Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1288
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Dom Mag 06, 2018 10:54 pm

Promemoria primo messaggio :

E chi lo fa capire ai DS, ai genitori ed al MIUR?
Riporto il link ad un articolo interessante sul tema in oggetto, più volte dibattuto, ma sempre schivato con la promozione per voto di "coniglio", ops voto di consiglio (ormai è fatta : )
https://www.orizzontescuola.it/bocciatura-insegnanti-devono-far-capire-agli-studenti-che-e-unopportunita-di-crescita/
Buona lettura, specie ora che si avvicinano gli scrutini finali ed i DS cominciano a scalpitare!
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1288
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Lun Mag 14, 2018 9:07 pm

giobbe ha scritto:
La scuola italiana funziona bene, benissimo a volte, per chi è già motivato, ma non riesce a garantire risultati per chi non è motivato. Su questo ha influito una pedagogia post-sessantottina e falso-buonista, la retorica del “cerchiamo di aiutarli”, di cui i ragazzi, hanno presto imparato ad approfittare. Ma anche, più di recente, la lotta per le iscrizioni: con più docenti da assumere che studenti da istruire, gli istituti tendono a competere al ribasso per attrarre i ragazzi. D’altra parte una concorrenza senza parametri oggettivi rischia di trasformarsi in concorrenza al ribasso: infatti il vero problema dell’ultima (ennesima) riforma della scuola non è tanto l’abolizione della bocciatura nelle scuole elementari e medie, ma quella degli INVALSI. Test standardizzati faticosamente inseriti nel nostro sistema educativo contro le proteste dei docenti, che permettono di misurare e comparare i risultati degli studenti – e, cosa più importante, dei loro insegnanti – con un metro di giudizio uniforme. Poiché misura l’operato delle scuole, le costringe a competere al rialzo.
Ma per cosa dovrebbero competere gli studenti? Le persone studiano di più e meglio se questo studio porta loro risultati: purtroppo l’Italia è un paese con scarso ritorno all’investimento educativo, in cui una laurea non è troppo difficile da ottenere, ma è anche poco utile. Infatti il livello di overqualification, ovvero di disallineamento fra quello che si è studiato e il lavoro che si ottiene, è molto elevato, anche per le professioni scientifiche. Non è solo che la scuola non forma lavoratori abbastanza bravi: è che il nostro sistema produttivo di lavoratori altamente qualificati spesso non sa che farne, e ricercatori con un dottorato finiscono nei call center. Ma se una riforma della scuola, da sola, non può cambiare il tessuto produttivo del paese per generare una maggiore domanda di laureati, può comunque puntare a migliorare la qualità del capitale umano che produce ristrutturando incentivi migliori al suo interno. Se il feticcio delle bocciature nei primi anni di scuola si può superare, bisogna però dare un incentivo a far tutto per bene tutto questo percorso di base. Una delle possibili soluzioni è quella di incanalare gli studenti verso gli istituti secondari sulla base della loro performance – misurata con test standardizzati, oltre che passerelle e correttivi. Come avviene in paesi con performance educative migliori della nostra, gli studenti sarebbero incentivati a studiare di più non da una blanda minaccia di essere bocciati, ma dalla carota dell’accesso a una scuola secondaria migliore, mentre di recente il Tar ha bocciato l’istituzione del numero chiuso per le università umanistiche.
Insomma, la scuola italiana ha bisogno di strutturare meglio i suoi incentivi: abolire la bocciatura non è necessariamente una tragedia, ma abolire il merito lo è.

P.S. Si tratta di un taglia e incolla rielaborato...
Concordo in tutto tranne che nella abolizione, ormai "de facto", della bocciatura, diventata la prassi ricorrente.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1288
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 7:38 am

Aggiungo solo che la promozione "Urbi ed Orbi" stride poi fortemente con i risultati dei tests INVALSI, i quali ultimi mettono... "a nudo il re" e lì apriti cielo alla ricerca del "colpevole": o il docente di Italiano o il docente di Matematica (il quale, con grande senso di responsabilità, aveva più volte affermato, inascoltato da chi non voleva sentire, che le lacune erano talmente gravi, da non consentire l'accesso alla classe successiva, perchè di questo realmente si tratta). A breve però ci sarà un altro possibile "colpevole": il docente di lingua inglese (che dovrà anche lui rendere conto del livello raggiunto). Per onestà, vedrei bene una prova INVALSI nella materia di indirizzo: latino o greco per il classico, ad esempio, ed allora ne vedremmo delle belle, stante il fatto che, sulla base della mia personale esperienza, le materie in cui più alto è il numero delle insuffcienze, in un liceo, sono matematica e latino, ma queste ultime (le competenze in latino) "sfuggono" all'INVALSI ed alla conseguente valutazione della scuola e dei docenti che vi insegnano IMHO.


Ultima modifica di Procopio il Mar Mag 15, 2018 10:21 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 9:49 am

Esattamente, l unica colpa dell invalsi è scoperchiare il sarcofago della scuola dell autonomia per tirare fuori tutto il marcio che c è.
Valutare come i ragazzi sanno applicare le competenze base che la SCUOLA DOVREBBE insegnare in situazioni concrete della vita quotidiana e se sanno comprendere ciò che leggono.
Il tutto ad un livello elementare. Ad esempio, un problema di matematica dell invalsi di quest anno presentava un grafico con l andamento del tasso di cambio euro dollaro in un dato lasso di tempo e chiedeva quale fosse il periodo più vantaggioso per fare un viaggio in usa.
Ora ditemi se richiedere ad un ragazzo di sapere rispondere a tale domanda è un male ...
Il marcio..già. .infatti chi boicotta l invalsi, chi lo critica in nome di non so quale "libertà di insegnamento " è proprio chi nel marcio e nel inciucio più mefitico della SCUOLA -albergo di oggi ci sguazza bene, e dell ignoranza degli studenti trae i suoi sporchi interessi economici
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 2:06 pm

Ah quindi chi è contro l'invalsi trae dalla presunta ignoranza degli studenti sporchi interessi economici.
Queste semplificazioni sono assurde, oltre che scorrette.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1288
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 3:06 pm

arrubiu ha scritto:
Ah quindi chi è contro l'invalsi trae dalla presunta ignoranza degli studenti sporchi interessi economici.
Queste semplificazioni sono assurde, oltre che scorrette.
Non ho la presunzione di interpretare ciò che altri affermano, ma penso che si riferisse al fatto che un popolo ignorante e pronto a votare con la pancia, anziché con la testa, faccia bene ai politici. Del resto mi suonano ancora nella testa le parole di Tremonti che per gettare discredito sull’educazione scolastica diceva: “provate a dare da mangiare i libri ai vostri figli”!
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 3:17 pm

E cosa c'entra questo con l'invalsi?
Ritieni che fare bene i quiz invalsi possa essere sinonimo di votare cona testa e non con la pancia, usando la tua espressione?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 3:27 pm

Pensare che le scelte politiche o scolastiche delle persone siano dettate solo da presunti interessi personali e/o economici lo trovo molto fuorviante.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1288
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 5:15 pm

arrubiu ha scritto:
Pensare che le scelte politiche o scolastiche delle persone siano dettate solo da presunti interessi personali e/o economici lo trovo molto fuorviante.
Non si può mai generalizzare, ma con quello che sta capitando ai docenti e che è il frutto di una campagna che non esalta certo il nostro ruolo all’interno del sistema Italia, beh si capisce come si voglia mettere in discussione il nostro lavoro. L’ho detto altrove e lo ripeto qui: uno schiaffo ad un docente è e rimane offesa a pubblico ufficiale e come tale va perseguito, come un vero e proprio reato. Certo con la scuola trasformata in “promuovificio” è difficile ottenere ciò.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 5:51 pm

Procopio ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Pensare che le scelte politiche o scolastiche delle persone siano dettate solo da presunti interessi personali e/o economici lo trovo molto fuorviante.
Non si può mai generalizzare, ma con quello che sta capitando ai docenti e che è il frutto di una campagna che non esalta certo il nostro ruolo all’interno del sistema Italia, beh si capisce come si voglia mettere in discussione il nostro lavoro. L’ho detto altrove e lo ripeto qui: uno schiaffo ad un docente è e rimane offesa a pubblico ufficiale e come tale va perseguito, come un vero e proprio reato. Certo con la scuola trasformata in “promuovificio” è difficile ottenere ciò.
Scusami Procopio ma stai cambiando discorso. Adesso mi ricordo perché tendenzialmente non partecipo a queste discussioni.

Io ho contestato il fatto che chi è contro l'Invalsi debba avere questa posizione in virtù del fatto che specula economicamente sull'ignoranza degli alunni.
Comunque poco male, me ne farò una ragione.
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2060
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 6:12 pm

Io trovo che osteggiano l'invalsi più i docenti di lettere che quelli di matematica.
In matematica le competenze testate dall'invalsi sono molto simili a quelle testate nelle attività curricolari e molto spesso le richieste dell'invalsi sono anche più semplici.
In italiano, invece, le competenze testate dall'invalsi sono solo una parte ristretta delle competenze testate in classe, manca tutta la parte di produzione di testi scritti che occupa gran parte dell'attività curricolare.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 6:19 pm

L invalsi non pretende di essere esaustivo, ma di verificare il minimo, del minimo, del minimo.
Per quanto riguarda matematica, solitamente è un ottima occasione per ricordare agli insegnanti che dovrebbero trattare calcolo delle probabilità e qualcosa basilare di statistica.
Nella palude sempre più buia viscida della scuola italiana, l invalsi è una luce , sarebbe opportuno tenerla accesa, invece di accanirsi perché i peggiori intrallazzi sulla trasformazione della didattica in ludo intrattenimento da villaggio vacanze rimangano al buio
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3004
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 6:30 pm

tanto è luce tanto è luce, che alla fine l'hanno tolta dalle prove d'esame.
Per fare una verifica di quel tipo bastano anche le verifiche che si danno in classe, basterebbe farne qualcuna sulla falsariga di questi test. Ma ci dobbiamo rendere conto di qualcosa che mi sa, sappiamo già ampiamente? Io sono per un ripensamento della prova, non eliminazione tout court, come ho sempre detto, visto che attualmente fa perdere tempo e basta, insieme a tutte le altre attività, progetti pon pon, che sono molto utili per intrattenere ma non per fare vera formazione.
Comunque, pur avendo queste perplessità per l'Invalsi, noto che i miei interessi personali non se ne avvantaggino affatto.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 7:04 pm

Nella vita , a meno che non facciano i mantenuti a vita, detti anche neet, o i blackblok, dovranno sottoporsi a concorsi standardizzati, colloqui di lavoro standardizzati, lavori standardizzati.
È opportuno che si abituino a standardizzarsi, perché la fantasia al potere ha fatto il suo tempo..
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 7:07 pm

La mai perplessità grave sull'invalsi deriva sostanzialmente da un' UNICA riflessione: ma se davvero si volesse una prova trasversale omogenea su tutto il territorio nazionale, che non dipenda dai criteri di giudizio dei singoli insegnanti interni, PERCHE' questa prova non dovrbbe essere prodotta direttamente dal ministero, nella stessa modalità che già si usa negli esami di stato?

Che bisogno c'è di buttare via i soldi pubblici per pagare un'agenzia esterna privata?
Torna in alto Andare in basso
Sbottante



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 17.04.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 8:52 pm

@melia ha scritto:
Io trovo che osteggiano l'invalsi più i docenti di lettere che quelli di matematica.
In matematica le competenze testate dall'invalsi sono molto simili a quelle testate nelle attività curricolari e molto spesso le richieste dell'invalsi sono anche più semplici.
In italiano, invece, le competenze testate dall'invalsi sono solo una parte ristretta delle competenze testate in classe, manca tutta la parte di produzione di testi scritti che occupa gran parte dell'attività curricolare.
I docenti d'italiano mi correggano se sbaglio: buona parte del test verifica la "comprensione del testo" e per comprendere un testo serve intelligenza; dunque i docenti d'italiano si fanno un mazzo tanto per insegnare Dante ed il trapassato remoto anche agli imbecilli, poi arrivano le INVALSI che rilevano come gli imbecilli siano rimasti tali anche dopo aver studiato Dante e trapassato remoto, perchè non comprendono il testo che devono leggere.

L'INVALSI è impietosa e la scuola pietosa mal la sopporta.

Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 9:08 pm

Visto come gli alunni affrontano i test invalsi (almeno alle superiori) avrei enormi dubbi sulla valenza dei dati raccolti. Ho visto una classe e massimo il 20% avrà fatto i test con impegno, senza mettere le cose a caso o dopo una lettura troppo veloce.
E tutti i colleghi mi hanno detto la stessa cosa per le altre classi.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2009
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 9:36 pm

arrubiu ha scritto:
Visto come gli alunni affrontano i test invalsi (almeno alle superiori) avrei enormi dubbi sulla valenza dei dati raccolti. Ho visto una classe e massimo il 20% avrà fatto i test con impegno, senza mettere le cose a caso o dopo una lettura troppo veloce.
E tutti i colleghi mi hanno detto la stessa cosa per le altre classi.
Tanto vale far rientrare la prova nella valutazione individuale.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 9:37 pm

Tanto vale farlo sparire.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 9:54 pm

No anzi. Basterebbe annullare tutti i progetti spazzatura e destinare una quota fissa del fis all invalsi, che io vedo effettuati dagli studenti con relativa serietà e necessitano solo di un ispettore esterno che vigili sulla regolarita delle operazioni
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:11 pm

Qualcuno può rispondere su questo?


Citazione :
PERCHE' questa prova non dovrebbe essere prodotta direttamente dal ministero, nella stessa modalità che già si usa negli esami di stato?

Che bisogno c'è di buttare via i soldi pubblici per pagare un'agenzia esterna privata?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2009
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:12 pm

La classe docente mi sembra divisa sulla validità/utilità dei test invalsi o sbaglio?
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:30 pm

Si,c è bisogno di una commissione a pagamento, dato che ormai tutti sanno che all esame di stato si suggerisce, si copia, i prof stessi suggeriscono e promuovono con valutazione fuori dalla grazia di dio gente che all orale dice cose che non stanno nella via lattea.
Non ti sei mai chiesta da dove arriva il 99 97% di promozioni alla maturità, sapendo bene il livello medio dei nostri alunni e la difficoltà delle tracce di esame?
Torna in alto Andare in basso
Sbottante



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 17.04.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:38 pm

franco71 ha scritto:
La classe docente mi sembra divisa sulla validità/utilità dei test invalsi o sbaglio?
Però su tutto il resto siamo uniti.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2009
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:45 pm

Sbottante ha scritto:
franco71 ha scritto:
La classe docente mi sembra divisa sulla validità/utilità dei test invalsi o sbaglio?
Però su tutto il resto siamo uniti.
Specialmente su dove andare in gita:)
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3004
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 10:51 pm

mandiamo gli alunni a fare l'invalsi "fora da i ball" allora, come direbbe qualcuno, non a scuola, così s'imparano già a fare i concorsi duri e selettivi, così già si preparano per la vita, e anzi direi se non lo passano che neppure tornino. Vi va bene così? :-D
Comunque, se qualcosa ha la pretesa di passare per rigorosa e oggettiva, e invece poi si scopre essere lievemente farlocca, allora meglio risparmiare tempo, ripensarla o integrarla nel percorso in altro modo. Il tempo è denaro.
Torna in alto Andare in basso
 
Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita
Torna in alto 
Pagina 8 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita
» Non ci spero ma voglio capire
» I comuni devono avere almeno 100.000 abitanti
» Scherzi agli sposi!
» ciao a tutti aiuto a capire uno spermiogramma

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: