Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Dom Mag 06, 2018 10:54 pm

Promemoria primo messaggio :

E chi lo fa capire ai DS, ai genitori ed al MIUR?
Riporto il link ad un articolo interessante sul tema in oggetto, più volte dibattuto, ma sempre schivato con la promozione per voto di "coniglio", ops voto di consiglio (ormai è fatta : )
https://www.orizzontescuola.it/bocciatura-insegnanti-devono-far-capire-agli-studenti-che-e-unopportunita-di-crescita/
Buona lettura, specie ora che si avvicinano gli scrutini finali ed i DS cominciano a scalpitare!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
chicca70



Messaggi : 3213
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 11:40 pm

Zacinto ha scritto:

Non ti sei mai chiesta da dove arriva il 99 97% di promozioni alla maturità, sapendo bene il livello medio dei nostri alunni e la difficoltà delle tracce di esame?
Deriva dalla paura dei ricorsi, che ti tengono in ballo tutta l'estate ed oltre.
Tornare in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 1749
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mar Mag 15, 2018 11:46 pm

http://www.repubblica.it/scuola/2018/05/14/news/la_gaffe_nel_test_invalsi_antonio_e_cleopatra_sconfitti_ad_anzio_-196379965/

Un sistema di valutazione, per rispondere a paniscus, presuppone un ente terzo anche di natura pubblica dal punto di vista giuridico. Un po' come succede con l'Anvur (ente pubblico) per la valutazione universitaria. Altrimenti secondo me potrebbe nascere un conflitto d'interesse: il miur che giudica il miur.
Le persone nominate nella struttura invalsi le devi pagare e qui entrano in gioco anche i nostri conti pubblici, ho trovato a questo proposito un articolo vecchiotto del Fatto, ma che da l'idea dei costi della macchina invalsi:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/02/invalsi-ecco-tutti-segreti-del-mostro-che-produce-test-temuti-da-studenti-e-prof/638205/

Di carrozzoni pubblici, in quanto a numero, non possiamo lamentarci in Italia ...
Il punto è, nel caso specifico invalsi, se il gioco valga la candela cioè se la valutazione del sistema (della qualità dell'insegnamento) con i test invalsi migliora il sistema stesso in quanto si inviduano i punti deboli su cui agire. Da quando esiste l'invalsi c'è stato un miglioramento? I risultati dei test, in questo arco temporale, cosa ci dicono su questo?

(OT dell'OT: ma voi vi fate valutare dai vostri alunni a fine anno?
https://www.orizzontescuola.it/studenti-che-valutano-docenti-anteprima-ecco-questionario-espone-modo-chiaro-ed-efficace/)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 6:26 am

Zacinto ha scritto:
Si,c è bisogno di una commissione a pagamento, dato che ormai tutti sanno che all esame di stato si suggerisce, si copia, i prof stessi suggeriscono e promuovono con valutazione fuori dalla grazia di dio gente che all orale dice cose che non stanno nella via lattea.

E allora, in quelle stesse situazioni, si copierebbe e si suggerirebbe anche alle prove invalsi.
Cosa pensi, che ci siano gli ispettori esterni a controllare in tutte le scuole?

Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 6:30 am

chicca70 ha scritto:
Zacinto ha scritto:

Non ti sei mai chiesta da dove arriva il 99 97% di promozioni alla maturità, sapendo bene il livello medio dei nostri alunni e la difficoltà delle tracce di esame?
Deriva dalla paura dei ricorsi, che ti tengono in ballo tutta l'estate ed oltre.
Guai ai giudici che hanno paura degli imputati: farebbero meglio a cambiare mestiere!
Tornare in alto Andare in basso
Zacinto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 7:19 am

Ma in effetti leggo cose allucinanti negli interventi. "Promuoviamo tutti per paura dei ricorsi," oppure, giorni fa "eh, i docenti che abitano in zona scuola, soprattutto nei paesini, sono quelli portati ad alzare i voti e promuovere a pioggia per non inimicarsi i genitori che magari abitano un isolato più in la"
Ma robe turche! Ma secondo voi il vigile d paesino evita di fare le multe ai suoi concittadini per "non imicarsi le persone " ?
L impiegato dell ufficio comunale "evita di mandare il sollecito di pagamento della tassa rifiuti, perché il destinatario abita vicino a lui e vuole evitare di inimicarselo?"
Davvero. Siamo davvero unici come categoria. In peggii
Tornare in alto Andare in basso
Online
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 7:23 am

franco71 ha scritto:
Da quando esiste l'invalsi c'è stato un miglioramento? I risultati dei test, in questo arco temporale, cosa ci dicono su questo?
Assolutamente no e questo perchè molti hanno promozione o riduzione dei debiti (con conseguente promozione "differita" a settembre) per voto di consiglio. Sicchè l'INVALSI fotografa quello che già tutti sanno (e serve un "fotografo" per farlo?): l'ammissione alla classe successiva non avviene per merito ma per una "fantomatica" scelta collegiale (indoivnate proposta da chi) che porta...molti ad accedere all'anno successivo senza in realtà avere i mezzi per affrontare i nuovi programmi e le nuove tematiche. Anzi, in molti casi si raggiunge lo scopo di demotivare i più meritevoli e capaci (che si arrabbiano quando vedono promossi i loro compagni che hanno fatto poco o nulla per meritare la promozione) e nell'anno successivo, su fondamenta fragili o inesistenti, si cerca invano di costruire su queste "sabbie mobili" di conoscenze e competenze a dir poco "lacunose", pur sapendo che il tutto si concluderà con un ennesimo e scontato insuccesso e con un altro "voto di coniglio, oops consiglio".
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4663
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 12:46 pm

Zacinto ha scritto:
Ma in effetti leggo cose allucinanti negli interventi. "Promuoviamo tutti per paura dei ricorsi,"  oppure,  giorni fa "eh, i docenti che abitano in zona scuola, soprattutto nei paesini, sono quelli portati ad alzare i voti e promuovere a pioggia per non inimicarsi i genitori che magari abitano  un isolato più in la"
Ma robe turche! Ma secondo voi il vigile d paesino evita di fare le multe ai suoi concittadini  per "non imicarsi le persone " ?
L impiegato dell ufficio comunale "evita di mandare il sollecito di pagamento della tassa rifiuti,  perché il destinatario abita vicino a lui e vuole evitare di inimicarselo?"
Davvero. Siamo davvero unici come categoria. In peggii
"Zacinto mia, che te specchi nell'onde dell'italico mar" dove nessuno si assume le proprie responsabilità.
A) Molti insegnanti promuovono per paura dei ricorsi.
B) Molti insegnanti, soprattutto nei paesi, promuovono a pioggia per (ri)formare le classi e quindi sono costretti ad alzare i voti a tutti. Se sono figli di persone in vista del paese, chiudono tutti e due gli occhi...
C) I vigili nei paesi fanno le multe solo agli inocui: perrsonaggi in vista e delinquenti sono esonerati.
D) Nei piccoli comuni molti hanno superato "l'imbarazzo" di mandare il sollecito di pagamento delle tasse appaltando ad una ditta esterna la richiesta di pagamento dei tributi.

L'Italia è il paese con più leggi al mondo ma è anche quello dove le leggi si rispettano di meno.

Tornare in alto Andare in basso
Sbottante



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 17.04.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 1:19 pm

giobbe ha scritto:
L'Italia è il paese con più leggi al mondo ma è anche quello dove le leggi si rispettano di meno.
Si chiama inflazione
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Mer Mag 16, 2018 1:42 pm

Beh, non sarò certo io a cambiare l'Italia, ma vedo che questo sentimento di giustizia e di maggior rigore viene condiviso da molti. Perciò penso che se ci fosse un "gentleman agreement" per cui il voto di un collega si discute solo se è gratuito ed ingiustificato, e non provato "per tabulas" dai voti degli scritti, i consigli di classe si chiuderebbero moooolto prima, perchè "l'asino non vola", neanche se gli si attaccano un paio di ali (il pìù delle volte "finte") IMHO.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 3:11 pm

Procopio ha scritto:
Beh, non sarò certo io a cambiare l'Italia, ma vedo che questo sentimento di giustizia e di maggior rigore viene condiviso da molti. Perciò penso che se ci fosse un "gentleman agreement" per cui il voto di un collega si discute solo se è gratuito ed ingiustificato, e non provato "per tabulas" dai voti degli scritti, i consigli di classe si chiuderebbero moooolto prima, perchè "l'asino non vola", neanche se gli si attaccano un paio di ali (il pìù delle volte "finte") IMHO.

Concordo e mi piace l'espressione "gentleman agreement".

Quanto alla faccenda di esami di stato dove tutti copiano, tutti danno suggerimenti, comunicato le prove in anticipo ecc. non posso che chiedere ai testimoni di queste antipatiche pratiche: voi che avete fatto? Avete chiuso gli occhi? Tutelare i propri alunni va bene, compiere un illecito proprio no. Se hai le prove, parli. Altrimenti sai zitto ed eviti di lamentarti.
Chi scredita la categoria scredita anche me. Se una cosa non va la faccio notare, coi dovuti modi.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 3:53 pm

L'unica volta in cui, da commissaria interna per le prove di matematica, durante il compito, mi sono sentita tampinare fastidiosamente da un collega di altre materie (interno anche lui) che insisteva a dire: "ma aiutali!"... "ma perché non li aiuti?"..."e che ti costa dare una mano?".... l'ho (indirettamente ma trasparentemente) mandato a stendere.

Per il resto, non ho MAI visto personalmente altri colleghi suggerire o lasciar copiare, e anzi sono stata sempre a favore delle osservazioni dei presidenti di commissione che pretendevano di spostare di banco gente che tentava di chiacchierare e di scambiarsi opinioni.

Oltretutto, in tutti gli esami in cui sono stata interna, nelle prove delle mie materie, ho sempre avuto cura di disporre le posizioni tra i banchi in maniera tale che gli studenti migliori fossero "blindati" in primissima linea, in maniera da non essere disturbati dalle suppliche di suggerimenti dei compagni.

Se ho mai avuto a che fare con qualche collega indegno, che aveva comunicato in anticipo le domande delle terze prove o dei colloqui orali, beh, non ho idea di come avrei dovuto fare a scoprirlo.

Di sicuro non mi è MAI capitato nessuno studente che mi abbia chiesto di comunicarle, adducendo come scusa il fatto che "qualche altro mio collega l'avesse già fatto". Se mi fosse capitato, avrei segnalato la cosa al dirigente (se avvenuta prima dell'inizio degli esami) o al presidente di commissione (se avvenuta dopo).
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 5:49 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
L'unica volta in cui, da commissaria interna per le prove di matematica, durante il compito, mi sono sentita tampinare fastidiosamente da un collega di altre materie (interno anche lui) che insisteva a dire: "ma aiutali!"... "ma perché non li aiuti?"..."e che ti costa dare una mano?".... l'ho (indirettamente ma trasparentemente) mandato a stendere.

Per il resto, non ho MAI visto personalmente altri colleghi suggerire o lasciar copiare, e anzi sono stata sempre a favore delle osservazioni dei presidenti di commissione che pretendevano di spostare di banco gente che tentava di chiacchierare e di scambiarsi opinioni.

Oltretutto, in tutti gli esami in cui sono stata interna, nelle prove delle mie materie, ho sempre avuto cura di disporre le posizioni tra i banchi in maniera tale che gli studenti migliori fossero "blindati" in primissima linea, in maniera da non essere disturbati dalle suppliche di suggerimenti dei compagni.

Se ho mai avuto a che fare con qualche collega indegno, che aveva comunicato in anticipo le domande delle terze prove o dei colloqui orali, beh, non ho idea di come avrei dovuto fare a scoprirlo.

Di sicuro non mi è MAI capitato nessuno studente che mi abbia chiesto di comunicarle, adducendo come scusa il fatto che "qualche altro mio collega l'avesse già fatto". Se mi fosse capitato, avrei segnalato la cosa al dirigente (se avvenuta prima dell'inizio degli esami) o al presidente di commissione (se avvenuta dopo).
C’è ne fossero di più di persone con la schiena dritta come Erodoto e Paniscus_2.1!
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1942
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 6:03 pm

Io ho preparato un questionario di terza prova, sono 100 domande, serve anche per il ripasso e glielo dò, nessun problema. Nella prova trovano 3 di quelle 100 domande.
Tornare in alto Andare in basso
Titti76



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 9:34 pm

@melia ha scritto:
Io ho preparato un questionario di terza prova, sono 100 domande, serve anche per il ripasso e glielo dò, nessun problema. Nella prova trovano 3 di quelle 100 domande.

A parte il fatto che non so se questa cosa sia lecita...
Invidio il fatto che tu riesca ad inventare 100 domande simil terza prova.. io faccio una fatica incredibile ad inventare roba di tipologia B (non invento mai neanche gli esercizi ed i problemi per i compiti, ma quelli li trovo sugli altri libri), che l'idea di far due prove per vederne scegliere una mi mette ansia :-(
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 9:49 pm

Titti76 ha scritto:
(non invento mai neanche gli esercizi ed i problemi per i compiti, ma quelli li trovo sugli altri libri), che l'idea di far due prove per vederne scegliere una mi mette ansia :-(

Boh? Quindi fai solo verifiche basate sul copia-e-incolla?

Io, se non me li invento da sola, ci sto male... e quelle poche volte che devo ricorrere a quesiti copiati dai libri, esclusivamente per mancanza di tempo, ci sto ancora peggio!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 10:05 pm

@melia ha scritto:
Io ho preparato un questionario di terza prova, sono 100 domande, serve anche per il ripasso e glielo dò, nessun problema. Nella prova trovano 3 di quelle 100 domande.

E comunque si stava parlando dell'accusa secondo cui alcuni insegnanti comunicherebbero in anticipo quali domande specifiche presenteranno all'esame...

...NON di un database generico che serve per esercitazione e in cui potrebbero essere scelte due o tre domande su cento, ma gli studenti non sanno quali siano.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Gio Mag 17, 2018 11:16 pm

Ormai siamo alla frutta: siamo come i giudici che temono gli imputati. Nell'ultimo collegio docenti, al quale non ho partecipato (sicchè "relata refero"), il mio DS, come è solito fare nell'imminenza degli scrutini finali, ha sciorinato i dati delle insufficienze del primo quadrimestre Messi a confronto con i dati emersi dagli ultimi consigli di classe in merito al loro recupero o meno. Pare addirittura che sia sceso nel dettaglio delle insufficienze per ogni materia e per ogni docente: indovinate qual'è lo scopo di tutto ciò? Bravi avete subito compreso e mangiato la foglia. Da qui la necessità di porre un freno al "promuovificio" ormai imperante "obtorto collo" IMHO.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6486
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 10:51 am

Non mi pare comunque che sarà questo il governo che invertirà la rotta, anzi, si preannuncia la spallata finale. Nella bozza di governo, alla voce scuola, si legge solo un generico e stucchevole elogio della scuola inclusiva, la bocciatura e il rigore non mi paiono il tema del momento. Peccato, perché invece negli ultimi mesi almeno un dibattito su questo si era sollevato. Ora le esigenze primarie tornano le stesse degli ultimi 20 anni
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 12:03 pm

lucetta10 ha scritto:
Non mi pare comunque che sarà questo il governo che invertirà la rotta, anzi, si preannuncia la spallata finale. Nella bozza di governo, alla voce scuola, si legge solo un generico e stucchevole elogio della scuola inclusiva, la bocciatura e il rigore non mi paiono il tema del momento. Peccato, perché invece negli ultimi mesi almeno un dibattito su questo si era sollevato. Ora le esigenze primarie tornano le stesse degli ultimi 20 anni
Comunque vadano le cose, l'idea del "gentlemam agreement", se ci crediamo, è perseguibile: si tratta di porre un freno alla pantomima dell'ultimo arrivato che, per non dispiacere il DS, è pronto a contestare i voti e le valutazioni negative provate "per tabulas" chiedendo l'annullamento delle stesse per voto di consiglio!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6486
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 12:07 pm

Procopio ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Non mi pare comunque che sarà questo il governo che invertirà la rotta, anzi, si preannuncia la spallata finale. Nella bozza di governo, alla voce scuola, si legge solo un generico e stucchevole elogio della scuola inclusiva, la bocciatura e il rigore non mi paiono il tema del momento. Peccato, perché invece negli ultimi mesi almeno un dibattito su questo si era sollevato. Ora le esigenze primarie tornano le stesse degli ultimi 20 anni
Comunque vadano le cose, l'idea del "gentlemam agreement", se ci crediamo, è perseguibile: si tratta di porre un freno alla pantomima dell'ultimo arrivato che, per non dispiacere il DS, è pronto a contestare i voti e le valutazioni negative provate "per tabulas" chiedendo l'annullamento delle stesse per voto di consiglio!

ci crediamo?
il problema è l'ultimo arrivato?
Tornare in alto Andare in basso
Zacinto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 2:23 pm

Mumble Mumble. .dissi a suo tempo che qualsiasi partito avesse vinto le elezioni non sarebbe cambiato NULLA sulla buona scuola. Pare che la realtà mi stia dando ragione.
Paese senza sovranità, politici servitori di Bruxelles, decadenza assicurata
Tornare in alto Andare in basso
Online
Procopio



Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 3:11 pm

lucetta10 ha scritto:
Procopio ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Non mi pare comunque che sarà questo il governo che invertirà la rotta, anzi, si preannuncia la spallata finale. Nella bozza di governo, alla voce scuola, si legge solo un generico e stucchevole elogio della scuola inclusiva, la bocciatura e il rigore non mi paiono il tema del momento. Peccato, perché invece negli ultimi mesi almeno un dibattito su questo si era sollevato. Ora le esigenze primarie tornano le stesse degli ultimi 20 anni
Comunque vadano le cose, l'idea del "gentlemam agreement", se ci crediamo, è perseguibile: si tratta di porre un freno alla pantomima dell'ultimo arrivato che, per non dispiacere il DS, è pronto a contestare i voti e le valutazioni negative provate "per tabulas" chiedendo l'annullamento delle stesse per voto di consiglio!

ci crediamo?
il problema è l'ultimo arrivato?
No, il problema sono i colleghi invertebrati, pronti ad obbedire ai “desiderata” di chi ben sappiamo pur di “non avere fastidi“.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6486
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 3:18 pm

E vabbè ricominciamo con la solfa della colpa del ds! Questa discussione si sta avvitando
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2794
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 4:01 pm

Zacinto ha scritto:
Mumble Mumble. .dissi a suo tempo che qualsiasi partito avesse vinto le elezioni non sarebbe cambiato NULLA sulla buona scuola. Pare che la realtà mi stia dando ragione.
Paese senza sovranità,  politici servitori di Bruxelles,  decadenza assicurata

però attento, poi rischi che ti sostituiamo al divino otelma, e non so se ambisci allo scranno
Tornare in alto Andare in basso
Zacinto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita   Ven Mag 18, 2018 4:04 pm

Per ora i fatti mi danno ragione. .
Sperate,Sperate figlioli.la speranza è l'ultima ultima a morire..
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita
Tornare in alto 
Pagina 9 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bocciatura, insegnanti devono far capire agli studenti che è un’opportunità di crescita
» Scuola, il governo chiede indietro i soldi agli insegnanti.
» Non ci spero ma voglio capire
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Affidare la Chiesa agli Atei

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: