Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sto male pensando di dovermi spostare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
bart



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Sto male pensando di dovermi spostare   Gio Giu 25, 2015 10:32 pm

Promemoria primo messaggio :

L'infamità di obbligare le persone a spostarsi lontano da casa dopo che per anni si sono fatti sacrifici come precari per aspirare ad avere un posto dove si è deciso di vivere è grande. Ma chi ha scritto e approvato la riforma ce l'ha una coscienza?
Ma ancora più grande è lo sconforto di doversi preparare ad emigrare, lasciando la famiglia e gli affetti e non essendo più giovane.
oggi in me è morta la speranza.
Scusate se mi sfogo con voi, non cerco pietismi ma sto male davvero e in testa ho brutti pensieri...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:47 am

E naturalmente....se siete coniugati, avviate le pratiche di separazione.
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:52 am

Cloretta ha scritto:
Tra le altre cose, la richiesta di trasferirsi è anche un modo per mettere alla prova la motivazione dei futuri insegnanti.  


ma stiamo scherzando ???? Ma questo è un discorso folle !!!! Tu credi che il padrone di un'azienda privata trasferisca un dipendente PER VEDERNE LA MOTIVAZIONE ?????? Il padrone di un'azienda privata ha tutti gli interessi che i suoi dipendenti stiano bene e siano tranquilli per svolgere bene il proprio lavoro - questo nei limiti dei SUOI interessi, s'intende. Quando cercavo lavoro in un'industria se era lontana da casa mia non mi prendevano, perchè sapevano che avrei fatto di tutto per tornare a casa. Il tuo è un discorso FOLLE !!!!
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:53 am

Ricordate che esiste il diritto all'aspettativa e alla malattia, per chi proprio non riesce a spostarsi nel 2015, in attesa della mobilità straordinaria del 2016
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:54 am

mara88 ha scritto:
Lo Stato vi sta togliendo dal precariato .


A 400 euro al mese ?????????????? Siamo sicuri che quee è un'assunzione ??? Le donne delle pulizie guadagnano di + e stanno meglio moralmente
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:58 am

LutherBlisset ha scritto:
magicamente orizzontescuola ha terminato la sua censura.

da ieri sera , quando oramai i giochi erano fatti, ha smesso di chiudere il forum di sera e nei week and.

ora  hanno smesso di chiudere la bocca alla lotta e alla protesta,

ora che la riforma è andata in porto non interessa più che ci siano litigi tra gli utenti?

era questa la scusa accampata per gettare acqua sul fuoco della protesta e mettere il bavaglio.

ora che lo scopo è raggiunto non serve più perpetuare le censura.


Coordinamento “Scuola Libera Forum Free”

Siamo un gruppo di docenti , abbiamo creato un nuovo forum sulla scuola completamente libero e no-profit, l’ unico scopo che ci prefiggiamo è quello della difesa della scuola pubblica , della libera circolazione delle idee e della difesa della democrazia e della libertà nel nostro paese.

Non ci poniamo in concorrenza con orizzonte scuola , non abbiamo fine di lucro, siamo apartitici, abbiamo solo a cuore le sorti della scuola pubblica italiana.

In un momento in cui la scuola è soggetta a un grave attacco dei poteri forti riteniamo che sia essenziale avere uno spazio di assoluta libertà dove potersi incontrare, informare e discutere su tematiche relative alla difesa della scuola.

Abbiamo solo il desiderio di operare per il bene della scuola pubblica.

La nostra mission è differente da quella di orizzonte scuola in quanto è più specificamente e dichiaratamente rivolta alla difesa della scuola pubblica dagli attacchi del presente governo; noi ci schieriamo apertamente contro chiunque attacchi la libertà e la dignità della scuola pubblica come sta avvenendo in questo periodo storico in cui il mondo della scuola si trova di fronte ad una svolta radicale ed epocale.

Per il bene della scuola pubblica italiana chiediamo  ad orizzonte scuola di darci la possibilità di far conoscere il nostro forum ai sui utenti.

Cordiali saluti



Per raggiungere il nostro sito inserite nel motore di ricerca di google  il nome del nostro coordinamento : Scuola Libera Forum Free


grazie, faccio subito
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 8:59 am

Filosofo80 ha scritto:
mara88 ha scritto:
Lo Stato vi sta togliendo dal precariato e vi sta assumendo, non mi risulta che abbia l'obbligo di trovarvi il posticino comodo comodo sotto casa. Scusate ma è così. Se il posto vicino dopo tutti i tentativi non c'è, non c'è e basta. Non lo si può inventare.

Almeno abbi un pò di rispetto per chi sta vivendo questa situazione...

sono d'accordo con filosofo
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:00 am

dlepora ha scritto:
mara88 il tuo ragionamento non fa una piega, ma non ha senso che un docente di Roma vada a Firenze e uno di Firenze vada a Roma, perchè il maxiemendamento, con il sistema delle fasce sta affermando questo.

e l'ambiente ??????????? QUalcuno ha pensato all'ambiente con l'inquinamento che sale per tutti questi su e giù che si potevano evitare ?
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:04 am

pippola ha scritto:
Ne riparliamo se vi farete una famiglia e avrete figli piccoli e 1300 euro al mese!

no, dicono che saranno 400
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:08 am

Cloretta ha scritto:
Tra le altre cose, la richiesta di trasferirsi è anche un modo per mettere alla prova la motivazione dei futuri insegnanti. Serve a capire se si è davvero determinati a svolgere con impegno questo lavoro o se si cerca soltanto una seggiola comoda su cui tirare a campare (quest'ultima, mi spiace dirlo, è l'idea dell'insegnamento che caratterizza una quantità assai nutrita di "colleghe").  

L'insegnamento è un lavoro, no una missione vocazionale. Uno dei requisiti principali per poterlo sbolgere bene è l'empatia. Consiglio a chi sta scrivendo cose idiote del tipo volete il posto sotto casa e prendendo in giro docenti disperati all'idea di abbandonare gli affetti, di cambiare lavoro, non saranno mai bravi insegnanti senza empatia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sperso



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 19.10.12

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:12 am

gugu ha scritto:
Concordo e solidarizzo.
In 24 ore è stato completamente stravolto quanto doveva essere fatto in materia di assunzione.
Vediamo cosa diranno ora le OOSS.

Scusatemi.
E' sparita la domanda con le "almeno cinque province".
Quelli della seconda fase, la b), alla fine di questo anno scolastico, se non si aprono nuovi posti, come potranno scegliere la sede lontana lontana vuota se ve ne saranno altrettanti nelle medesime condizioni?
O ne rimarranno talmente pochi (ma non credo che sarà così visto che di discipline affollate ve ne sono) oppure per rispettare le precedenze si arriverà alle calende greche, visto che il territorio è l'Italia e non l'ambito territoriale?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:12 am

La deportazione è uno stratagemma del governo per incentivare le rinunce.

Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:17 am

enricat ha scritto:
Cloretta ha scritto:
Tra le altre cose, la richiesta di trasferirsi è anche un modo per mettere alla prova la motivazione dei futuri insegnanti. Serve a capire se si è davvero determinati a svolgere con impegno questo lavoro o se si cerca soltanto una seggiola comoda su cui tirare a campare (quest'ultima, mi spiace dirlo, è l'idea dell'insegnamento che caratterizza una quantità assai nutrita di "colleghe").  

L'insegnamento è un lavoro, no una missione vocazionale. Uno dei requisiti principali per poterlo sbolgere bene è l'empatia. Consiglio a chi sta scrivendo cose idiote del tipo volete il posto sotto casa e prendendo in giro docenti disperati all'idea di abbandonare gli affetti, di cambiare lavoro, non saranno mai bravi insegnanti senza empatia.

Infatti, questa è una componente primaria perchè il risultato sia positivo, ma mi sono resa conto che diversi colleghi lavorano come delle macchine, senz' anima e solo per denaro, così accettano o si propongono per incarichi vari e mansioni di diverso tipo.
Tornare in alto Andare in basso
MARTINA2009



Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:19 am

Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:23 am

A0quarantasette ha scritto:
La deportazione è uno stratagemma del governo per incentivare le rinunce.

Bè è un'arma a doppio taglio, alcune colleghe mi hanno riferito i loro progetti, alla prima occasione se ne vanno all'estero, dicono che visto che devono spostarsi, preferiscono farlo al meglio.Non vorrei che tanti cervelli del mondo della scuola la pensassero così.....ma le capisco.
Tornare in alto Andare in basso
MARTINA2009



Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:25 am

MLucia ha scritto:
mara88 ha scritto:
Lo Stato vi sta togliendo dal precariato .


A 400 euro al mese ??????????????  Siamo sicuri che quee è un'assunzione ??? Le donne delle pulizie guadagnano di + e stanno meglio moralmente

In effetti basta rinunciare al ruolo e andare a fare le pulizie (con tutto il rispetto per chi fa questo onesto lavoro), così vi troverete vicine a casa con uno stipendio sicuro.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:26 am

Perché nessuno prende in considerazione l'ipotesi dell'aspettativa non retribuita in attesa della mobilità straordinaria del 2016?
Tornare in alto Andare in basso
MARTINA2009



Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:27 am

Fantaman ha scritto:
Perché nessuno prende in considerazione l'ipotesi dell'aspettativa non retribuita in attesa della mobilità straordinaria del 2016?

Perché vogliono i soldi senza far fatica! Qualcuno non ha capito che un certo andazzo sta per terminare...
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16484
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:27 am

LutherBlisset ha scritto:
magicamente orizzontescuola ha terminato la sua censura.

da ieri sera , quando oramai i giochi erano fatti, ha smesso di chiudere il forum di sera e nei week and.

ora  hanno smesso di chiudere la bocca alla lotta e alla protesta,

ora che la riforma è andata in porto non interessa più che ci siano litigi tra gli utenti?

era questa la scusa accampata per gettare acqua sul fuoco della protesta e mettere il bavaglio.

ora che lo scopo è raggiunto non serve più perpetuare le censura.


Coordinamento “Scuola Libera Forum Free”

Siamo un gruppo di docenti , abbiamo creato un nuovo forum sulla scuola completamente libero e no-profit, l’ unico scopo che ci prefiggiamo è quello della difesa della scuola pubblica , della libera circolazione delle idee e della difesa della democrazia e della libertà nel nostro paese.

Non ci poniamo in concorrenza con orizzonte scuola , non abbiamo fine di lucro, siamo apartitici, abbiamo solo a cuore le sorti della scuola pubblica italiana.

In un momento in cui la scuola è soggetta a un grave attacco dei poteri forti riteniamo che sia essenziale avere uno spazio di assoluta libertà dove potersi incontrare, informare e discutere su tematiche relative alla difesa della scuola.

Abbiamo solo il desiderio di operare per il bene della scuola pubblica.

La nostra mission è differente da quella di orizzonte scuola in quanto è più specificamente e dichiaratamente rivolta alla difesa della scuola pubblica dagli attacchi del presente governo; noi ci schieriamo apertamente contro chiunque attacchi la libertà e la dignità della scuola pubblica come sta avvenendo in questo periodo storico in cui il mondo della scuola si trova di fronte ad una svolta radicale ed epocale.

Per il bene della scuola pubblica italiana chiediamo  ad orizzonte scuola di darci la possibilità di far conoscere il nostro forum ai sui utenti.

Cordiali saluti



Per raggiungere il nostro sito inserite nel motore di ricerca di google  il nome del nostro coordinamento : Scuola Libera Forum Free

Accomodati pure alla porta.
Troppo comodo usare spazi di comunicazione gratuiti e sputare veleno.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:28 am

MARTINA2009 ha scritto:
Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...

Appunto.... l'hai fatto rimandando marito e figli, chi ce l'ha.... che fa??? Li cestina??? Ti sei presa il ruolo altrove, io invece, sono rimasta perchè spostarmi era un lusso, non tutti possono permetterselo, ho aspettato il mio turno, se mi fossi trasferita ce l'avrei da un pezzo.
Tornare in alto Andare in basso
MARTINA2009



Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:29 am

Fradacla, perchè non hai eliminato questo post?
Tornare in alto Andare in basso
MARTINA2009



Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:32 am

angie ha scritto:
MARTINA2009 ha scritto:
Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...

Appunto.... l'hai fatto rimandando marito e figli, chi ce l'ha.... che fa??? Li cestina??? Ti sei presa il ruolo altrove, io invece, sono rimasta perchè spostarmi era un lusso, non tutti possono permetterselo, ho aspettato il mio turno, se mi fossi trasferita ce l'avrei da un pezzo.
Angie, non ho cestinato i figli, semplicemente durante l'università, quando conobbi la mia metà, gli dissi che avremmo dovuto aspettare anni e anni e fare pure fatica (non fu un gioco per noi stare lontani così tanti anni)... ora ci sono ruolo e dolce metà e si può pensare ai figli... esiste una programmazione nelle cose... se hai fatto altre scelte, buon per te, ovviamente non cestini la famiglia... rinunci al ruolo e lo lasci a chi è disposto a spostarsi!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:36 am

Fantaman ha scritto:
Perché nessuno prende in considerazione l'ipotesi dell'aspettativa non retribuita in attesa della mobilità straordinaria del 2016?


non è detto che nel 2016 vada meglio.
E comunque temo che saranno in molti a considerare l'aspettativa. Da settembre sarà un delirio
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:39 am

MARTINA2009 ha scritto:
angie ha scritto:
MARTINA2009 ha scritto:
Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...

Appunto.... l'hai fatto rimandando marito e figli, chi ce l'ha.... che fa??? Li cestina??? Ti sei presa il ruolo altrove, io invece, sono rimasta perchè spostarmi era un lusso, non tutti possono permetterselo, ho aspettato il mio turno, se mi fossi trasferita ce l'avrei da un pezzo.
Angie, non ho cestinato i figli, semplicemente durante l'università, quando conobbi la mia metà, gli dissi che avremmo dovuto aspettare anni e anni e fare pure fatica (non fu un gioco per noi stare lontani così tanti anni)... ora ci sono ruolo e dolce metà e si può pensare ai figli... esiste una programmazione nelle cose... se hai fatto altre scelte, buon per te, ovviamente non cestini la famiglia... rinunci al ruolo e lo lasci a chi è disposto a spostarsi!

.....e vai a vivere sotto i ponti? La vita ti può portare a fare delle scelte che non puoi programmare, non tutto fila sempre liscio, c'è gente che per raggungere i suoi obiettivi si è dovuta sacrificare alla grande per tutta una serie di motivi che la vita impone. Il tuo ragionamento non fa una grinza, ma non vale per tutti.
Credo che tu sia giovane, quindi le prospettive di vita, il progetto dei figli ecc...sei in una fase diversa, aperta a tutte le prospettive, entusiasta di ciò che deve arrivare, non ti critico, è normale... per carità, ognuno ha una sua visione ....In bocca al lupo, ma vi sono anche mondi diversi.
Tornare in alto Andare in basso
nisana



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:45 am

MARTINA2009 ha scritto:
angie ha scritto:
MARTINA2009 ha scritto:
Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...

Appunto.... l'hai fatto rimandando marito e figli, chi ce l'ha.... che fa??? Li cestina??? Ti sei presa il ruolo altrove, io invece, sono rimasta perchè spostarmi era un lusso, non tutti possono permetterselo, ho aspettato il mio turno, se mi fossi trasferita ce l'avrei da un pezzo.
Angie, non ho cestinato i figli, semplicemente durante l'università, quando conobbi la mia metà, gli dissi che avremmo dovuto aspettare anni e anni e fare pure fatica (non fu un gioco per noi stare lontani così tanti anni)... ora ci sono ruolo e dolce metà e si può pensare ai figli... esiste una programmazione nelle cose... se hai fatto altre scelte, buon per te, ovviamente non cestini la famiglia... rinunci al ruolo e lo lasci a chi è disposto a spostarsi!

Scusa Martina, ma non sono d'accordo. Ho deciso di avere una famiglia prima di ottenere il ruolo, perché nella mia provincia si lavora molto bene nella mia classe di concorso; il mio compagno lavora nella nostra provincia e quindi, con la certezza (secondo le regole precedenti) di avere prima o poi il posto fisso e di continuare comunque ad avere un lavoro a tempo determinato abbiamo stabilito di poter mettere su famiglia. Chi ha messo su famiglia lo ha fatto in base a una disposizione di legge (l'istituzione delle graduatorie) e in base all'osservazione della possibilità di lavorare (sai che magari qualcuno non può nemmeno aspettare più di tanto, oltre i 50 mettere su famiglia con figli diventa complicato). Onestamente (da docente di ruolo in una provincia del nord) quello che dici mi sembra ingiusto. Ok, tu lo hai fatto (e hai potuto farlo: ci sono persone che non possono muoversi per motivi familiari molto seri), sono contenta per te che ti sia andata bene. La scuola non deve trovare a tutti un lavoro sotto casa, ok, ma anche cambiare le carte in tavola non mi sembra corretto. Oltretutto, per chi fa il paragone con il mondo dell'industria, dove altro potremmo lavorare se non nella scuola? Un chimico che perde il lavoro nella sua azienda può essere assunto in un'altra (anche se, lo so, per un chimico non è facile). Un ingegnere idem. Ma un'insegnante non ha alternative alla scuola pubblica. Quindi, chi è entrato in graduatoria a esaurimento con la consapevolezza (sostenuta dalla legge, non campata per aria) che prima o poi avrebbe avuto il ruolo e nel frattempo avrebbe preso quello che c'era, ha, secondo me, tutto il diritto di sentirsi preso in giro e di essere disperato.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Sto male pensando di dovermi spostare   Ven Giu 26, 2015 9:47 am

nisana ha scritto:
MARTINA2009 ha scritto:
angie ha scritto:
MARTINA2009 ha scritto:
Scusate fino a poco tempo fa invocavate un ALBO NAZIONALE con una graduatoria NAZIONALE in base ai punti che un docente aveva (e giù a contestare da parte di coloro che, piazzati in prov. buone, sarebbero stati superati dai "soliti" con punteggi alti e "guadagnati" in modo più o meno "giusto"); ora giù a contestare che non volete più spostarvi... mio Dio... ma che cavolo volete?
Il posto sotto casa, lo stipendio sicuro, e l'ascensore che dalla vostra classe sale e scende da casa vostra?
Io mi feci più di dieci anni lontana dalla mia regione, rimandando matrimonio e figli pur di ottenere un lavoro... ora posso dire di avercela fatta. Se qualcuno di voi ha fatto scelte diverse, non è che lo Stato possa accontentare tutti, anzi, riteniamoci fortunati a passare in ruolo!!!!
Pensate solo a chi è rimasto senza lavoro, a chi un lavoro non lo trova,...

Appunto.... l'hai fatto rimandando marito e figli, chi ce l'ha.... che fa??? Li cestina??? Ti sei presa il ruolo altrove, io invece, sono rimasta perchè spostarmi era un lusso, non tutti possono permetterselo, ho aspettato il mio turno, se mi fossi trasferita ce l'avrei da un pezzo.
Angie, non ho cestinato i figli, semplicemente durante l'università, quando conobbi la mia metà, gli dissi che avremmo dovuto aspettare anni e anni e fare pure fatica (non fu un gioco per noi stare lontani così tanti anni)... ora ci sono ruolo e dolce metà e si può pensare ai figli... esiste una programmazione nelle cose... se hai fatto altre scelte, buon per te, ovviamente non cestini la famiglia... rinunci al ruolo e lo lasci a chi è disposto a spostarsi!

Scusa Martina, ma non sono d'accordo. Ho deciso di avere una famiglia prima di ottenere il ruolo, perché nella mia provincia si lavora molto bene nella mia classe di concorso; il mio compagno lavora nella nostra provincia e quindi, con la certezza (secondo le regole precedenti) di avere prima o poi il posto fisso e di continuare comunque ad avere un lavoro a tempo determinato abbiamo stabilito di poter mettere su famiglia. Chi ha messo su famiglia lo ha fatto in base a una disposizione di legge (l'istituzione delle graduatorie) e in base all'osservazione della possibilità di lavorare (sai che magari qualcuno non può nemmeno aspettare più di tanto, oltre i 50 mettere su famiglia con figli diventa complicato). Onestamente (da docente di  ruolo in una provincia del nord) quello che dici mi sembra ingiusto. Ok, tu lo hai fatto (e hai potuto farlo: ci sono persone che non possono muoversi per motivi familiari molto seri), sono contenta per te che ti sia andata bene. La scuola non deve trovare a tutti un lavoro sotto casa, ok, ma anche cambiare le carte in tavola non mi sembra corretto. Oltretutto, per chi fa il paragone con il mondo dell'industria, dove altro potremmo lavorare se non nella scuola? Un chimico che perde il lavoro nella sua azienda può essere assunto in un'altra (anche se, lo so, per un chimico non è facile). Un ingegnere idem. Ma un'insegnante non ha alternative alla scuola pubblica. Quindi, chi è entrato in graduatoria a esaurimento con la consapevolezza (sostenuta dalla legge, non campata per aria) che prima o poi avrebbe avuto il ruolo e nel frattempo avrebbe preso quello che c'era, ha, secondo me, tutto il diritto di sentirsi preso in giro e di essere disperato.

Condivido pienamente!
Tornare in alto Andare in basso
 
Sto male pensando di dovermi spostare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» c'ho la sciatica,la gamba mi fa male...non posso stare a letto..
» Credo proprio che sia andata male....
» dopo trasfert vivo male con il mio corpo..???
» è andata male
» Ennesimo tentativo andato male.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: