Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
ulisse2001



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Mer Ott 01, 2014 10:39 am

Promemoria primo messaggio :

Segnali di protesta da più parti d'Italia. dopo l'analisi delle linee guida per la riforma della scuola. I sindacati raccolgono firme per petizioni contro l'abolizione degli scatti di anzianità e per lo sblocco degli stipendi.

Assemblee sindacali in varie parti del paese ci raccontano di docenti e ATA in agitazione per alcuni passaggi delle linee guida.

Così, ad esempio, a Savona durante una infuocata assemblea sindacale indetta da CGIL, CISL e UIL i docenti hanno chiesto uno sciopero del settore e l'avvio di autogestioni.

A Pordenone si bloccheranno le gite scolastiche. Il Coordinatore della Gilda degli insegnanti, Rino Di Meglio, ha parlato di "De Prufundis" sul turismo studentesco.

Cosa non va giù? Sicuramente l'eliminazione degli scatti stipendiali per anzianità, non che i docenti non vogliano una retribuzione basata sulla valutazione, ma il sistema proposto dal Governo è un sistema che non convince.

Non convince il taglio di 8mila posti ATA e di  un piano di dematerializzazione che colpirà soprattutto i lavoratori delle segreterie.

In agitazione anche i docenti precari delle graduatorie d'istituto che si vedranno esclusi dal sistema delle supplenze e dalle assunzioni.

A tutto ciò si agginge l'annuncio del blocco dei contratti fino al 2017, che impoverirà ulteriormente la categoria.

Quindi assemblee sindacali, per informare i docenti e raccogliere gli umori.

Ma c'è già chi ha organizzato manifestazioni e scioperi: 24 ottobre USB, 25 ottobre CGIL, 31 ottobre ANIEF.

Anche se, da più parti si chiede uno sciopero unitario delle sigle rappresentative.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lentiggini



Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 4:46 pm

gugu ha scritto:
lentiggini ha scritto:
corepreciatu ha scritto:
ma la legge di stabilità vale per il prossimo anno.

il costo annuale a regime a regime
http://www.ilgiornale.it/news/politica/scuola-renzi-vuole-assumere-150mila-precari-ci-coster-3-1048738.html
http://www.orizzontescuola.it/news/snals-lassunzione-dei-precari-ecco-quanto-risparmia-stato
sarà di 3 miliardi.

e' normale quindi che nella legge di stabilità per il 2015 venga stanziata (quando sarà scritta sarà definitiva, per ora rimane ipotesi) la somma di 1 miliardo corrispondente appunto all'ultimo quadrimestre dell'anno.
per un terzo di anno serve un terzo di costo.

per la legge di stabilità del 2016 sarà (?) stanziata la somma di 3 miliardi, proprio come costo annuale, ma ormai quella dovrebbe rientrare fra le spese correnti per il personale e non fra le spese "una tantum" per l'assorbimento delle gae.

Repetita iuvant!


Ma no, figurati. Ora uscirà che servirebbe 1 miliardo e 1 euro, per cui non si farà nessuna immissione. E poi a me pare comunque troppo, ci sono i soldi risparmiati dalla supplenze, dai contribuiti, dai TFR, dagli scatti. Come dice la SNALS è tutto guadagno.

Gugu, io sono con te su tutta la linea ;-)
Tornare in alto Andare in basso
corepreciatu



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 4:48 pm

intanto capisco che c'è' la copertura.
Tornare in alto Andare in basso
isula



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.10.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 4:56 pm

Boh! La mia sensazione è invece che presto Renzie a causa della sua finanziaria disconnessa, le beghe del suo partito e di quello del Pdl, il non riuscire a far passare le sue riforme al parlamento, le sue grane giudiziarie, farà il botto e cadrà il suo governo dopo le regionali in Emilia Romagna dove il Pd e il Pdl perderanno alla grande.
Non credo affatto che riuscirà a fare quello che vuole compreso nella scuola.
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:08 pm

isula ha scritto:
Boh! La mia sensazione è invece che presto Renzie a causa della sua finanziaria disconnessa, le beghe del suo partito e di quello del Pdl, il non riuscire a far passare le sue riforme al parlamento, le sue grane giudiziarie, farà il botto e cadrà il suo governo dopo le regionali in Emilia Romagna dove il Pd e il Pdl perderanno alla grande.
Non credo affatto che riuscirà a fare quello che vuole compreso nella scuola.
spero che tu sia davvero profetica ma non lo spero certo per me ma per il bene di tutti anche di quelli che venderebbero l'anima al diavolo per il loro tornaconto con questa riforma....davvero sono messi male
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:11 pm

in effetti credo che abbia fatto un grave errore nell'ascoltare la moglie( lo ha detto lei ) e privilegiare una sola categoria di precari mandando particamente al diavolo tutti gli altri e lasciandogli il contentino del concorso
Tornare in alto Andare in basso
corepreciatu



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:14 pm

secondo me la giornata decisiva sarà a breve e sarà estranea alla scuola e riguarda le prossime votazioni sull'art. 18.
se il governo dovesse far passare la riforma del lavoro, incluso l'articolo 18, credo proprio che per la scuola non ci possano essere resistenze di sorta.
l'articolo 18 è un argomento di un valore ben maggiore rispetto a questo di cui discutiamo (a prescindere da ogni nostro punto di vista) che coinvolge e anima la pubblica opinione ben piu dei precari o della variazione del contratto del comparto scuola.
se il testo dovesse essere effettivamente dentro la legge di stabilità solo l'ue potrebbe fermarlo (fermo restando la spada di damocle della multa).

poi, per le elezioni, onestamente non so...
allo stato attuale i sondaggi danno il pd come primo partito doppiando addirittura m5s e fi.
ma si sa che i sondaggi si avvicinano ma non sempre prendono.


Ultima modifica di corepreciatu il Dom Ott 05, 2014 5:19 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
isula



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.10.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:19 pm

Jeppo, lo sai che prevedo anche? Che il nostro caro presidente Napolitano metterà l'ennesima marionetta.
Il fatto è che se non arriviamo alle prossime elezioni e non ci decidiamo a non votare più questa attuale classe politica andremo alla fame e alle guerre fraticide: poveri contro ricchi.
L'ennesima rivoluzione francese non deve sembrarci impossibile.
Il dare il 41 per cento al Pd nelle scorse elezioni europee non è stata una mossa intelligente: li si è incoraggiati a fare i liberisti ad ogni costo perchè tanto hanno a che fare con gente italica babbea.
:-(
Penso proprio questo!
E' da venti e più anni che faccio la profeta di sventura e purtroppo non mi sono mai sbagliata.
Gli italiani sono stati (e sono) rimbambiti dalle propagande dei mass media.
Noi docenti non siamo differenti.
Solo adesso che ci stiamo accorgendo che vogliono fare una riforma nefasta della scuola senza ascoltarci e addirittura prendendoci per il di dietro con una falsa consultazione chiamata "Buona scuola" qualcuno si sta svegliando dal sonno letargico.
Ma io non sono ottimista: se non si arriverà ad una reazione catastrofica l'attuale classe politica non andrà via perchè noi continueremo a votarla e a sostenerla direttamente e indirettamente come stupidi.
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:27 pm

Io non ho mai votato pd ne tanto meno credo che mai lo voterò. il 41% del 59% dei votanti non è un gran risultato come hanno voluto farci credere, la gente questo non lo tiene mai presente, il pd non ha i voti in pù rispetto alla sua tradizione storica che vuole farci credere
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:29 pm

corepreciatu ha scritto:
secondo me la giornata decisiva sarà a breve e sarà estranea alla scuola e riguarda le prossime votazioni sull'art. 18.
se il governo dovesse far passare la riforma del lavoro, incluso l'articolo 18, credo proprio che per la scuola non ci possano essere resistenze di sorta.
l'articolo 18 è un argomento di un valore ben maggiore rispetto a questo di cui discutiamo (a prescindere da ogni nostro punto di vista) che coinvolge e anima la pubblica opinione ben piu dei precari o della variazione del contratto del comparto scuola.
se il testo dovesse essere effettivamente dentro la legge di stabilità solo l'ue potrebbe fermarlo (fermo restando la spada di damocle della multa).

poi, per le elezioni, onestamente non so...
allo stato attuale i sondaggi danno il pd come primo partito doppiando addirittura m5s e fi.
ma si sa che i sondaggi si avvicinano ma non sempre prendono.
anche se la legge dovesse passare non credo che la cosa finiribbe così, la maggior parte deei governi cade dopo che ha approvato le leggi impopolari, non prima
Tornare in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:32 pm

Io, e molti come me, sono favorevole alla riforma. Ho vinto il concorso e voglio essere assunta. Fatelo anche voi il concorso piuttosto che scioperare.
Tornare in alto Andare in basso
isula



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.10.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:42 pm

Trampoletta ha scritto:
Io, e molti come me, sono favorevole alla riforma. Ho vinto il concorso e voglio essere assunta. Fatelo anche voi il concorso piuttosto che scioperare.

Da quello che scrivi ti sei venduta per un piatto di lenticchie quando hai, invece, a disposizione gratis l'intero banchetto.

Sarai comunque assunta con pieni diritti di ruolo perchè la corte europea stabilisce che chi è precario deve essere assunto.
Non hai bisogno delle false promesse del Governo Renzi.
Non hai bisogno di svenderti e farti prendere in giro approvando una riforma fasulla e contro TUTTO il mondo della scuola.

Essere favorevole alla riforma del governo Renzi significa non capirne nulla di quello che propone.
La riforma Renzi non si basa esclusivamente sull'assunzione dei precari, vi è altro e di molto distruttivo.

Informati sul contenuto e discutilo con noi prima di dire che sei d'accordo.

PS. per tua informazione:  Ho vinto il concorso del 1999 e sono entrata di ruolo in poco tempo.

Un gentile consiglio: prima di fare affermazioni gratuite sul forum, rifletti su chi sono le persone con cui stai colloquiando.
:-)


Ultima modifica di isula il Dom Ott 05, 2014 6:00 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ulisse2001



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:47 pm

io credo che la riforma sulla scuola sia un colossale boomerang per questo governo... il giorno dopo che i precari delle GaE saranno assunti si schiereranno insime agli altri docenti di ruolo contro lo stesso governo che li ha assunti...

infatti il ricatto attraverso cui passano le assunzioni  e le nuove regole ad esso legate, saranno inaccettabili per tutti i docenti vecchi e nuovi assunti; figuriamoci poi per i restanti precari delle GI abbandonati al loro destino;

a quel punto ci sarà un fronte comune contro il governo... un milione di voti  dei docenti che diventaranno 4 calcolando che ogni docente influenza il voto di almeno 3 persone della sua famiglia o affini...

le bestialità legate alla nuova riforma verranno ben presto a galla nella vita quotidiana dei lavoratori della scuola, degli studenti e delle loro famiglie...

4 milioni di voti ( senza considerare i voti delle famiglie degli studenti e degli ATA vittime anch' essi di pesanti tagli) che segneranno la fine dei ricattatori  e dei loro  miserabili ricatti!

dopo ci sarà una scuola de ricostruire!

questo sarà il risultato dell' arroganza e dell' ambizione di un uomo politico, erede di un altro uomo politico molto simile a lui e altrettanto nocivo al paese(se ora stanno remando insieme non è un caso).

il crimine non paga


Ultima modifica di ulisse2001 il Dom Ott 05, 2014 5:59 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:54 pm

Trampoletta ha scritto:
Io, e molti come me, sono favorevole alla riforma. Ho vinto il concorso e voglio essere assunta. Fatelo anche voi il concorso piuttosto che scioperare.
fatelo voi chi??? lo devi dire a quelli che stannop in gae di fare il concorso!!!! non a me!!! io il mio concorso l'ho già vinto da un pezzo!! loro non hanno fatto concorsi e loro entreranno in ruolo!! tu no!!
se hai fatto il concorso e vuoi questa riforma sei veramente fuori di testa. l'anno prossimo le assunzioni secondo la riforma saranno per il 90% da gae e per il 10% da concorso anzichè 50 e 50 come dovrebbe essere.
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 5:58 pm

ulisse2001 ha scritto:
io credo che la riforma sulla scuola sia un colossale boomerang per questo governo... il giorno dopo che i precari delle GaE saranno assunti si schiereranno insime agli altri docenti di ruolo contro lo stesso governo che li ha assunti...

infatti il ricatto attraverso cui passano le assunzioni  e le nuove regole ad esso legate, saranno inaccettabili per tutti i docenti vecchi e nuovi assunti; figuriamoci poi per i restanti precari delle GI abbandonati al loro destino;

a quel punto ci sarà un fronte comune contro il governo... un milione di voti  dei docenti che diventaranno 4 calcolando che ogni docente influenza il voto di almeno 3 persone della sua famiglia o affini...

le bestialità legate alla nuova riforma verranno ben presto a galla nella vita quotidiana dei lavoratori della scuola, degli studenti e delle loro famiglie...

4 milioni di voti ( senza considerare i voti delle famiglie degli studenti ) che segneranno la fine dei ricattatori  e dei loro  miserabili ricatti!

dopo ci sarà una scuola de ricosttuire!

questo sarà il risultato dell' arroganza e dell' ambizione di un uomo politico, erede di un altro uomo politico molto simile a lui e altrettanto nocivo al paese(se ora stanno remando insieme non è un caso).
dimentichi l'arroganza della moglie bocciata al concorso che vuole il posto a tutti i costi come altri qui in questo forum
Tornare in alto Andare in basso
ely78



Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.11.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:10 pm

Ricordo che la maggioranza di chi è in Gae ha vinto più di un concorso!!non si trova lì per caso o per grazia ricevuta!quindi favorevolissima all'immissione in ruolo dopo più di 10 anni di
precariato!!non è magari che chi non è in gae sta rosicando un po?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25635
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:12 pm

ely78 ha scritto:
Ricordo che la maggioranza di chi è in Gae ha vinto più di un concorso!!non si trova lì per caso o per grazia ricevuta!quindi favorevolissima all'immissione in ruolo dopo più di 10 anni di
precariato!!non è magari che chi non è in gae sta rosicando un po?


:-)
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:13 pm

ely78 ha scritto:
Ricordo che la maggioranza di chi è in Gae ha vinto più di un concorso!!non si trova lì per caso o per grazia ricevuta!quindi favorevolissima all'immissione in ruolo dopo più di 10 anni di
precariato!!non è magari che chi non è in gae sta rosicando un po?
io parlo di concorso ordinario (come quello che io ho vinto da un pezzo) non certo di concorsi fantasma come quelli fatti per le siss. In quanto al rosicare non potremo mai competere con voi


Ultima modifica di jeppo15 il Dom Ott 05, 2014 6:16 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:15 pm

leggete qui
http://www.orizzontescuolaforum.net/t94892-i-ruoli-gia-in-primavera

allucinante !! gugu vuole il ruolo prima di settembre, altrimenti deve fare il concorso!! renzie li ha mandati in pieno delirio di onnipotenza. Cmq non ti preoccupare perchè chi è in gae non va a fare un concorso, altrimenti dovrebbe studiare.
Tornare in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:23 pm

isula ha scritto:
Trampoletta ha scritto:
Io, e molti come me, sono favorevole alla riforma. Ho vinto il concorso e voglio essere assunta. Fatelo anche voi il concorso piuttosto che scioperare.

Da quello che scrivi ti sei venduta per un piatto di lenticchie quando hai, invece, a disposizione gratis l'intero banchetto.

Sarai comunque assunta con pieni diritti di ruolo perchè la corte europea stabilisce che chi è precario deve essere assunto.
Non hai bisogno delle false promesse del Governo Renzi.
Non hai bisogno di svenderti e farti prendere in giro approvando una riforma fasulla e contro TUTTO il mondo della scuola.

Essere favorevole alla riforma del governo Renzi significa non capirne nulla di quello che propone.
La riforma Renzi non si basa esclusivamente sull'assunzione dei precari, vi è altro e di molto distruttivo.

Informati sul contenuto e discutilo con noi prima di dire che sei d'accordo.

PS. per tua informazione:  Ho vinto il concorso del 1999 e sono entrata di ruolo in poco tempo.

Un gentile consiglio: prima di fare affermazioni gratuite sul forum, rifletti su chi sono le persone con cui stai colloquiando.
:-)

Vedi, quando si ha necessità di mangiare, ci si vende anche per un piatto di lenticchie, non ci trovo niente di male. C'è chi in questa riforma ci crede perché vi ha riposto le speranze di un futuro un po più certo.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:29 pm

jeppo15 ha scritto:
leggete qui
http://www.orizzontescuolaforum.net/t94892-i-ruoli-gia-in-primavera

allucinante !! gugu vuole il ruolo prima di settembre, altrimenti deve fare il concorso!! renzie li ha mandati in pieno delirio di onnipotenza. Cmq non ti preoccupare perchè chi è in gae non va a fare un concorso, altrimenti dovrebbe studiare.

jeppo15 non fraintendere le mie parole.

ma veramente se tu fossi gugu non vorresti il ruolo in primavera (senza badare se ti sei abilitato con un nobel o con i punti del supermercato) ?

veramente metteresti avanti il bene comune della scuola al posto del tuo posto a tempo indeterminato, magari dopo anni di precariato?

pur comprendendo a pieno (credimi) il discorso che i docenti di ruolo state portando avanti in qualche topic, l'attacco alle immissioni in ruolo mi sembra poco ragionevole.

la risposta non può essere "tanto sarete assunti tutti perchè ci sarà la sentenza", non è così che funziona  esattamente.

perchè i docenti precari dovrebbero seguirti rinunciando al ruolo? a costo che, come indicato giustamente qualche topic prima, domani dovranno nuovamente combattere per avere altri diritti?

non pensi che per loro sarà più conveniente farlo da docenti di ruolo? PS. non metterla sul piano studiare /non studiare/ bravi /non bravi
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:45 pm

lalla capisco le tue parole. le capisco talmente bene che voglio risponderti con le tue stesse parole. non so se tu sei di ruolo ma secondo te se gugu fosse di ruolo metterebbe avanti il posto dei precari al bene comune della scuola?? se gugui fosse di ruolo vorrebbe che fosserro già messi da parte posti per chi sarà assunto a settembre e sottratti magari a chi fa domanda di passaggio di cattedra o ruolo?? se gugu fosse di ruolo e lavorasse lontano da casa fuori regione vorebbe che fossero messi da parte posti per chi deve entrare in ruolo da gae così da sottrarli a chi magari chiede l'assegnazione provvisoria in quella provincia?? cmq il nostro (almeno parlo per me ma credo che gli altri condividano) non è un attacco alle immissioni in ruolo e credo sia scorretto far passare noi per quelli che non vogliono le immissioni in ruolo. Più volte abbiamo ribadito che il nostro è un attacco a chi non sa vedere più in là di unpalmo dal naso. capisco che anni di gae logorano i nervi ma tutto ciò non è giustificabile con nessuna di queste ragione. L'attegiamento "voglio il ruolo costi quel che costi e chi se ne frega di chi è già di ruolo e dei suoi scatti" non è accettabile. Io non la voglio metterela sul piano di chi è bravo e chi non lo è, ma tale atteggiamento non è accettabile. Non lo è soprattutto ( e qui mi riallaccio al discorso sul merito) da chi per me non ha alcun merito e non ha mai superato alcuna selezione se non quelle fantasma che conosciamo.
Tornare in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:54 pm

E tu, collega di ruolo, non permetterti mai più di dare del venduto a chi si batte, dopo anni di precariato, per avere quello che gli spetta. A forza di mangiare caviale, perché ormai sputate sul piatto di lenticchie, avete dimenticato di quando i precari eravate voi.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:58 pm

jeppo15 ha scritto:
lalla capisco le tue parole. le capisco talmente bene che  voglio risponderti con le tue stesse parole. non so se tu sei di ruolo ma secondo te se gugu fosse di ruolo metterebbe avanti il posto dei precari al bene comune della scuola??

se gugui fosse di ruolo vorrebbe che fosserro già messi da parte posti per chi sarà assunto a settembre e sottratti magari a chi fa domanda di passaggio di cattedra o ruolo?? se gugu fosse di ruolo e lavorasse lontano da casa fuori regione  vorebbe che fossero messi da parte posti per chi deve entrare in ruolo da gae così da sottrarli a chi magari chiede l'assegnazione provvisoria in quella provincia?? [/quote]

:-)

jeppo15 ha scritto:

cmq il nostro (almeno parlo per me ma credo che gli altri condividano) non è un attacco alle immissioni in ruolo e credo sia scorretto far passare noi per quelli che non vogliono le immissioni in ruolo. Più volte abbiamo ribadito che il nostro è un attacco a chi non sa vedere più in là di unpalmo dal naso. capisco che anni di gae logorano i nervi ma tutto ciò non è giustificabile con nessuna di queste ragione. L'attegiamento "voglio il ruolo costi quel che costi e chi se ne frega di chi è già di ruolo e dei suoi scatti" non è accettabile. Io non la voglio metterela sul piano di chi è bravo e chi non lo è, ma tale atteggiamento non è accettabile.  Non lo è soprattutto ( e qui mi riallaccio al discorso sul merito) da chi per me non ha alcun merito e non ha mai superato alcuna selezione se non quelle fantasma che conosciamo.

e quindi qual è la soluzione che proporrete durante le consultazioni? ci piacerebbe conoscere le modalità concrete con cui vi state muovendo.

adesione tout court alle iniziative sindacali (quali), politiche (quali), o avete una proposta a livello locale o di gruppo. questo non l'ho capito.

cioè, qual è il passaggio al di là del forum?
Tornare in alto Andare in basso
jeppo15



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 28.09.14

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:58 pm

cmq se queste immissioni ci saranno esse verranno percepite da tutti (ruolo e gi) come un enorme regalo fatto a scapito di chi è di ruolo e di chi è in gi. Capisco ancora una volta che chi è in gae ragiona come gugu (ossia chi se ne frega di tutto e tutti io voglio il posto e basta) ma a quel punto non credo che sarà più possibile fare una battaglia per difendere gli scatti di anzianità e buttare via questa riforma . Non si può essere a favore quando conviene a contrari quando non conviene più se è così allora i precari farebbero meglio a dire che non vogliono questa riforma ma vogliono il posto di ruolo e basta! sarebbe una posizione più condivisibile. Ma fino a quando non saranno contro questa riforma non potrà esserci dialogo
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA   Dom Ott 05, 2014 6:59 pm

Trampoletta ha scritto:
E tu, collega di ruolo, non permetterti mai più di dare del venduto a chi si batte, dopo anni di precariato, per avere quello che gli spetta. A forza di mangiare caviale, perché ormai sputate sul piatto di lenticchie, avete dimenticato di quando i precari eravate voi.

ma che modi. avrai mangiato peperoni stasera :-(
Tornare in alto Andare in basso
 
Il mondo della scuola è in agitazione CONTRO LA RIFORMA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Contratti sul sito della scuola
» Storia criminale della chiesa e arresto del progresso scientifico.
» richiesta 3 giorni di vacanza a discrezione della scuola
» primi passi nel mondo della pma
» colloqui individuali con i genitori

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: