Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Nuovo ministro

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
ibernato



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 29.01.16

MessaggioTitolo: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:28 am

Promemoria primo messaggio :

Leggo stamattina che la Lega propone di nuovo Pittoni come ministro, facendo una rapida ricerca in rete sembrerebbe che anche il suo titolo di studio sia la scuola media inferiore. Ma uno dei loro cavalli di battaglia non era il fatto che la Fedeli avesse la terza media?

http://friuliveneziagiulia.indettaglio.it/ita/comuni/ud/udine/amministrazione/amministrazione_di_udine.html
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
L'ALTRO POLO



Messaggi : 5563
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 6:37 pm

E ancora con sta storia! Siete datati,ma basta! Ma non lo capite che è proprio questo quello che vogliono dall'alto?!?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 7:13 pm

udl ha scritto:
...
Io sono da sempre per un'unica procedura concorsuale, a livello nazionale, a Roma, anche se scomoda e costosa...
Quando si parla di rendere quanto più oggettiva ed omogenea la valutazione nei concorsi questa è una proposta che va nella direzione giusta, magari impraticabile, però si ragiona sul merito.
Se a livello regionale, le commissioni usano griglie di valutazione differenti che si aggiungono ad altri elementi soggettivi, la valutazione non è corretta.
All'ultimo concorso ho monitorato la mia cdc, per le prove pratiche, ed avevo notato un'alta percentuale di ammessi all'orale per le regioni accorpate con sede in Lazio rispetto a situazioni con percentuli più basse. Andando a spulciare le prove pratiche, nel primo caso la minore difficoltà nella prova, dalle tracce pubblicate, era palese. Sarebbe bastato dare tracce di prove pratiche a livello nazionale. Almeno fino all'orale la situazione si sarebbe mantenuta equilibrata.
C'è da dire comunque che all'ultimo concorso le percentuali di bocciati mediamente non mi sembra abbiano avuto picchi differenti da regione a regione.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 8:12 pm

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/27/news/governo_conte_mattarella_savona-197450521/
Nun 'gna fa.

L'amato Renzi all'epoca dovette accettare dal Capo dello Stato il ministro dell'economia Padoan e dovette rinunciare a Gratteri alla Giustizia.
Nella situazione politica attuale le strategie politiche di fondo tra M5S-Lega e Quirinale sono comunque molto diverse.

Altro che Pittoni, Spadafora o Giuliano all'Istruzione. Palla al centro.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15767
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 9:20 pm

Non penso che potesse andare in modo diverso.
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2084
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 9:54 pm

Savona non ha abiurato, come veniva richiesto da Bruxelles, ed è saltato tutto.

Ci vediamo ad ottobre, alle prossime elezioni
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 943
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:01 pm

gugu ha scritto:
Si tratta in ogni caso di un concorso che darà, negli anni, accesso al ruolo senza alcun altro sbarramento. Chi ha fatto il PAS e questo concorso, di fatto, si ritroverà in ruolo senza aver mai superato nessuna procedura selettiva (al contrario di chi ha fatto la SSIS, l'ordinario o entrambe le cose).

Seh, buonanotte, la SSIS sarebbe stata una procedura selettiva?

Con tutto il rispetto per chi è stato costretto a ingoiare il rospo e ha dovuto adeguarsi a fare la SSIS controvoglia, perché è capitato proprio in quella fascia temporale in cui non c'era nessun altro modo per abilitarsi... ma di qui a difenderla e a far finta di averci creduto davvero, ce ne corre parecchio.

La SSIS è stata selettiva (forse)...

- su criteri di censo e di classe sociale (cioè, ha selezionato quelli che, già raggiunta l'età adulta e già laureati, potevano permettersi di fare gli studenti a tempo pieno per altri due anni senza aver bisogno di lavorare per mantenersi, perché supportati dai genitori o dal coniuge),

- oppure, su criteri di adattabilità psicologica alle umiliazioni, al servilismo e al fatalismo (cioè, ha selezionato quelli che erano disposti ad accollarsi qualsiasi compromesso mortificante, compresi due anni di corso costoso, inutile e vacuo, pur di rimediare un pezzo di carta che avrebbe poi permesso loro di aspirare a un destino di precari ultradecennali). Tra questi, spicca una notevole percentuale di soggetti che avevano già 40 o 50 anni all'epoca, e che avevano avuto la possibilità di abilitarsi in altro modo negli anni precedenti, ma non c'erano mai riusciti.

Nei primissimi cicli SSIS, prevaleva la seconda categoria (cioè, tutti i precari storici di mezza età, pluribocciati ai concorsi ordinari); negli anni successivi prevaleva la prima (cioè, neolaureati virtuosi e perbene, che avevano la possibilità di farsi mantenere dalle famiglie per qualche anno in più senza dover lavorare).

Ma non si racconti la balla che la SSIS è stata selettiva sul merito e sulla preparazione, e che quindi abbia selezionato i migliori, perché non ci crede veramente nessuno.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:06 pm

paniscus_2.1 ha scritto:


Ma non si racconti la balla che la SSIS è stata selettiva sul merito e sulla preparazione, e che quindi abbia selezionato i migliori, perché non ci crede veramente nessuno.


Quale procedura (presumo la tua) ha selezionato gli insegnanti migliori? Si offrano, ovviamente, delle prove oggettive di quanto affermato.
Torna in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 5176
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:18 pm

Non mi interessa difendere le ssis, ma come ex sissina mi sento tirata in ballo da certe tue affermazioni generalizzanti. Ho frequentato uno degli ultimi cicli Appena laureata ho tentato il test di accesso e ho superato le prove successive entrando in graduatoria senza alcun punteggio di titoli e servizio. C'erano 15 posti e centinaia di aspiranti. Se permetti un po' di merito sento di averlo avuto. Durante il primo anno ssis ho lavorato d'estate e non mi ha mantenuto la mia famiglia. Nel secondo anno ho lavorato in una scuola privata e non mi ha mantenuto la mia famiglia. Ero riuscita a farmi fare un orario comodo che mi permettesse di prendere il treno e raggiungere ogni giorno l'università tornando a casa a tarda ora. Ovviamente è stato un impegno che ho scelto di sostenere io. Quanto alla preparazione io ho imparato tanto. Non che tutto fosse perfetto, certo. Lo è stato il tfa o il concorso?
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3295
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:27 pm

Io ho visto tanti colleghi capre entrati per concorso, quelli che hanno provato ed gli è andata bene. Ogni esame ha una buona percentuale di influenza della fortuna. Allo stesso modo ci sono colleghi bravissimi entrati per concorso.
Chi ha frequentato la ssis spesso ha lavorato perchè la frequenza era solo pomeridiana ma, a parte questo, ritengo che chi è disposto ad impegnare due anni della propria vita, studiando per l'esame di ammissione (nella mia cdc c'erano 20 posti e più di cento candidati) e per sostenere esami numerosi, dimostri di aver fatto una scelta di vita.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 5563
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:49 pm

gugu ha scritto:
Il fatto che abbiano creato un concorso riservato successivo è merito del Miur.
Il fatto di dover aspettare, secondo le previsioni apparse qualche tempo fa, fino a 20 anni, dover far un altro anno di supplenza e di prova con possibilità di non essere confermati, non avere ancora sede definitiva e doversi accontentare di quello che gli altri hanno lasciato...non mi farebbe ridere così tanto.
Piuttosto invidierei chi è già entrato in ruolo su sede definitiva e non dovrà affidarsi alle tasche del nuovo governo per essere immesso in ruolo.

Buona estate.

Guarda che non ho mai pensato di essere assunto subito, a prescindere dalla mia collocazione nelle GMRA, tanto che ho già prenotato il bilocale in affitto a Bergamo per il prossimo anno...perchè è matematico che sarà supplenza e non posso finire, da subito, impiccato in val Chiavenna.

Anzi, ti dirò di più: sono quasi certo di fare un altro aggiornamento in GI...


Ultima modifica di L'ALTRO POLO il Dom Mag 27, 2018 11:01 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:58 pm

udl ha scritto:
Savona non ha abiurato, come veniva richiesto da Bruxelles, ed è saltato tutto.

Ci vediamo ad ottobre, alle prossime elezioni
Il professor Savona non doveva abiurare o mettersi da parte.
Il capo dello Stato ha semplicemente esercitato la prerogativa di veto il che d'altro canto non ha spinto M5-Lega ad una controproposta alternativa. Evidentemente era stato deciso di portare un pacchetto di ministri blindati frutto di accordi non rivedibili. In questo senso Mattarella non ha accettato di notificare il tutto. Mettiamo da parte il contorno seppur fondamentale (spread, mercati, opinione europea etc.).
Ho portato qualche post sopra il caso Padoan proposto/imposto da Napolitano a Renzi, sempre in un'ottica europeista. Non ci furono problemi perchè non c'era alcuna intenzione di rottura sui princìpi tra premier incaricato e capo dello stato. Qui lo scenario è differente e drammatico dal punto di vista democratico (vedi richiesta di impeachement).


Ultima modifica di franco71 il Dom Mag 27, 2018 11:29 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:11 pm

michetta ha scritto:
Non mi interessa difendere le ssis, ma come ex sissina mi sento tirata in ballo da certe tue affermazioni generalizzanti. ...
Concordo. Per superare il test per due cdc ho passato l'estate a studiare. Anche roba vista solo al liceo ((micro)biologia, scienze delle terra etc), per la ex A60. Durante la frequenza c'era il grande problema di conciliare lavoro e frequenza/studio corsi. Tuttavia una volta dentro quel percorso l'unica preoccupazione era rappresentato solo da un minore/maggiore impegno per un punteggio di abilitazione basso/alto. Per "fortuna" è andata bene.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:19 pm

gugu ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:


Ma non si racconti la balla che la SSIS è stata selettiva sul merito e sulla preparazione, e che quindi abbia selezionato i migliori, perché non ci crede veramente nessuno.


Quale procedura (presumo la tua) ha selezionato gli insegnanti migliori? Si offrano, ovviamente, delle prove oggettive di quanto affermato.
Purtoppo anche gli attuali concorsi hanno le loro pecche. Resta il fatto che da Costituzione, il concorso è la via maestra all'assunzione nella pubblica amministrazione. Ecco perchè bisogna fare di tutto per renderlo il più oggettivo e selettivo possibile. SSIS e simili sono stati incidenti di percorso del passato, inutile fare paragoni.
Anche alla ssis saranno entrate capre ma sono rimasti fuori i caproni.
La mia ssis è stata selettiva ma non vi darò le prove oggettive:)


Ultima modifica di franco71 il Dom Mag 27, 2018 11:28 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2084
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:20 pm

franco71 ha scritto:
udl ha scritto:
Savona non ha abiurato, come veniva richiesto da Bruxelles, ed è saltato tutto.

Ci vediamo ad ottobre, alle prossime elezioni
Il professor Savona non doveva abiurare o mettersi da parte.
Il capo dello Stato ha semplicemente eercitato la prerogativa di veto e che d'altro canto non ha spinto M5-Lega ad una controproposta alternativa. Evidentemente era stato deciso di portare un pacchetto di ministri blindati frutto di accordi non rivedibili. In questo senso Mattarella non ha accettato di notificare il tutto. Mettiamo da parte il contorno seppur fondamentale (spread, mercati, opinione europea etc.).
Ho portato qualche post sopra il caso Padoan proposto/imposto da Napolitano a Renzi, sempre in un'ottica europeista. Non ci furono problemi perchè non c'era alcuna intenzione di rottura sui princìpi tra premier incaricato e capo dello stato. Qui lo scenario è differente e drammatico dal punto di vista democratico (vedi richiesta di impeachement).  

Non escludo che Salvini, con l'alibi di Savona, abbia fatto saltare il tavolo con la speranza, ad ottobre, di riuscire a superare il 40% con Berlusconi e Meloni.

Non credo che Di Maio & Casaleggio riescano, ad ottobre, a ripetere lo straordinario risultato delle ultime elezioni.

Speriamo che gli amici europei non ne approfittino, in questi mesi, con un governo tecnico, per assestarci qualche bello scherzetto (vari trattati da rivedere, fra cui quello di Dublino ecc.).

Basterebbe che mostrassero, verso l'Italia, la stessa generosa compiacenza che mostrarono qualche anno fa verso la Germania, quando cassarono (compreso i poveri greci) il colossale debito per danni di guerra che essa aveva con tutte le nazioni europee.

Che purtroppo, grata per cotanta generosità, usando le parole di De Andrè, "imbracciando l'artiglieria non ti ricambia la cortesia"
(P.S. l'artiglieria non sono stavolta le panzer divisionen, ma gli euro)
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:30 pm

E' sintomatica la convocazione di Cottarelli al Quirinale per un probabile incarico tecnico: conti sempre conti fortissimamente conti:)
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 943
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:34 pm

E dovremmo essere più soddisfatti dell'incarico tecnico a un soggetto che si è già dimostrato un sostenitore sfrenato di tagli finanziari e di abolizioni di garanzie sociali? Boh, veramente non capisco...
Torna in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 13.02.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:35 pm

udl ha scritto:
franco71 ha scritto:
udl ha scritto:
Savona non ha abiurato, come veniva richiesto da Bruxelles, ed è saltato tutto.

Ci vediamo ad ottobre, alle prossime elezioni
Il professor Savona non doveva abiurare o mettersi da parte.
Il capo dello Stato ha semplicemente eercitato la prerogativa di veto e che d'altro canto non ha spinto M5-Lega ad una controproposta alternativa. Evidentemente era stato deciso di portare un pacchetto di ministri blindati frutto di accordi non rivedibili. In questo senso Mattarella non ha accettato di notificare il tutto. Mettiamo da parte il contorno seppur fondamentale (spread, mercati, opinione europea etc.).
Ho portato qualche post sopra il caso Padoan proposto/imposto da Napolitano a Renzi, sempre in un'ottica europeista. Non ci furono problemi perchè non c'era alcuna intenzione di rottura sui princìpi tra premier incaricato e capo dello stato. Qui lo scenario è differente e drammatico dal punto di vista democratico (vedi richiesta di impeachement).  

Non escludo che Salvini, con l'alibi di Savona, abbia fatto saltare il tavolo con la speranza, ad ottobre, di riuscire a superare il 40% con Berlusconi e Meloni.

Non credo che Di Maio & Casaleggio riescano, ad ottobre, a ripetere lo straordinario risultato delle ultime elezioni.

Speriamo che gli amici europei non ne approfittino, in questi mesi, con un governo tecnico, per assestarci qualche bello scherzetto (vari trattati da rivedere, fra cui quello di Dublino ecc.).

Basterebbe che mostrassero, verso l'Italia, la stessa generosa compiacenza che mostrarono qualche anno fa verso la Germania, quando cassarono (compreso i poveri greci) il colossale debito per danni di guerra che essa aveva con tutte le nazioni europee.

Che purtroppo, grata per cotanta generosità, usando le parole di De Andrè, "imbracciando l'artiglieria non ti ricambia la cortesia"
(P.S. l'artiglieria non sono stavolta le panzer divisionen, ma gli euro)
https://it.wikipedia.org/wiki/Accordo_sui_debiti_esteri_germanici
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:49 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
E dovremmo essere più soddisfatti dell'incarico tecnico a un soggetto che si è già dimostrato un sostenitore sfrenato di tagli finanziari e di abolizioni di garanzie sociali? Boh, veramente non capisco...
Chi ha scritto di essere contento? Un governo tecnico è inevitabile prima delle elezioni, si chiami Cottarelli o altro. Per quello che potrà fare (poco o niente). Sempre meglio di un governo che promette di dare senza dire/sapere con certezza da dove prendere.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 11:56 pm

sembrava una battuta, e mattarella che fa?, e mattarella ha fatto...che turbinio.
Ora, mattarella dovrebbe spiegare a 60 milioni di italiani perché non vuole il governo 5stelle-lega (secondo salvini); di maio deve spiegare ai suoi elettori perché disse "mai con la lega" e poi "sì alla lega"; e salvini deve spiegare perché ha tradito i suoi, berlusconi e la meloni, con di maio. tutti hanno qualcosa da spiegare.
Concordo con l'analisi di udl, secondo la quale il più interessato a nuove elezioni sia salvini, e dunque il non accettare altri candidati proposti, "servi dell'europa", se lo porterà dietro come cavallo di battaglia per la prossima campagna elettorale.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:04 am

"Perché nulla cambi, tutto deve cambiare"
Un bel teatrino,di finzioni, di promesse e di speranze, che si concluderà con il solito governo tecnico burattino dell establishment europeo.
Di Stefano l aveva detto prima delle elezioni....
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:11 am

sempreconfusa1 ha scritto:
sembrava una battuta, e mattarella che fa?, e mattarella ha fatto...che turbinio. ...
Mattarella disse e ... fu buio
sempreconfusa1 ha scritto:
Concordo con l'analisi di udl, secondo la quale il più interessato a nuove elezioni sia salvini, e dunque il non accettare altri candidati proposti, "servi dell'europa", se lo porterà dietro come cavallo di battaglia per la prossima campagna elettorale.
L'incognità sarà una Lega nel cdx o da sola? In ogni caso, se sarà più forte però da sola avremmo lo stesso stallo di adesso. Se all'interno della coalizione di cdx potrebbe portare a qualcosa di nuovo solo con una nuova legge elettorale ed un premio di maggioranza maggiore. Ma chi sarà disposto a farla? Non vorrei che Mattarella si penta di non aver ingoiato Savona.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:11 am

Che si andasse verso un nulla di fatto, e si tornasse a votare, ricordo di averlo avuto anche io, come presentimento, in prossimità di quel 4 marzo scorso. Non era difficile da immaginare, vista anche l'alta percentuale di indecisi unita alla improbabile legge elettorale...se ritorno a quel topic mi ritrovo tale e quale a oggi.

franco: secondo me, una lega più forte, ma nel cdx. In modo tale che possa contare di più all'interno della coalizione.
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2084
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:24 am

La Lega sarà nel centrodestra, penso che questo non sia in discussione. Se il blocco di centrodestra non raggiungerà il 40% e quindi il premio di maggioranza, credo che possa avere l'appoggio (anche esterno) del PD, purché questo venga adeguatamente de-renzizzato
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:36 am

Se i risultati di nuove elezioni, disgraziatamente, rispecchierano il voto in Val d'Aosta, altro che PD de-renzizzato, PD de-pidizzato. Per il PD urge congresso (contenuti) e segretario non reggente.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1144
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Lun Mag 28, 2018 12:53 am

Proviamo a dire ad un ragazzo che andare a votare è importante,da oggi un qualunque 18enne può riderci in faccia dicendo che votare non serve assolutamente a nulla perchè anche se le tue idee vincono le elezioni non ti è concesso governare.
Fossi stato in Salvini io avrei cercato un altro nome ma ciò non toglie che è inammissibile dire che uno non può fare il ministro non perchè inquisito,condannato,pregiudicato,in conflitto di interessi ma perchè non se ne condividono le idee.
Le idee possono essere condivisibili o meno ma se hanno la maggioranza hanno il diritto ad essere rappresentate al governo,sta poi ai cittadini giudicare l'operato del governo e confermarlo o bocciarlo quando si rivota.
Quello che è successo è gravissimo e dimostra che con la UE i governi non hanno più libertà di azione,devono esserci solo burattini disposti ad eseguire gli ordini decisi altrove,è terribile tutto questo.
Torna in alto Andare in basso
 
Nuovo ministro
Torna in alto 
Pagina 2 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo ministro
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: