Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Lo stipendio giusto per il docente

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 35085
Data d'iscrizione : 28.09.09

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 11, 2018 6:28 pm

Promemoria primo messaggio :


Quanto dovrebbe essere a vostro avviso, o colleghi, lo stipendio adatto per la professione docenti?

Per quanto mi riguarda dovrebbe andare da un minimo di 1.700 euro (neoimmessi) a 2.500 euro (fine carriera).
A questa cifra dovrebbe essere aggiunto un elemento accessorio per i docenti con particolari impegni all'interno dell'istituto.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 2:21 pm

lucetta10 ha scritto:

No, ci rendiamo conto, siamo gli ennesimi sottopagati, cosa proponi? Abbozzare visto che altri tirano la carretta?
Nel pubblico impiego, tra l'altro, che è con ogni evidenza l'unico settore a cui si debba guardare in questo caso, non in molti, anzi diciamo che non me ne vengono in mente altri. Il problema è di tutto il comparto scuola nella pubblica amministrazione: nella scuola lavorano anche dirigenti e direttori meno pagati della pubblica amministrazione.  
Che il mondo fuori sia vario lo intuiamo anche noi, ma non c'entra. Ti informo (ma tu sei persona di mondo) che esistono docenti del settore privato che hanno stipendi ancora più da fame di quelli pubblici. Hai chiaro che questo è un forum in cui si parla di scuola?

Quindi secondo te sarebbe normale, diciamo, che lo Stato stabilisca degli stipendi per i docenti (per esempio) di 2500 euro netti quando il resto dei laureati del settore privato guadagna, per esempio, 1500 euro ?
Il confronto va fatto sicuramente con altre professioni del pubblico ma anche con il privato !
Peraltro (e qui si potrebbe parlare per ore) bisognerebbe anche considerare il fatto che nel pubblico non si rischia il licenziamento mentre nel privato puoi essere licenziato da un momento all'altro. Questo fatto non lo vogliamo tradurre in uno stipendio maggiore ?
E' chiaro che ognuno alza la voce per tirare acqua al proprio mulino, però le richieste non possono essere utopiche ...
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6858
Data d'iscrizione : 17.01.12

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 2:55 pm

durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

No, ci rendiamo conto, siamo gli ennesimi sottopagati, cosa proponi? Abbozzare visto che altri tirano la carretta?
Nel pubblico impiego, tra l'altro, che è con ogni evidenza l'unico settore a cui si debba guardare in questo caso, non in molti, anzi diciamo che non me ne vengono in mente altri. Il problema è di tutto il comparto scuola nella pubblica amministrazione: nella scuola lavorano anche dirigenti e direttori meno pagati della pubblica amministrazione.  
Che il mondo fuori sia vario lo intuiamo anche noi, ma non c'entra. Ti informo (ma tu sei persona di mondo) che esistono docenti del settore privato che hanno stipendi ancora più da fame di quelli pubblici. Hai chiaro che questo è un forum in cui si parla di scuola?

Quindi secondo te sarebbe normale, diciamo, che lo Stato stabilisca degli stipendi per i docenti (per esempio) di 2500 euro netti quando il resto dei laureati del settore privato guadagna, per esempio, 1500 euro ?
Il confronto va fatto sicuramente con altre professioni del pubblico ma anche con il privato !
Peraltro (e qui si potrebbe parlare per ore) bisognerebbe anche considerare il fatto che nel pubblico non si rischia il licenziamento mentre nel privato puoi essere licenziato da un momento all'altro. Questo fatto non lo vogliamo tradurre in uno stipendio maggiore ?
E' chiaro che ognuno alza la voce per tirare acqua al proprio mulino, però le richieste non possono essere utopiche ...

"Anche" come? se le due retribuzioni sono diverse, non si vede cosa significhi proporre un paragone.
Proponi di rivedere tutto al ribasso? Di tacere in nome di una presunta giustizia sociale pro domo tua? non si capisce cosa tu voglia dire e soprattutto dove tu voglia arrivare: diciamolo chiaramente una volta per tutte.
Lo stato deve comportarsi come un privato? Nel privato devono essere pagati tutti come nel pubblico o viceversa? E quale pubblico visto che sto cercando inutilmente di farti capire che nel pubblico esistono figli e figliastri? Quello dei docenti ti va bene, o se potessi scegliere a quale categoria di pubblico allinearti, ne sceglieresti un'altra?
Per il licenziamento: vuoi introdurre il licenziamento più facile anche nel pubblico? Sai che la difficoltà di licenziamento vige anche per le altre categorie della pa meglio retribuite? Per loro non la faccio una bella "traduzione" o ce la dobbiamo tradurre solo noi?
Decidiamo così poi parliamo per favore del tema.
Mi pare abbastanza banale che in un forum di docenti il "mulino" sia uno, mi sfugge invece perché si dovrebbe parlare e usare come metro di paragone lo stipendio di un non ben definito ingegnere di non sappiamo quale settore di quale paese e quale azienda, basandoci solo su una serie di luoghi comuni e i dati vaghi che ci fornisci tu.
Ti informo infine che esistono i concorsi pubblici, non certo nel privato, cui tutti qui abbiamo partecipato; che quelli della scuola sono abbastanza frequenti e che nei prossimi anni ci saranno molte scoperture da colmare: servono capacità, studio, pazienza e perfino sperpero di danari personali, disponibilità a sopportare, anche da vincitori, un lungo precariato.
Per iscriversi basta avere i titoli, la cittadinanza italiana e si accede alla selezione per il paese di Bengodi
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 3:01 pm

lucetta10 ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

No, ci rendiamo conto, siamo gli ennesimi sottopagati, cosa proponi? Abbozzare visto che altri tirano la carretta?
Nel pubblico impiego, tra l'altro, che è con ogni evidenza l'unico settore a cui si debba guardare in questo caso, non in molti, anzi diciamo che non me ne vengono in mente altri. Il problema è di tutto il comparto scuola nella pubblica amministrazione: nella scuola lavorano anche dirigenti e direttori meno pagati della pubblica amministrazione.  
Che il mondo fuori sia vario lo intuiamo anche noi, ma non c'entra. Ti informo (ma tu sei persona di mondo) che esistono docenti del settore privato che hanno stipendi ancora più da fame di quelli pubblici. Hai chiaro che questo è un forum in cui si parla di scuola?

Quindi secondo te sarebbe normale, diciamo, che lo Stato stabilisca degli stipendi per i docenti (per esempio) di 2500 euro netti quando il resto dei laureati del settore privato guadagna, per esempio, 1500 euro ?
Il confronto va fatto sicuramente con altre professioni del pubblico ma anche con il privato !
Peraltro (e qui si potrebbe parlare per ore) bisognerebbe anche considerare il fatto che nel pubblico non si rischia il licenziamento mentre nel privato puoi essere licenziato da un momento all'altro. Questo fatto non lo vogliamo tradurre in uno stipendio maggiore ?
E' chiaro che ognuno alza la voce per tirare acqua al proprio mulino, però le richieste non possono essere utopiche ...

"Anche" come? se le due retribuzioni sono diverse, non si vede cosa significhi proporre un paragone.
Proponi di rivedere tutto al basso? Di tacere in nome di una presunta giustizia sociale pro domo tua? non si capisce cosa tu voglia dire e soprattutto dove tu voglia arrivare: diciamolo chiaramente una volta per tutte.
Lo stato deve comportarsi come un privato? Nel privato devono essere pagati tutti come nel pubblico o viceversa? E quale pubblico visto che sto cercando inutilmente di farti capire che nel pubblico esistono figli e figliastri? Quello dei docenti ti va bene, o se potessi scegliere a quale categoria di pubblico allinearti, ne sceglieresti un'altra?
Per il licenziamento: vuoi introdurre il licenziamento più facile anche nel pubblico? Sai che la difficoltà di licenziamento vige anche per le altre categorie della pa meglio retribuite? Per loro non la faccio una bella "traduzione" o ce la dobbiamo tradurre solo noi?
Decidiamo così poi parliamo per favore del tema.
Mi pare abbastanza banale che in un forum di docenti il "mulino" sia uno, mi sfugge invece perché si dovrebbe parlare e usare come metro di paragone lo stipendio di un non ben definito ingegnere di non sappiamo quale settore di quale paese e quale azienda, basandoci solo sui dati vaghi che ci fornisci tu.
Ti informo infine che esistono i concorsi pubblici, non certo nel privato, cui tutti qui abbiamo partecipato; che quelli della scuola sono abbastanza frequenti e che nei prossimi anni ci saranno molte scoperture da colmare: servono capacità, studio, pazienza e perfino sperpero di danari personali, disponibilità a sopportare, anche da vincitori, un lungo precariato.
Per iscriversi basta avere i titoli, la cittadinanza italiana e si accede, alla selezione per il paese di Bengodi


Non capisco perché ti agiti così tanto, da esterno al mondo della scuola mi sembra che viviate su un pianeta tutto vostro , completamente utopico, per certe cose.
Anche io vorrei guadagnare di più ma mai mi sognerei di chiedere , ad esempio, 2500 euro, che non li guadagna nemmeno il mio capo diretto.
Se poi ve li danno, buon per voi.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6858
Data d'iscrizione : 17.01.12

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 3:14 pm

Il pineta "tutto nostro" non è detto sia quello sbagliato.
La dice molto lunga che pensi NON sia normale pretendere giuste retribuzioni e anzi ti inalberi per il fatto che dei professionisti del settore pubblico, che operano per la collettività e non per gli interessi di una azienda privata, possano pensare di meritare una retribuzione maggiore, una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!
E guarda bene, non solo PER VOI come dici tu, ma per tutto il sistema pubblico, che dovremmo TUTTI difendere e promuovere. Stabilire lo stipendio di un insegnante della scuola pubblica a 1350 euro, non significa soltanto malpagare i docenti, ma deprezzare e squalificare l'intero sistema dell'istruzione pubblica, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Ti informo che quella che chiami "utopia" è una normalissima rivendicazione di adeguamento contrattuale, anormale è che temi come questo siano considerati perfino "assurdi", eretici, che non si pensi nemmeno possibile che gli stipendi di alcune categorie possano essere più alti. Tutto questo mi intristisce molto, non ci crederai ma non esiste alcun obbligo alla rassegnazione e all'accettazione dello status quo come condizione ineluttabile. Se poi credi sia giusto e normale, buon per te.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 35085
Data d'iscrizione : 28.09.09

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 3:26 pm

durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

No, ci rendiamo conto, siamo gli ennesimi sottopagati, cosa proponi? Abbozzare visto che altri tirano la carretta?
Nel pubblico impiego, tra l'altro, che è con ogni evidenza l'unico settore a cui si debba guardare in questo caso, non in molti, anzi diciamo che non me ne vengono in mente altri. Il problema è di tutto il comparto scuola nella pubblica amministrazione: nella scuola lavorano anche dirigenti e direttori meno pagati della pubblica amministrazione.  
Che il mondo fuori sia vario lo intuiamo anche noi, ma non c'entra. Ti informo (ma tu sei persona di mondo) che esistono docenti del settore privato che hanno stipendi ancora più da fame di quelli pubblici. Hai chiaro che questo è un forum in cui si parla di scuola?

Quindi secondo te sarebbe normale, diciamo, che lo Stato stabilisca degli stipendi per i docenti (per esempio) di 2500 euro netti quando il resto dei laureati del settore privato guadagna, per esempio, 1500 euro ?
Il confronto va fatto sicuramente con altre professioni del pubblico ma anche con il privato !
Peraltro (e qui si potrebbe parlare per ore) bisognerebbe anche considerare il fatto che nel pubblico non si rischia il licenziamento mentre nel privato puoi essere licenziato da un momento all'altro. Questo fatto non lo vogliamo tradurre in uno stipendio maggiore ?
E' chiaro che ognuno alza la voce per tirare acqua al proprio mulino, però le richieste non possono essere utopiche ...

Perché tu che lavori nel privato intervieni continuamente su questo forum, tra l'altro sperando che venga messo in piedi un sistema non selettivo per entrare nella scuola? Per avere il lavoro sicuro a 1.300 euro non rischiando il licenziamento? Hai intenzione di entrare nella scuola per "parcheggiarti"?
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 3:30 pm

gugu ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

No, ci rendiamo conto, siamo gli ennesimi sottopagati, cosa proponi? Abbozzare visto che altri tirano la carretta?
Nel pubblico impiego, tra l'altro, che è con ogni evidenza l'unico settore a cui si debba guardare in questo caso, non in molti, anzi diciamo che non me ne vengono in mente altri. Il problema è di tutto il comparto scuola nella pubblica amministrazione: nella scuola lavorano anche dirigenti e direttori meno pagati della pubblica amministrazione.  
Che il mondo fuori sia vario lo intuiamo anche noi, ma non c'entra. Ti informo (ma tu sei persona di mondo) che esistono docenti del settore privato che hanno stipendi ancora più da fame di quelli pubblici. Hai chiaro che questo è un forum in cui si parla di scuola?

Quindi secondo te sarebbe normale, diciamo, che lo Stato stabilisca degli stipendi per i docenti (per esempio) di 2500 euro netti quando il resto dei laureati del settore privato guadagna, per esempio, 1500 euro ?
Il confronto va fatto sicuramente con altre professioni del pubblico ma anche con il privato !
Peraltro (e qui si potrebbe parlare per ore) bisognerebbe anche considerare il fatto che nel pubblico non si rischia il licenziamento mentre nel privato puoi essere licenziato da un momento all'altro. Questo fatto non lo vogliamo tradurre in uno stipendio maggiore ?
E' chiaro che ognuno alza la voce per tirare acqua al proprio mulino, però le richieste non possono essere utopiche ...

Perché tu che lavori nel privato intervieni continuamente su questo forum, tra l'altro sperando che venga messo in piedi un sistema non selettivo per entrare nella scuola? Per avere il lavoro sicuro a 1.300 euro non rischiando il licenziamento? Hai intenzione di entrare nella scuola per "parcheggiarti"?

Esatto. Non si può ? Il forum è riservato solo ai docenti?

Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 3:38 pm

lucetta10 ha scritto:
una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!

Un operaio italiano guadagna X. un operaio tedesco guadagna 2X
Un ingegnere italiano guadagna Y. un ingegnere tedesco guadagna 2Y
Un insegnante italiano guadagna Z. un insegnante tedesco guadagna 2Z.

L'insegnante italiano si lamenta che non guadagna 2Z.
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6858
Data d'iscrizione : 17.01.12

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 5:19 pm

durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!

Un operaio italiano guadagna X. un operaio tedesco guadagna 2X
Un ingegnere italiano guadagna Y. un ingegnere tedesco guadagna 2Y
Un insegnante italiano guadagna Z. un insegnante tedesco guadagna 2Z.

L'insegnante italiano si lamenta che non guadagna 2Z.
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.


...ah perbacco... che finezza di sillogismo!
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 06.02.18

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 6:22 pm

baustelle ha scritto:
Sconcertato, mi dispiace che tu sia così aggressivo. Non è mia intenzione criticare le tue scelte personali, ma neanche penso che siano le uniche percorribili.

La mia aggressività è pari alla tua inconcludenza.

Hai candidamente eclissato su quale misterioso potere sovrumano debba tenere una persona per poter accompagnare un bambino alle 8:30 all'asilo per poi trovarsi alle 8:50 in un'altra zona distante 20 km sapendo che il pullman impiega non meno di 50 minuti (tempo netto escluso l'attesa).

Il resto del tuo precedente commento non voglio neanche discuterlo, non ne vale la pena.

La verità è che è bello fare i fighetti col sedere degli altri.

La tua auto rottamala domani mattina e non tra due anni, ammesso che tu lo faccia per davvero e ammesso che la tua sia davvero l'unica auto familiate. Ma sono sicuro che tra due anni tu ancora sarai automunito.tant'e che parlare dietro una tastiera è facile senza conoscere i problemi, le esigenze e le situazioni personali e familiari di chi legge.

Con questo chiudo e non rispondo più. Ho già ritenuto inutile qualunque risposta e il tuo commento non ha fatto altro che avvalorare tale decisione.
Torna in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 646
Data d'iscrizione : 24.08.10

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 7:19 pm

E' l'unica auto familiare, è una seicento del 2001 e la uso già pochissimo. Guarda che non è una guerra fra me e te, a me non da' alcun fastidio che tu usi la macchina e non ho detto che non devi usarla, ho detto che in generale non usarla è possibile.
Torna in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 31.10.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 8:11 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
Hai candidamente eclissato su quale misterioso potere sovrumano debba tenere una persona per poter accompagnare un bambino alle 8:30 all'asilo per poi trovarsi alle 8:50 in un'altra zona distante 20 km sapendo che il pullman impiega non meno di 50 minuti (tempo netto escluso l'attesa).

Descritta così, evidentemente non può.

Ma non può nemmeno con la macchina, perché in una realtà urbana o quasi-urbana, 20 km in 20 minuti non si fanno, considerando traffico, ingorghi, code al semaforo, tempi per trovare parcheggio, ed eventuali comunicazioni dell'asilo che trattengono il genitore per due o tre minuti in più sulla soglia.

Quindi, l'esempio non regge comunque...
Torna in alto Andare in basso
Online
Sconcertato_2



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 06.02.18

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 8:15 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
Hai candidamente eclissato su quale misterioso potere sovrumano debba tenere una persona per poter accompagnare un bambino alle 8:30 all'asilo per poi trovarsi alle 8:50 in un'altra zona distante 20 km sapendo che il pullman impiega non meno di 50 minuti (tempo netto escluso l'attesa).

Descritta così, evidentemente non può.

Ma non può nemmeno con la macchina, perché in una realtà urbana o quasi-urbana, 20 km in 20 minuti non si fanno, considerando traffico, ingorghi, code al semaforo, tempi per trovare parcheggio, ed eventuali comunicazioni dell'asilo che trattengono il genitore per due o tre minuti in più sulla soglia.

Quindi, l'esempio non regge comunque...

Io posso entrare all'asilo qualche minuto prima, cambio le scarpe, metto il grembiulino e lo lascio giusto alle 8:30 all'arrivo della maestra davanti la sua sezione. Esco e corro a prendere la tangenziale a tre corsie per la metà del percoroso, naturalmente viaggio al limite della velocità pari a 110km/h e arrivo davanti scuola (molto vicina all'uscita della tangenziale) dopo 15 minuti se tutto va bene. Talvolta, per colpa del traffico impiego qualche minuto in più.

P.S. Le code le vedo in ingresso alla città e non in uscita.

Ciao e buona fortuna.


Ultima modifica di Sconcertato_2 il Mar Ott 16, 2018 8:22 pm, modificato 4 volte
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3335
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 8:20 pm

durbans2 ha scritto:
...
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.
Se tutti ragionassimo così vivremo ancora all'epoca dei servi della gleba. Le moderne conquiste nel mondo del lavoro sono generalmente partite da rivendicazioni di singoli comparti del mondo del lavoro (contadini, operai dell'industria) e che a cascata hanno coinvolto altre categorie dei lavoratori. Lo statuto dei lavoratori, i contratti nazionali, i salari unici hanno rappresentato il punto di convergenza di queste lotte coordinate dai sindacati (anni 50-60).
Magari una rivendicazione accolta, che riguardi l'aumento dei salari dei docenti, potrebbe portare miglioramenti analoghi ai salari di altre tipologie di lavoratori.
Se ce lo possiamo permettere e in che misura, è un altro discorso.
(ps attualmente ad esempio c'è una proposta di legge sul salario minimo legale, che punta a tutelare i lavori sottopagati).
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3335
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 8:30 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
...

Io posso entrare all'asilo qualche minuto prima, cambio le scarpe, metto il grembiulino e lo lascio giusto alle 8:30 all'arrivo della maestra davanti la sua sezione. Esco e corro a prendere la tangenziale a tre corsie per la metà del percoroso, naturalmente viaggio al limite della velocità pari a 110km/h e arrivo davanti scuola (molto vicina all'uscita della tangenziale) dopo 15 minuti se tutto va bene. Talvolta, per colpa del traffico impiego qualche minuto in più.

P.S. Le code le vedo in ingresso alla città e non in uscita.

Ciao e buona fortuna.

Sono dell'idea che demonizzare in assoluto l'uso dell'auto non abbia senso. Così come non è ecosostenibile il sistema attuale di trasporti, pensiamo solo al trasporto merci su gomma.
Per più di dieci anni ho usato i mezzi pubblici per andare a lavorare, gli orari erano perfettamente incastrabili con altre esigenze, non tutte.
Attualmente per andare a scuola, viste le destinazioni, senza auto sarebbe improponibile muovermi.
Al limite faccio un serio pensiero per passare ad un auto elettrica (per limitare le emissioni non certo gli ingorghi), ma qui sta al "sistema governativo e industriale a dover creare condizioni sempre più favorevoli per incentivare questo passaggio.
Torna in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 646
Data d'iscrizione : 24.08.10

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 8:53 pm

Spero per sconcertato che finché il bimbo va all'asilo lui insegni sempre nella stessa scuola e possa entrare sempre alla seconda ora o più tardi, oppure che abbia comunque elaborato un piano B.
Torna in alto Andare in basso
Online
Sconcertato_2



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 06.02.18

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 9:13 pm

Già, finora è sempre stato così e capitava un paio di volte a settimana di entrare alla seconda ora, altri giorni andava un po' meglio.

Proprio oggi è uscito un nuovo orario e guarda caso entro alla prima ora per un paio di giorni.

Il mio piano B è stata una lettera alla preside ricordandole le mie esigenze di famiglia.

Se la richiesta non verrà accolta dovrò elaborare un piano C. Ecco perché oggi sono nervoso.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 31.10.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 9:28 pm

Sconcertato_2 ha scritto:

Il mio piano B è stata una lettera alla preside ricordandole le mie esigenze di famiglia.

Sei consapevole che la preside non è obbligata ad accontentare le tue esigenze di famiglia?

E soprattutto che, se anche volesse sinceramente venirti incontro a tutti i costi, non è materialmente possibile che accontenti le esigenze di famiglia di TUTTI... e che magari, se accontentasse integralmente le tue, creeerebbe dei problemi seri a qualcun altro, e il ciclo delle lamentele ricomincerebbe?
Torna in alto Andare in basso
Online
Sconcertato_2



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 06.02.18

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMar Ott 16, 2018 9:32 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:

Il mio piano B è stata una lettera alla preside ricordandole le mie esigenze di famiglia.

Sei consapevole che la preside non è obbligata ad accontentare le tue esigenze di famiglia?


Certo che lo so, infatti è stata una richiesta e non ho minacciato nessuno. Ci mancherebbe. Spero solo che venga accolta anche se nutro dubbi per la complessità delle operazioni di stesura orario. Vedremo e speriamo che il dirigente riesca a fare il miracolo anche quest'anno.
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyMer Ott 17, 2018 9:36 am

lucetta10 ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!

Un operaio italiano guadagna X. un operaio tedesco guadagna 2X
Un ingegnere italiano guadagna Y. un ingegnere tedesco guadagna 2Y
Un insegnante italiano guadagna Z. un insegnante tedesco guadagna 2Z.

L'insegnante italiano si lamenta che non guadagna 2Z.
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.


...ah perbacco... che finezza di sillogismo!  

No, semplicemente ho descritto in italiano quello che emergeva dal tuo ragionamento. Francamente è risibile sentir dire che "i nostri omologhi tedeschi guadagnano il doppio" perché tutti gli omologhi tedeschi di QUALSIASI professione guadagnano il doppio.
Ma voi veramente vi immaginate che lo Stato per decreto possa dire "da oggi gli insegnanti guadagneranno il doppio" (e tutti gli altri no) senza provocare una "guerra civile"?
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 18, 2018 12:54 am

paniscus_2.1 ha scritto:


Ok, ma scusa se mi ripeto...

sei d'accordo che se la vita quotidiana al sud costa meno, non è per caratteristiche naturali del paesaggio mediterraneo, né per diritto automatico dei meridionali a spendere meno, ma è semplicemente perché, in un sistema che si affida completamente alle dinamiche di mercato, anche le richieste sui prezzi si adeguano alle reali possibilità di spesa dei clienti, e non solo il contrario?

Se la situazione dell'occupazione al sud cambiasse (in meglio), non è che i prezzi rimarrebbero uguali... comincerebbero ad aumentare anche al sud!

Chiaro, peraltro  con l'euro case escluse il sud è diventato anche "caro", ma magari è solo l'impressione che ho avuto quest'estate andando in vacanza in provincia di reggio calabria.
Ho trovato tutto parecchio caro (e non parlo di zone turistiche tipo Tropea), dai ristoranti, al cibo, ai prezzi degli articoli nei negozi etc. L'unica VERA differenza (bella grossa) rispetto a Milano sono i prezzi delle case, ma per il resto l'impressione è che l'euro abbia reso il mezzogiorno ancora meno competitivo rispetto a quando c'era la lira.
Poi boh bisognerebbe vedere dei dati più concreti per arrivare a delle conclusioni.
Fatto sta che il docente della primaria infanzia per l'80% viene dal mezzogiorno ed è altamente probabile al di là della vocazione che questo abbia anche a che fare con un fattore economico (stipendio).
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 18, 2018 1:03 am

durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!

Un operaio italiano guadagna X. un operaio tedesco guadagna 2X
Un ingegnere italiano guadagna Y. un ingegnere tedesco guadagna 2Y
Un insegnante italiano guadagna Z. un insegnante tedesco guadagna 2Z.

L'insegnante italiano si lamenta che non guadagna 2Z.
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.


...ah perbacco... che finezza di sillogismo!  

No, semplicemente ho descritto in italiano quello che emergeva dal tuo ragionamento. Francamente è risibile sentir dire che "i nostri omologhi tedeschi guadagnano il doppio" perché tutti gli omologhi tedeschi di QUALSIASI professione guadagnano il doppio.
Ma voi veramente vi immaginate che lo Stato per decreto possa dire "da oggi gli insegnanti guadagneranno il doppio" (e tutti gli altri no) senza provocare una "guerra civile"?

Il doppio no dai..e poi in Germania hanno milioni di lavoratori con minijob (hartz IV). Non è tutto oro quello che luccica insomma.
Il settore scuola ad ogni modo ha subito dei tagli pesantissimi in questi anni e giusto per dirne una non sono neanche stati rivalutati gli stipendi sull'inflazione di questi anni. Nella scuola stan tutti male tranne forse quei ds che si buttano a pesce sui PON e quindi integrano il loro stipendio (basso pure per i Dirigenti Scolastici) con i progetti.
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 18, 2018 11:15 am

mordekayn ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
durbans2 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
una retribuzione non solo non allineata con quella del settore pa, ma nemmeno con quella dei loro omologhi europei!

Un operaio italiano guadagna X. un operaio tedesco guadagna 2X
Un ingegnere italiano guadagna Y. un ingegnere tedesco guadagna 2Y
Un insegnante italiano guadagna Z. un insegnante tedesco guadagna 2Z.

L'insegnante italiano si lamenta che non guadagna 2Z.
Gli altri sono tutti stupidi che non si lamentano.


...ah perbacco... che finezza di sillogismo!  

No, semplicemente ho descritto in italiano quello che emergeva dal tuo ragionamento. Francamente è risibile sentir dire che "i nostri omologhi tedeschi guadagnano il doppio" perché tutti gli omologhi tedeschi di QUALSIASI professione guadagnano il doppio.
Ma voi veramente vi immaginate che lo Stato per decreto possa dire "da oggi gli insegnanti guadagneranno il doppio" (e tutti gli altri no) senza provocare una "guerra civile"?

Il doppio no dai..e poi in Germania hanno milioni di lavoratori con minijob (hartz IV). Non è tutto oro quello che luccica insomma.
Il settore scuola ad ogni modo ha subito dei tagli pesantissimi in questi anni e giusto per dirne una non sono neanche stati rivalutati gli stipendi sull'inflazione di questi anni. Nella scuola stan tutti male tranne forse quei ds che si buttano a pesce sui PON e quindi integrano il loro stipendio (basso pure per i Dirigenti Scolastici) con i progetti.

Non è questione di doppio o triplo, io volevo dire che uno stipendio "dovrebbe" essere valutato in base al contesto (regione, paese, ecc) in cui ci si trova.
Ormai lo sanno anche i muri che in Germania gli omologhi guadagnano di più. E quindi?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 19824
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 18, 2018 11:28 am

Guadagnano di più in assoluto? In proporzione? In proporzione a cosa?
Quante ore lavorano? Quanto costa l'affitto? Quanto costa l'assicurazione della macchina? Quanto costa, se costa, la scuola? E l'università? La sanità? E la benzina? L'abbonamento ai mezzi pubblici?

Tutte domande di cui non conosco la risposta ma che servono a capire se effettivamente in un altro paese si sta "meglio" o "peggio", dal punto di vista economico.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3609
Data d'iscrizione : 05.08.11

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyGio Ott 18, 2018 12:29 pm

franco71 ha scritto:

Sono dell'idea che demonizzare in assoluto l'uso dell'auto non abbia senso. Così come non è ecosostenibile il sistema attuale di trasporti, pensiamo solo al trasporto merci su gomma.
Per più di dieci anni ho usato i mezzi pubblici per andare a lavorare, gli orari erano perfettamente incastrabili con altre esigenze, non tutte.
Attualmente per andare a scuola, viste le destinazioni, senza auto sarebbe improponibile muovermi.
Al limite faccio un serio pensiero per passare ad un auto elettrica (per limitare le emissioni non certo gli ingorghi), ma qui sta al "sistema governativo e industriale a dover creare condizioni sempre più favorevoli per incentivare questo passaggio.

Concordo sul concetto di assoluto; tuttavia la questione è abbastanza complessa, perché l'uso dell'auto privata spesso (in alcune zone del paese, come il sud) serve come incentivo a non pretendere un sistema di trasporto pubblico efficiente e che serva quante più zone possibili del territorio. Addirittura neppure vengono pensate alternative come il car sharing, che naturalmente si può scegliere e mica deve essere imposto, o altre forme di trasporto privato ma che magari serva più persone allo stesso tempo.
La verità è che ci sono forse troppe persone che invece -preferiscono- usare la propria auto per comodità, e se non usano la propria c'è sempre quella di un familiare disponibile oppure ancora del passaggio di un familiare. Tra l'altro, sono quelle stesse persone che a me dicono quanto fa bene camminare (perché io lo faccio volente o nolente, ma poi non le si vede mai fare un passo, e magari fanno gli esercizi in palestra per muoversi un po').
Cioè non viene pensato e realizzato nulla di pubblico partendo da questa filosofia del privato a tutti i costi. Non me ne voglia sconcertato, non voglio riferirmi al suo caso personale, ma io mi esalto quando sento di realtà territoriali in cui esistono i pulmini della scuola che prelevano i bambini dei genitori che vogliono usufruirne, oppure di quelle (rare) aziende private che mettono a disposizione dei propri dipendenti spazi e servizi, come appunto il baby sitting (questo succede magari in alcuni paesi europei, non certo in italia).
Cioè, in conclusione, vorrei dire che l'auto non la condanno e anche io ne apprezzo la comodità quando posso, mentirei se dicessi il contrario, però se fosse solo una delle tante scelte possibili ne sarei veramente felice, e questo mi auspicherei per un futuro più sostenibile.


Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3335
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 EmptyVen Ott 19, 2018 12:25 am

sempreconfusa1 ha scritto:

Concordo sul concetto di assoluto; tuttavia la questione è abbastanza complessa, perché l'uso dell'auto privata spesso (in alcune zone del paese, come il sud) serve come incentivo a non pretendere un sistema di trasporto pubblico efficiente e che serva quante più zone possibili del territorio. Addirittura neppure vengono pensate alternative come il car sharing, che naturalmente si può scegliere e mica deve essere imposto, o altre forme di trasporto privato ma che magari serva più persone allo stesso tempo.
Ho notato che il car sharing, per fortuna, almeno è molto usato tra docenti che da partono da un grande centro per raggiungere una scuola più decentrata nella provincia.
Il miglioramento dei servizi pubblici è sempre da rivendicare. Purtroppo ci sono spesso situazioni legate alla geografia dei luoghi per cui ci sono i collegamenti ma i tempi ed i percorsi sono incompatibili con l'uso mezzi pubblici, parlo per casi personali. Ad esempio nel caso in cui, nella giornata hai ore di lezione su più sedi in comuni diversi oppure hai da gestire uno spezzone orario.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Lo stipendio giusto per il docente   Lo stipendio giusto per il docente - Pagina 5 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Lo stipendio giusto per il docente
Torna in alto 
Pagina 5 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: