Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Fantaman



Messaggi : 1332
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioTitolo: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 4:46 pm

http://www.lastampa.it/2018/03/01/italia/speciali/elezioni/2018/politiche/il-prof-che-il-ms-vorrebbe-ministro-dellistruzione-era-sostenitore-della-buona-scuola-di-renzi-5k2gCmWaPEGIfL2gL7cNJP/pagina.html

«Pur riconoscendo che il DDL 2994 Giannini¬Madia¬Padoan sia suscettibile di elementi migliorativi e di chiarimenti interpretativi - scriveva Giuliano con i colleghi -ne difendiamo con forza l’impianto e il coraggio con il quale interviene a riformare la scuola con l’obiettivo di rinnovarla e renderla rispondente ai bisogni della società complessa»”



E ancora: «Non ci sono scuse stavolta. Nessuno può parlare di tagli. Nessuno può parlare di precariato. Nessuno può parlare di distruzione della scuola pubblica».



I dirigenti, Giuliano compreso, definiscono lo sciopero «demagogico» e difendono la riforma perché, dicono, «definisce finalmente i contorni dell autonomia scolastica».



A conclusione dell’appello le firme, oltre a quella di Giuliano, sono di Alessandra Rucci, Antonio Fini e Laura Biancato. D’altronde Giuliano erano nella staff della ministra della Buona scuola Stefania Giannini. Un altro tassello del governo Di Maio che proviene dai governi che lui stesso ha osteggiato e dall’area politica che dice di voler far dimenticare agli elettori.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 4:54 pm

Non male. Lo girerei al PD.
Torna in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23837
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 4:58 pm

è già noto anche al PD

https://www.orizzontescuola.it/m5s-giuliano-ministro-istruzione-malpezzi-pd-contribuito-alla-scrittura-della-107/
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1332
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 5:02 pm

adesso scateneranno, giustamente, i mastini...
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 5:13 pm

Chi è causa del suo mal pianga sè stesso... proprio una specie di preside-manager che lavorava per la Giannini e la Fedeli dovevano scegliere? Letto l'appello che firmò pochi iorni prima dello sciopero del 5 Maggio? E' logico che il PD e i renziani festeggino, ci mancherebbe pure.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 5:15 pm

E' un po' come quando lo studente consegna il compito senza prima averlo riletto bene:
troppa fretta nel presentare la lista dei ministri.
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 388
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 5:54 pm

È anche un forte sostenitore del liceo quadriennale!
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4720
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:09 pm

Premetto che ho letto il programma del M5S, che dice tutto il contratio di quello che dice questo possibile ministro dell'istruzione.
Beh, vediamo di chi si tratta, mi son detto. Ho visto la sua foto e il nome dell'istituto da lui diretto, l'istituto tecnico "Majorana" di Brindisi. Allora mi sono ricordato di averlo già visto e sentito parlare in TV. Mi è salito subito un brivido lungo la schiena: questo è quel DS che ha sostituito i libri cartacei con gli ebook e con le lezioni preparate dai docenti, da distribuire poi agli alunni, di volta in volta (un carico di lavoro enorme per i docenti). Quello che è convinto che la scuola è tutta 2.0 e niente libro di carta. Quello che abolisce le aule per creare solo laboratori. Insomma il classico DS con mentalità di tipo aziendale convinto che il futuro è fatto di sole macchine e che gli uomini del futuro devono avere solo un cervello tecnologico. Lo studio umanistico è superato dai tempi, tant'é che vuole i licei a 4 anni. Insomma un nativo digitale già quando era nello staff della Giannini (?). La Buona Scuola, per lui, non è proprio da buttare via: vuoi mettere la chiamata diretta...
Forse questo papabile ministro farebbe bene a rivedere le sue posizioni (stante la (de)formazione professionale...).
Di Maio dimentica che tantissimi docenti sono passati dalla sua parte, almeno fino a ieri...
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:26 pm

@giobbe i renziani lo stanno già "perculando", leggiti su internet le varie dichiarazioni di Renzi, Malpezzi e compagnia... Che grandissimo autogol si sono fatti i 5S....
Ne parlano Repubblica, La Stampa, Huffington post e persino il Fatto Quotidiano (a cui non si possono negare "simpatie" per il movimento...).
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:27 pm

https://www.tecnicadellascuola.it/dietrofront-giuliano-la-buona-scuola-un-provvedimento-disastroso-distrutto-la-vita-migliaia-insegnanti

Torna in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 417
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:31 pm

"Parigi val bene una messa..."
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:33 pm

giobbe ha scritto:
Premetto che ho letto il programma del M5S, che dice tutto il contratio di quello che dice questo possibile ministro dell'istruzione.
Beh, vediamo di chi si tratta, mi son detto. Ho visto la sua foto e il nome dell'istituto da lui diretto, l'istituto tecnico "Majorana" di Brindisi. Allora mi sono ricordato di averlo già visto e sentito parlare in TV. Mi è salito subito un brivido lungo la schiena: questo è quel DS che ha sostituito i libri cartacei con gli ebook e con le lezioni preparate dai docenti, da distribuire poi agli alunni, di volta in volta (un carico di lavoro enorme per i docenti). Quello che è convinto che la scuola è tutta 2.0 e niente libro di carta. Quello che abolisce le aule per creare solo laboratori. Insomma il classico DS con mentalità di tipo aziendale convinto che il futuro è fatto di sole macchine e che gli uomini del futuro devono avere solo un cervello tecnologico. Lo studio umanistico è superato dai tempi, tant'é che vuole i licei a 4 anni. Insomma un nativo digitale già quando era nello staff della Giannini (?). La Buona Scuola, per lui, non è proprio da buttare via: vuoi mettere la chiamata diretta...
Forse questo papabile ministro farebbe bene a rivedere le sue posizioni (stante la (de)formazione professionale...).
Di Maio dimentica che tantissimi docenti sono passati dalla sua parte, almeno fino a ieri...
E dove sta l'errore? ne preferiresti uno che non sa nemmeno cosa sia un "dominio", un account, una piattaforma di apprendimento, lo space learning? Insomma uno di quelli ordinatissimi, che usa ancora la penna col calamaio e che impone nelle classi le cattedre rialzate?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:52 pm

No vabbé, niente calamaio, ma neanche l'apologia delle tre -i- di berlusconiana memoria. Come se parlare inglese, laddove possiamo esprimerci in italiano, sia sinonimo di maggiore competenza oppure che l'e-learning sia di per sé rappresentativo di certa qualità dell'insegnamento

Comunque i "dietrofront" sono ormai patrimonio comunicativo dell'intera classe politica, e personalmente mi provocano tanta diffidenza a prescindere.
Torna in alto Andare in basso
unga



Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 6:57 pm

No, un preside no. Arroganza, supponenza è spesso la loro prerogativa, questo poi pare avere già fatto la sua parte.   Si era parlato di una docente e ora?. Occorre una persona che sappia cosa vuol dire stare in aula, lavorare in classe .


Ultima modifica di unga il Gio Mar 01, 2018 7:12 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:04 pm

Veramente c è già un post che ho aperto io
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:04 pm

royalstefano ha scritto:
giobbe ha scritto:
Premetto che ho letto il programma del M5S, che dice tutto il contratio di quello che dice questo possibile ministro dell'istruzione.
Beh, vediamo di chi si tratta, mi son detto. Ho visto la sua foto e il nome dell'istituto da lui diretto, l'istituto tecnico "Majorana" di Brindisi. Allora mi sono ricordato di averlo già visto e sentito parlare in TV. Mi è salito subito un brivido lungo la schiena: questo è quel DS che ha sostituito i libri cartacei con gli ebook e con le lezioni preparate dai docenti, da distribuire poi agli alunni, di volta in volta (un carico di lavoro enorme per i docenti). Quello che è convinto che la scuola è tutta 2.0 e niente libro di carta. Quello che abolisce le aule per creare solo laboratori. Insomma il classico DS con mentalità di tipo aziendale convinto che il futuro è fatto di sole macchine e che gli uomini del futuro devono avere solo un cervello tecnologico. Lo studio umanistico è superato dai tempi, tant'é che vuole i licei a 4 anni. Insomma un nativo digitale già quando era nello staff della Giannini (?). La Buona Scuola, per lui, non è proprio da buttare via: vuoi mettere la chiamata diretta...
Forse questo papabile ministro farebbe bene a rivedere le sue posizioni (stante la (de)formazione professionale...).
Di Maio dimentica che tantissimi docenti sono passati dalla sua parte, almeno fino a ieri...
E dove sta l'errore? ne preferiresti uno che non sa nemmeno cosa sia un "dominio", un account, una piattaforma di apprendimento, lo space learning? Insomma uno di quelli ordinatissimi, che usa ancora la penna col calamaio e che impone nelle classi le cattedre rialzate?

In effetti la Fedeli ha lasciato la scuola quando era ancora nell'era calamaio, troppo difficile il passaggio alla biro e si è dovuta fermare alle medie.

Il PD l'ha immediatamente promossa a ministro dell'istruzione.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:06 pm

Vedi che qualcosa di buono c'è nel presentare la lista prima delle elezioni? Almeno adesso le cose si fanno più chiare.... Un clamoroso autogol, come non accorgersi che questo qui era consulente della Giannini e della Fedeli? Che gira un video in cui lui in un convegno dice a Renzi (presente) "La scuola è con lei, presidente!"?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:09 pm

in fondo, più trasparenza di così? Ma siamo sicuri che non sia una strategia di immagine anziché un sonoro autogol? ahah
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:39 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
in fondo, più trasparenza di così? Ma siamo sicuri che non sia una strategia di immagine anziché un sonoro autogol?  ahah
Nel senso che si riparla male della buona scuola? Dimenticando il candidato ministro?
Se anche fosse un candidato ministro "colluso", dal loro punto di vista, con l'attuale maggioranza di governo reca un altrettanto danno d'immagine.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1145
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 7:49 pm

Io voterò lo stesso il M5S perchè di fatto non esiste alternativa,sia Berlusconi che Renzi per me sono invotabili e sulla scuola pensano ed hanno fatto anche peggio,ma non nascondo la mia perplessità,confido nelle dichiarazioni successive fatte da questo DS in cui ha rettificato e nel fatto che il programma di governo del M5S sulla 107 è molto chiaro.
Sia chiaro però che la mia è una fiducia a tempo,se la tradiranno non li voterò più e finirò nell'astensione in attesa di qualcosa di nuovo.
Già malsopporto la loro conversione sull'euro,io ero e resto euroscettico,non si vada oltre.
Non si può vivere solo sull'impresentabilità degli avversari,una occasione non si nega a nessuno,i ma dopo basta.
Torna in alto Andare in basso
herman il lattoniere



Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 15.11.17

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 8:14 pm

non discuto Giuliano come persona o come professionalità, ma la sua nomina, dopo che si era parlato della Granato, sa tanto di mossa per rassicurare determinati interlocutori internazionali sull'affidabilità del M5S nel mantenere la continuità sulla politica scolastica degli ultimi 20 anni. Sanità, scuola e pensioni sono tre settori strategici nella logica liberista della riduzione dei diritti e delle privatizzazioni.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4720
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 8:39 pm

royalstefano ha scritto:
giobbe ha scritto:
Premetto che ho letto il programma del M5S, che dice tutto il contratio di quello che dice questo possibile ministro dell'istruzione.
Beh, vediamo di chi si tratta, mi son detto. Ho visto la sua foto e il nome dell'istituto da lui diretto, l'istituto tecnico "Majorana" di Brindisi. Allora mi sono ricordato di averlo già visto e sentito parlare in TV. Mi è salito subito un brivido lungo la schiena: questo è quel DS che ha sostituito i libri cartacei con gli ebook e con le lezioni preparate dai docenti, da distribuire poi agli alunni, di volta in volta (un carico di lavoro enorme per i docenti). Quello che è convinto che la scuola è tutta 2.0 e niente libro di carta. Quello che abolisce le aule per creare solo laboratori. Insomma il classico DS con mentalità di tipo aziendale convinto che il futuro è fatto di sole macchine e che gli uomini del futuro devono avere solo un cervello tecnologico. Lo studio umanistico è superato dai tempi, tant'é che vuole i licei a 4 anni. Insomma un nativo digitale già quando era nello staff della Giannini (?). La Buona Scuola, per lui, non è proprio da buttare via: vuoi mettere la chiamata diretta...
Forse questo papabile ministro farebbe bene a rivedere le sue posizioni (stante la (de)formazione professionale...).
Di Maio dimentica che tantissimi docenti sono passati dalla sua parte, almeno fino a ieri...
E dove sta l'errore? ne preferiresti uno che non sa nemmeno cosa sia un "dominio", un account, una piattaforma di apprendimento, lo space learning? Insomma uno di quelli ordinatissimi, che usa ancora la penna col calamaio e che impone nelle classi le cattedre rialzate?
Non estrapolare solo una parte del mio messaggio ma giudicalo nella sua interezza. Te lo dice uno che ha portato il computer in classe già nel 1985 e che ha fatto dell’informatica applicata alla didattica il suo cavallo del battaglia. L’informatica è un mezzo per raggiungere determinati obiettivi e non l’obiettivo stesso. Il libro di carta non può e non deve essere abolito. Ci sono materie in cui l’uso dell’informatica ha aspetti marginali.
Veramente credi che il docente che non sa usare il pc in modo performante non ha più nulla da insegnare?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 8:57 pm

giobbe ha scritto:

...
Veramente credi che il docente che non sa usare il pc in modo performante non ha più nulla da insegnare?

http://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2018/02/28/news/la_lavagna_diventa_un_documento_word_insegnante_del_ghana_condivide_la_lezione_sui_social-190002702/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6518
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 9:20 pm

mi sono persa: ma non doveva arrivare la collega taumaturga unadinoi? Come si è arrivati al preside innnnovativohitec? Quello dell'entrata a scuola alle 10 per far riposare meglio i ragazzi!!!!
Dove sta la grillina che voleva 200milioni di voti?
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4720
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015   Gio Mar 01, 2018 9:23 pm

franco71 ha scritto:
giobbe ha scritto:

...
Veramente credi che il docente che non sa usare il pc in modo performante non ha più nulla da insegnare?

http://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2018/02/28/news/la_lavagna_diventa_un_documento_word_insegnante_del_ghana_condivide_la_lezione_sui_social-190002702/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1
Infatti insegna come si usa il pc senza pfc ma con gesso e lavagna. Tutte le strade portano a Roma...
Torna in alto Andare in basso
 
Ecco cosa sosteneva Giuliano nel 2015
Torna in alto 
Pagina 1 di 6Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» malattia post transfer..cosa avete detto a lavoro?
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» Buona domenica:cosa cucinate oggi?
» cosa fareste?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: