Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Regionalizzazione della scuola.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 28 ... 43  Seguente
AutoreMessaggio
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyDom Lug 07, 2019 4:51 pm

Promemoria primo messaggio :

Da OS: "[b]Bussetti assicura che la regionalizzazione della scuola si farà e riuscirà a convincere i sindacati “la scuola regionale si farà[/b]”. Lo dice al Corriere del veneto in un articolo di oggi.
Il Ministro nega che ci sia stata una bocciatura su tutta la linea da parte del Movimento 5 Stelle e che il modello al quale guarda è quello del Trentino e della Valle d’Aosta.”
Un altro ministro che ama e capisce il mondo della scuola...Questi ministri i governi li vanno cercando con il lanternino.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.1



Messaggi : 2308
Data d'iscrizione : 31.10.17

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:17 pm

[quote:e5df="frankenstin"]Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa, in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]

Invece di limitarti agli attacchi personali, hai qualche spunto più costruttivo da proporre?
Torna in alto Andare in basso
Online
Kuru-nee



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 27.07.17

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:24 pm

[quote:a354="mac67"]Non è che approvo, però un po' di coerenza non guasterebbe. Servono 800 mila docenti: se di buoni ce n'è solo 500 mila (sono generoso) che si fa? Aumentiamo gli alunni a 50 per classe? Facciamo 30 ore a settimana in classe? Accorciamo la scuola secondaria a 3 anni? Mandiamo a casa gli studenti di troppo?[/quote]

Chiaro che da un anno all'altro la questione non è risovibile e bisogna un po' accontentarsi, ma proprio perché sta diventando una carenza strutturale è il caso di pensare seriamente a come risolvere il problema in futuro senza doversi accontentare di un livello sempre inferiore per comodità. Visto che non ci sono proposte in questo senso, anzi, stiamo andando nella direzione di assumere cani e porci in misura sempre maggiore, mi sembra doveroso discuterne.
Non volevo certo dire che da settembre spazziamo via tutti e chiudiamo le scuole.
Torna in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 13.09.13

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:28 pm

[quote:ce0d="paniscus_2.1"]
Invece di limitarti agli attacchi personali, hai qualche spunto più costruttivo da proporre?[/quote]

No, la mia è tutta invidia.
Vorrei solo essere bravo come kuru-nee.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:31 pm

[quote:62d5="frankenstin"][quote:62d5="paniscus_2.1"][quote:62d5="mac67"][quote:62d5="Paolo Tuguri"]Il convitato di pietra di tutti questi discorsi, ciascuno con la propria ratio peraltro, é la qualità media dei docenti in Italia. [/quote]

[b]Già ci sono 100 mila posti scoperti, se vuoi anche restringere la porta d'accesso .[/b]..[/quote]

Cioè, approvi e caldeggi l'ammissione indiscriminata di insegnanti incompetenti, perché in qualche modo bisogna riempire?[/quote]

Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti [b]verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa[/b], in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]E no, non ci siamo proprio.
I posti scoperti, a prescindere dalla loro quantità, devono essere assegnati a supplenti annuali. L'immissione in ruolo, quella definitiva per intenderci, deve essere riservata a persone preparate e comunque attraverso i concorsi. Ha ragione paniscus_2.1, con cui mi trovo quasi sempre d'accordo su tutto il fronte, l'immissione in massa di docenti attraverso i canali più fantasiosi ha abbassato il ivello della scuola. Ricordiamoci che già i 30-40enni di oggi sono figli di una scuola dove non si studiava più. Farli diventare insegnanti perché hanno fatto delle supplenze o perché sono inseriti in qualche graduatoria, al solo scopo di coprire i posti vacanti, è molto deleterio. La 107 ne ha dato ampia dimostrazione.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 24.01.14

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:33 pm

[quote:abe3="frankenstin"][quote:abe3="paniscus_2.1"][quote:abe3="mac67"][quote:abe3="Paolo Tuguri"]Il convitato di pietra di tutti questi discorsi, ciascuno con la propria ratio peraltro, é la qualità media dei docenti in Italia. [/quote]

Già ci sono 100 mila posti scoperti, se vuoi anche restringere la porta d'accesso ...[/quote]

Cioè, approvi e caldeggi l'ammissione indiscriminata di insegnanti incompetenti, perché in qualche modo bisogna riempire?[/quote]

Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa, in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]

Ma no...kuru-nee sarebbe sprecata. Meglio un centro di ricerca in
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6381
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:33 pm

[quote:42c4="Kuru-nee"][quote:42c4="mac67"]Non è che approvo, però un po' di coerenza non guasterebbe. Servono 800 mila docenti: se di buoni ce n'è solo 500 mila (sono generoso) che si fa? Aumentiamo gli alunni a 50 per classe? Facciamo 30 ore a settimana in classe? Accorciamo la scuola secondaria a 3 anni? Mandiamo a casa gli studenti di troppo?[/quote]

Chiaro che da un anno all'altro la questione non è risovibile e bisogna un po' accontentarsi, ma proprio perché sta diventando una carenza strutturale è il caso di pensare seriamente a come risolvere il problema in futuro senza doversi accontentare di un livello sempre inferiore per comodità. Visto che non ci sono proposte in questo senso, anzi, stiamo andando nella direzione di assumere cani e porci in misura sempre maggiore, mi sembra doveroso discuterne.
Non volevo certo dire che da settembre spazziamo via tutti e chiudiamo le scuole.[/quote]

La questione è molto più semplice: aumentino gli stipendi, ridiano dignità al nostro lavoro eliminando i mille impacci che ci impediscono di lavorare serenamente, vedrai che il nostro mestiere tornerà a essere appetibile e la qualità aumenterà.

Ovviamente non succederà mai e continueremo, anzi, in direzione opposta.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:33 pm

[quote:d7ad="frankenstin"][quote:d7ad="paniscus_2.1"]
Invece di limitarti agli attacchi personali, hai qualche spunto più costruttivo da proporre?[/quote]

No, la mia è tutta invidia.
Vorrei solo essere bravo come kuru-nee.[/quote]Bravo. Bisogna evitare che tu possa prendere il posto di kuru-nee, come avviene oggi.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:36 pm

[quote:a98c="L'ALTRO POLO"][quote:a98c="frankenstin"][quote:a98c="paniscus_2.1"][quote:a98c="mac67"][quote:a98c="Paolo Tuguri"]Il convitato di pietra di tutti questi discorsi, ciascuno con la propria ratio peraltro, é la qualità media dei docenti in Italia. [/quote]

Già ci sono 100 mila posti scoperti, se vuoi anche restringere la porta d'accesso ...[/quote]

Cioè, approvi e caldeggi l'ammissione indiscriminata di insegnanti incompetenti, perché in qualche modo bisogna riempire?[/quote]

Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa, in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]

Ma no...kuru-nee sarebbe sprecata. Meglio un centro di ricerca in[/quote]
Facendo dell'ironia stai dicendo una grande verità. Ci sono tanti kuru-nee sprecati in questa scuola sempre più infarcita di ignoranti, maleducati e invidiosi.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 24.01.14

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:38 pm

[quote:ded9="frankenstin"][quote:ded9="paniscus_2.1"]
Invece di limitarti agli attacchi personali, hai qualche spunto più costruttivo da proporre?[/quote]

No, la mia è tutta invidia.
Vorrei solo essere bravo come kuru-nee.[/quote]

Cacchio però, sono in buona compagnia :-)
Torna in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 27.07.17

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:43 pm

[quote:7d7a="L'ALTRO POLO"]In linea di principio, se una classe ha insufficienze diffuse in italiano (e se come dici tu,[b] la classe fosse davvero meritevole di 18 insuffiienze su 26, il docente cosa ci starebbe a fare? Non può limitarsi alla lamentela "non studiano!"[/b]) potrebbe anche starci. Ma se ce n'é una in ogni consiglio di classe (in 4D italiano, in 3E matematica e fisica, in 5A latino, e ne ho 5, mica 2)non é una cosa normale (in un Liceo Scientifico d'élite, mica in un professionale dell'entroterra, con tutto il rispetto).
Questa é la mia posizione: se ci sono 18 insufficienze su 26 nella stessa classe e disciplina non può essere solo colpa degli studenti. E comunque non devo renderti conto di nulla. Non andiamo a pranzo insieme.[/quote]

Sì, invece, che può limitarsi a questa lamentela, se è la realtà dei fatti. Se in 4D hai 18 lazzaroni che non vogliono fare niente in italiano e non sanno scrivere, l'insegnante non fa miracoli. Può spiegare e rispiegare, far fare esercizi, ma se i ragazzi non si applicano restano sempre insufficienti, il docente non ha la bacchetta magica.
Il fatto che ti trovi in un liceo d'élite non significa nulla. Il primo principio della didattica (mi perdoni paniscus per il ricorso alla fuffologia) è che lo studente impara solo se vuole imparare, sennò puoi progettare mille attività stupende, e lui non imparerà niente.
Onestamente, la 4D ha un buon livello in italiano? La 3E è preparata in matematica e fisica? La 5A sa fare una versione e conosce la letteratura richiesta, sì o no?
Se la risposta a queste domande è sì, allora hai ragione a criticare i colleghi. Se la risposta è no, fai male a criticarli. Se non sei sicuro della risposta fai comunque male a criticarli, perché dai dei giudizi senza conoscere la situazione.
Torna in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 27.07.17

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:47 pm

[quote:c461="L'ALTRO POLO"]Ma no...kuru-nee sarebbe sprecata. Meglio un centro di ricerca in[/quote]

Da prima che mi laureassi mi sento sciorinare questa cantilena. Può essere vero. Ma e me piace questo lavoro e lo voglio fare al meglio, le ricerche da premio Nobel le lascio consapevolmente a chi le vuole fare.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4985
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 12:56 pm

[quote:e624="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:00 pm

[quote:33a9="mordekayn"][quote:33a9="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
[/quote]Chi è preparato professionalemente lo è allo stesso modo sia che percepisca 1000 euro al mese o 5000 euro.
Chi è abituato a fare il proprio dovere lo fa sempre, a prescindere dallo stipendio.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6381
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:06 pm

[quote:4d5b="giobbe"][quote:4d5b="mordekayn"][quote:4d5b="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
[/quote]
Chi è preparato professionalemente lo è allo stesso modo sia che percepisca 1000 euro al mese o 5000 euro.
Chi è abituato a fare il proprio dovere lo fa sempre, a prescindere dallo stipendio.[/quote]

Che c'entra?
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 2308
Data d'iscrizione : 31.10.17

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:10 pm

E allora dobbiamo ricadere nella solita retorica stucchevole della missione, secondo cui l'insegnante dovrebbe avere i titoli accademici di un neurochirurgo, le responsabilità di un controllore di volo, e lo stipendio di un bracciante agricolo occasionale. E anzi, dovrebbe anche essere ben contento di essere pagato poco, sempre in base al solito orgoglio di lavorare per vocazione.

Io personalmente questi trucchetti demagogici non li accetto più.
Torna in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:14 pm

Non sopporto chi parla del nostro lavoro come una missione. Scuse per sovraccaricarci di oneri aggiuntivi a gratis. Con in più colleghi che sembrano non vedere l'ora di assumerseli e ti guardano male se non lo fai tu pure.
Io lavoro molto. Ho bisogno del tempo non in classe per lavorare come voglio. Voglio svolgere fino all'ultimo ciò che la professione mi chiede, non voglio fare la missionaria.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5893
Data d'iscrizione : 25.08.11

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:14 pm

[quote:7f97="mac67"][quote:7f97="giobbe"][quote:7f97="mordekayn"][quote:7f97="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
[/quote]
Chi è preparato professionalemente lo è allo stesso modo sia che percepisca 1000 euro al mese o 5000 euro.
Chi è abituato a fare il proprio dovere lo fa sempre, a prescindere dallo stipendio.[/quote]

Che c'entra?[/quote]
Bravo, te sei sei accorto che non c'entra una mazza?!
Allora rispondi pure sugli altri miei interventi perché una caratteristica di molti è quella di ignorare gli interventi significativi per poi essere puntuali nell'evidenziare il passo falso...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:16 pm

Chi lavora seriamente lo fa anche se pagato poco? Quindi bene che continuino a pagarci poco? Assurdo.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6381
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:20 pm

[quote:79ab="giobbe"][quote:79ab="mac67"][quote:79ab="giobbe"][quote:79ab="mordekayn"][quote:79ab="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
[/quote]
Chi è preparato professionalemente lo è allo stesso modo sia che percepisca 1000 euro al mese o 5000 euro.
Chi è abituato a fare il proprio dovere lo fa sempre, a prescindere dallo stipendio.[/quote]

Che c'entra?[/quote]
Bravo, te sei sei accorto che non c'entra una mazza?!
Allora rispondi pure sugli altri miei interventi perché una caratteristica di molti è quella di ignorare gli interventi significativi per poi essere puntuali nell'evidenziare il passo falso...[/quote]

Cioè, dovrei scrivere "sono d'accordo" dopo ogni post su cui sono d'accordo? Sovrastimi la mia voglia di scrivere e il tempo a disposizione per farlo.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 24.01.14

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:25 pm

[quote:d3f9="giobbe"][quote:d3f9="L'ALTRO POLO"][quote:d3f9="frankenstin"][quote:d3f9="paniscus_2.1"][quote:d3f9="mac67"][quote:d3f9="Paolo Tuguri"]Il convitato di pietra di tutti questi discorsi, ciascuno con la propria ratio peraltro, é la qualità media dei docenti in Italia. [/quote]

Già ci sono 100 mila posti scoperti, se vuoi anche restringere la porta d'accesso ...[/quote]

Cioè, approvi e caldeggi l'ammissione indiscriminata di insegnanti incompetenti, perché in qualche modo bisogna riempire?[/quote]

Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa, in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]

Ma no...kuru-nee sarebbe sprecata. Meglio un centro di ricerca in[/quote]
Facendo dell'ironia stai dicendo una grande verità. Ci sono tanti kuru-nee sprecati in questa scuola sempre più infarcita di ignoranti, maleducati e invidiosi.[/quote]

Però dai per scontato che kuru-nee e seguaci siano [i]veramente [/i] bravi e non solo blà blà blà che si atteggiano a luminari
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 24.01.14

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:26 pm

[quote:8a64="mordekayn"][quote:8a64="L'ALTRO POLO"]

E come si arginerebbe l'emorragia se al Nord gli insegnanti in pratica non esistono? Obbligando gli insegnanti del Sud a restare al Nord? E se questi ultimi decidessero, in virtù di questa prescrizione, di evitare di partecipare ai concorsi in Lombardia e Veneto?
Specie per la primaria (in stragrande maggioranza maestre donne) quante donne con prole, sposate al Sud con marito lavoratore stabile al Sud sarebbero disposte a lasciare tutto per tentare un concorso al Nord?[/quote]

Con l'unico strumento veramente efficace quando mancano lavoratori: pagando di più.
[/quote]

Magari...
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 24.01.14

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:31 pm

[quote:b210="Kuru-nee"][quote:b210="L'ALTRO POLO"]In linea di principio, se una classe ha insufficienze diffuse in italiano (e se come dici tu,[b] la classe fosse davvero meritevole di 18 insuffiienze su 26, il docente cosa ci starebbe a fare? Non può limitarsi alla lamentela "non studiano!"[/b]) potrebbe anche starci. Ma se ce n'é una in ogni consiglio di classe (in 4D italiano, in 3E matematica e fisica, in 5A latino, e ne ho 5, mica 2)non é una cosa normale (in un Liceo Scientifico d'élite, mica in un professionale dell'entroterra, con tutto il rispetto).
Questa é la mia posizione: se ci sono 18 insufficienze su 26 nella stessa classe e disciplina non può essere solo colpa degli studenti. E comunque non devo renderti conto di nulla. Non andiamo a pranzo insieme.[/quote]

Sì, invece, che può limitarsi a questa lamentela, se è la realtà dei fatti. Se in 4D hai 18 lazzaroni che non vogliono fare niente in italiano e non sanno scrivere, l'insegnante non fa miracoli. Può spiegare e rispiegare, far fare esercizi, ma se i ragazzi non si applicano restano sempre insufficienti, il docente non ha la bacchetta magica.
Il fatto che ti trovi in un liceo d'élite non significa nulla. Il primo principio della didattica (mi perdoni paniscus per il ricorso alla fuffologia) è che lo studente impara solo se vuole imparare, sennò puoi progettare mille attività stupende, e lui non imparerà niente.
Onestamente, la 4D ha un buon livello in italiano? La 3E è preparata in matematica e fisica? La 5A sa fare una versione e conosce la letteratura richiesta, sì o no?
Se la risposta a queste domande è sì, allora hai ragione a criticare i colleghi. Se la risposta è no, fai male a criticarli. Se non sei sicuro della risposta fai comunque male a criticarli, perché dai dei giudizi senza conoscere la situazione.[/quote]

Se, oltre a quanto fino ad ora ho sostenuto, la 4D ha delle valutazioni positive in Storia (nelle cui verifiche scritte é valutata anche la competenza linguistica, come da griglia di valutazione, allora l'intoppo c'è eccome.
Fermo restando che continuo a sostenere che r con 18 insufficienze su 26 la colpa é anche del docente a prescindere .
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 70189
Data d'iscrizione : 23.08.10

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:47 pm

[quote:c300="Benjo Hanamura"]Chi lavora seriamente lo fa anche se pagato poco? Quindi bene che continuino a pagarci poco? Assurdo. [/quote]

No, non va bene, ma nessuno ha nemmeno dimostrato che aumentando gli stipendi (magari) aumenterebbe in maniera significativa anche la qualità. Siete voi che avete spostato l'argomento della discussione per tirare fuori per l'ennesima volta il discorso dell'insegnante missionario.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 70189
Data d'iscrizione : 23.08.10

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:48 pm

[quote:b0fa="L'ALTRO POLO"]Fermo restando che continuo a sostenere che r con 18 insufficienze su 26 la colpa é anche del docente a prescindere .[/quote]

Altra affermazione che si ripete per partito preso senza aver fatto nulla per dimostrarla.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 4202
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 EmptyLun Lug 22, 2019 1:54 pm

[quote:ddba="paniscus_2.1"][quote:ddba="frankenstin"]Nessuno approva l'inserimento di incompetenti perchè questi posti scoperti verranno assegnati a paniscus e kuru-nee: 50.000 cattedre a testa, in attesa che loro stessi selezionino la nuova classe insegnante. Meno male, mi stavo preoccupando per il futuro della scuola.[/quote]

Invece di limitarti agli attacchi personali, hai qualche spunto più costruttivo da proporre?[/quote]
Una modesta proposta.
Così come negli ospedali, per mancanza di personale, stanno richiamando figure altamente specializzate già in pensione, nella scuola proporrei la stessa cosa, richiamando i docenti in pensione come giobbe, per risolvere il problema delle cattedre vuote. Per avere una garanzia di professionalità
Naturalmente è una provocazione.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty
MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola.   Regionalizzazione della scuola. - Pagina 13 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Regionalizzazione della scuola.
Torna in alto 
Pagina 13 di 43Vai alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 28 ... 43  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: