Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Mobilità: fase unica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
JamesWilson

avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 22.03.11

MessaggioOggetto: Mobilità: fase unica   Sab Nov 05, 2016 7:29 am

Promemoria primo messaggio :

Nei resoconti dell'ultimo incontro fra Miur e sindacati per ora sembra che sia assodato che per il prossimo anno ci sarà una fase unica, cioè non ci saranno fasi diverse a seconda di quando uno sia stato immesso in ruolo.

CHIEDO: anche se i trasferimenti saranno pubblicati tutti insieme, ci sarà ancora la precedenza per chi è GIA' all'interno della provincia? Con precedenza intendo che faranno prima i provinciali e poi gli interprovinciali.
Inoltre, se li pubblicassero tutti insieme, il posto che si libera all'interno della provincia"perché uno ottiene il trasferimento interprovinciale" diventa disponibile per chi chiede il trasferimento solo e anche all'interno della provincia (com'era sempre avvenuto, a parte l'eccezione dei trasferimenti 2016/17)?

So che la questione mobilità è ancora IN FIERI, ma mi chiedo se vi siano , con la legge 107, alcuni punti INDISCUTIBILI, come appunto che prima sistemino chi è già all'interno della provincia, nonostante gli ambiti per tutti i richiedenti. Ovviamente mi riferisco al trasferimento "da un ambito all'altro di una provincia" e NON al trasferimento da una scuola all'altra.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Stefania Biancani



Messaggi : 1619
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:38 pm

arrubiu ha scritto:
Mary T ha scritto:
Speriamo che mettano a punto per bene l'algoritmo, altrimenti succederanno gli stessi casini dell'anno scorso per la primaria, e magari gente che chiede solo 5 scuole si ritrova titolare in un altro ambito...
Ma perchè? Ma dove sta scritta questa cosa?
Chi non trova spazio nelle scuole chieste e non trova posto, rimane dove è.

Infatti secondo me si sta facendo confusione a causa di quello che è successo lo scorso anno, quando bisognava "per forza" assegnare un posto da qualche parte a tutti (non è successo così, alcuni sono rimasti fuori, lo sappiamo, ma mi riferisco alla gran parte dei movimenti).

Questa sarà in linea di massima una mobilità "tradizionale" (si fa per dire!): chi fa domanda se trova posto si trasferisce, altrimenti rimane dov'è già titolare.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:46 pm

rita 76 ha scritto:
Dec e tutti gli altri: ma scusate, non è possibile che anche chi viene trasferito in ambito ritorni ad essere titolare su scuola? Voglio dire che anche quando si sceglievano i distretti si era titolari su scuola, quindi, non capisco perché non dovrebbe essere possibile anche con gli ambiti. Che differenza c'è? Solo che i distretti erano più 'piccoli' e gli ambiti sono più estesi. Quindi, a rigor di logica, fino all' ultimo minuto c' è speranza che sia così

No, quando si parla di ambito si intende una diversa forma di titolarità, altrimenti non avrebbe più senso parlare della chiamata diretta che invece non è stata abolita, ma sarà solo diversamente regolamentata. Non puoi fare confusione tra ambiti e distretti.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:48 pm

carla75 ha scritto:
perly ha scritto:
Precedenza e perché? Sono tutti movimenti infraprovinciali trattati uguali, probabilmente su base di punteggio.
perché la legge 107 mi ha resa titolare sull'ambito. Gli ambiti non possono essere cancellati dalla mobilità. Tanto che , se ricordate, nella mobilità dell'anno scorso i punti di ricongiungimento si avevano solo sullambito e non in tutta la provincia.

Nessuno ti toglie la possibilità di rimanere nella scuola dove sei e di conservare quindi la titolarità sull'ambito, ma non ha nessuna precedenza sulle altre scuole dell'ambito, semplicemente perché questa non è prevista da nessuna norma.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:51 pm

carla75 ha scritto:
Da scuola a scuola sullo stesso ambito.

Non è da scuola, perché tu sei titolare su ambito. Quindi da ambito a scuola, appartenente allo stesso ambito, ma diversa da quella in cui hai l'incarico triennale. Secondo me, potrai farlo, ma non avrai una precedenza per il fatto di essere titolare sull'ambito. Poi naturalmente si deve aspettare l'articolato.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:54 pm

dubitoergosum ha scritto:
Dec ha scritto:
A me sembra invece che la stiate facendo più complicata di quello che è. Prima c'è la mobilità provinciale, poi quella interprovinciale, nei pochi casi in cui l'aspirante le ha richieste entrambe. Per ogni fase verificheranno intanto se c'è posto nelle cinque scuole (preferenze analitiche) che hai indicato. Cosa importa se sono dello stesso ambito o di ambiti diversi? Poi si passerà a vedere se c'è un posto negli ambiti indicati e infine nella province.
Io sto a cavallo tra 2 province e metterò 5 scuole così: 1 prov.A, 2 prov. B, 3 prov. A, 4 e 5 prov. B.
Salvo miracoli in 1 e 2 non ci sarà cattedra, le inserisco per puro scrupolo.
1) sarà possibile conoscere la dotazione organica prima di fare domanda (anche se la cosa non mi cambierebbe la domanda di mobilità)
2)siccome la scuola su cui sono ora è la 5, la metto nella domanda, così da passare in caso di fallimento delle prime 4 almeno alla titolarità su scuola, o è superfluo inserirla e in caso di falimento resterò titolare su ambito?

1) Non credo. In passato non è mai stato possibile. Probabilmente saranno noti i pensionamenti e le segreterie, se sono gentili, potranno dirti informalmente quali sono le loro previsioni.
2) Questo non si è ancora capito bene. Se non ottieni nessun trasferimento, rimani titolare sull'ambito.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:55 pm

carla75 ha scritto:
prima o poi questi ambiti dovranno andare a regime.

Oppure essere aboliti del tutto, cosa che in questo momento mi sembra più probabile.
Tornare in alto Andare in basso
Pitt

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:58 pm

Ma chi ha partorito l'idea degli ambiti? vorrei conoscere il soggetto che ha generato nella propria mente questo abominio...
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 12:59 pm

Dec ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Dec e tutti gli altri: ma scusate, non è possibile che anche chi viene trasferito in ambito ritorni ad essere titolare su scuola? Voglio dire che anche quando si sceglievano i distretti si era titolari su scuola, quindi, non capisco perché non dovrebbe essere possibile anche con gli ambiti. Che differenza c'è? Solo che i distretti erano più 'piccoli' e gli ambiti sono più estesi. Quindi, a rigor di logica, fino all' ultimo minuto c' è speranza che sia così

No, quando si parla di ambito si intende una diversa forma di titolarità, altrimenti non avrebbe più senso parlare della chiamata diretta che invece non è stata abolita, ma sarà solo diversamente regolamentata. Non puoi fare confusione tra ambiti e distretti.

ho capito.
e se io voglio rimanere nella mia stessa scuola ma voglio diventare titolare su scuola anziché su ambito come sono attualmente, posso fare domanda di mobilità SOLO nella mia scuola di modo che cmq rimango dove sono al 100%? Sono sulla classe e vorrei evitare il rinnovo automatico ogni tre anni. Prima di essere perdente posto ci passa tempo ma vorrei essere più tranquilla
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:01 pm

Questo non si è ancora capito. La maggior parte dei forumisti ritiene che sia possibile solo se nella tua scuola c'è un altro posto vacante oltre che a quello che occupi tu attualmente. Io non ho un'opinione precisa e aspetto maggiori informazioni per sbilanciarmi.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:09 pm

Dec ha scritto:
Questo non si è ancora capito. La maggior parte dei forumisti ritiene che sia possibile solo se nella tua scuola c'è un altro posto vacante oltre che a quello che occupi tu attualmente. Io non ho un'opinione precisa e aspetto maggiori informazioni per sbilanciarmi.

Ho capito il tuo discorso ma non quello degli altri forumisti dell' ulteriore posto vacante che secondo me non c' entra assolutamente niente.

Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:20 pm

Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:29 pm

Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5229
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:30 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)
No, si libera se tu ottieni il posto da un'altra parte secondo me.
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1466
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 1:34 pm

Dec ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
Dec ha scritto:
A me sembra invece che la stiate facendo più complicata di quello che è. Prima c'è la mobilità provinciale, poi quella interprovinciale, nei pochi casi in cui l'aspirante le ha richieste entrambe. Per ogni fase verificheranno intanto se c'è posto nelle cinque scuole (preferenze analitiche) che hai indicato. Cosa importa se sono dello stesso ambito o di ambiti diversi? Poi si passerà a vedere se c'è un posto negli ambiti indicati e infine nella province.
Io sto a cavallo tra 2 province e metterò 5 scuole così: 1 prov.A, 2 prov. B, 3 prov. A, 4 e 5 prov. B.
Salvo miracoli in 1 e 2 non ci sarà cattedra, le inserisco per puro scrupolo.
1) sarà possibile conoscere la dotazione organica prima di fare domanda (anche se la cosa non mi cambierebbe la domanda di mobilità)
2)siccome la scuola su cui sono ora è la 5, la metto nella domanda, così da passare in caso di fallimento delle prime 4 almeno alla titolarità su scuola, o è superfluo inserirla e in caso di falimento resterò titolare su ambito?

1) Non credo. In passato non è mai stato possibile. Probabilmente saranno noti i pensionamenti e le segreterie, se sono gentili, potranno dirti informalmente quali sono le loro previsioni.
2) Questo non si è ancora capito bene. Se non ottieni nessun trasferimento, rimani titolare sull'ambito.
Quindi se sarà come dici mi conviene valutare la possibilità di mettere in 5a posizione non la mia scuola ma una un po' più scomoda ma su cui ho buone probabilità di ottenere trasferimento, in modo da affrancarmi dall'ambito. Va visto se il gioco vale la candela.
Tornare in alto Andare in basso
Antinoo1977



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 04.07.13

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:14 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)

Le regole e i dettagli tecnici, al momento, devono essere definiti e scritti nero su bianco, per cui possiamo solo fare delle ipotesi, la possibilità di passare da titolarità su ambito a titolarità su scuola, restando sul posto che si sta già occupando mi sembra però un po' difficile, anche perché porterebbe a dei paradossi, esempio Tizio titolare su ambito nella scuola A, chiede trasferimento su scuola nella stessa scuola A, contemporaneamente anche Caio, che ha più punti di Tizio, chiede trasferimento nella scuola A, come si risolve? Il posto andrebbe a Caio perché ha più punti di Tizio, ma se questi non ottiene il passaggio, resta dov'è e non libera il posto, che quindi non può più andare a Caio.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4514
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:14 pm

Dec ha scritto:
carla75 ha scritto:
perly ha scritto:
Precedenza e perché? Sono tutti movimenti infraprovinciali trattati uguali, probabilmente su base di punteggio.
perché la legge 107 mi ha resa titolare sull'ambito. Gli ambiti non possono essere cancellati dalla mobilità. Tanto che , se ricordate, nella mobilità dell'anno scorso i punti di ricongiungimento si avevano solo sullambito e non in tutta la provincia.

Nessuno ti toglie la possibilità di rimanere nella scuola dove sei e di conservare quindi la titolarità sull'ambito, ma non ha nessuna precedenza sulle altre scuole dell'ambito, semplicemente perché questa non è prevista da nessuna norma.
Quando  non c'erano gli ambiti ma solo le province, chi era su provincia aveva la precedenza su chi stava fuori? Si. in virtu della titolarità. Oggi che gli ambiti sono vivi e vegeti, perché come tu hai gia  detto che io sono titolare nellambito.  Puo' uno che sta  fuori ambito passarmi  avanti nel posto della mia scuola? No. Perche '  puo' farlo nelle altre? La precedenza e' insita nel concetto di titolarità cosi come avveniva per la provincia prima. Poi si vedra ' all' atto della contrattazione e dei ricorsi. Una cosa è certa il ccnl non puo' abrogare gli ambiti
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:33 pm

Antinoo1977 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)

Le regole e i dettagli tecnici, al momento, devono essere definiti e scritti nero su bianco, per cui possiamo solo fare delle ipotesi, la possibilità di passare da titolarità su ambito a titolarità su scuola, restando sul posto che si sta già occupando mi sembra però un po' difficile, anche perché porterebbe a dei paradossi, esempio Tizio titolare su ambito nella scuola A, chiede trasferimento su scuola nella stessa scuola
A, contemporaneamente anche Caio, che ha più punti di Tizio, chiede trasferimento nella scuola A, come si risolve? Il posto andrebbe a Caio perché ha più punti di Tizio, ma se questi non ottiene il passaggio, resta dov'è e non libera il posto, che quindi non può più andare a Caio.

Il tuo ragionamento lo avevo fatto pure io. Quindi Tizio rimane nella scuola A, in un modo o nell'altro
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1742
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:38 pm

Sì, ma se Tizio mette altre scuole e ottiene titolarità su una di esse, ecco che Caio potrà ottenere titolarità su quella scuola in cui era Tizio.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:46 pm

perly ha scritto:
Sì, ma se Tizio mette altre scuole e ottiene titolarità su una di esse, ecco che Caio potrà ottenere titolarità su quella scuola in cui era Tizio.

questo certamente.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:47 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)

Secondo me non è possibile. La mobilità serve per spostarsi, non per restare nello stesso posto con un "contratto" diverso. Se vuoi la titolarità su scuola ti muovi verso un'altra sede.
Tornare in alto Andare in basso
Antinoo1977



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 04.07.13

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:48 pm

perly ha scritto:
Sì, ma se Tizio mette altre scuole e ottiene titolarità su una di esse, ecco che Caio potrà ottenere titolarità su quella scuola in cui era Tizio.

Certo! Si stava però ragionando del fatto che Tizio voglia restare nella stessa scuola in cui è già, ma ottenere titolarità su scuola; ovvio che se cambia scuola libera il posto per Caio.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:52 pm

carla75 ha scritto:
Dec ha scritto:
carla75 ha scritto:
perly ha scritto:
Precedenza e perché? Sono tutti movimenti infraprovinciali trattati uguali, probabilmente su base di punteggio.
perché la legge 107 mi ha resa titolare sull'ambito. Gli ambiti non possono essere cancellati dalla mobilità. Tanto che , se ricordate, nella mobilità dell'anno scorso i punti di ricongiungimento si avevano solo sullambito e non in tutta la provincia.

Nessuno ti toglie la possibilità di rimanere nella scuola dove sei e di conservare quindi la titolarità sull'ambito, ma non ha nessuna precedenza sulle altre scuole dell'ambito, semplicemente perché questa non è prevista da nessuna norma.
Quando  non c'erano gli ambiti ma solo le province, chi era su provincia aveva la precedenza su chi stava fuori? Si. in virtu della titolarità. Oggi che gli ambiti sono vivi e vegeti, perché come tu hai gia  detto che io sono titolare nellambito.  Puo' uno che sta  fuori ambito passarmi  avanti nel posto della mia scuola? No. Perche '  puo' farlo nelle altre? La precedenza e' insita nel concetto di titolarità cosi come avveniva per la provincia prima. Poi si vedra ' all' atto della contrattazione e dei ricorsi. Una cosa è certa il ccnl non puo' abrogare gli ambiti

Non era titolare su provincia, ma su scuola. Il posto della tua scuola è occupato da te, se tu non fai domanda di mobilità e lo liberi con l'accoglimento dell'istanza ovviamente nessuno può occuparlo.
In ogni caso la mobilità è di due tipi: PROVINCIALE e INTERPROVINCIALE. NOn mi pare ci sia una sequenza AMBITO-PROVINCIALE-INTERPROVINCIALE. Nell'accordo non se ne parla proprio
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:54 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)

Secondo me non è possibile. La mobilità serve per spostarsi, non per restare nello stesso posto con un "contratto" diverso. Se vuoi la titolarità su scuola ti muovi verso un'altra sede.

Grazie per la tua opinione!
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1742
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 2:59 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Invece c'è una logica anche in questo: tu puoi ottenere mobilità solo se c'è un posto libero e quello che tu occupi attualmente come titolare su ambito è occupato, anche se sempre da te. E' un ragionamento un po' contorto, ma all'ipotesi contraria si può obiettare che allora tanto valeva dire che chi è attualmente titolare su ambito diventa titolare sulla scuola in cui ha l'incarico triennale, perché nessuno preferirebbe rimanere titolare su ambito.

ho capito ma nel momento in cui io faccio domanda il mio posto si libera. Non so se mi spiego perché anche questo è complicato :-)

Secondo me non è possibile. La mobilità serve per spostarsi, non per restare nello stesso posto con un "contratto" diverso. Se vuoi la titolarità su scuola ti muovi verso un'altra sede.

Ma in passato tanti si sono spostati da sostegno a materia rimanendo nella stessa scuola. La mobilità non serve solo a spostarsi, secondo me.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Mobilità: fase unica   Sab Dic 31, 2016 3:19 pm

Quella è mobilità professionale..
Tornare in alto Andare in basso
 
Mobilità: fase unica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 8 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» CLINICA UNICA BRNO- informazioni da condividere opinioni cercasi
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: