoni, si dice che supplirà il personale dell'OFU. Per quel che posso interpretare, a chi è in conto OFU, verranno attribuiti incarichi annuali per coprire gli spezzoni e le cattedre OF vacanti (oltre ad eventuali supplenze superiori ai 10 giorni).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 7:21 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
In effetti, dopo aver parlato per mesi dell'organico funzionale su reti di scuole, queste sembrano sparite dal tavolo della discussione. Non credo però che il miur potrà rinunciare alle Coe che già esistono. In questi casi credo che a scegliere il docente sarà il Ds con più ore e l'altro dovrà farsene una ragione, anche se ne avrebbe preferito un altro.


Oppure in ogni scuola potranno esserci solo "posti interi" (per le ore che non fanno cattedra il docente fa altro ma non va in altre scuole); bisognerebbe, certo, immaginare scuole a tenuta stagna, dove nulla entra e nulla esce se non è impiegato al 100%. Per i micro-spezzoni ci si comporterà come dicevo sopra, dando quelle ore al docente di classe affine o come ore eccedenti alle 18. Ovviamente il discorso non potrà valere per le scuole che si strutturano in più plessi/sedi; in quel caso i docenti potranno "viaggiare" fra le varie sedi associate.

Però attualmente ci sono già delle coe di diritto e qualche docente di ruolo otterrà il trasferimento (o è già titolare) su quelle cattedre. Se qualcuna rimane vacante (perché nessuno chiede il trasferimento), dovrebbero rifare l'organico di diritto per evitare di assegnarla ad un neoimmesso? Mi sembra complicato. Inoltre non tutte le classi di concorso hanno una classe affine nella stessa scuola (anzi direi che ben poche ce l'hanno) e quindi la situazione del docente con spezzone che completa nella stessa scuola su altra classe di concorso per la quale non è abilitato ci sarà certamente, ma non può essere generalizzata (anzi sarà piuttosto rara).
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Piano straordinario di immissioni in ruolo    Dom Apr 05, 2015 7:45 pm

Perplessa ha scritto:
michetta ha scritto:
Questo vale in IC di grosse "proporzioni" come immagino sia per le province più grandi.
Nella mia non esistono IC con almeno due scuole di I grado, ma solo con una media, due/tre o più primarie e scuole di infanzia.
Quindi la cattedra mista (9+9 h) di cui avevo fatto l'esempio sarebbe da comporre tra due IC dello stesso comune o eventualmente tra due IC di due comuni diversi
E questa è già una dimostrazione dello scarso criterio con cui si fanno "le riforme". si è fatta la verticalizzazione senza pensare che le educazioni e le seconde lingue hanno bisogno di almeno tre corsi per dar vita ad una cattedra e che basta che si perda una classe, la cattedra anche se c'era diventa COE... Mentre per la primaria il problema non si poneva.

Quindi, nei posti a ruolo, si formeranno cattedre 6+6+6 o 9+9? Questo non l'ho ancora capito
Tornare in alto Andare in basso
 
Piano straordinario di immissioni in ruolo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Quando ci saranno le immissioni in ruolo in Campania??
» assenza convocazioni per immissioni in ruolo GaE
» Immissioni in ruolo e organici di diritto
» 134000 immissioni in ruolo
» Dubbio immissione in ruolo si o no??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: