Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1459
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMar Dic 06, 2016 11:45 am

Promemoria primo messaggio :

Da tempo andavo scrivendo che la legge 107/2015 aveva provocato non solo consensi, ma anche malcontenti: può l'esito del Referendum del 4 dicembre 2016 essere anche frutto di quei malcontenti, oltre che un legittimo rigurgito di democrazia del popolo sovrano?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 7:24 pm

Procopio, se non hai ricevuto il bonus Renzi vuol dire che hai uno stipendio troppo alto, per tua fortuna. Il bonus per il merito non è per tutti, se non lo hai avuto vuol dire che non sei stato considerato meritevole (e questo riguarda solo te). Il rinnovo del contratto... Chissà. Il tuo livore deriva dalla tua specifica situazione personale, da cui ciascuno di noi dovrebbe astrarsi.
Torna in alto Andare in basso
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 7:27 pm

Procopio ha scritto:

Forse mi sono perso qualcosa, ma eccetto i 500 euro della carta dello scorso anno, tutti gli altri euro io non li ho avuti? E tu?

evidentemente sei un riccone che lavora il minimo visto che non hai avuto il bonus merito...
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 7:34 pm

Eragon, io non ho mai detto che Renzi è un "grande" perché sono abbastanza adulta da non avere miti nè dei. Io faccio confronti in modo asettico. Tu godi perché è caduto il governo:benissimo! Cosa ti aspetti da domani? Razionalmente, eh, non come gli altri ragionamenti... Aspettative realistiche. Tenendo presente che i frutti, positivi o negativi, si vedranno solo a partire dall'inizio del 2018, con l'applicazione della legge di stabilità fatta dal futuro governo.
Io poi non capisco perché un governo debba essere valutato solo ed esclusivamente per la questione della scuola. Possibile che nessuno abbia orizzonti un pochino più aperti? Vivete solo di scuola? Io no.
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2092
Data d'iscrizione : 04.04.12

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 8:26 pm

A sentir parlare continuamente di orizzonti limitati mi viene in mente una canzone degli anni '70, in cui si diceva "sempre lì, fissa ad osservare un orizzonte che si ferma al tetto..."

Non rimpiango gli anni '70, però rimpiango la levatura media dei politici di quegli anni, veri giganti rispetto agli attuali, quando c'era una scuola politica che cercava di formare politici che facessero l'interesse del paese, e che avevano portato, pur fra contraddizioni ed errori, una nazione a crescere molto nei decenni successivi al dopoguerra
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 7093
Data d'iscrizione : 17.01.12

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 9:16 pm

udl ha scritto:
A sentir parlare continuamente di orizzonti limitati mi viene in mente una canzone degli anni '70, in cui si diceva "sempre lì, fissa ad osservare un orizzonte che si ferma al tetto..."

Non rimpiango gli anni '70, però rimpiango la levatura media dei politici di quegli anni, veri giganti rispetto agli attuali, quando c'era una scuola politica che cercava di formare politici che facessero l'interesse del paese, e che avevano portato, pur fra contraddizioni ed errori, una nazione a crescere molto nei decenni successivi al dopoguerra


... e che hanno creato un debito pubblico che smaltiremo tra 2 milioni di anni: grazie veramente a quella classe dirigente!
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 23.08.10

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 9:33 pm

Procopio ha scritto:
eragon ha scritto:
Si ci siamo rovinati con le nostre mani.
No ci siamo rovinati credendo alla favola del pifferaio magico Renzi che ha fatto passare per sua la scelta di assumere nuovi docenti mentre era stata la Corte Europea a bacchettarlo per le reiterate assunzioni e successivi licenziamenti dei precari. Chi ha memoria storica questo non lo può negare. Poi molti hanno creduto alla sua favola ed hanno pensato che questa sarebbe stata la strada più breve per essere assunti calpestando la loro stessa dignità e quella di chi nella scuola ci viveva già dopo avere vinto un regolare concorso a cattedra ed avere cambiato mestiere già due volte, come nel caso del sottoscritto: prima docente soprannumerario di Educazione Tecnica ed attualmente docente "precario" di ruolo visto che per contrazione di organico o modifica del piano triennale dell'offerta formativa posso tranquillamente perdere posto e transitare negli ambiti territoriali a tre anni dalla pensione!
La mia affermazione era Ironica!
Torna in alto Andare in basso
Nessunpericolo



Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 09.11.12

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 9:53 pm

OpusOne ha scritto:
Bonus Renzi 960 euro
Bonus docenti 500 euro
Bonus merito 550 euro (netti)
Rinnovo contratto 500 euro (netti)
Totale 2 510 euro netti in più del periodo pre-Renzi.

Non proprio 30 denari, per le mie tasche. Un sentito grazie a chi ha votato NO solo per far cadere il governo.


Il bonus Renzi riguarda solo una fascia di lavoratori e, a rinnovo di contratto approvato, proprio quelli con i redditi bassi rischiavano di prendere l'aumento stipendiale da un lato e perdere il bonus 80 euro dall'altro. Se hai seguito le vicende relative al rinnovo contrattuali ti renderai conto che questa situazione era restata in sospeso.
Il bonus docenti non li puoi considerare dei soldi effettivamente da spendere, almeno con i buoni pasto aziendali puoi farci la spesa, con la cartadeldocente devi spenderli come dicono loro.
Il bonus merito a conti fatti sono una ventina di mila di euro, credo circa 15000 euro nette a scuola (su una popolazione di circa 80-130 docenti), oltre al fatto che viene erogato ad una piccola parte dei docenti. Considera anche che è a totale discrezione dei dirigenti e nella mia scuola diciamo che lo hanno dato ad una ventina di docenti, metà dei quali ha passato lo scorso anno a fare progetti ed a svolgere funzioni strumentali in ORARIO SCOLASTICO (li vedevi sempre in giro e sempre le classe abbandonate a se stesse). La ciliegina sulla torta è l'avere assegnato il bonus merito ad una mia collega che fa lezione in dialetto e quando prova ad esprimersi in italiano senti proprio la fatica nel trovare termini non mutuati dal dialetto ed ha coniugare i verbi. Ecco perchè credo che fintanto non ci siano dei criteri oggettivi, MISURABILI ai quali il dirigente DEVE attenersi, per me il bonus merito è un capitolo chiuso.
Sul rinnovo, forse già te lo hanno detto, l'aumento creava una strana situazione, ai redditi medio alti avrebbe dato davvero pochissimo poichè l'idea del governo era mantenere l'aumento medio entro gli 85 euro lordi. Ciò significa che in basso avrebbero dato un aumento più corposo ma che avrebbe portato questi stessi docenti a perdere il bonus Renzi, quindi una sorta di partita di giro in cui si rischia quasi di perderci. Per evitare questo effetto assurdo, un basso avrebbero dovuto dare almeno 140 euro lordi, (100 netti ai quali sottrare l'indennità di vacanza contrattuale) per fare in modo che il docente a scatto zero, tolto il bonus 80 euro, non si ritrovasse ad avere un falso aumento. In sintesi in basso parliamo di 20 euro nette.
In alto, proprio per il meccanismo sopra descritto che costringeva a dare "molto" in basso, per mantenere la media degli 85 euri, dovevi dare aumenti progressivi ma dell'ordine di 50 euro lordi (ed in alto la tassazione è più alta per via della progressività delle imposte), tolta l'indennità di vacanza contrattuale, in alto il reale aumento sarebbe stato sui 20 euro netti.
Alla luce di queste considerazione i 2150 euro di cui tu parli non esistono (la cartadocente di 500 euro non è un reddito liberamente spendibile, quindi non aumenta il tuo potere di spesa ed il tuo benessere; il bonus merito è ristretto a pochi ed elargito ARIBITRARIAMENTE quindi considerarlo sarebbe assurdo, e già il tuo aumento diventa 1150, se a questo aggiungi che, come ti ho ampiamente spiegato i 960 sarebbero spariti con l'aumento degli stipendi, quindi non li puoi sommare, il tuo tanto rimpianto reddito aggiuntivo si sarebbe ridotto a 100-200 euro netti l'anno, altro che 2150!)
Torna in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 10.12.15

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 10:06 pm

chicca70 ha scritto:
L'aggiornamento obbligatorio non ha niente a che vedere con la libertà di insegnamento. Nessuno controlla se utilizzi o meno le metodologie del corso, io non le utilizzo perché sono ottocentesca e nessuno mi ha mai detto nulla. La libertà di insegnamento significa altro, significa non essere costretti ad indottrinare gli studenti come durante le dittature. Non vuol dire essere liberi di fare quello che ci pare.

L'aggiornamento è funzionale all'attività di insegnamento.

Se l'insegnamento è libero, non può che essere libera anche la formazione.
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2092
Data d'iscrizione : 04.04.12

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 10:07 pm

lucetta10 ha scritto:
udl ha scritto:
A sentir parlare continuamente di orizzonti limitati mi viene in mente una canzone degli anni '70, in cui si diceva "sempre lì, fissa ad osservare un orizzonte che si ferma al tetto..."

Non rimpiango gli anni '70, però rimpiango la levatura media dei politici di quegli anni, veri giganti rispetto agli attuali, quando c'era una scuola politica che cercava di formare politici che facessero l'interesse del paese, e che avevano portato, pur fra contraddizioni ed errori, una nazione a crescere molto nei decenni successivi al dopoguerra


... e che hanno creato un debito pubblico che smaltiremo tra 2 milioni di anni: grazie veramente a quella classe dirigente!

Fino al governo Craxi il rapporto debito / Pil era del 50%, cioè pari a quello della virtuosa Germania che questo vincolo ce l'ha nella Costituzione.
Craxi fece raddoppiare questo debito. Che l'Italia alla fine della guerra fosse un paese agricolo semidistrutto e negli anni '70 fosse la quinta o sesta potenza industriale del mondo mi sembra un fatto storico assodato.
Sicuramente si poteva far meglio, ma quello che è stato fatto nei primi 30 anni di Repubblica nessuno nel mondo lo ritiene disprezzabile. I guai sono venuti da Craxi in poi
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 10:25 pm

Comp_xt, vogliamo capire che la libertà di insegnamento non è stata inserita in Costituzione per farci fare in classe quello che ci pare? Era funzionale al fatto che gli insegnanti non rischiassero mai più di essere costretti ad insegnare cose tipo "Cultura fascista" come accaduto durante il Ventennio.
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 23.08.10

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 10:28 pm

chicca70 ha scritto:
Eragon, io non ho mai detto che Renzi è un "grande" perché sono abbastanza adulta da non avere miti nè dei. Io faccio confronti in modo asettico. Tu godi perché è caduto il governo:benissimo! Cosa ti aspetti da domani? Razionalmente, eh, non come gli altri ragionamenti... Aspettative realistiche. Tenendo presente che i frutti, positivi o negativi, si vedranno solo a partire dall'inizio del 2018, con l'applicazione della legge di stabilità fatta dal futuro governo.
Io poi non capisco perché un governo debba essere valutato solo ed esclusivamente per la questione della scuola. Possibile che nessuno abbia orizzonti un pochino più aperti? Vivete solo di scuola? Io no.
Posto che siamo in un forum di docenti (se vuoi parlare di politica c'è politicaonline, di finanza c'è finanzaonline, ecc) quindi mi sembra RAZIONALE (ma oramai fatico a capire la tua di razionalità) che si parli del governo dal punto di vista dei docenti!
Io pure faccio il confronto in modo asettico: ai tempi della Carrozza ci furono delle immissioni senza dovere in cambio barattare qualcosa, eppure Bersani era pure del PD (lo stesso che aveva detto più volte che era ora di finirla di prendere a ceffoni gli insegnanti).
RAZIONALITA'
1)Un governo fa una riforma che peggiora le mie condizioni lavorative ed io lo punisco alla prima occasione in cui mi danno voce (RAZIONALE tranne che per quelli che ragionano col culo);
2)Manifestando il mio malcontento alla prima occasione in cui mi danno voce auspico che la prossima volta che faranno un riforma avranno maggiore attenzione verso le richieste dei docenti (RAZIONALE, sono le basi del comportamentismo, tu fai una cosa, io ti punisco, la prossima volta non farai quella cosa; fuor di metafora, tu peggiori le mie condizioni lavorative, io ti punisco, la prossima volta eviterai di peggiorarle);
3)I docenti hanno votato in maniera quasi compatta, sarà forse ora chiaro che la riforma "non è che non l'avevamo capita"...era proprio che ci faceva schifo, adesso nessuno potrà dire "se piace o non piace ai docenti", più chiaro di così (poi forse qualcuno votando Si sperava di applicare la psicologia inversa con il governo!!!);
4)Semplice regola di vita, prima pagare moneta poi vedere cammello, Renzi ha avuto un anno intero per cambiare le storture della buonascuola, adesso che due giorni prima del referendum si spertica in promesse...be in italiano questa si chiama "PRESA PER IL CULO" ed io per il culo non amo farmi prendere (RAZIONALMENTE le promesse che i politici fanno due giorni prima di chiederti il voto non sono attendibili ma nel tuo mondo non è così, beata ingenuità!);
5)Qualsiasi altro governo e qualsiasi altro partito sa bene che per avere i voti dei docenti deve mettere mano alla buonascuola e, o abrogarla, o mitigarne pesantemente le storture (RAZIONALMENTE mando un segnale ai futuri competitor politici);
Se hai letto le ultime notizie
http://www.orizzontescuola.it/legge-bilancio-risorse-rinnovo-contratto-19-miliardi-per-2017-e-26-miliardi-per-2018/
http://www.orizzontescuola.it/legge-bilancio-tutto-sulla-scuola-dallincremento-dellorganico-dellautonomia-al-risarcimento-dei-precari/
http://www.orizzontescuola.it/mobilita-2017-scelta-anche-su-sedi-scolastiche-oltre-che-ambiti-e-deroga-3-anni-ce-apertura-del-ministero/
capirai due cose:
1)La logica della linea dura ha pagato infatti parte delle promesse sono state comunque mantenute (la linea" prima pagare moneta poi vedere cammello" comincia a funzionare), segno che al governo hanno capito che la linea dura con i docenti non paga, anzi.
2)Hanno capito che è ora di smetterla di rompere le scatole ai docenti ed è ora di fare vedere la moneta perchè vogliono il "nostro cammello" alle prossime elezioni.
Torna in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 10.12.15

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 10:39 pm

chicca70 ha scritto:
Procopio, se non hai ricevuto il bonus Renzi vuol dire che hai uno stipendio troppo alto, per tua fortuna. Il bonus per il merito non è per tutti, se non lo hai avuto vuol dire che non sei stato considerato meritevole (e questo riguarda solo te). Il rinnovo del contratto... Chissà. Il tuo livore deriva dalla tua specifica situazione personale, da cui ciascuno di noi dovrebbe astrarsi.

«Circolare n. 44. Oggetto: circolazione circolari.
Sono state presentate alcune rimostranze da parte di genitori dell’alberghiero e dei loro rappresentanza riguarda la mancata circolazione di alcune circolari. Si raccomanda di far circolare per le classi agli studenti tutte le circolari e di farle ricircolare per le classi uscite prima.
Si raccomando di mantenere un flusso continuo di circolazione e di ricircolazione delle circolari anche con l’ausilio attivo e fattivo all’ istituto alberghiero degli studenti di accoglienza turistica»


Persone come questa dovrebbero decidere se un docente è meritevole.

http://www.corriere.it/scuola/medie/15_maggio_29/circolare-circolari-fatele-circolare-1a8996ba-05c4-11e5-93f3-3d6700b9b6d8.shtml
Torna in alto Andare in basso
defraz



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 11.04.13

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 11:03 pm

eragon ha scritto:

Manifestando il mio malcontento alla prima occasione in cui mi danno voce auspico che la prossima volta che faranno un riforma avranno maggiore attenzione verso le richieste dei docenti (RAZIONALE, sono le basi del comportamentismo, tu fai una cosa, io ti punisco, la prossima volta non farai quella cosa; fuor di metafora, tu peggiori le mie condizioni lavorative, io ti punisco, la prossima volta eviterai di peggiorarle);

Comportamentismo: tu fai una cosa, io ti punisco, tu non la fai, io ti punisco, tu ci riprovi mettendoci soldi, io ti punisco e dico che hai fatto tutto male peggio di prima, tu mi mandi a fancuba e taglio soldi che uso per altro, tu mi punisci ma tanto ho capito che lo avresti fatto comunque
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 11:23 pm

Finalmente qualcuno ha capito: defraz.
I ragionamenti di eragon sono fatti con la pancia, quindi non sono ragionamenti nel senso razionale del termine. La moneta e il cammello... Dio mio!
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyMer Dic 07, 2016 11:26 pm

E comunque, eragon, continui a non dire cosa ti aspetti ora. Il miracolo? O ti basta la vendetta consumata? Quando dico che vi meritereste una Gelmini bis che aumentasse le vostre ore di lavoro, tagliando migliaia di cattedre, non sono malvagia. È un augurio di crescita.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1459
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 12:06 am

chicca70 ha scritto:
E comunque, eragon, continui a non dire cosa ti aspetti ora. Il miracolo? O ti basta la vendetta consumata? Quando dico che vi meritereste una Gelmini bis che aumentasse le vostre ore di lavoro, tagliando migliaia di cattedre, non sono malvagia. È un augurio di crescita.
Fai pure, tanto tra tre anni sarai solo tu (e quelli che la pensano come te) a dovertela sbrogliare: leccati pure le ferite se il tuo Renzi non c'è più, io non verserò nemmeno un lacrima per chi ha attuato quello che aveva iniziato Berlusconi!
Torna in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 10.12.15

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 12:43 am

chicca70 ha scritto:
E comunque, eragon, continui a non dire cosa ti aspetti ora. Il miracolo? O ti basta la vendetta consumata? Quando dico che vi meritereste una Gelmini bis che aumentasse le vostre ore di lavoro, tagliando migliaia di cattedre, non sono malvagia. È un augurio di crescita.

Ma che razza di discorso è?

Tagliare cattedre per fare cassa (Gelmini) o calpestare la libertà di insegnamento con un sistema che mette la sede di servizio alla mercé del dirigente di turno(Renzi)? Cosa è meglio?

E questo il dilemma di fronte al quale ci vuoi mettere?

E perché mai dovremmo scegliere fra queste due pessime alternative, fermo restando che la 107 altro non è che la realizzazione di vecchi cavalli berlusconiani che nemmeno la Moratti o la Gelmini avevano osato portare avanti?

Nessuno esalta la padella come alternativa alla brace. E tu sei una che ha regalato il suo cervello al partito (ovvero al PD).
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1459
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 8:02 am

comp_xt ha scritto:
chicca70 ha scritto:
E comunque, eragon, continui a non dire cosa ti aspetti ora. Il miracolo? O ti basta la vendetta consumata? Quando dico che vi meritereste una Gelmini bis che aumentasse le vostre ore di lavoro, tagliando migliaia di cattedre, non sono malvagia. È un augurio di crescita.

Ma che razza di discorso è?

Tagliare cattedre per fare cassa (Gelmini) o calpestare la libertà di insegnamento con un sistema che mette la sede di servizio alla mercé del dirigente di turno(Renzi)? Cosa è meglio?

E questo il dilemma di fronte al quale ci vuoi mettere?

E perché mai dovremmo scegliere fra queste due pessime alternative, fermo restando che la 107 altro non è che la realizzazione di vecchi cavalli berlusconiani che nemmeno la Moratti o la Gelmini avevano osato portare avanti?

Nessuno esalta la padella come alternativa alla brace. E tu sei una che ha regalato il suo cervello al partito (ovvero al PD).
Ben detto: si esalta l'operato di Renzi solo perché ha assunto precari che ne avevano tutti i diritti, con e senza Renzi. Il "furbetto" ha fatto passare come elargizione munifica ciò che la Corte Europea aveva riconosciuto come un diritto, bacchettandolo sulle mani per le troppe assunzioni e licenziamenti dei precari. A molti il fare di Renzi ha fatto comodo perché  sono stati assunti dribblando i regolari concorsi a cattedra (quelli che io ho fatto e vinto: ne ho vinti ben due, si sappia, e ne ho superati in totale cinque conseguendo le relative abilitazioni), salvo poi rimanere scontenti per le troppe conseguenze negative che la 107/15 ha introdotto. Quanto ai soldi di Renzi (che io chiamo più propriamente elemosine, pensando a quanto ho speso di tasca mia per aggiornarmi in tempo, software, hardware e corsi), quelli degli 85,00 euro "medi" di aumento puzzano troppo di campagna prereferendum: tant'è che il popolo, non gli insegnanti, non ci ha creduto affatto. Questa è la verità e la verità "va gridata dai tetti"
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 9:52 am

E tu comp_xt hai regalato il cervello ai grullini. Il che è molto peggio. La libertà di insegnamento non è quella che fingete di credere voi. Dico "fingete" perché non credo che siate così ignoranti da non sapere quali origini abbia quell'articolo della Costituzione.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 9:55 am

Certamente si possono rifiutare tutte le opzioni e strillare per tutta la vita. Nulla lo vieta. Ma non è molto intelligente farlo. E neppure molto pragmatico. Plaudirò all'arrivo delle 24 h, tanto non mi toccheranno.
Torna in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 10.12.15

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 10:00 am

chicca70 ha scritto:
E tu comp_xt hai regalato il cervello ai grullini. Il che è molto peggio. La libertà di insegnamento non è quella che fingete di credere voi. Dico "fingete" perché non credo che siate così ignoranti da non sapere quali origini abbia quell'articolo della Costituzione.

Io ragiono con la mia testa.

Quando Grillo parla di introdurre il "vincolo di mandato" per i deputati, non ho alcun problema a ribadire che sta sostenendo un'idiozia.

Quando Grillo si occupa di ladri di polli e non capisce che il vero problema è l'assenza di sovranità monetaria, non ho alcun problema ad ammettere che sta dicendo sciocchezze.

Quando i deputati del M5S dicono che l'UE è riformabile e che l'euro è comunque un'opportunità per l'Italia, li mando a quel paese con coscienza serena.

Tu hai questa libertà di pensiero?

Non mi sembra.

Tu hai regalato il cervello al PD, rifiuti di vedere le critiche che sono state fatte alla 107, sei in malafede quando fingi di non capire che essa realizza dei vecchi cavalli di battaglia berlusconiani che tu stessa contestavi quando al Miur c'erano la Moratti e la Gelmini.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 10:12 am

chicca70 ha scritto:
Certamente si possono rifiutare tutte le opzioni e strillare per tutta la vita. Nulla lo vieta. Ma non è molto intelligente farlo. E neppure molto pragmatico. Plaudirò all'arrivo delle 24 h, tanto non mi toccheranno.

Visto che non è la prima volta che lo dici, spiegheresti per favore come fai a essere tanto sicura che qualsiasi ipotetico nuovo peggioramento delle nostre condizioni di lavoro non ti riguarderà, e che sarà solo la giusta punizione per quelli che non hanno accettato la riforma?

Pensi che eventuali misure vessatorie nuove saranno riservate ai neoassunti con le norme nuove, mentre tu sei di ruolo da tanti anni da essere intoccabile? Guarda che era esattamente la stessa cosa che si raccontava un paio d'anni fa sulla questione del potenziamento, e invece col cavolo. Oppure pensi che saranno inflitte personalmente solo a quelli che hanno dichiarato di opporsi alla riforma e magari di aver votato no al referendum, mentre chi si dichiara fedele alle linee governative starà al sicuro? Boh, scusa, ma non ci arrivo proprio...
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 11:03 am

La riforma delle 24 h non mi toccherà perché io lavoro part time e così rimarrò. Certamente verrò pagata un po' di meno ma questo non mi cambierà la vita. È vero, il potenziamento ha toccato anche persone di ruolo da anni, nella mia scuola, ma sono state spostate su quelle ore perché erano/sono non troppo adeguate al lavoro in classe. Comunque il problema del potenziamento è il minore perché non durerà a lungo e continuerà a riguardare solo le cdc più sfigate. Nella mia non c'è un solo posto di potenziamento in tutta la provincia.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3547
Data d'iscrizione : 26.12.14

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 11:06 am

Ahahahaha, comp., mi fai morire! L'assenza di sovranità monetaria!!! Così ci ritroveremmo una lira che vale come le piastre di fango del Burundi. Dopo avrai ben altri problemi che il super preside.
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2092
Data d'iscrizione : 04.04.12

E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 EmptyGio Dic 08, 2016 11:50 am

L'assenza di sovranità monetaria non è un problema semplice: se si rileggono i giornali degli anni 2000 - 2001, TUTTI i grandi economisti (Monti & c.) e TUTTI i politici (Prodi & c.), non solo italiani, sbandieravano urbi et orbi la buona novella che con l'euro sarebbe arrivato il paradiso, economico e sociale.
Non è andata così: anche per altre cause, c'è stata la più grave crisi economica dell'ultimo secolo, da cui tutto il mondo ne è uscito, tranne l'Europa, con l'eccezione (chissà perché...) della Germania.
I grandi economisti e i grandi politici, quindi, sbagliarono.
Gli stessi grandi economisti e grandi politici adesso dicono: "se si esce dall'euro la situazione peggiorerà..."
Sbagliarono (di grosso) 15 anni fa, cosa fa ritenere che stavolta la indovinino?
Per il momento l'Inghilterra da quando è uscita dall'UE ha aumentato il PIL, ma questo i giornali e la televisione lo fanno passare sotto silenzio, chissà perché...
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?   E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO? - Pagina 4 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
E' un rigurgito di democrazia e/o la protesta dei docenti per la legge 107/2015 la vittoria del NO?
Torna in alto 
Pagina 4 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: